1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5563637
    Ora che è arrivata la stagione piacevole, è giunto il momento di tirare fuori da cantine e garage le nostre amate 2 ruote, ecologiche e silenziose.
    Erano mesi che non andavo in bici, ora sono 2 o 3 settimane che, fra casa e lavoro, più vari tragitti, faccio una ventina di km al di'.
    Tutto con la mia mountain bike Giant, comprata nel lontano 98, pesante e rigida come un cancello ma resistente e discreta per fare il lungofiume con scioltezza.
    E oggi......sono andato al Decathlon e ho preso la mia prima bici da corsa!
    E' una Sport 1, cercando per la rete i cicloamatori non
    ne parlano troppo bene ma per un ciclista "della domenica", quale sono, va più che bene. Oggi per dire c'ho fatto quasi un' ora e mezza, andare su strada con quella (e non con la mountain che ha le ruote di un trattore fra un pò) è un piacere.

    E voi, parlate delle vostre!
    "A un’altra vita".

    Bangkok
  2. °__°  
        Mi trovi su: Homepage #5563658
    A me piace un sacco andare in bicicletta! Abitando in campagna poi ho anche spazio a disposizione, ed è da quando ero bambino che appena riesco mi metto a girare :)...

    Ora ho una mountain bike (non ricordo la marca, azz, si vede che devo ancora tirarla fuori dall'anno scorso :-|), molleggiata sia sotto alla sella che nella forcella e con freno a disco. Purtroppo, anche a causa dell'utilizzo non certo soft, la trasmissione ha qualche problemuccio, cioè a volte scatta un po' a vuoto...
    Effettivamente se si vuole andare su strada è un po' troppo massiccia, sia di telaio che per via delle ruote, però alla fin fine si adatta a tutto...

    Jeff, mi hai proprio fatto venire voglia, in questi giorni la resuscito dal garage e mi faccio un bel giro :)!
    /!\Il Milanista "Zelda è meglio di Jenna Jameson" di NextGame/!\
  3. Estinto  
        Mi trovi su: Homepage #5563679
    Ferrara è la città delle biciclette.
    Le odio a morte.
    Ti trovi i biciclisti contromano, sparati in mezzo alla strada, ieri ho visto un idiota biciclista  in contromano uscire da un incrocio in zona pedonale che ha investito una carrozzina, fortunatamente il neonato ribaltato non si è fatto nulla.
    Le odio.
    /!\ Il Terrificante Fossile di outcast.it /!\ E sono pure "Tribolo" autore di enigmi sulla Settimana Enigmistica.
    Se guardi le stelle e basta, sei solo a metà del guado. Se le ascolti anche, arrivi dall'altra parte. Ex curatore col MiniGeo di http://www.videogame.it/forum/t/337579/editoriale-father-son-punti-di-vista.html http://next.videogame.it/e3-2010/87963/ http://next.videogame.it/gamescom-2010/90316/ http://www.videogame.it/netportal-ipho/99540/netportal-filebrowser.htm Grazie AlexBi, Fogman e Fotone!!!
  4. °__°  
        Mi trovi su: Homepage #5563688
    Vero pure questo, purtroppo la viabilità a Ferrara è condizionata dalle biciclette... I ciclisti si comportano come se tutto fosse loro concesso :berto:: girano contromano, vanno sui marciapiedi, attraversano sulle strisce pedonali senza scendere dalla bicicletta, non si guardano intorno*, se ci sono le piste ciclabili girano RIGOROSAMENTE sulla strada...

    *da questo punto di vista sono notevoli gli anziani, per i quali basta mettere fuori il braccio per ottenere automaticamente il diritto ad andare nella direzione voluta :berto:
    /!\Il Milanista "Zelda è meglio di Jenna Jameson" di NextGame/!\
  5. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #5563690
    Avevo una bicicletta, tempo fa. Avevo anche quasi imparato ad andarci.
    Poi, un tre o quattro anni fa, l'ho venduta per comprarmi un PS2 NTSC USA.
    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5563706
    Myau ha scritto:
    Avevo una bicicletta, tempo fa. Avevo anche quasi imparato ad andarci.
    Poi, un tre o quattro anni fa, l'ho venduta per comprarmi un PS2 NTSC USA.


    Vabè ma in posti come Milano fra smog e grigiume forse non andrei nemmeno io....
    Cmq devo dire che andare in bici è uno dei piaceri della vita, se si ha un bel posto.

    Adoro la mattina, ora che è rispuntato il sole, fare il lungo Entella, pedali e tutto va bene nel mondo.


    ---


    Cmq da me chiaramente non ci sono molti rettilinei, spostandosi dalla costa partono già i monti e quindi le salite, e no, non sono uno scalatore, quindi per ora mi accontento di costeggiare il mare.
    Riguardo le striscie......se sono in bici e devo passare dall' altra parte ci passo anche io senza scendere, non è nulla di strano.
    Però figuratevi che qui da noi hanno vietato le bici nel centro storico, proprio perchè molti erano incoscienti come dite.

    [Modificato da Jeff il 21/05/2010 22:50]

    "A un’altra vita".

    Bangkok
  7. meteo: cupertino  
        Mi trovi su: Homepage #5563810
    Jeff ha scritto:
    Ora che è arrivata la stagione piacevole, è giunto il momento di tirare fuori da cantine e garage le nostre amate 2 ruote, ecologiche e silenziose.
    Erano mesi che non andavo in bici, ora sono 2 o 3 settimane che, fra casa e lavoro, più vari tragitti, faccio una ventina di km al di'.
    E voi, parlate delle vostre!
     Questo topic capita proprio a fagiolo. Torno proprio oggi da una "passeggiata" di circa 60Km fatta nel pomeriggio con un amico. Un percorso misto tra litoranee e percorsi accidentati da ciclocross; tra sterrato, sabbia e roccia, con le onde che si infrangevano sulla scogliera e gli schizzi d'acqua salata che arrivavano addosso. :)
    Anch'io ho ripreso questo mese ad uscire in bici dopo quasi un anno di inattività. Generalmente preferisco uscire al mattino presto, ma mi risulta sempre più difficile organizzarmi. Ad ogni modo, quando posso esco molto volentieri.
    La mia bici? Come questa:


    [Modificato da felicità il 21/05/2010 22:37]

    viva il minimalismo.
  8.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5563816
    felicità ha scritto:
    Questo topic capita proprio a fagiolo. Torno proprio oggi da una "passeggiata" di circa 60Km fatta nel pomeriggio con un amico. Un percorso misto tra litoranee e percorsi accidentati da ciclocross; tra sterrato, sabbia e roccia, con le onde che si infrangevano sulla scogliera e gli schizzi d'acqua salata che arrivavano addosso. :)
    Anch'io ho ripreso questo mese ad uscire in bici dopo quasi un anno di inattività. Generalmente preferisco uscire al mattino presto, ma mi risulta sempre più difficile organizzarmi. Ad ogni modo, quando posso esco molto volentieri.
    La mia bici? Come questa:




    Dei bei sterrati quindi, di dove sei?


    Cmq, vedo che pure tu l'hai presa dal Decathlon; in effetti hanno anche delle buone mountain.
    La mia Giant è un cassone invece, non ha nemmeno le sospensioni (oramai quasi standard sulle mtb, non 12 anni fa). Ma è il valore affettivo.
    "A un’altra vita".

    Bangkok
  9. meteo: cupertino  
        Mi trovi su: Homepage #5563823
    Jeff ha scritto:
    Cmq, vedo che pure tu l'hai presa dal Decathlon; in effetti hanno anche delle buone mountain.
    La mia Giant è un cassone invece, non ha nemmeno le sospensioni (oramai quasi standard sulle mtb, non 12 anni fa). Ma è il valore affettivo.


    Proprio così. E' la seconda, ma se la prima non me l'avessero ciulata 5 anni fa avrei tenuto anch'io la vecchia Riverside (non il modello attuale che - imho - è una brutta bike). Aveva un telaio da mountain, ma molto più sottile e leggero; nuda e cruda senza alcun ammenicolo, solo un paio di catarifrangenti. Ero diventato un tutt'uno con quella bici. :)
    viva il minimalismo.
  10. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5563831
    Ho preso una bici ibrida 3 anni fa: per 2 anni in primavera-estate uscivo quasi tutti i giorni per fare 25-30km nella campagna vicina.
    Dopo 2 anni mi sono rotto le scatole: troppo caldo, troppa fatica e troppo fastidio la sella tra le chiappe.
    Ciclista ultra-diligente, stavo sempre attaccato al fosso.
    Mi comportavo così perché conosco bene i ciclisti del weekend e non li sopporto proprio: file di 40-50 persone, vecchietti arroganti oppure 30enni sborini che occupavano tutta la corsia e che ti facevano pure il dito se gli facevi notare che erano in doppia-tripla fila e dovevi sorpassare.
    Per fortuna sono molto calmo e me la rido, degli amici hanno anche fatto a botte.
  11. meteo: cupertino  
        Mi trovi su: Homepage #5563923
    arcturus85 ha scritto:
    troppo fastidio la sella tra le chiappe.
    Ciclista ultra-diligente, stavo sempre attaccato al fosso.
    Per la sella ho ovviato inclinandola di 35-40° verso il basso e poggiando il culo sulla parte posteriore. Il peso lo distribuisco per il 60% e più sulle gambe. Le pelotas sono a riposo e riesco a percorrere anche 80Km e oltre senza problemi.



    p.s. anch'io non ho particolare simpatia per le "carovane" e le squadre da "combattimento" con sponsor al seguito.

    [Modificato da felicità il 22/05/2010 08:27]

    viva il minimalismo.
  12. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5563970
    DoctorGeo ha scritto:
    Ferrara è la città delle biciclette.
    Le odio a morte.
    Ti trovi i biciclisti contromano, sparati in mezzo alla strada, ieri ho visto un idiota biciclista  in contromano uscire da un incrocio in zona pedonale che ha investito una carrozzina, fortunatamente il neonato ribaltato non si è fatto nulla.
    Le odio.
     Esattamente. Diciamo che generalizzare non è mai troppo saggio, però devo dire che il ciclista medio è abbastanza un problema poiché, in mancanza di una corsia dedicata, non si percepisce come utente della strada. Sbandate all'ultimo momento, rotonde tagliate trasversalmente, gruppi di ciclisti che si posizionano orizzontalmente, coprendo ogni corsia. Il tutto sotto l'egida della "salute".
    Inoltre, ho sviluppato una sincera antipatia verso la disciplina sportiva in senso stretto, un pasticcio tra dorate e incomprensibili tradizioni di metà del ventesimo secolo (leggi: passo montano con pendenza di 45° creato per allacciare località difficili da raggiungere trasformato in una tappa su cui sputare sangue...) unite ad una cattiva cultura di risultato e relativo sacrificio.
    Bah.
  13. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5563987
    DoctorGeo ha scritto:
    Ferrara è la città delle biciclette.
    Le odio a morte.
    Ti trovi i biciclisti contromano, sparati in mezzo alla strada, ieri ho visto un idiota biciclista  in contromano uscire da un incrocio in zona pedonale che ha investito una carrozzina, fortunatamente il neonato ribaltato non si è fatto nulla.
    Le odio.


    Ahah vero, purtroppo in bicicletta ci si sente come se non si dovessero rispettare le segnaletiche e i giusti comportamenti in strada :D
    Comunque ho sempre avuto voglia di avere una mountain bike o comunque una bici da corsa, ormai con tutte quelle che mi hanno fregato vado solo di bici usate malridotte :(
    Altrimenti mi farei di quelle scampagnate...

  Biciclette

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina