1. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5527267
    Oddio... qui da me parlare di comune è un pò esagerato nei termini che intendi tu. Forse sarebbe opportuno in questo caso specifico parlare di municipio, dato che il mio, il XIX fa da solo 180.000 abitanti.

    In due parole. Va bene. Non mi lamento. Un pò di problemi irrisolti su Via Trionfale, all' altezza di Monte Mario, per quanto riguarda il traffico (e il raddoppio previsto stenta a proseguire) e un pò di problemi con le buche che si aprono per strada. Per il resto tutto ok. Siamo pieni di scuole, ospedali, verde, servizi, trasporti, le strade sono sicure. E' come fosse un grande paesotto. Io ci sto bene. Non sento l' esigenza di una lista civica. E tra parentesi il presidente è anche del PdL (Alfredo Milioni, noto alle cronache nazionali per una recente storia di ridicolezza pubblico-istituzionale). Ma andava bene anche quando c' era il centro-sinistra.
  2.     Mi trovi su: Homepage #5527484
    Piccolo ha scritto:
    Oddio... qui da me parlare di comune è un pò esagerato nei termini che intendi tu. Forse sarebbe opportuno in questo caso specifico parlare di municipio, dato che il mio, il XIX fa da solo 180.000 abitanti.
    In due parole. Va bene. Non mi lamento. Un pò di problemi irrisolti su Via Trionfale, all' altezza di Monte Mario, per quanto riguarda il traffico (e il raddoppio previsto stenta a proseguire) e un pò di problemi con le buche che si aprono per strada. Per il resto tutto ok. Siamo pieni di scuole, ospedali, verde, servizi, trasporti, le strade sono sicure. E' come fosse un grande paesotto. Io ci sto bene. Non sento l' esigenza di una lista civica. E tra parentesi il presidente è anche del PdL (Alfredo Milioni, noto alle cronache nazionali per una recente storia di ridicolezza pubblico-istituzionale). Ma andava bene anche quando c' era il centro-sinistra.
      
    Beh Roma è un po'incasinata causa dimensioni apocalittiche :))
    Invece chi abita in comuni medio-piccoli?
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5527975
    Piccolo ha scritto:
    Oddio... qui da me parlare di comune è un pò esagerato nei termini che intendi tu. Forse sarebbe opportuno in questo caso specifico parlare di municipio, dato che il mio, il XIX fa da solo 180.000 abitanti.
    In due parole. Va bene. Non mi lamento. Un pò di problemi irrisolti su Via Trionfale, all' altezza di Monte Mario, per quanto riguarda il traffico (e il raddoppio previsto stenta a proseguire) e un pò di problemi con le buche che si aprono per strada. Per il resto tutto ok. Siamo pieni di scuole, ospedali, verde, servizi, trasporti, le strade sono sicure. E' come fosse un grande paesotto. Io ci sto bene. Non sento l' esigenza di una lista civica. E tra parentesi il presidente è anche del PdL (Alfredo Milioni, noto alle cronache nazionali per una recente storia di ridicolezza pubblico-istituzionale). Ma andava bene anche quando c' era il centro-sinistra.
      Invece la situazione è drastica anche a livello municipale.
    Purtroppo la spaccatura di Roma tra destra e sinistra alle ultime comunali-municipali sta creando più problemi che mai. Alemanno invia la maggior parte delle risorse ai municipi della sua stessa coalizione, costringendo tutti gli altri ad arrangiarsi come meglio credono. Qui al VI abbiamo avuto una strada bloccata a causa di una voragine dalle dimensioni abnormi (divenuta inevitabilmente discarica con stagno annesso) per 6 mesi, nonostante il municipio avesse inviato in tempi rapidi al comune tutta la documentazione necessaria. Morale della favola: l'opposizione PDL del municipio è scesa in strada a protestare contro l'amministrazione municipale, cosciente che il problema lo poteva risolvere solo il Comune (dello stesso partito) che, ovviamente, se ne è ben guardato di stanziare i fondi.
    Di fatto questi problemi prima non esistevano, non perchè Veltroni sia stato un buon sindaco, ma semplicemente perchè Roma era, per il 90%, tutta a sinistra.
  4. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5527979
    PasdaMorom ha scritto:
    Invece la situazione è drastica anche a livello municipale.
    Purtroppo la spaccatura di Roma tra destra e sinistra alle ultime comunali-municipali sta creando più problemi che mai. Alemanno invia la maggior parte delle risorse ai municipi della sua stessa coalizione, costringendo tutti gli altri ad arrangiarsi come meglio credono. Qui al VI abbiamo avuto una strada bloccata a causa di una voragine dalle dimensioni abnormi (divenuta inevitabilmente discarica con stagno annesso) per 6 mesi, nonostante il municipio avesse inviato in tempi rapidi al comune tutta la documentazione necessaria. Morale della favola: l'opposizione PDL del municipio è scesa in strada a protestare contro l'amministrazione municipale, cosciente che il problema lo poteva risolvere solo il Comune (dello stesso partito) che, ovviamente, se ne è ben guardato di stanziare i fondi.
    Di fatto questi problemi prima non esistevano, non perchè Veltroni sia stato un buon sindaco, ma semplicemente perchè Roma era, per il 90%, tutta a sinistra.
    No, dai. Veltroni ha oggettivamente amministrato bene la città. Motivo per cui fu riconfermato con oltre il 70%.

    Comunque il resto del discorso posso quotarlo tranquillamente. Anch se ammetto che il XIX è sempre stata un' isola felice. E il VI, assieme al V, VII, VIII e X penso che si meritino la maglia nera della città. Te lo dico francamente, anche perchè li conosco bene: non ci vivrei mai. A prescindere dal colore politico.
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5527984
    Piccolo ha scritto:
    No, dai. Veltroni ha oggettivamente amministrato bene la città. Motivo per cui fu riconfermato con oltre il 70%.
    Comunque il resto del discorso posso quotarlo tranquillamente. Anch se ammetto che il XIX è sempre stata un' isola felice. E il VI, assieme al V, VII, VIII e X penso che si meritino la maglia nera della città. Te lo dico francamente, anche perchè li conosco bene: non ci vivrei mai. A prescindere dal colore politico.
     Scusami, volevo scrivere "non solo perchè Veltroni sia stato un buon sindaco".
    Bè, qui al sesto abbiamo delle realtà un po' "particolari" e difficili, esistono da anni e abbiamo imparato ahinoi a conviverci.
  6. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5528148
    PasdaMorom ha scritto:
    Scusami, volevo scrivere "non solo perchè Veltroni sia stato un buon sindaco".
    Bè, qui al sesto abbiamo delle realtà un po' "particolari" e difficili, esistono da anni e abbiamo imparato ahinoi a conviverci.
    Il problema IMHO risiede nell' eccessiva popolosità di quelle aree. Troppi palazzoni.

    Io non dico che Roma dovrebbe essere tutta come Corso Francia, Via Della Camilluccia o Via Cortina D'Ampezzo. Ma almeno un pò di riguardo per l' urbanistica. Un pò di verde, poter vedere una bella fetta di cielo, strade larghe, case più basse e meglio dislocate. Certi palazzi al Prenestino mi sembrano container.

    Io darei l' ergastolo ai palazzinari. Davvero. Tanto che gli frega ai vari Rigucci? Loro mica ci devono vivere a Centocelle.
  7. tira una brutta aria...  
        Mi trovi su: Homepage #5528162
    qui da me è un piccolo paradiso,funziona tutto,e per accorgersi di certe storture basta vedere lo stato in cui è ridotta la strada statale 45 (che ogni anno viene rabberciata e puntualmente alle prime pioggie si devasta di nuovo) rispetto alle strade comunali che sicuramente sono meno trafficate ,ma ci passano un sacco di trattori a dirla tutta,e che non hanno una buca nonostante siano state fatte almeno 5 anni fa...
    le scuole,la pubblica amministrazione,il verde pubblico,le iniziative per il turismo che sono sempre presenti,la sicurezza coi vigili che ci sono ma non sono invasivi (niente semafori con t-red o autovelox messi a tradimento) insomma un vero bijoux
    è un comune di 5000 abitanti comprese le frazioni,amministrato da una giunta civica ma che fa riferimento al PD,quindi non sono certo di parte quando ne parlo bene :)
    poi oh,magari all'interno della giunta ne succedono di tutti i colori e la corruzione è alle stelle(non credo,ma chi può dirlo con certezza?) ma dal punto di vista del cittadino il quadro è quasi idilliaco
    nella vita fai quel che pensi
    perchè altrimenti potresti trovarti a pensare a quel che fai
    R.I.P. man on the silver mountain
  8. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5528170
    matly ha scritto:
    qui da me è un piccolo paradiso,funziona tutto,e per accorgersi di certe storture basta vedere lo stato in cui è ridotta la strada statale 45 (che ogni anno viene rabberciata e puntualmente alle prime pioggie si devasta di nuovo) rispetto alle strade comunali che sicuramente sono meno trafficate ,ma ci passano un sacco di trattori a dirla tutta,e che non hanno una buca nonostante siano state fatte almeno 5 anni fa...
    le scuole,la pubblica amministrazione,il verde pubblico,le iniziative per il turismo che sono sempre presenti,la sicurezza coi vigili che ci sono ma non sono invasivi (niente semafori con t-red o autovelox messi a tradimento) insomma un vero bijoux
    è un comune di 5000 abitanti comprese le frazioni,amministrato da una giunta civica ma che fa riferimento al PD,quindi non sono certo di parte quando ne parlo bene :)
    poi oh,magari all'interno della giunta ne succedono di tutti i colori e la corruzione è alle stelle(non credo,ma chi può dirlo con certezza?) ma dal punto di vista del cittadino il quadro è quasi idilliaco
    Il basso numero di abitanti è fondamentale. Ne sono sempre più convinto.
    Meno si è, meglio si sta.
    Praticamente nel vostro paese totalizzate gli abitanti che ci sono in un palazzo a Largo Preneste. Dovrebbero mettere una giunta al posto dell' amministratore di condominio. :D
  9.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5528229
    Piccolo ha scritto:
    Il problema IMHO risiede nell' eccessiva popolosità di quelle aree. Troppi palazzoni.
    Io non dico che Roma dovrebbe essere tutta come Corso Francia, Via Della Camilluccia o Via Cortina D'Ampezzo. Ma almeno un pò di riguardo per l' urbanistica. Un pò di verde, poter vedere una bella fetta di cielo, strade larghe, case più basse e meglio dislocate. Certi palazzi al Prenestino mi sembrano container.
    Io darei l' ergastolo ai palazzinari. Davvero. Tanto che gli frega ai vari Rigucci? Loro mica ci devono vivere a Centocelle.
     Bè, io non abito al Prenestino (che rientra in un altro municipio) ma sulla Casilina al confine con il Pigneto, che è una zona piuttosto tranquilla rispetto alla restante Torpignattara. Per "realtà particolari" intendevo invece la Certosa (una sorta di quartiere nel quartiere), la Marranella (idem) e le case popolari all'acquedotto (gli unici palazzoni del quartiere). A cui bisogna aggiungere ovviamente la valanga di immigrati che hanno in mano il 70% delle attività commerciali (d'altronde siamo stati bollati come "Nuovo Esquilino" e non credo sia proprio un bel complimento).
  10. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5528248
    Piccolo Comune amministrato "fin dal Medioevo" dal PD e fin dal Medioevo funziona abbastanza bene.
    Abbiamo pure la raccolta differenziata porta a porta.
    Le realtà del genere non fatto testo imho, anche un inetto riuscirebbe ad amministrarle decentemente.
    Nelle grandi città si vede l'omo politicus con ballus.
  11. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5528325
    PasdaMorom ha scritto:
    Bè, io non abito al Prenestino (che rientra in un altro municipio) ma sulla Casilina al confine con il Pigneto, che è una zona piuttosto tranquilla rispetto alla restante Torpignattara. Per "realtà particolari" intendevo invece la Certosa (una sorta di quartiere nel quartiere), la Marranella (idem) e le case popolari all'acquedotto (gli unici palazzoni del quartiere). A cui bisogna aggiungere ovviamente la valanga di immigrati che hanno in mano il 70% delle attività commerciali (d'altronde siamo stati bollati come "Nuovo Esquilino" e non credo sia proprio un bel complimento).
    No, lo so che il Prenestino non è il sesto. Facevo un discorso generale su tutta l' area est. Il Pigneto lo conosco bene. E non è che lo apprezzi più di tanto.
    Tra parentesi, non capisco perchè le strade del Pigneto si trasformino tutte le notti in un rave party all' aperto.
    Ma il tuo quartiere non è il Pigneto mi pare di capire.
  12.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5528827
    Piccolo ha scritto:
    No, lo so che il Prenestino non è il sesto. Facevo un discorso generale su tutta l' area est. Il Pigneto lo conosco bene. E non è che lo apprezzi più di tanto.
    Tra parentesi, non capisco perchè le strade del Pigneto si trasformino tutte le notti in un rave party all' aperto.
    Ma il tuo quartiere non è il Pigneto mi pare di capire.
      Io abito davanti (su per giù) alle suore di Madre Teresa di Calcutta, accanto alle suore dell'Amore Misericordioso, sto proprio al confine tra Torpignattara e il Pigneto. Bè, la parte "verso Torpignattara" del Pigneto (quella al confine) è molto molto bella, d'altronde sono tutte villette (tra cui anche quella de I Cesaroni, oltre che l'officina del protagonista Giulio). Poi sì, c'è tutta la restante parte che è come la descrivi te, anche perchè il Pigneto è diventato una sorta di Nuova San Lorenzo.
  13.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5528892
    Piccolo ha scritto:
    Il problema IMHO risiede nell' eccessiva popolosità di quelle aree. Troppi palazzoni.
    Io non dico che Roma dovrebbe essere tutta come Corso Francia, Via Della Camilluccia o Via Cortina D'Ampezzo. Ma almeno un pò di riguardo per l' urbanistica. Un pò di verde, poter vedere una bella fetta di cielo, strade larghe, case più basse e meglio dislocate. Certi palazzi al Prenestino mi sembrano container.
    Io darei l' ergastolo ai palazzinari. Davvero. Tanto che gli frega ai vari Rigucci? Loro mica ci devono vivere a Centocelle.
     
    Da me un palazzinaro ha tirato su una merda cubica di 8/9 piani con una base immensa in un quartiere consolidato di 5 stravolgendo totalmente l'assetto circostante per decine di isolati.Il sindaco invece di bloccargli i lavori gli sta facendo i marciapiedi nuovi intorno, mentre strade a pochi centinai di metri c'hanno le radici degli alberi che spuntano dall'asfalto e ti salutano con la manina. Tipo che se ci passi con la moto sei morto. Vedi un pò te.
    "No gods or kings. Only Man"

    www.retro-gaming.it
  14. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5528923
    PasdaMorom ha scritto:
    Io abito davanti (su per giù) alle suore di Madre Teresa di Calcutta, accanto alle suore dell'Amore Misericordioso, sto proprio al confine tra Torpignattara e il Pigneto. Bè, la parte "verso Torpignattara" del Pigneto (quella al confine) è molto molto bella, d'altronde sono tutte villette (tra cui anche quella de I Cesaroni, oltre che l'officina del protagonista Giulio). Poi sì, c'è tutta la restante parte che è come la descrivi te, anche perchè il Pigneto è diventato una sorta di Nuova San Lorenzo.
    Ho capito dove. Vicino ad Auchan e al Qube?

  Comuni: come vanno le cose da voi?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina