1.     Mi trovi su: Homepage #5555859
    Magallo ha scritto:
    Si infatti. Il mitico Geoff Crammond che fine ha fatto?! E' pazzesco che dopo GP2 e GP3 (mettiamo anche GP4 vah) fatti su PC da Geoff Crammond, non ci siano stati piu' videogiochi rilevanti basati sulla formula 1.
    Purtroppo sì. Questo sarà sicuramente un validissimo arcade (come Dirt e Grid), ma scordiamoci una simulazione...
    No Sony, no Microsoft, No Nintendo...Esiste solo la Commodore!
  2. netKar  
        Mi trovi su: Homepage #5555951
    GP3 aveva ben altre caratteristiche rispetto ad una pista sezionata in micro-parti da 30cm quadrati l'una che lavorano in maniera del tutto indipendente l'una dall'altra. ;) Qui il tracciato si asciuga e cambia dinamicamente a seconda di dove passano effettivamente le auto: c'è una bella differenza.
    Dopo (o meglio, assieme) GP3/4 altri giochi di F1 rilevanti ce ne sono stati, in particolare F1 2002 e F1 Challenge (su PC): avevano uno spessore simulativo decisamente superiore rispetto ai titoli di Crammond, pur con i loro problemi. Poi la licenza è diventata esclusiva Sony, quindi ci si è dovuti buttare sui mod di GP4 e rFactor (di gran lunga migliori delle varie produzioni commerciali viste sino ad oggi).
    Adesso attendiamo F1 2010: il fatto che stiano portanto avanti i test sul gioco con i vari volanti, prima ancora che con un pad, lascia uno spiraglio in merito al fatto che sarà un po' più del solito arcadozzo. Anche perchè il pubblico di riferimento è diverso rispetto ai vari Grid/Dirt e tale pubblico è decisamente più esigente.
  3. Waiting for Mass Effect 3  
        Mi trovi su: Homepage #5598458
    Sembra interessante, l'effetto acqua sull'asfalto è davvero ben fatto, almeno visivamente.
    Bisogna vedere come sarà la fisica di guida, da quel che poco che si può intuire dai video non sarà una simulazione pura, ma neanche un arcadozzo come GRID, speriamo bene.
    Waiting for Xbox720 and PS4 e la lista dei Semper Fidelis si allunga...
    come disse Clint Eastwood "le opinioni sono come le palle. Ognuno ha le sue".
  4.     Mi trovi su: Homepage #5599658
    fashion ha scritto:
    Sembra interessante, l'effetto acqua sull'asfalto è davvero ben fatto, almeno visivamente.
    Bisogna vedere come sarà la fisica di guida, da quel che poco che si può intuire dai video non sarà una simulazione pura, ma neanche un arcadozzo come GRID, speriamo bene.
    Effettivamente un "compromesso" arcade\simulazione come il mai dimenticato Toca Touring Car Championship 2 sarebbe il massimo...
    No Sony, no Microsoft, No Nintendo...Esiste solo la Commodore!
  5.     Mi trovi su: Homepage #5599675
    Cando ha scritto:
    GP3 aveva ben altre caratteristiche rispetto ad una pista sezionata in micro-parti da 30cm quadrati l'una che lavorano in maniera del tutto indipendente l'una dall'altra. ;) Qui il tracciato si asciuga e cambia dinamicamente a seconda di dove passano effettivamente le auto: c'è una bella differenza.
    Dopo (o meglio, assieme) GP3/4 altri giochi di F1 rilevanti ce ne sono stati, in particolare F1 2002 e F1 Challenge (su PC): avevano uno spessore simulativo decisamente superiore rispetto ai titoli di Crammond, pur con i loro problemi. Poi la licenza è diventata esclusiva Sony, quindi ci si è dovuti buttare sui mod di GP4 e rFactor (di gran lunga migliori delle varie produzioni commerciali viste sino ad oggi).
    Adesso attendiamo F1 2010: il fatto che stiano portanto avanti i test sul gioco con i vari volanti, prima ancora che con un pad, lascia uno spiraglio in merito al fatto che sarà un po' più del solito arcadozzo. Anche perchè il pubblico di riferimento è diverso rispetto ai vari Grid/Dirt e tale pubblico è decisamente più esigente.
     
    Gp3 e Gp4 erano meravigliosi graficamente per quanto riguarda la gestione delle condizioni meteo (Gp4 era bello in tutto) ma non avevano un motore fisico decente e soprattutto il multiplayer anteguerra.
    Tutte le auto praticamente si guidavano allo stesso modo e soprattutto a seconda della tua configurazione hardware il "tempo" variava, il gioco di fatto non scattava mai ma rallentava tutto, cosa estremamente fastidiosa ed al tempo stesso abbastanza ridicola.
     Tutti i motori ISI purtroppo soffrono il FF (e rientrano in questo tutti i F1 targati EA, i vari GTR e non ultimo rFactor) ed una fisica un pò così (anni luce avanti ai vari GP ed al mondo console in ogni caso).
    Sperare di avere una simulazione da parte di codemaster credo sia tempo perso, piuttosto spero in un buon arcade, divertente e graficamente meraviglioso ed i presupposti sembrano veramente interessanti.
    Per chi vuole una F1 realistica l'unica soluzione valida è iRacing per il quale è in sviluppo la Williams del 2009.
  6.     Mi trovi su: Homepage #5615408
    Ciao! premetto che in materia di simulatori non sono molto ferrato. Vorrei sapere se nella versione PC di f1 2010 sia possibile impostare i vari settaggi come in RFactor in modo da poterli poi gestire dalvolante mentre giochi. Tipo...incidenza dei flap, consumo carburante, regolazione dei giri motore...ste cose qua insomma. Ciao!

  [Notizia F1 2010] Le condizioni meteo di F1 2010

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina