1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5559144
    Non essendoci una vera e propria sessione chiedo aiuto qui, spero di non automoderarmi da solo (LOL). Perchè non ne vengo davvero fuori, chiedo aiuto a qualcuno esperto di videocamere o quant'altro.
    .
    In rete si trovano commenti e pareri "abominevoli" , discordanti da paura. Un tizio su un forum mi dice "stai lontano dalle telecamere HD che registrano su memory card (le AVCHD) e prendi assolutamente quelle che registrano
    su nastro (HDV), altri invece dicono il contrario: assolutamente da prendere quelle che registrano su flash perchè la compressione video è notevolmente migliore, altri dicono che invece è meglio la
    HDV perchè le AVCHD devi avere un computer della NASA per gestire i video...
    .
    la conseguenza di tutto questo informarmi è  quindi:AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA.
    .
    a questo proposito sono andato sul sito CANON (io vorrei canon) dove mi sono giusto
    giusto comparato le caratteristiche di due prodotti. la prima è AVCHD la seconda è appunta una HDV. E ancora non capisco come mai, visto che secondo molti le AVCHD sono migliori ecc..ecc.. costano la metà delle HDV con funzioni nettamente inferiori a partire dal processore DIGIC vs 2. Insomma, qualcuno ne capisce qualcosa???
    .
    Ho comparato la HF200(avchd) con la HV40 (hdv).la prima costa 500 euro circa, la seconda 900!!! a questo punto NON CAPISCO.:( qualcuno sa aiutarmi?
    EDIT: aggiungo, ma per poi poter gestire o vedere questi video devo per forza masterizzare in BLUE RAY??

    [Modificato da mizzorughi il 19/05/2010 11:24]

  2.     Mi trovi su: Homepage #5559174
    mizzorughi ha scritto:
    Non essendoci una vera e propria sessione chiedo aiuto qui, spero di non automoderarmi da solo (LOL). Perchè non ne vengo davvero fuori, chiedo aiuto a qualcuno esperto di videocamere o quant'altro.
    .
    In rete si trovano commenti e pareri "abominevoli" , discordanti da paura. Un tizio su un forum mi dice "stai lontano dalle telecamere HD che registrano su memory card (le AVCHD) e prendi assolutamente quelle che registrano
    su nastro (HDV), altri invece dicono il contrario: assolutamente da prendere quelle che registrano su flash perchè la compressione video è notevolmente migliore, altri dicono che invece è meglio la
    HDV perchè le AVCHD devi avere un computer della NASA per gestire i video...
    .
    la conseguenza di tutto questo informarmi è  quindi:AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA.
    .
    a questo proposito sono andato sul sito CANON (io vorrei canon) dove mi sono giusto
    giusto comparato le caratteristiche di due prodotti. la prima è AVCHD la seconda è appunta una HDV. E ancora non capisco come mai, visto che secondo molti le AVCHD sono migliori ecc..ecc.. costano la metà delle HDV con funzioni nettamente inferiori a partire dal processore DIGIC vs 2. Insomma, qualcuno ne capisce qualcosa???
    .
    Ho comparato la HF200(avchd) con la HV40 (hdv).la prima costa 500 euro circa, la seconda 900!!! a questo punto NON CAPISCO.:( qualcuno sa aiutarmi?
    EDIT: aggiungo, ma per poi poter gestire o vedere questi video devo per forza masterizzare in BLUE RAY??
     Io voto HDV (la HV40) per la qualità e il backup dato all'origine dalle cassette (tenute bene). Però è vero che scheda o HDD sono pratiche, veloci da scaricare, permettono di registrare più ore continue, di cancellare clip mal riuscite etc. Prenderei in considerazione anche le Panasonic, tipo la TM700.          
    Chiaro che puoi masterizzare DVD a risoluzione SD, e la qualità risultante è normalmente migliore di quella ottenibile con una videocamera SD.
    オールナイトでぶっとばせえ~
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5559193
    赤い人 ha scritto:
    Io voto HDV (la HV40) per la qualità e il backup dato all'origine dalle cassette (tenute bene). Però è vero che scheda o HDD sono pratiche, veloci da scaricare, permettono di registrare più ore continue, di cancellare clip mal riuscite etc. Prenderei in considerazione anche le Panasonic, tipo la TM700.          
    Chiaro che puoi masterizzare DVD a risoluzione SD, e la qualità risultante è normalmente migliore di quella ottenibile con una videocamera SD.
       :) Mi hanno infatti parlato MOLTO bene di panasonic (e io attualmente ne ho una che davvero mi ha dato ZERO problemi). Il mio risultato finale dipende molto dalla qualità di registrazione poichè devo effettuare lavori in chroma key.
    EDIT: sti ca... pure la panasonic siamo sui 1000 euri quasi. SDENG! Ma nessuno mi sa dire come mai la HF200 (che nelle specifiche ha il triplo delle funzioni della hv40) costa il doppio? Cioè non riesco davvero a capire cosa fa alzare il prezzo di quella videocamera, tenendo conto che anche il processore è più basso (più vecchio). BOH. Sto impazzendo. Poi mi tirano fuori che le HDV registarno a 1440, mentre le avchd arrivano anche a 1920x1080.
    .
    AGGIUNGO Che ho un imac 4 GB di ram snow leopard (64 bit). quindi dovrebbe essere abbastanza performante.

    [Modificato da mizzorughi il 19/05/2010 12:09]

  4. A riposo  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5559388
    mizzorughi ha scritto:
    :) Mi hanno infatti parlato MOLTO bene di panasonic (e io attualmente ne ho una che davvero mi ha dato ZERO problemi). Il mio risultato finale dipende molto dalla qualità di registrazione poichè devo effettuare lavori in chroma key.
    EDIT: sti ca... pure la panasonic siamo sui 1000 euri quasi. SDENG! Ma nessuno mi sa dire come mai la HF200 (che nelle specifiche ha il triplo delle funzioni della hv40) costa il doppio? Cioè non riesco davvero a capire cosa fa alzare il prezzo di quella videocamera, tenendo conto che anche il processore è più basso (più vecchio). BOH. Sto impazzendo. Poi mi tirano fuori che le HDV registarno a 1440, mentre le avchd arrivano anche a 1920x1080.
    .
    AGGIUNGO Che ho un imac 4 GB di ram snow leopard (64 bit). quindi dovrebbe essere abbastanza performante.


    Allora, avendo un Mac sarebbero da sconsigliare le AVCHD per meri problemi di workflow. Il punto è che ormai sono tutte così, e come si diceva le HDV sono 1440, oltre al fatto che il nastro è un pain-in-the-ass totale, secondo me.

    Quindi, vai di AVCHD :)

    Tieni solo presente una cosa: nessun software su Mac può gestire quel formato nativamente (anche solo vederlo è un problema), quindi ti tocca ogni volta che scarichi i file sul computer una procedura di conversione che può essere piuttosto lunga. Però la cosa ha i suoi vantaggi, perché una volta che hai convertito i file (che decuplicheranno tipo il loro spazio su disco, dotati quindi di un disco esterno GROSSO E VELOCE, io ho un G-Raid da 2 TB per i lavori in mobilità, mentre il MacPro ha un RAID 0 interno da 3 TB) gestirli in fase di montaggio è spettacolare.

    Esistono programmi che lo fanno "al volo", come Clipwrap 2.0, soldi ben spesi. Oppure ti puoi affidare a Final Cut (express converte in Apple Intermediate Codec, Pro in Apple Pro Res) o a iMovie (sempre AIC, mi risulta) per la conversione.

    In tutta franchezza, ho lavorato un pochino anche con Premiere, che in teoria ti permette di portare in timeline anche AVCHD ma le prestazioni erano talmente oscene rispetto a Final Cut con la stessa clip convertita in ProRes da farmi scartare del tutto la piattaforma Adobe a livello di editing.

    Canon: io ho una HF-10 e una HF-100 (identiche, solo la 10 ha la memoria interna da 16 GB oltre allo slot SD) e mi trovo molto bene. I modelli successivi, con obiettivi migliori e bitrate più elevati, non possono che essere meglio. Acquisto, da parte mia, consigliatissimo, ma va detto che io ho provato solo quelle, a parte le JVC HM-100. Solo, potendo scegliere spendi meno e prendi il modello senza memoria interna: per scaricare i file dalla telecamera al computer - almeno, nelle mie è così - devi obbligatoriamente alimentare la telecamera con l'alimentatore esterno, du palle... tant'è che quando mi capita faccio prima a formattare una SD e a copiare le clip su quest'ultima.
    http://www.facebook.com/VITSole
  5. abra-che cazzo-cadabra  
        Mi trovi su: Homepage #5559394
    mizzorughi ha scritto:
    Ho comparato la HF200(avchd) con la HV40 (hdv).la prima costa 500 euro circa, la seconda 900!!! a questo punto NON CAPISCO.:( qualcuno sa aiutarmi?
      addirittura sti prezzi? ma quindi quelle compatte da tipo 200 euro (parlo sempre di HD 1080 eh) sono spazzatura? :-O
    | || ||| ||||
    All men dream, but not equally.
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5559475
    |Sole| ha scritto:
    Allora, avendo un Mac sarebbero da sconsigliare le AVCHD per meri problemi di workflow. Il punto è che ormai sono tutte così, e come si diceva le HDV sono 1440, oltre al fatto che il nastro è un pain-in-the-ass totale, secondo me.
    Quindi, vai di AVCHD :)
    Tieni solo presente una cosa: nessun software su Mac può gestire quel formato nativamente (anche solo vederlo è un problema), quindi ti tocca ogni volta che scarichi i file sul computer una procedura di conversione che può essere piuttosto lunga. Però la cosa ha i suoi vantaggi, perché una volta che hai convertito i file (che decuplicheranno tipo il loro spazio su disco, dotati quindi di un disco esterno GROSSO E VELOCE, io ho un G-Raid da 2 TB per i lavori in mobilità, mentre il MacPro ha un RAID 0 interno da 3 TB) gestirli in fase di montaggio è spettacolare.
    Esistono programmi che lo fanno "al volo", come Clipwrap 2.0, soldi ben spesi. Oppure ti puoi affidare a Final Cut (express converte in Apple Intermediate Codec, Pro in Apple Pro Res) o a iMovie (sempre AIC, mi risulta) per la conversione.
    In tutta franchezza, ho lavorato un pochino anche con Premiere, che in teoria ti permette di portare in timeline anche AVCHD ma le prestazioni erano talmente oscene rispetto a Final Cut con la stessa clip convertita in ProRes da farmi scartare del tutto la piattaforma Adobe a livello di editing.
    Canon: io ho una HF-10 e una HF-100 (identiche, solo la 10 ha la memoria interna da 16 GB oltre allo slot SD) e mi trovo molto bene. I modelli successivi, con obiettivi migliori e bitrate più elevati, non possono che essere meglio. Acquisto, da parte mia, consigliatissimo, ma va detto che io ho provato solo quelle, a parte le JVC HM-100. Solo, potendo scegliere spendi meno e prendi il modello senza memoria interna: per scaricare i file dalla telecamera al computer - almeno, nelle mie è così - devi obbligatoriamente alimentare la telecamera con l'alimentatore esterno, du palle... tant'è che quando mi capita faccio prima a formattare una SD e a copiare le clip su quest'ultima.
       Chiarissimo, ora ho un quadro completo della cosa. Grazie tante.
    Un solo dubbio: volendo importare i video con final cut, secondo te, già si preoccupa di convertirti in automatico come dici tu (in caso hai qualche dritta su come bisogna convertirli? intendo.. di solito tu come li converti?) oppure bisogna iniziare ad imparare tecniche ZEN che non conosco. In caso poi mi informerò di conseguenza, come sempre, la pratica è la migliore scuola.
    GRAZIE Simone, grazie tante per l'aiuto.  A questo punto prenderò la HF200 che mi pare sia la più potente delle telecamere Canon AVCHD.
    EDIT: per hdd intendi questo?
    http://www.g-technology.com/products/g-raid.cfm
    Mizzega.. carucci si. Ma cos'hanno in più di , chessò, un LACIE? Sono molto diversi? (a giudicare dal prezzo pare di si)

    [Modificato da mizzorughi il 19/05/2010 13:47]

  7.     Mi trovi su: Homepage #5559564
    mizzorughi ha scritto:
    Chiarissimo, ora ho un quadro completo della cosa. Grazie tante.
    Un solo dubbio: volendo importare i video con final cut, secondo te, già si preoccupa di convertirti in automatico come dici tu (in caso hai qualche dritta su come bisogna convertirli? intendo.. di solito tu come li converti?) oppure bisogna iniziare ad imparare tecniche ZEN che non conosco. In caso poi mi informerò di conseguenza, come sempre, la pratica è la migliore scuola.
    GRAZIE Simone, grazie tante per l'aiuto.  A questo punto prenderò la HF200 che mi pare sia la più potente delle telecamere Canon AVCHD.
    EDIT: per hdd intendi questo?
    http://www.g-technology.com/products/g-raid.cfm
    Mizzega.. carucci si. Ma cos'hanno in più di , chessò, un LACIE? Sono molto diversi? (a giudicare dal prezzo pare di si)
      Madòòòòò. Che bello. Ho visto qualche video test della HF200 e filma proprio bene (soprattutto visto il prezzo, che è sì alto, ma mi pare giustificato). Io sono profano del campo, quanto scende in un anno il prezzo di una macchina come questa? Perché un'acquisto del genere sarebbe interessante per l'anno prossimo.
    .
    Aggiungo: Ho visto un video dove mettevano alla prova l'autofocus e lasciava abbastanza a desiderare. Poi ovviamente in condizioni di scarsa luminosità siamo messi male anche con questo genere di videocamera o sbaglio? Dopotutto la lente è pur sempre piccola.
    Il Prestigiatore Bresciano richiesto dalla RAI, Amante delle Pugnette di Nextgame, e Autore Parzialissimo per TheAppleLounge.com e iPhoner.it
    "Kojima Culo" - Duomo Square, Milan 03.06.08
  8. A riposo  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5559575
    mizzorughi ha scritto:
    Chiarissimo, ora ho un quadro completo della cosa. Grazie tante.
    Un solo dubbio: volendo importare i video con final cut, secondo te, già si preoccupa di convertirti in automatico come dici tu (in caso hai qualche dritta su come bisogna convertirli? intendo.. di solito tu come li converti?)


    E' tutto abbastanza semplice. Con Final Cut usi la funzione "log and capture", che va a leggere il contenuto della SD, ti mostra le clip, ti permette anche di mettere degli in e out point e convertire solo quello che ti serve.

    Io però trovo la cosa un po' scomoda, preferisco prima copiare i file dalla SD e poi effettuare la conversione con un programma di terze parti, che è un po' più veloce. Inoltre, è un po' un palo_ar_cu*lo il fatto che Log and Capture spesso non riconosca i file se non sono contenuti in una struttura tipo Blu-ray (come quella usata nelle schede SD preparate per AVCHD).

    Come dicevo, io uso Clipwrap 2: se devi solo visualizzare un file, in pochissimi istanti "riorganizza" i frame dal formato AVCHD al formato H.264. Se invece vuoi lavorarli, puoi convertirli con alcuni codec.

    Io uso sempre Apple ProRes HQ come formato di lavorazione. Poi il delivery è altra cosa, e lo fai a seconda di come ti serve (anche se tipicamente sarà H.264 a meno che tu non voglia fare un DVD Video).

    EDIT: per hdd intendi questo?
    http://www.g-technology.com/products/g-raid.cfm
    Mizzega.. carucci si. Ma cos'hanno in più di , chessò, un LACIE? Sono molto diversi? (a giudicare dal prezzo pare di si)


    Questo è RAID, un lacie no. Ora, può non essere necessario affatto avere un raid esterno per i lavori che fai tu. Io che lo uso alle fiere e ho tipicamente tutti i sorgenti sull'esterno, alcuni batch in compressione (quindi legge-scrive dall'esterno) in più un video in corso di montaggio (ancora, sorgenti sul drive esterno) ho preferito prendere quello.
    http://www.facebook.com/VITSole
  9. A riposo  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5559587
    Jack is Back ha scritto:
    Madòòòòò. Che bello. Ho visto qualche video test della HF200 e filma proprio bene (soprattutto visto il prezzo, che è sì alto, ma mi pare giustificato). Io sono profano del campo, quanto scende in un anno il prezzo di una macchina come questa? Perché un'acquisto del genere sarebbe interessante per l'anno prossimo


    O adesso una macchina dell'anno scorso :D

    Aggiungo: Ho visto un video dove mettevano alla prova l'autofocus e lasciava abbastanza a desiderare. Poi ovviamente in condizioni di scarsa luminosità siamo messi male anche con questo genere di videocamera o sbaglio? Dopotutto la lente è pur sempre piccola.


    Più che la lente, è il sensore che causa rumorosità. E sì, sulle basse luci non vi aspettate un gran che. In piena luce queste telecamere sono davvero sensazionali, ma come si abbassa un po', giocoforza, il rumore salta fuori.

    Sull'autofocus, dipende da cosa ci fai, ma il motivo per cui ho comprato due JVC HM-100 (tutt'altra classe di prodotto e... di spesa) per i coverage di Next è proprio legato al fatto che il fuoco sulle canon non è affidabile, non nelle condizioni in cui le uso io.
    http://www.facebook.com/VITSole
  10.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5559638
    |Sole| ha scritto:
    Più che la lente, è il sensore che causa rumorosità. E sì, sulle basse luci non vi aspettate un gran che. In piena luce queste telecamere sono davvero sensazionali, ma come si abbassa un po', giocoforza, il rumore salta fuori.
    Sull'autofocus, dipende da cosa ci fai, ma il motivo per cui ho comprato due JVC HM-100 (tutt'altra classe di prodotto e... di spesa) per i coverage di Next è proprio legato al fatto che il fuoco sulle canon non è affidabile, non nelle condizioni in cui le uso io.
     Si, sono efficienti in buone condizioni di luce. Comunque vedevo che la HFS10 è migliore, ora non so cosa intendano ma parlano di un un sensore a 8mpx invece che di 3,2 della F200, mah, farà o non farà la differenza, pare che sia più performante. TUTTE, comunque, registrano massimo 24 mbps come bitrate, il che non mi pare sia male no?
    GRAZIE ANCORA per le info.
  11.     Mi trovi su: Homepage #5559657
    |Sole| ha scritto:
    Più che la lente, è il sensore che causa rumorosità. E sì, sulle basse luci non vi aspettate un gran che. In piena luce queste telecamere sono davvero sensazionali, ma come si abbassa un po', giocoforza, il rumore salta fuori.
     Ora purtroppo c'è già in acquisto l'iPad che è una sensibile botta finanziaria.
    Aggiungo che ho visto anche qualche test fatto con alcune macchine fotografiche. Il top che ho avuto modo di vedere sono le Canon 7d e 5d (soprattutto quest'ultima, che tra l'altro è stata usata per girare un'intero episodio di House), ma andiamo su un'altra scala come spesa.
    Ho apprezzato invece la qualità della Canon 500d  (http://vimeo.com/8650651). Probabilmente per la possibilità di giocare velocemente con la profondità del fuoco tramite la lente, le macchine fotografiche mi attizzano molto di più. (E teoricamente non dovrebbero comportarsi meglio anche con scarsa luminosità?).
    Il Prestigiatore Bresciano richiesto dalla RAI, Amante delle Pugnette di Nextgame, e Autore Parzialissimo per TheAppleLounge.com e iPhoner.it
    "Kojima Culo" - Duomo Square, Milan 03.06.08
  12.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5559687
    Jack is Back ha scritto:
    Ora purtroppo c'è già in acquisto l'iPad che è una sensibile botta finanziaria.
    Aggiungo che ho visto anche qualche test fatto con alcune macchine fotografiche. Il top che ho avuto modo di vedere sono le Canon 7d e 5d (soprattutto quest'ultima, che tra l'altro è stata usata per girare un'intero episodio di House), ma andiamo su un'altra scala come spesa.
    Ho apprezzato invece la qualità della Canon 500d  (http://vimeo.com/8650651). Probabilmente per la possibilità di giocare velocemente con la profondità del fuoco tramite la lente, le macchine fotografiche mi attizzano molto di più. (E teoricamente non dovrebbero comportarsi meglio anche con scarsa luminosità?).
     Per registrare video però, c'è poco da fare, attualmente bisogna optare per le videocamere. Fanno buone registrazioni anche le macchine fotografiche digitali comunque.
  13.     Mi trovi su: Homepage #5559695
    Jack is Back ha scritto:
    Ora purtroppo c'è già in acquisto l'iPad che è una sensibile botta finanziaria.
    Aggiungo che ho visto anche qualche test fatto con alcune macchine fotografiche. Il top che ho avuto modo di vedere sono le Canon 7d e 5d (soprattutto quest'ultima, che tra l'altro è stata usata per girare un'intero episodio di House), ma andiamo su un'altra scala come spesa.
    Ho apprezzato invece la qualità della Canon 500d  (http://vimeo.com/8650651). Probabilmente per la possibilità di giocare velocemente con la profondità del fuoco tramite la lente, le macchine fotografiche mi attizzano molto di più. (E teoricamente non dovrebbero comportarsi meglio anche con scarsa luminosità?).
     ok, ma è meglio chiarire che sono un'agonia da usare sul campo se non si possono controllare tutti i parametri del profilmico. Messa a fuoco praticamente solo manuale, profondità di campo limitata (ottimo per l'essfetto cinema, meno per reportage), ergonomia da fotocamera, necessità di un grande set di lenti per coprire il range coperto da una videocamera.          
    Insomma, al momento buone solo se uno ci vuole fare corti, film e cose così. forse solo la panasonic GH1 permette di lavorare in scioltezza come se l'apparecchio fosse un camcorder.
    オールナイトでぶっとばせえ~
  14.     Mi trovi su: Homepage #5559700
    赤い人 ha scritto:
    ok, ma è meglio chiarire che sono un'agonia da usare sul campo se non si possono controllare tutti i parametri del profilmico. Messa a fuoco praticamente solo manuale, profondità di campo limitata (ottimo per l'essfetto cinema, meno per reportage), ergonomia da fotocamera, necessità di un grande set di lenti per coprire il range coperto da una videocamera.          
    Insomma, al momento buone solo se uno ci vuole fare corti, film e cose così. forse solo la panasonic GH1 permette di lavorare in scioltezza come se l'apparecchio fosse un camcorder.


    Ah, sì. Qui non avevo dubbi. La comodità di una videocamera compatta non si discute.
    Il Prestigiatore Bresciano richiesto dalla RAI, Amante delle Pugnette di Nextgame, e Autore Parzialissimo per TheAppleLounge.com e iPhoner.it
    "Kojima Culo" - Duomo Square, Milan 03.06.08
  15.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5560513
    Certe hanno un "CMOS" da 8,59 mp e altre lo hanno da 3,89. Ora non so bene se questo incide molto sulla qualità finale del video. A dire il vero non so manco cosa sia questo CMOS... solo che ho notato che la HF200 ce l'ha appunto da 3,89 rispetto alla HF S100. Alla fine quest'ultima costerebbe 150 euro in più. MAH. Qualcuno di voi sa se questa cosa incide poi tanto?


    CCD
    Tipo :



    CMOS da 1/4"     HF200
    ------------------------------
    CMOS da 1/2,6"   HFS100


    Totale pixel :


    3,89 megapixel   HF200
    -------------------------------


    8,59 megapixel   HFS100



    Pixel effettivi :



    FILMATI: 2,99 megapixel    HF200
    Fermo immagine: 3,31 megapixel (modalità 4:3)
    ---------------------------------------------------------------



    FILMATI: 6,01 megapixel    HFS100
    FERMO IMMAGINE: 8,02 megapixel (modalità 4:3)



     

    [Modificato da mizzorughi il 19/05/2010 22:37]

  comprare una videocamera HD può essere più frustrante? XD

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina