1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5553459
    VINCERE E PARTECIPARE
    Cosa si può dire se si deve commentare una stagione in cui Wfw e Jdn la fanno da padroni?
    No, non è una barzelletta, non è il film comico dell’anno, non è uno sketch di Zelig, è la pura è semplice verità.
    Il calcio è bello perché è imprevedibile, Scudettoweb è bello perché lo è ancora di più.
    Solo qui può accadere, infatti, che un manager finisca in serie B dopo i playout ma contemporaneamente vinca due trofei continentali: questo è quello che succede a non avere rose ampie capaci di giocarsela in tutte le competizioni, si finisce con il doversi concentrare su un unico obiettivo e fallire clamorosamente gli altri.
    La Superlega di Clausura è stato un tripudio per la A2, un’apoteosi nell’infinito scontro contro la A1 che non è riuscita, in questa occasione, a contrastare la rivale.
    Lo scontro si rinnoverà il prossimo anno e Anto e Mamoski (neopromossi) proveranno a dare nuova linfa alla A1 e farla tornare agli antichi fasti, metre la A2 acquisterà manager agguerriti come Sprawl e di provata sportività come Odisseo.
    E l’imprevedibilità è stata senz’altro la caratteristica principale di questa Superlega, con serie decise all’ultima partita e verdetti già scritti a penna clamorosamente cancellati, manager ad un passo dalla A che crollano sul traguardo e altri dati per sconfitti che non vogliono esalare l’ultimo respiro e rinascono dalle proprie ceneri.
    Lasciateci fare solo alcune segnalazioni: la prima è per mister Trapacchi, colui che ha evitato l’esonero e la serie B rischiando di vincere il campionato con il suo 4-5-1 offensivo (in realtà altro non è che un puro catenaccio).
    La seconda è per il modesto manager partenopeo che retrocede in B per solidarietà al suo collega moderatore Kaiser.
    La terza è per Equus alla sua prima Superlega e autore di una straordinaria doppia stagione culminata in due campionati stravinti meritatamente.
    E poi c’è l’ultima, non per importanza, ma al contrario perché merita un’attenzione particolare.
    C’è un manager che già nel 2008 si era reso protagonista di un gesto di grande sportività, cosa che dovrebbe essere all’ordine del giorno in un gioco gratuito nel quale il divertimento dovrebbe essere l’unico scopo, ma che in realtà è merce rara.
    Questo manager ha salvato il suo avversario dell’ultima giornata da un sicuro passivo (che avrebbe determinato una vittoria a tavolino per lui), invece di rinforzare la propria squadra ed ha perso proprio in quell’occasione partita e possibilità di vincere la Superlega.
    Questo dovrebbe essere lo spirito di un gioco, questo è lo spirito di chi sa giocare veramente ed è per questo che è giusto chiudere questa stagione con un doverosa citazione ed un applauso ad un vero signore: Kavos.

    [Modificato da Kaiserniky il 15/05/2010 07:36]

    La prima Legge del Giornalismo: confermare i pregiudizi esistenti, piuttosto che contraddirli.
    Alexander Cockburn
    Il mio blog
  2.     Mi trovi su: Homepage #5553800
    mike75 ha scritto:
    VINCERE E PARTECIPARE
    Cosa si può dire se si deve commentare una stagione in cui Wfw e Jdn la fanno da padroni?
    No, non è una barzelletta, non è il film comico dell’anno, non è uno sketch di Zelig, è la pura è semplice verità.
    Il calcio è bello perché è imprevedibile, Scudettoweb è bello perché lo è ancora di più.
    Solo qui può accadere, infatti, che un manager finisca in serie B dopo i playout ma contemporaneamente vinca due trofei continentali: questo è quello che succede a non avere rose ampie capaci di giocarsela in tutte le competizioni, si finisce con il doversi concentrare su un unico obiettivo e fallire clamorosamente gli altri.
    La Superlega di Clausura è stato un tripudio per la A2, un’apoteosi nell’infinito scontro contro la A1 che non è riuscita, in questa occasione, a contrastare la rivale.
    Lo scontro si rinnoverà il prossimo anno e Anto e Mamoski (neopromossi) proveranno a dare nuova linfa alla A2 e farla tornare agli antichi fasti, mentre la A1 acquisterà manager agguerriti come Sprawl e di provata sportività come Odisseo.
    E l’imprevedibilità è stata senz’altro la caratteristica principale di questa Superlega, con serie decise all’ultima partita e verdetti già scritti a penna clamorosamente cancellati, manager ad un passo dalla A che crollano sul traguardo e altri dati per sconfitti che non vogliono esalare l’ultimo respiro e rinascono dalle proprie ceneri.
    Lasciateci fare solo alcune segnalazioni: la prima è per mister Trapacchi, colui che ha evitato l’esonero e la serie B rischiando di vincere il campionato con il suo 4-5-1 offensivo (in realtà altro non è che un puro catenaccio).
    La seconda è per il modesto manager partenopeo che retrocede in B per solidarietà al suo collega moderatore Kaiser.
    La terza è per Equus alla sua prima Superlega e autore di una straordinaria doppia stagione culminata in due campionati stravinti meritatamente.
    E poi c’è l’ultima, non per importanza, ma al contrario perché merita un’attenzione particolare.
    C’è un manager che già nel 2008 si era reso protagonista di un gesto di grande sportività, cosa che dovrebbe essere all’ordine del giorno in un gioco gratuito nel quale il divertimento dovrebbe essere l’unico scopo, ma che in realtà è merce rara.
    Questo manager ha salvato il suo avversario dell’ultima giornata da un sicuro passivo (che avrebbe determinato una vittoria a tavolino per lui), invece di rinforzare la propria squadra ed ha perso proprio in quell’occasione partita e possibilità di vincere la Superlega.
    Questo dovrebbe essere lo spirito di un gioco, questo è lo spirito di chi sa giocare veramente ed è per questo che è giusto chiudere questa stagione con un doverosa citazione ed un applauso ad un vero signore: Kavos.
       Mike, ho già provveduto a correggere in homepage. Hai confuso la A1 con la A2:sbam:
    JDN è di A1 e abbiamo vinto, dopo anni di sofferenze e grazie al Birbante la sfida fra i vincitori della Clausura.
    Anto e Mamoski salgono in A1, Ulisse e Sprawl vanno in A2 con Massituo....
    Scusa eh, ma diamo alla A1 quello che è della A1 e diamo, soprattutto, Ulisse a Massituo :asd:
  3. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5553875
    superpadrepio ha scritto:
    Mike, ho già provveduto a correggere in homepage. Hai confuso la A1 con la A2:sbam:
    JDN è di A1 e abbiamo vinto, dopo anni di sofferenze e grazie al Birbante la sfida fra i vincitori della Clausura.
    Anto e Mamoski salgono in A1, Ulisse e Sprawl vanno in A2 con Massituo....
    Scusa eh, ma diamo alla A1 quello che è della A1 e diamo, soprattutto, Ulisse a Massituo :asd:



    Testo originale:
    [Quote]La Superlega di Clausura è stato un tripudio per la A2, un’apoteosi nell’infinito scontro contro la A1 che non è riuscita, in questa occasione, a contrastare la rivale.
    Lo scontro si rinnoverà il prossimo anno e Anto e Mamoski (neopromossi) proveranno a dare nuova linfa alla A1 e farla tornare agli antichi fasti, metre la A2 acquisterà manager agguerriti come Sprawl e di provata sportività come Odisseo.

    sono d'accordo sugli scambi di serie per i neopromossi in A1 e A2 :asd:

    quello a cui penso si riferisca Mike sul discorso vittorie A1-A2, penso sia in generale, non solo per la SL(campionato), ma pure per le varie coppe SL, dove la A2 quest'anno ha fatto incetta. Bisognerebbe sentire chi ha fatto l'articolo, a cosa si riferisce :asd: ;)



    ad ogni modo, articolo commovente, ottimo lavoro :approved:




    p.s presenti pure sul blog :cool:

    [Modificato da Kaiserniky il 16/05/2010 16:31]

  4.     Mi trovi su: Homepage #5554028
    :'( :'( :'( :'( :'(

    sono commosso...
    citazione nell'articolo finale di mike...

    certo, venire dipo trapacchi e marcomix.. lo userò come motivazione a migliorarmi ancora di più
    (un pò come il discorso di legrottaglie, ma senza mettere la Fede di mezzo..)
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  5.     Mi trovi su: Homepage #5554521
    Kaiserniky ha scritto:
    sono d'accordo sugli scambi di serie per i neopromossi in A1 e A2 :asd:
    quello a cui penso si riferisca Mike sul discorso vittorie A1-A2, penso sia in generale, non solo per la SL(campionato), ma pure per le varie coppe SL, dove la A2 quest'anno ha fatto incetta. Bisognerebbe sentire chi ha fatto l'articolo, a cosa si riferisce :asd: ;)

    ad ogni modo, articolo commovente, ottimo lavoro :approved:
     No, perchè mandava Ulisse e Sprawl in A1.....

    E se per Sprawl passi....
    Ulisse fa' l' A2 con Massi (licenz boetica)
  6.     Mi trovi su: Homepage #5555997
    scusate ma l'A2 ha fatto incetta di che?:asd:
    lo dicono i nomi stessi A1...e A2:rotfl:
    2 SUPERLEGHE (Apertura 2007/2008 - Clausura 2009/2010)
    2 SUPERCOPPE SUPERLEGA (Apertura 2007/2008 - Clausura 2009/2010)
    4 UEFA SUPERLEAGUE (Clausura 2007/2008 - Clausura 2010/2011 - Apertura 2011/2012 - Clausura 2011/2012)
    3 SUPERCOPPE SUPERLEAGUE (Clausura 2010/2011 - Apertura 2011/2012 - Clausura 2011/2012)
    1 F.I.P. (2013/2014)
  7. _________V_________  
        Mi trovi su: Homepage #5556219
    j d n ha scritto:
    scusate ma l'A2 ha fatto incetta di che?:asd:
    lo dicono i nomi stessi A1...e A2:rotfl:
          ahh manco i conti + elementari riesce a fare! :sbam:
    io ne ho vinti 3 e carea la champions (che a detta di tutta l'europa è il titolo + importante :O) sono 4 in totale... ora non mi risutlino che ne rimangono poi tanti ancora... salvo la supercoppa nazionale che per dirla tutta l'ha vinta pure la lazietta...:asd:
    grazie mike lo stesso eh, credevo che dopo venerdì avessi almeno meno ironia in corpo! :sbam::->
  8.     Mi trovi su: Homepage #5556227
    j d n ha scritto:
    scusate ma l'A2 ha fatto incetta di che?:asd:
    lo dicono i nomi stessi A1...e A2:rotfl:
      Mike s'è confuso....Infatti ha invertito anche la serie dei neopromossi.

    Il titulo più importante è ovviamente quello della sfida fra i vincitori delle due Clausure, quel titulo....Non si sa come...L'hai vinto Tu e ci hai....Non si sa come....Ben rappresentati :clap:
  9.     Mi trovi su: Homepage #5558954
    Ti ringrazio tantissimo Mike x le belle parole che hai scritto......poi come dici tu è un gioco e l'importante è divertirsi.... poi se si vince meglio :rolleyes: :asd: :asd:
    PS- Mi sento un pò imbarazzato......"un vero signore" qua dalle mie parti quando mi va bene mi danno del "ci propi un cretè" :asd::asd::asd:
    SUPERLEGA serie A1
    Albo d'oro
    1 SUPERLEGA (apertura 09/10) (finalista clausura 13/14)
    2 CHAMPIONS SUPERLEAGUE (apertura 09/10 - clausura 13/14)

  Vincere e partecipare (chiusura della stagione di SL)

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina