1. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5564797
    Ed eccomi di ritorno,spettacolo delle 18,poca gente (ma c'era da aspettarselo) e diversi bambini.

    Da cosa comincio ?....dalla storia,dagli attori,dalle analogie col gioco o dalle cose sbagliate ?.......c'e' l'imbarazzo della scelta.

    Dunque cominciamo col dire che questo film non mi ha lasciato NIENTE.E quando dico niente,e' proprio niente.Di solito quando un film mi piace,tanto o poco a seconda dei casi,ho voglia di rivederlo di nuovo,gia' mi metto in attesa del dvd/blu ray.Non e' il caso di PoP.Magari lo rivedro' su sky,ma penso che una volta mi sia bastata.Attenzione pero',non e' che il film e' brutto,non confondiamo le cose.Il problema non e' nella storia (di cui parlerò a breve) ne' negli attori (diligenti in massima parte,sprecati in altra) ne' negli effetti speciali, anche se forse qualche croma key migliore potevano farlo.Il problema e' che questo e' un film maledettamente vuoto.Vuoto di contenuti,vuoto di sottotesti,vuoto se vogliamo anche di ironia.Ecco in un film del genere,con una trama del genere,sarebbe servita molta piu' ironia.Invece il principe si prende troppo sul serio e,specie nella parte centrale,si dilunga in concetti che anche i bambini dietro di me avevano capito.

    Detto questo,che gia' potrebbe bastare di suo, posso parlare per sommi capi della trama.Niente slanci di originalita......principe coraggioso (ma non di sangue blu) ingiustamente accusato della morte del re deve scagionarsi,con l'aiuto di una bella principessa e di un paio di di simpatici cialtroni (la parte migliore del film) e deve fermare le losche trame del cattivo che e' intenzionato a rubare il pugnale mistico che controlla le sabbie del tempo.Come finisce non ve lo dico,non c'e' bisogno.Si capisce.Il principe salta sui muri,corre sui muri,si arrampica sui muri.E' tutto un muro :D.A un certo punto non si capisce se e' prince of persia o assassin's creed tanto piu' che
     la confraternita degli assassini mi pare veramente presa di peso dall'altro titolo ubisoft
    .Quindi salti,corse,combattimenti,cattivi che sono cattivissimi,eroi coraggiosi e principesse intraprendenti.Il tutto potenzialmente eccellente,peccato che a cucinare sta zuppa orientale ci abbiano messo un regista abituato a the delle 5 e pudding.E francamente si vede proprio che il povero newell non e' a suo agio con i film fracassoni.Scimmiotta john woo con inutili rallenty e spezza il ritmo con un montaggio assurdo,talmente assurdo che a volte davvero non si capisce cronologicamente come hanno fatto i personaggi (che si muovono su cammello) ad arrivare in 20 secondi dal punto a al punto b.
    Attori.Jake vattelapesca (non lo so scrivere il cognome) e' bravo,si impegna ma non mi pare proprio l'attore adatto a ruoli prettamente fisici.Forse ci avrei visto meglio un Hayden Christensen in questa parte.Dalla sua c'e' da dire che non e' il solito bamboccio glamour.Da rivedere.Gemma Aterton e' bella.E basta.Come attrice mi fa rivalutare Megan Fox,il che e' tutto dire.Ben Kingsley non ha bisogno di referenze,uno dei migliori attori viventi.Peccato che il suo personaggio sia poco caratterizzato
     francamente le ragioni che lo spingono a ordire un siffatto complotto sono macchinose sia nei modi che negli scopi
    e truccato come un trans.Rimmel sugli occhi e ciglia allungate,mettetegli una parrucca e sembrera' la sorella di Platinette.Alfred Molina........gente giu' il cappello di fronte a un grande.Benche' il suo personaggio, che e' l'allegerimento comico del film, compaia per poche scene il grande attore messicano riesce a riempire quei pochi momenti con una grande performance.
    Peccato che il plot twist finale non ci consenta, coerentemente peraltro, di rivederlo dopo il riavvolgimento del tempo


    Effetti speciali,be' abbiamo detto.A parte i fastidiosi rallenty inseriti dal regista e dallo scellerato montatore,gli effetti sono buoni,specie nella parte iniziale.Non eccellenti,alcuni passaggi si vede proprio che sono fatti in maniera grezza.

    Cmq,al sodo.Io vi consiglio di darci almeno una visione.Non foss'altro per poter dire "ok l'ho visto e non mi e' piaciuto".Al massimo potete sempre impugnare il pugnale delle sabbie del tempo e riavvolgere lo stesso fino al momento in cui alla cassa del cinema vi chiedono "cosa volete vedere" e voi risponderete "robin hood"
  2. la vita è tutto ciò che succede mentre noi siamo affaccendati altrove  
        Mi trovi su: Homepage #5564813
    tristemente concordo, anche io dopo la visione non ero del tutto soddisfatto e, a pensarci bene, devo ammettere che pure a me non ha lasciato molto.
    Quello che più m'ha infastidito durante la visione è la schizzofrenia del montaggio, con molti stacchi eccessivamente confusi e sgraziati...ma non nelle scene d'azione, quanto durante sequenze più calme o di narrazione.
    Il perchè il film mi sia sfuggito di mente subito dopo essere uscito dal cinema sta nel fatto che non propone nulla di vagamente originale o alternativo: i personaggi sono clichettosi e non fanno un passo oltre il loro ruolo, la storia è scontata e il plot twist finale, assai prevedibile, fa cascare un po' le braccia.
    Inoltre devo dire che il corpo centrale del film è un po' troppo insipido, mentra l'azione più spettacolare e divertente ce la si becca all'inizio e alla fine.
    .
    Ma visivamente è bellissimo, la città "non ricordo come si chiama" è fantastica, Jake Gillenhaal "faccia da triglia" è un figo della madosca, la ragazza pure è una grande gnocca, le riprese panoramiche sono da infarto e le scene d'azione valgono (io il bullet time lo digerisco senza problemi :P )....e basta credo.
    .
    Non sono riuscito a beccare citazioni dal gioco, tranne una proprio all'inizio...carina devo dire.
    .
    Detto questo, io voglio comunque il sequel
    La formicuzza dal grande dolore, prese uno spillo e se lo ficcò nel core...
    La Compagnia del Saturn...cari vecchi ricordi di Next.
  3. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5565364
    Godot ha scritto:
    Leggiti l'analisi di alexspooky e trai le tue conclusioni. Io sono in lieve disaccordo con il parere sulla regia, che non ho trovato malvagia, ma il film quello è.
    Le due ore davanti allo schermo passano pure piacevolmente ma non ti lasciano granché.
     

    su questo non c'e' dubbio.Le mie rimostranze sulla regia derivano dai troppi rallenty.....secondo me del tutto superflui.
  4. la vita è tutto ciò che succede mentre noi siamo affaccendati altrove  
        Mi trovi su: Homepage #5565602
    Spidey ha scritto:
    O è il solito filmetto tratto da un videogioco?
     bè, questo no. PoP è pur sempre un kolossal. Per valore di produzione è il miglior film tratto da un vg mai creato.
    La formicuzza dal grande dolore, prese uno spillo e se lo ficcò nel core...
    La Compagnia del Saturn...cari vecchi ricordi di Next.
  5.     Mi trovi su: Homepage #5569275
    Dico la mia:
    il film in se' per se' e' godibile, certo non mi aspettavo uno di quei capolavori da 10 premi oscar.
    Si lascia guardare e tutto sommato rispecchia bene il tipo di lavoro che mi piacerebbe vedere quando si fanno queste trasposizioni da gioco a film.
    Le 2 ore passano e senza neanche annoiare piu' di tanto, mix giusto tra azione e storia ( per quella che sia). Tutti sti particolari di montaggio, "lentezza" e via dicendo non mi sembra di averli notati, ma sara' che non ho un occhio cosi' "clinico". :))
    Cmq da vedere.
    /!\Il cagnone infernale di Nextgame/!\ :-> :-> :->
    <====== woah! O_o
    PS3 TAG : Massimoto88 XBOX360 TAG: Massimoto88

  Prince of Persia

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina