1.     Mi trovi su: Homepage #5551923


    MILANO, 13 maggio - «Quello che scrivono, e cioe' che ho un piede e mezzo in Spagna e mezzo qui a Milano, e' falso». Josè Mourinho interviene in prima persona per smentire le voci di un divorzio imminente dall'Inter. Il tecnico portoghese ha scelto di chiarire la sua posizione sulle colonne di Panorama, attraverso un'intervista in esclusiva che uscirà domani in edicola. «Sì, è vero che allenero' il Real Madrid. Ho allenato una grande in Inghilterra. Alleno una grande in Italia, allenero' una grande in Spagna». Ma è sulle tempistiche che lo Special One ha qualcosa da ridire.
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #5551944
    se vince la champions secondo me può anche concludere la sua esperienza all'inter
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  3.     Mi trovi su: Homepage #5552225
    marcomix ha scritto:
    se vince la champions secondo me può anche concludere la sua esperienza all'inter
     Se per caso si vincesse scudo e coppona....
    Mancano  la Supercoppa europea, la Supercoppa italiana (Inter vs Inter), C'è l'Intercontinentale e, se si vince questo scudo, il tentativo di portare l'Inter a fare il record italiano assoluto di scudetti vinti consecutivamente.
    Poi può andare a Madrid contento.
  4. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #5552949
    marcomix ha scritto:
    se vince la champions secondo me può anche concludere la sua esperienza all'inter


    L'esperienza, secondo me, è conclusa a prescindere. Anche per questo farà di tutto per vincere "almeno" la Champions League per non andare via dopo una delusione. Ma che vada, per come la vedo io, non è in discussione. Non ha alcun piacere di stare in Italia, al di fuori evidentemente della società in cui lavora, e vuole sempre nuove sfide. L'unica perplessità per me è se un Mourinho è il tipo di allenatore che il Real Madrid vuole. Capello vinse e venne messo alla porta, non credo che Mourinho sia così tanto meglio a livello di spettacolo.
  5.     Mi trovi su: Homepage #5553144
    scudettoweb ha scritto:
    L'esperienza, secondo me, è conclusa a prescindere. Anche per questo farà di tutto per vincere "almeno" la Champions League per non andare via dopo una delusione. Ma che vada, per come la vedo io, non è in discussione. Non ha alcun piacere di stare in Italia, al di fuori evidentemente della società in cui lavora, e vuole sempre nuove sfide. L'unica perplessità per me è se un Mourinho è il tipo di allenatore che il Real Madrid vuole. Capello vinse e venne messo alla porta, non credo che Mourinho sia così tanto meglio a livello di spettacolo.
     Probabilmente, se andrà, andrà perchè pensa di aver raggiunto gli obiettivi che gli erano stati affidati fin troppo facilmente rispetto a quanto prevedeva!
    Il Real vuole uno che fa resuscitare i morti per tornare a vincere, lui vuole fare l'eroe e sentirsi lo "special one"...matrimonio perfetto...prima, i problemi arriveranno dopo, quando verranno giù una bordata di fischi dalla tribuna pur vincendo la champions league, esattamente come capello!
    Vincere e dare spettacolo è stato il premio per pochi e per brevi periodi...in generale, in questo momento sembra una ricerca utopica senza averne le capacità!
    1 Superlega (Clausura 2007/08)
    1 Champions Superleague (apertura 2011/12)
  6.     Mi trovi su: Homepage #5553229
    Io non son così convinto che se ne vada già quest'anno, anzi...
    Che volesse andare prima o poi al real, non lo ha mai nascosto. Non ha mai detto di voler diventare una bandiera o altro. Ha semplicemente ribadito che allenerà il real. Ma non si sa quando... Tuttavia anche se naturalmente mi dispiacerebbe, potrebbe essere l'anno migliore... Capello non credo resterà ulteriormente sulla panchina dell'Inghilterra e anche Benitez è praticamente libero... Difficilmente si trovano allenatori così "sul mercato". Non credo che se arrivasse uno dei due sarebbe necessariamente un male perdere Mourinho. Ovviamente se se ne andasse spero arrivi uno di loro e che non puntino su Zenga o vecchie glorie neroazzurre...
    Vincitore della coppa Uefa Superleague Apertura 2010/11 e Supercoppa Superleague Apertura 2010/11
    Vincitore della coppa Superlega Clausura 2013/14

    Raccolta delle Zandetta di SuperLega
  7. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #5553301
    digital_boy84 ♫ ha scritto:
    io ho sempre pensato che Benitez, spagnolo di Madrid, non possa non essere il prossimo allenatore del Real


    Benitez è stato bravissimo a portare in finale di Champions League, e farla vincere, a un gruppo di giocatori, con 2-3 eccezioni a parte, piuttosto normale. Era, per capirsi, ottimo per la Juventus che dovendo cambiare molto non potrebbe oggettivamente costruire da zero una squadra di campioni. Mi sembra meno adatto a gestire una squadra di stelle, campioni o meno che siano.
  8.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5553556
    scudettoweb ha scritto:
    L'esperienza, secondo me, è conclusa a prescindere. Anche per questo farà di tutto per vincere "almeno" la Champions League per non andare via dopo una delusione. Ma che vada, per come la vedo io, non è in discussione. Non ha alcun piacere di stare in Italia, al di fuori evidentemente della società in cui lavora, e vuole sempre nuove sfide. L'unica perplessità per me è se un Mourinho è il tipo di allenatore che il Real Madrid vuole. Capello vinse e venne messo alla porta, non credo che Mourinho sia così tanto meglio a livello di spettacolo.


    che ricordo capello se ne andò via per scelta sua, ovvero tornare al milan. Ottima scelta :asd:

  Mourinho: «Prima o poi allenerò il Real Madrid»

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina