1.     Mi trovi su: Homepage #5532175
    Addio Floppy: non è il titolo di un lacrimevole film della Disney bensì l'annuncio della Sony, che ha deciso di interrompere definitivamente la produzione dei vecchi floppy disk per computer. «Ma perché, esistevano ancora?» è la domanda che si faranno in molti. Ebbene sì, anche se da anni ormai i poveri dischetti si accumulano in fondo ai cassetti delle scrivanie.

    Sono stati soppiantati drasticamente prima dai cd e recentemente dalle chiavette Usb. E tutto il mercato dell'informatica si è adattato di conseguenza, seguendo questo trend spietato: dal 1971, anno di produzione del primo floppy dell'Ibm (20 cm per 80 Kb di capacità) al 2007, quando il 98% dei computer non li supportava già più.
    A marzo 2011 anche l'ultimo dischetto da 1,44 Mb andrà in pensione. Con buona pace dei nostalgici che si ostinavano non abbandonare quel supporto obsoleto, comprando lettori collegabili via Usb anche ai pc di ultima generazione.

    Sono pochi quelli che si ricordano ancora il rumore inquietante prodotto dal dischetto quadrato inserito nell'apposita fessura. Una volta, quando non esistevano mp3 nè fotocamere digitali (e quindi nemmeno immagini ad alta risoluzione), quei 1,44 Mb (della versione più capiente di floppy disk) erano sufficienti per archiviare praticamente qualsiasi cosa. Giravano anche i videogiochi su dischetto, li vendevano persino allegati alle riviste in edicola.

    Le nuove generazioni probabilmente non sanno nemmeno esattamente come sono fatti: provate a chiedere a un quindicenne a cosa serve nel pc quella fessura di 9 centimetri con un tastino accanto. E a dire il vero anche negli scaffali dei negozi più forniti, dei piccoli floppy non c'è più nemmeno l'ombra. Quindi largo ai nuovi supporti, con la consapevolezza che nulla è eterno (nemmeno il cd): trasferite i vostri dati finché siete in tempo.
  2.     Mi trovi su: Homepage #5532203
    massituo ha scritto:
    rimpiangere i dischetti è come rimpiangere di non vivere ancora nelle caverne al freddo e con gli orsi ad annusarci (nel migliore dei casi) i gioielli di famiglia :asd:
       ti  è capitato di vivere cosi da piccolo??
    :asd::asd:
    son problemi...
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...

  Addio floppy

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina