1.     Mi trovi su: Homepage #5567338

    L'arbitro racconta a Bergamo delle pressioni del dirigente nerazzurro prima di un match a Cagliari.
    Spunta un'intercettazione davvero scottante sulle pagine di 'Tuttosport' che rischia di inguaiare l'Inter. I fatti risalgono al 12 maggio 2005, al termine della partita Cagliari-Inter (valida come semifinale d'andata della Coppa Italia e conclusasi 1-1), con l'arbitro della gara Paolo Bertini che chiama il designatore Paolo Bergamo per lamentarsi delle pressioni di Giacinto Facchetti prima dell'inizio dell'incontro. Parole gravi e pesanti, che non si spiega come siano sfuggite alla magistratura e alla giustizia sportiva.
    BERGAMO: Pronto?
    BERTINI: Sei a letto, Paolo eh?
    BERGAMO: No, se. Allora?
    BERTINI: Com’è andata, che mi dici?
    BERGAMO: Mah, ho visto l’ultima mezz’ora perché m’avevano avvertito di questo fallo di mano che. No, non è mica espulsione comunque.
    BERTINI: Quella non è espulsione.
    BERGAMO: No, non è mica una chiara occasione da rete.
    BERTINI: Ma poi si può fare una dispo­sizione di carattere tecnico su tutto ma non c’ha? Forse la mancata percezione di do­ve fosse come posizione ma non può essere ritenuta una occasione di?
    BERGAMO: No, assolutamente.
    BERTINI: È stato quello l’unica cosa.
    BERGAMO: Protestavano un po’ quelli dell’Inter, so’ un po’ insofferenti, quando?
    BERTINI: Eh, me ne so’ accorto. È sta­ta una remata dal primo minuto, poi, eh? Non capisco, non capisco perché. Tra l’al­tro c’è stato Facchetti a inizio partita, è venuto dentro lo spogliatoio a salutare con quel fare di sempre. “Ah, sa questa è la tre­dicesima partita, eh? Per ora siamo in per­fetta parità: quattro perse, quattro vinte e quattro pareggiate. Eh, sa, per l’Inter non è che sia un grande score”, ha detto. Quin­di l’abbiamo preparata in questo modo la partita.
    BERGAMO: Mh, mh.
    BERTINI: Eh, non è stato piacevole, non è stato piacevole.
    BERGAMO: E bisogna che ci parli, sì... più tranquillo in campo. C’avevo già parlato, gliel’avevo già detto, ma questo non capisce un cazzo.
    BERTINI: No, ma ho l’impressione. non so nemmeno l’interlocuzione più giusta quale possa essere perché questa vera­mente.. A volte è imbarazzante. Una premessa del genere. Ci siamo guardati tutti, ci siamo guardati tutti prima della partita.
    BERGAMO: Ascoltami, quando avrai buttato giù con me, dopo chiama Gigi (probabilmente Pairetto, ndr) che si è accorto che m’hai chiamato.
    BERTINI: Dici? Sì, sì certo.
    BERGAMO: Capiscimi.
    BERTINI: E quindi, niente, insomma, questa situazione te l’ho detta appunto.
    BERGAMO: Grazie, comunque la par­tita, a parte il clima.
    BERTINI: Al di là di questo, insomma la partita è poi andata bene.
    BERGAMO: Per quella parte lì che ti di­ceva, ti ci penso io, dai...
    BERTINI: Sì, perché tra l’altro non ha neanche senso. Non mi sembra di avere fatto. Anzi, anzi. Vabbuò.
    BERGAMO: Buonanotte, ci sentiamo.
    BERTINI: Ci sentiamo domani, va.
    BERGAMO: Vabbè grazie, ciao.
    BERTINI: Ciao.
    A fine gara il presidente Cellino dirà: "Si ve­de che devono far vincere qualcosa all’In­ter. A questo punto non so se serva anda­re a San Siro la prossima settimana".
  2. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #5567517
    Più leggo queste cose e più mi convinco di due cose:
    1) C'era una "confidenza" fra società e classe arbitrale che rispecchia tristemente e perfettamente la nostra politica. Tutto inappopriato e nessuno che fa nulla al riguardo. È sempre più evidente che non c'erano società che non parlavo con la classe arbitrale.
    2) Ha sempre più senso che l'indagine penale sia su Moggi e compagnia e non su altri, almeno dalle intercettazioni che si leggono.
  3.     Mi trovi su: Homepage #5568007
    Anche sulla Gazzetta ci sono sempre scritti i precedenti degli Arbitri con una o l'altra Squadra...
    Il resto è malvezzo, dalla serie A all'ARCI....
    Anch'io, da dirigente-giocatore e mister con Squadra premiata due volte con tanto di Coppa Disciplina dalla UISP...Straridendo prima della partita facevo quasi sempre notare agli Arbitri i precedenti disastrosi che avevano con noi...:D
    Lo facevo ridendo perchè perdevamo 9 partite su 10 con tutti :asd:
    Ma si usava parlare con gli arbitri e si usa, dalla serie A alla serie Z....Magari senza chiuderli negli spogliatoi, che fa' brutto....:asd:
    Cosa c'entrino 'ste zaccate col processo penale a Moggi resta un Mistero che forse solo quelli di Tuttosporc potranno resolvere :D
  4.     Mi trovi su: Homepage #5570246
    superpadrepio ha scritto:
    Magari senza chiuderli negli spogliatoi, che fa' brutto....:asd:


    senza ritegno ... cmq tranquillo, vedrai che farà effetto la prescrizione ... come ha fatto effetto il patteggiamento per i passaporti ... Però è molto triste vederti guerreggiare con il Puffone che usa gli stessi espedienti che ha usato e userà la tua squadra (con le debite proporzioni di contesto ) ...

    <html>
    <body>
    <font color="blue" size=4 face="Mistral"><b>Io di te non mi stanco, sarò sempre al tuo fianco, sei la cosa più bella che c'è </b></font><br>
  5.     Mi trovi su: Homepage #5570857
    ragazzi, ma non mi sembra che sia un'attività criminosa quella descritta...
    insomma, non basta un arbitro che dica "quello mi ha fatto pressioni"..  e via con l'organizzazione a delinquere.
    anche perchè se l'arbitro non lo ha preso compensi o altro...

    secondo me però...
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  6.     Mi trovi su: Homepage #5570870
    AlexPinturicchio10 ha scritto:
    senza ritegno ... cmq tranquillo, vedrai che farà effetto la prescrizione ... come ha fatto effetto il patteggiamento per i passaporti ... Però è molto triste vederti guerreggiare con il Puffone che usa gli stessi espedienti che ha usato e userà la tua squadra (con le debite proporzioni di contesto ) ...
         Non servirà prescrizione perchè se le news sono quelle che si leggono....Non c'è nulla da prescrivere....Ma vedrem...:D
    Io mi attengo al giudizio della corte....Se penalmente Moggi verrà assolto in secondo, terzo e quarto grado....Non avrò nulla da obiettare. Per adesso son 3 anni di condanna causa cupolone :D

    Il 16 Giugno sera, dalle 19, sono a Roma alla Biblioteca Rispoli di Piazza Grazioli al 4....Devo partecipare a un happening nepalino...Musica, video, conferenza, mostra di fotografie (fino a fine mese la Mostra). Arrivo col treno alle 17:24 e reparto il giorno dopo a mezzodì. Se Tu, Lalluzzo  e/o altri romanetti passate di là, potrete portarmi qualche panino con la mortazza :D  
    Il Cartizze di Valdobbiadene, che già ho visto partire per la Capitale, scorrerà a fiumi.:)
  7.     Mi trovi su: Homepage #5571685
    superpadrepio ha scritto:
    Non servirà prescrizione perchè se le news sono quelle che si leggono....Non c'è nulla da prescrivere....Ma vedrem...:D
    Io mi attengo al giudizio della corte....Se penalmente Moggi verrà assolto in secondo, terzo e quarto grado....Non avrò nulla da obiettare. Per adesso son 3 anni di condanna causa cupolone :D

    Il 16 Giugno sera, dalle 19, sono a Roma alla Biblioteca Rispoli di Piazza Grazioli al 4....Devo partecipare a un happening nepalino...Musica, video, conferenza, mostra di fotografie (fino a fine mese la Mostra). Arrivo col treno alle 17:24 e reparto il giorno dopo a mezzodì. Se Tu, Lalluzzo  e/o altri romanetti passate di là, potrete portarmi qualche panino con la mortazza :D  
    Il Cartizze di Valdobbiadene, che già ho visto partire per la Capitale, scorrerà a fiumi.:)


    wooow, farò il possibile ... poi andiamo dentro il palazzo prospiciente, citofoniamo, andiamo in bagno e ci facciamo le foto col cell !!!!!!!!!

    <html>
    <body>
    <font color="blue" size=4 face="Mistral"><b>Io di te non mi stanco, sarò sempre al tuo fianco, sei la cosa più bella che c'è </b></font><br>

  Ora l'Inter è davvero nei GUAI! Ecco l'intercettazione SHOCK

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina