1. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #5574261
    http://www.repubblica.it/esteri/2010/05/31/dirette/israele_assalta_navi_pacifiste_almeno_10_morti_proteste-4453375/

    Attaccato il convoglio umanitario. Uccisi dei civili.
    Stando a Israele il convoglio era armato e avrebbe reagito all'arrivo di un commando.
    Il tutto sarebbe avvenuto in acque internazionali.

    Durissime prese di posizione da tutto il mondo.

    Quando bisogna dar ragione a chi dice che Israele si sta scavando la fossa da solo.
    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal
  2. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5574291
    Myau ha scritto:
    http://www.repubblica.it/esteri/2010/05/31/dirette/israele_assalta_navi_pacifiste_almeno_10_morti_proteste-4453375/
    Attaccato il convoglio umanitario. Uccisi dei civili.
    Stando a Israele il convoglio era armato e avrebbe reagito all'arrivo di un commando.
    Il tutto sarebbe avvenuto in acque internazionali.
    Durissime prese di posizione da tutto il mondo.
    Quando bisogna dar ragione a chi dice che Israele si sta scavando la fossa da solo.
     
    Come scrive un commentatore sul Corriere della Sera online, è già successo che Israele facesse delle cose del genere.
    Nel '46 ha messo bombe in un hotel di funzionari inglesi facendo strage.
    Negli anni recenti, oltre a distruggere i campi coltivati dei palestinesi, ha sparato anche contro organizzazioni umanitarie che facevano sopralluoghi nella Striscia di Gaza per vedere in che condizioni vivono i palestinesi dopo l'embargo e la costruzione del muro di separazione.
    La comunità internazionale si sta spazientendo sempre di più: prima hanno rifiutato i sopralluoghi ai loro arsenali nucleari (mentre i paesi arabi erano d'accordo a farsi ispezionare), adesso questa strage.
    Mi dispiace per quella parte di popolo israeliano che vuole la pace, ma i politici al potere sono davvero pessimi.
    Cioè pessimi, il loro piano è chiarissimo: impedire con qualsiasi mezzo che la popolazione araba (che fa più figli) prenda il sopravvento col passare degli anni e metta in netta minoranza la popolazione israeliana.
    Questo mutamento demografico sta già avvenendo.
    Loro credono di essere sempre nel giusto per mandato divino, non si fanno problemi ad uccidere i popoli vicini o i popoli che cercano di ostacolarli: lo dice anche l'Antico Testamento, Israele non dovrà fare mai accordi con le popolazioni vicine. Il problema è che ci credono davvero e seguono alla lettera questi precetti.
    Israele, inoltre, teme il nuovo asse politico che sta nascendo (Brasile-Turchia-Iran).
  3. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #5574303
    Saddam una cosa del genere non l'avrebbe fatta. Di sicuro non l'avrebbe fatta alla lusce del sole sapendo che tutto mondo dopo cinque minuti l'avrebbe saputo. E non l'avrebbe fatta perchè sapeva che dopo 10 minuti gli spaccavano il deretano.
    E' giunto il momento che anche Israele capisca che ad azione corrisponde reazione.
    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal
  4.     Mi trovi su: Homepage #5574317
    non succedera' una beneamata mazza ad israle.... la passeranno liscia imho.
    PSN: twist1375
    EYES HAVE YOU.
    Batman AA my GOTY.
  5. primi sempre. per dna.  
        Mi trovi su: Homepage #5574362
    Myau ha scritto:
    Saddam una cosa del genere non l'avrebbe fatta. Di sicuro non l'avrebbe fatta alla lusce del sole sapendo che tutto mondo dopo cinque minuti l'avrebbe saputo. E non l'avrebbe fatta perchè sapeva che dopo 10 minuti gli spaccavano il deretano.
    E' giunto il momento che anche Israele capisca che ad azione corrisponde reazione.
     Israele è dall'inizio del 900 che si è impossessata del territorio arabo scacciando a poco a poco gli arabi e sopprimendoli con barbarie di ogni genere, il tutto col supporto dichiarato di stati uniti e tutte l'occidente al seguito.
    Perchè per questo episodio, uno dei tanti, dovrebbe cambiare qualcosa?
    I videogiochi sono come le gnocche: una bella grafica te la porti a letto, ma è di un gran gameplay che ti innamori!
  6. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5574389
    La nave attaccata batteva bandiera turca.
    La Turchia pochi giorni fa ha fatto accordi con l'Iran e Lula per il materiale nucleare.
    E se l'avessero fatto apposta per provocare il governo turco?
    Israele avrà calcolato che può annientare militarmente Turchia e Iran ed eliminare 2 nemici che cercano il dominio dell'area?
  7. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5574518
    bonsetter ha scritto:
    Israele è dall'inizio del 900 che si è impossessata del territorio arabo scacciando a poco a poco gli arabi e sopprimendoli con barbarie di ogni genere, il tutto col supporto dichiarato di stati uniti e tutte l'occidente al seguito.
    Perchè per questo episodio, uno dei tanti, dovrebbe cambiare qualcosa?


    Non da parte degli Inglesi che accusarono diversi Ebrei (e di questi israeliani ci sono nomi e cognomi) di essere praticamente dei terroristi estremisti alla pari degli Islamici (parlo dei conflitti arabo-israeliani agli inizi del '900).

    Continuo a dire che l'occidente deve immediatamente obbligare Israele e la Palestina a farsi uno Stato ciascuno con muri altissimi, i più alti che si può. Meglio vivere così in pace, che 50 anni a farsi la guerra.

    P.S. Non sono mai stato contro Israele o la Palestina, ma questa volta (se davvero sono stati uccisi degli innocenti disarmati) gli Ebrei l'hanno fatta fuori dal vaso.

    P.P.S Certo, sentire il governo Iraniano che da lezione di umanità è tutta da ridere... grazie tante Israele. X(

    arcturus85 ha scritto:
    La nave attaccata batteva bandiera turca.
    La Turchia pochi giorni fa ha fatto accordi con l'Iran e Lula per il materiale nucleare.
    E se l'avessero fatto apposta per provocare il governo turco?
    Israele avrà calcolato che può annientare militarmente Turchia e Iran ed eliminare 2 nemici che cercano il dominio dell'area?


    Non mi stupirebbe.

    [Modificato da killer7 il 31/05/2010 18:12]

  8. primi sempre. per dna.  
        Mi trovi su: Homepage #5574525
    killer7 ha scritto:
    Non da parte degli Inglesi che accusarono diversi Ebrei (e di questi israeliani ci sono nomi e cognomi) di essere praticamente dei terroristi estremisti alla pari degli Islamici (parlo dei conflitti agli inizi del '900).
    Continuo a dire che l'occidente deve immediatamente obbligare Israele e la Palestina a farsi uno Stato ciascuno con muri altissimi, i più alti che si può. Meglio vivere così in pace, che 50 anni a farsi la guerra.
    P.S. Non sono mai stato contro Israele o la Palestina, ma questa volta (se davvero sono stati uccisi degli innocenti disarmati) gli Ebrei l'hanno fatta fuori dal vaso.
    P.P.S Certo, sentire il governo Iraniano che da lezione di umanità è tutta da ridere... grazie tante Israele. X(
     Storicamente è proprio il contrario.
    Nel 1917 la Risoluzione di Balfour (ministro degli esteri inglese) diede il via alla creazione dello stato di Israele in terrotorio palestinese. E' l'origine di tutto.
    I videogiochi sono come le gnocche: una bella grafica te la porti a letto, ma è di un gran gameplay che ti innamori!
  9. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #5574526
    17:29 Ambasciatore israeliano alla Farnesina: "Colpa degli organizzatori"
    Per Gideon Meir, ambasciatore israeliano a Roma, la responsabilità di quanto è accaduto "deve essere imputata agli organizzatori della Flottilla". E' quanto si legge in una nota dell'ambasciata in seguito al "colloquio telefonico con il capo di Gabinetto del Ministro degli Esteri Franco Frattini". Precisando che "per una versione definitiva sarà necessario attendere maggiori informazioni da Israele", spiega la nota, Meir ha detto che l'esercito israeliano è stato "costretto a reagire" dopo la decisione della Flottilla di "forzare il blocco" e che "secondo quanto dichiarato dagli stessi organizzatori, la missione non era '''destinata a consegnare aiuti umanitari, ma a rompere l'assedio di Israele"

    D'oh!




    16:45 Israele: "Non volevano portare aiuti ma provocare"
    "Noi abbiamo provato a fermarli, abbiamo provato a farli venire nel porto di Ahsdot per poi trasferire gli aiuti umanitari a Gaza. Ma non hanno voluto. Non volevano entrare in acque israeliane" - ha detto in un'intervista il portavoce del governo israeliano, Avi Pazner - "non erano interessati agli aiuti umanitari, erano interessati alla provocazione. Ma non potevamo immaginare che fosse una provocazione armata. Hanno ferito dieci dei nostri soldati. E i nostri soldati hanno dovuto difendersi"

    D'oh!





    15:50 Fiamma Nirenstein: "La flottiglia ha provocato"
    ''Esprimo grande rammarico per i morti e i feriti, ma è necessario sottolineare che la flottiglia ha portato avanti una provocazione che nulla ha a che vedere con intenti umanitari, altrimenti avrebbe accettato la richiesta che Israele le rivolgeva da giorni di far attraccare le navi al porto di Ashdod per essere ispezionate prima di far passare i doni a Gaza. La flottiglia ha invece raggiunto il proprio obiettivo, ovvero creare una grave crisi nei rapporti internazionali con un'azione di disturbo da parte di gruppi simpatizzanti di Hamas a bordo della nave. L'organizzazione terroristica, va ricordato, ha giurato di distruggere Israele e governa la Striscia di Gaza illegalmente da 3 anni danneggiando in primis la popolazione palestinese''. E' quanto dichiara Fiamma Nirenstein, Vicepresidente della Commissione Esteri della Camera

    D'oh!






    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal
  10. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5574537
    bonsetter ha scritto:
    Storicamente è proprio il contrario.
    Nel 1917 la Risoluzione di Balfour (ministro degli esteri inglese) diede il via alla creazione dello stato di Israele in terrotorio palestinese. E' l'origine di tutto.


    La popolazione ebraica, ridottasi a circa 10.000 unità all'inizio del XIX secolo, ricominciò ad aumentare alla fine dell'Ottocento. Fu in quel periodo che si sviluppò il sionismo, movimento nazionale che auspicava la creazione di un'entità politica ebraica in Palestina e che ebbe da allora prima in Theodor Herzl e poi in David Ben Gurion i suoi promotori.

    Alla fine della prima guerra mondiale, la Società delle Nazioni trasferisce la Palestina sotto il controllo dell'Impero britannico, togliendola all'Impero Ottomano. I britannici, con la Dichiarazione Balfour, si erano fatti promotori della costituzione di una patria (national home) ebraica in Palestina. Gli arabi si ribelleranno a più riprese, con i moti palestinesi del 1920 e con i moti in Palestina del 1929.

    Ciononostante, a seguito della massiccia immigrazione di popolazioni ebraiche provenienti in gran parte dall'Europa orientale, organizzata per lo più dal movimento sionista, la popolazione ebraica nella regione che poi sarebbe divenuta Israele, passò dalle circa 80.000 unità registrate nel 1918 a 175.000 nel 1931 e a 400.000 nel 1936.

    A tale movimento migratorio, a partire dal 1935 e sino al 1939, si oppose, anche con la violenza, la maggioranza araba della popolazione locale, dando vita a quella che fu poi definita come Grande rivolta araba (1935-1939): un'esplosione di violenza e terrore tesa sia a rivendicare l'indipendenza dal mandato britannico e la creazione di uno Stato indipendente palestinese, sia la fine dell'immigrazione ebraica e l'espulsione dei nuovi arrivati.Vari movimenti sionisti, dotati di bracci militari clandestini, frattanto, e sin dalla metà degli anni trenta, passarono ad operare attivamente per la creazione dello Stato d'Israele, operando violenze (a volte con caratteri terroristici) contro gli Arabi di Palestina e le istituzioni britanniche, provocando a loro volta centinaia di morti e feriti. Nel marzo 1939, alla fine della rivolta, secondo fonti britanniche, si contavano tra i caduti circa 5.000 arabi, 400 ebrei e 200 britannici, a cui andavano ad aggiungersi diverse centinaia di feriti da entrambe le parti.

    Per porre fine alla grande rivolta, nel 1939 l'amministrazione britannica pose forti limitazioni all'immigrazione e alla vendita di terreni a ebrei e respinse le navi cariche di immigranti ebrei in arrivo, purtroppo proprio alla vigilia della Shoah.

    Insomma, non mi pare che gli Inglesi fossero sempre a favore degli israeliani eh...

    [Modificato da killer7 il 31/05/2010 18:28]

  11. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #5574566
    Ho visto le immagini ad infrarossi dall'alto. Il primo soldato israeliano che si cala con una fune dall'elicottero, appena messo piede sul ponte, si prende una sana dose di mazzate da quattro o cinque pacifisti particolarmente... pacifici.
    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal
  12. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5574578
    Myau ha scritto:
    Ho visto le immagini ad infrarossi dall'alto. Il primo soldato israeliano che si cala con una fune dall'elicottero, appena messo piede sul ponte, si prende una sana dose di mazzate da quattro o cinque pacifisti particolarmente... pacifici.


    Puoi linkare?
  13.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5574581
    Myau ha scritto:
    Ho visto le immagini ad infrarossi dall'alto. Il primo soldato israeliano che si cala con una fune dall'elicottero, appena messo piede sul ponte, si prende una sana dose di mazzate da quattro o cinque pacifisti particolarmente... pacifici.
     mhh quindi?? La nave stava in acque internazionali e battendo bandiera turca. Si tratta quindi di un'invasione ad uno stato sovrano (la Turchia) da parte di Israele.. che avrebbero dovuto fare quelli dalla barca?? Aspettare applaudendo i militari armati fino al collo che alle quattro di mattina si calano sul ponte?? Sará.. ma seguendo lo stesso pensiero dovrebbero amazzare decine e decine di tifosi ogni domenica e altrettanti in ogni manifestazione politica.. no??
    now.. Live from MADRID.. http://www.behance.net/jeriko1kenobi miei reportage fotografici!
    http://www.flickr.com/photos/jeriko1kenobi

  Israele supera ogni limite

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina