1.     Mi trovi su: Homepage #5549569
    Dunque cari amici oggi sono scoppiato, non ho retto più...vi racconterò la mia storia, forse non cambierà niente, ma lo farò comunque. Mi chiamo Gabriele, sono nato a Reggio Emilia il 04/04/1991. La mia infanzia non è stata tra le più facili, i miei genitori (mia madre aveva 19 anni allora e mio padre nemmeno lo so) si sono lasciati e sono cresciuto con mia madre. Io vivevo spesso con la mia bisnonna perchè poi mia madre ha avuto la genialata di diventare cantante e non era mai a casa. Mio padre invece nel frattempo era insieme ad un altra dalla quale ha avuto 1 maschio e 2 femmine. La picchiava molto spesso e molto spesso ho assistito a queste scene che mi segneranno per tutta la vita. Mi sono sempre sentito sfortunato e solo. Successivamente mia mamma si è sposata con un francese che è stata la mia figura maschile fino a quando non si sono separati. Nel frattempo mio padre si divide dalla sua compagna e si metterà con un altra per avere poi un'altra figlia. Io oltre ad andare a scuola ho iniziato a lavorare all'età di 15 anni, a 16 tutti i week end come cuoco presso un ristorante della mia città. Mio padre ora vive a Tenerife da qualche anno e non lo vedo mai senza nemmeno sentirlo spesso...l'ex marito di mia madre che vedevo come figura maschile non si fa più vivo e mia madre si è dimostrata veramente inadatta al ruolo che dovrebbe ricoprire...non mi ha mai fatto avere niente, ogni cosa che ho me la sono sudata da solo, quale sono, perfino il pc da cui sto scrivendo. Ho dovuto imparare ad aggiustarmelo da solo, a fare ogni singola cosa da solo. E ora io non ce la faccio veramente più..mi sento più spento ogni secondo che passa...per favore aiutatemi, non so come, ma per favore, io vi prego di darmi una mano.
    http://poetagabriele.wordpress.com/
  2. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #5549672
    E' una brutta storia, ma... il fatto di "avercela fatta" fin qui e praticamete da solo non ti suggersice che hai la forza per andare avanti?
    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal
  3. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #5549682
    la vita non è facile per tutti...e molti subiscono cose nell'arco degli anni che si accumulano sempre di più........alla tua età è na mazzata non indifferente, ma visto che già "sei un uomo" devi fare di tutto per resistere fin quando non riesci ad avere una tua propria vita......e vedrai che le cose le sistemerai un passo alla volta, non devi pensare al male che ti circonda altrimenti ti metterai sulle spalle cose più pesanti di te....la vita è così varia che vale la pena vedere come cambia no??:approved:
    politici italiani che: "perepé quaqua, quaqua perepé"
    La nostra unica fede si chiama NAPOLI.
    DLC sparisci dalla mia vista, non mi sei mai piaciuto
  4.     Mi trovi su: Homepage #5549691
    Gabry17 ha scritto:
    per favore aiutatemi, non so come, ma per favore, io vi prego di darmi una mano.


    Il fatto è che, penso di parlare a nome di molti, per quanto possiamo provar dispiacere per la tua situazione non sapremmo concretamente come darti una mano.
    Comunque sono d'accordissimo con il buon Myau: sembrerebbe che tu abbia superato la fase peggiore, non dico che il futuro sarà in discesa ma è più probabile che potrai viverlo con maggiore serenità.
    In bocca al lupo! :approved:
  5. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5549692
    Myau ha scritto:
    E' una brutta storia, ma... il fatto di "avercela fatta" fin qui e praticamete da solo non ti suggersice che hai la forza per andare avanti?


    sono daccordo... è esattamente quello che avrei voluto scrivere io... non abbatterti!
    a 19 anni sei solo un ragazzo... cerca di non pensare al male che ti circonda e lotta come hai fatto fino ad ora per una vita migliore... e poi sei pure un bel ragazzo... :cool:

    e chi ti ammazza!!! ;)

    [Modificato da rx2 il 12/05/2010 13:25]

  6.     Mi trovi su: Homepage #5549722
    la forza per andare avanti...sempre meno..i mezzi che ho sono pochi, vorrei continuare i miei studi (prendo ottimi voti faccio l'alberghiero la mia media è circa 8.5) all'università ma ovviamente non ho i soldi per pagarmela...vorrei avere una macchina e poter così andare a lavorare ma non mi piove dal cielo nemmeno quella..vorrei attivarmi le energie ed i presupposti li ho tutti ma come? abito in un posto quasi dentro ad un bosco non passano nemmeno i mezzi pubblici da qua ci avevo già pensato..mi sento in stallo, magari potrei aprire un'attività ma che banca mi concederà un prestito? davvero non so che pesci pigliare...
    pure i vestiti che indosso me li sono pagati da solo. direi di aver detto abbastanza :/
    http://poetagabriele.wordpress.com/
  7. LoTopichino DOC  
        Mi trovi su: Homepage #5549728
    Gabry17 ha scritto:
    Dunque cari amici oggi sono scoppiato, non ho retto più...vi racconterò la mia storia, forse non cambierà niente, ma lo farò comunque. Mi chiamo Gabriele, sono nato a Reggio Emilia il 04/04/1991. La mia infanzia non è stata tra le più facili, i miei genitori (mia madre aveva 19 anni allora e mio padre nemmeno lo so) si sono lasciati e sono cresciuto con mia madre. Io vivevo spesso con la mia bisnonna perchè poi mia madre ha avuto la genialata di diventare cantante e non era mai a casa. Mio padre invece nel frattempo era insieme ad un altra dalla quale ha avuto 1 maschio e 2 femmine. La picchiava molto spesso e molto spesso ho assistito a queste scene che mi segneranno per tutta la vita. Mi sono sempre sentito sfortunato e solo. Successivamente mia mamma si è sposata con un francese che è stata la mia figura maschile fino a quando non si sono separati. Nel frattempo mio padre si divide dalla sua compagna e si metterà con un altra per avere poi un'altra figlia. Io oltre ad andare a scuola ho iniziato a lavorare all'età di 15 anni, a 16 tutti i week end come cuoco presso un ristorante della mia città. Mio padre ora vive a Tenerife da qualche anno e non lo vedo mai senza nemmeno sentirlo spesso...l'ex marito di mia madre che vedevo come figura maschile non si fa più vivo e mia madre si è dimostrata veramente inadatta al ruolo che dovrebbe ricoprire...non mi ha mai fatto avere niente, ogni cosa che ho me la sono sudata da solo, quale sono, perfino il pc da cui sto scrivendo. Ho dovuto imparare ad aggiustarmelo da solo, a fare ogni singola cosa da solo. E ora io non ce la faccio veramente più..mi sento più spento ogni secondo che passa...per favore aiutatemi, non so come, ma per favore, io vi prego di darmi una mano.
      Praticamente hai fatto tutto il difficile, ora non ti resta che mandare affanculo chi ti ha fatto soffrire e cercare di tenerti stretto chi ti ha davvero voluto bene! Spesso poi chi ha avuto un'infanzia così difficile, si trova molto più preparato verso i problemi della vita. Così mentre i tuoi amici avranno moltissime difficoltà quando dovranno diventare indipendenti, tu sarai già abituato a cavartela da solo ;)
    /!\L'eLbano di Nextgame :cool:/!\
    Salite anche voi sulla giostra, è gratis, è Lo Topic!
  8. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5549737
    Gabry17 ha scritto:
    la forza per andare avanti...sempre meno..i mezzi che ho sono pochi, vorrei continuare i miei studi (prendo ottimi voti faccio l'alberghiero la mia media è circa 8.5) all'università ma ovviamente non ho i soldi per pagarmela...vorrei avere una macchina e poter così andare a lavorare ma non mi piove dal cielo nemmeno quella..vorrei attivarmi le energie ed i presupposti li ho tutti ma come? abito in un posto quasi dentro ad un bosco non passano nemmeno i mezzi pubblici da qua ci avevo già pensato..mi sento in stallo, magari potrei aprire un'attività ma che banca mi concederà un prestito? davvero non so che pesci pigliare...
    pure i vestiti che indosso me li sono pagati da solo. direi di aver detto abbastanza :/


    intanto dovresti fermarti un attimo e capire cosa vuoi fare della tua vita...
    università? nuova attività?
    prima scegli e poi pensa a come fare...

    per il discorso soldi/università...
    con la scuola che hai fatto non dovrebbe essere difficile per te trovare un lavoro da fare la sera...
    potresti trasferirti direttamente nella città dove studierai, e con poche centinaia di euro affittare una stanza (ad esempio so che a firenze girano tra le 250/350)... sicuramente ci sarà da tirare la cinghia ma ce la farai anche questa volta...
  9.     Mi trovi su: Homepage #5549766
    rx2 ha scritto:
    intanto dovresti fermarti un attimo e capire cosa vuoi fare della tua vita...
    università? nuova attività?
    prima scegli e poi pensa a come fare...
    per il discorso soldi/università...
    con la scuola che hai fatto non dovrebbe essere difficile per te trovare un lavoro da fare la sera...
    potresti trasferirti direttamente nella città dove studierai, e con poche centinaia di euro affittare una stanza (ad esempio so che a firenze girano tra le 250/350)... sicuramente ci sarà da tirare la cinghia ma ce la farai anche questa volta...
     Bravo,ci vogliono suggerimenti pratici,magari lui ora che si sente così confuso e demoralizzato non vede le varie possibilità che ha avanti,invece qui potremmo aiutarlo a trovare una soluzione o almeno a dargli qualche dritta!
  10.     Mi trovi su: Homepage #5549770
    rx2 ha scritto:
    sono daccordo... è esattamente quello che avrei voluto scrivere io... non abbatterti!
    a 19 anni sei solo un ragazzo... cerca di non pensare al male che ti circonda e lotta come hai fatto fino ad ora per una vita migliore... e poi sei pure un bel ragazzo... :cool:
    e chi ti ammazza!!! ;)
       hehehehe è vero,è un bel ragazzo davvero :DGabri,hai mai pensato di fare un book e mostrarlo a qualcuno nel settore della moda?!Non scherzo :rolleyes:
  11. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5549788
    Leda ha scritto:
    hehehehe è vero,è un bel ragazzo davvero :DGabri,hai mai pensato di fare un book e mostrarlo a qualcuno nel settore della moda?!Non scherzo :rolleyes:


    ora leda si è lanciata... XD
    magari i soldi per il book investili per l'università... :DD
  12.     Mi trovi su: Homepage #5549828
    rx2 ha scritto:
    ora leda si è lanciata... XD
    magari i soldi per il book investili per l'università... :DD
       Hai ragione...torniamo coi piedi per terra che è meglio :*):DD
  13.     Mi trovi su: Homepage #5549844
    Caro Gabry,
    Non so cosa ti spinga a confidarti in questo luogo, vedo che le tue attività sul forum sono basse. Forse sei prorpio disperato.

    Il punto è, sei talmente giovane, che un motivo per vivere, per te,
    esisterà sicuramente, si tratta solo di aspettare. Per quanto mi
    riguarda, passato decisamente nebuloso, ma sono felicissimo di vivere.

    Nel frattempo, lavora. Da quel che ho letto non puoi pensare di studiare.
    Vai a lavorare, e sii egoista, pensa a te stesso. Se non sistemi te
    stesso non potrai mai pensare a nessun altro. Quindi trova un lavoro,
    vai in affitto, ed inizia a vivere da solo (o con i coinquilini chiaro)
    Lasciati tutto alle spalle, questo non significa scappare, solo
    chiudere un capitolo. Trova la forza di farlo. E' una parte che può
    essere difficile, ma fatto quello, vedrai, riuscirai a programmarti un
    esistenza. Io lo ho fatto e ne è valsa la pena.

    [Modificato da Cervantes De Leon il 12/05/2010 15:00]

    Co-sa mi suc-ce-de.bzzbzzz....er-ro-re nei mi-ei cir-cui-ti bzzz mi sto in-na-mo-ran-do bzz BzBzzzz... Tostapane elettrico sei quel che fa per meeeeeeeee
    BAZINGAA!!
  14. Back to the Next  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5549883
    Cervantes De Leon ha scritto:
    Nel frattempo, lavora. Da quel che ho letto non puoi pensare di studiare.
    Vai a lavorare, e sii egoista, pensa a te stesso. Se non sistemi te
    stesso non potrai mai pensare a nessun altro. Quindi trova un lavoro,
    vai in affitto, ed inizia a vivere da solo (o con i coinquilini chiaro)
    Lasciati tutto alle spalle, questo non significa scappare, solo
    chiudere un capitolo. Trova la forza di farlo. E' una parte che può
    essere difficile, ma fatto quello, vedrai, riuscirai a programmarti un
    esistenza. Io lo ho fatto e ne è valsa la pena.
      Quoto tutto, segui questi consigli, poi quando avrai possibilità potrai sempre tornare a studiare part-time... oppure no, magari ti sarai sistemato talmente bene che non ne sentirai la necessità. In bocca al lupo comunque :approved:
    http://cartellonista.wordpress.com/2011/03/14/eppur-vi-rialzerete-a-prayer-for-japan/
    *Io credo in Nintendo*
    Giuro solennemente che ora e sempre la farò fuori dal vaso

  vivere per cosa?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina