1. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5538398
    Ovvero, trasformare i sette libri de La Torre Nera di Stephen King in una grossa triloga fantasy: è il piano di Ron Howard, descritto qui e in fase di discussione.
    Prima dovrebbe arrivare nei cinema una trilogia e poi una completa serie TV, sebbene al momento non è chiaro come siano correlate all'opera di King.
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  2.     Mi trovi su: Homepage #5551351
    Stefano Castelli ha scritto:
    Ovvero, trasformare i sette libri de La Torre Nera di Stephen King in una grossa triloga fantasy: è il piano di Ron Howard, descritto qui e in fase di discussione.
    Prima dovrebbe arrivare nei cinema una trilogia e poi una completa serie TV, sebbene al momento non è chiaro come siano correlate all'opera di King.
     Oddio spero di no!Ricordo male io o avevo letto da qualche parte,che il regista di tale opera sarebbe stato qualcun altro?
  3.     Mi trovi su: Homepage #5551362
    Leda ha scritto:
    Oddio spero di no!Ricordo male io o avevo letto da qualche parte,che il regista di tale opera sarebbe stato qualcun altro?

    si può fare molto peggio di Ron Howard... francamente è un gran regista e lo vedrei bene per quest'opera.
    .
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  4.     Mi trovi su: Homepage #5551580
    Leda ha scritto:
    Sarò scontata e banale,ma io invece ci vedrei Peter Jackson :rolleyes:

    Uhm.... no. La Torre Nera è molto particolare come narrazione.. ci voglio un regista più scafato e più navigato. Howard è un'ottima scelta secondo me.
    .
    Poi, onestamente, tolto il Signore degli anelli.. non è che Jackson abbia dato chissà quale prova di regia... Howard mi pare decisamente più interessante come scelta. Opinione personale, sia chiaro. ;)
    .
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  5.     Mi trovi su: Homepage #5551769
    Andhaka ha scritto:
    Uhm.... no. La Torre Nera è molto particolare come narrazione.. ci voglio un regista più scafato e più navigato. Howard è un'ottima scelta secondo me.
    .
    Poi, onestamente, tolto il Signore degli anelli.. non è che Jackson abbia dato chissà quale prova di regia... Howard mi pare decisamente più interessante come scelta. Opinione personale, sia chiaro. ;)
    .
    Cheers
       Magari Jackson dà il meglio di se nelle saghe...:rolleyes:
  6.     Mi trovi su: Homepage #5551814
    Leda ha scritto:
    Oddio spero di no!Ricordo male io o avevo letto da qualche parte,che il regista di tale opera sarebbe stato qualcun altro?
    In origine, mi pare, erano interessati all'opera J.J. Abrams e Damon Lindelof e Carlton Cuse (gli autori di Lost). Poi rinunciarono.

    "Love looks not with the eyes, but with the mind;
    And therefore is wing'd Cupid painted blind." (W. Shakespeare)
  7.     Mi trovi su: Homepage #5552943
    Andhaka ha scritto:
    Poi, onestamente, tolto il Signore degli anelli.. non è che Jackson abbia dato chissà quale prova di regia... Howard mi pare decisamente più interessante come scelta. Opinione personale, sia chiaro. ;)

    PJ è un regista decisamente particolare, che può non piacere, ma è un talento puro e con una personalità molto forte, e ha già dimostrato di essere un grande regista, anche tecnicamente.
    Cose come Le creature del cielo (vedilo ad ogni costo!) o Forgotten Silver hanno più stile di praticamente quasi tutti i suoi contemporanei. King Kong è un remake impressionante. LOTR per tecnica e qualità complessiva, non si può discutere (può ovviamente non piacere) perchè è una prova di capacità e di REGIA (enlla sua totalità) che ha ben pochi epigoni, anzi nessuno.
    PJ è limitato solo dal suo assurdo sense of humor e dal gusto per le trashate, che io apprezzo, per esempio.
    Onestamente Howard, che apprezzo molto, è un regista con un mestiere incredibile e che potrebbe girare praticamente qualaunque cosa, ma non ha uno stile caratterizzante.
    Risulta invisibile, ma nel suo caso è proprio una mancanza di personalità.
    Ha fatto film molto famosi, ma nessuno verrà mai ricordato nel tempo come spratiacque o pietra di paragone per quante statuette abbia alzato, lo stesso A beautiful mind viene ricordato per la prova di Crowe, non certo per il suo impalpabile regista che è proprio imparagonabile con PJ, siamo in un'altra categoria proprio.
    Uno è un artista l'altro un grande artigiano.
    "Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza"
    GANDHI'S GUNN - HEAVY ROCK FOR HEAVY PEOPLE!!!
    Kabuto Art Lab

  Ron Howard verso la Torre Nera

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina