1. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5585097
    Prima che parta il linciaggio mediatico, volevo avvisarvi che il titolo del thread è una chiara provocazione che si rifà ad un famoso quadro di Magritt: "Questa non è una pipa".

     

    Di conseguenza c'è il tacito assunto che, in realtà, Galaxy 2 SIA un capolavoro. Quindi, niente crociate. La questione che mi premeva sollevare è nell'approccio che molti utenti stanno mostrando nel topic dell'idraulico. Ma è doverosa un'altra premessa. Io sono un estimatore Nintendo da sempre, adoro Mario (che mi ha videoludicamente svezzato con il primissimo Mario Bros in sala e successivamente consacrato con Super Mario Bros su NES). Ritengo Mario 64 uno dei più importanti pilastri videoludici di sempre e, soprattutto, sto giocando a Galaxy 2: un vero capolavoro.

    Una cosa, però, che non mi piace è l'aria di esaltato misticismo che aleggia intorno al titolo. Una sorta di elevazione ascetica che -di per sé- non sarebbe nemmeno deprecabile, ma che diventa "pesante" quando va ad attaccare "subliminalmente" altri giochi. Ora, anch'io mi esalto per il profumo del libretto di istruzioni, la confezione cartonata, le partite fatte di domenica mattina con l'aroma di cappuccino che alegga nell'aria... Per cui non me la menate con la storia della perdita della poesia, o dello smarrimento del bambino che è dentro di me. So riconoscere un capolavoro; il punto è un altro. Quello che vedo è una sorta di "razzismo videoludico". Pesante, lo so, ma voglio spiegarmi: il razzismo, in senso colloquiale, definisce ogni atteggiamento attivo di intolleranza verso qualcuno (o qualcosa; dei videogame, in questo caso) identificabili attraverso il loro aspetto o altre caratteristiche. In senso più lato, ed è forse questo il caso, comprende anche ogni atteggiamento "passivo" di insofferenza e pregiudizio verso altri "titoli" che NON si identificano attraverso elementi specifici (palesi, invece in Galaxy 2).

    Insomma, estrapolo dal thread di Marione alcune impressioni che trovo non inopportune, ma espresse con quell'aria esageratamente esaltata e mistica. Non sbagliata o inappropriata per l'oggetto in sé (che rimane notevole), quanto per la subliminale stoccata a cosa NON sono gli altri titoli ed invece E' Mario. Questa specie di appartenenza ad un élite innalzata su un piedistallo d'oro, la trovo un po' stucchevole. E non parlo di "Nintendari". Detesto liquidare i discorsi con un aggettivuccio simile. Vorrei fare un discorso più profondo, in difesa dei titoli che NON hanno la "fortuna" di essere MARIO.

    Ecco alcuni passaggi dell'altro thread, come dicevo:

    - "Dopo 20 minuti di gioco [...] mi sento in diritto di scrivere che è GOTY 2010."

    - "Se mi lascio andare alle sensazioni ed alle emozioni [...], ti fa giocare con un sorriso ebete perennemente stampato in faccia, è divertente, è gioioso, è esaltante, è passione per i videogiochi, ti fa tornar bambino... "

    - "L’ultima produzione Nintendo è, semplicemente, fuori parametro: non è un platform, non è un solo un VideoGioco, non è solo un’opera d’arte, perché in essa vi è anche qualcosa di strettamente artigianale, quella maestria figlia del saper fare. [...] Level design semplicemente inaudito e giocabilità estrema sono i metalli più preziosi dai quali è composto un gioiello ornato in maniera sopraffina [...] brillante e puro, che risplenderà per sempre nella storia dei Videogiochi" (estrapolato da un sito concorrente). "

    - "Sapevo che mi sarei emozionato, ma che addirittura mi scendesse la lacrimuccia non una, ma due volte no."

    - "Finito il primo mondo [...] davvero, giocandoci si torna a respirare, mancava l'aria".

    - "Il design dei livelli è qualcosa di inarrivabile. [...] E' una montagna di pasticcini da gustare uno ad uno. La gioia che si prova nel giocare sto' miracolo è difficile da spiegare".

    - "Ora finalmente è mio, prese 2 stelle, e sembra esattamente quello che prevedevo: il vertice. Fate voi di cosa, della saga di Mario, di tutti i platform, della gen, della storia dei videogames. Io mi limito a dire "vertice".

    Ora, immagino che commenti simili per titoli come Red Dead Redemption, Bioshock, Mass Effect 2 o GTA IV avrebbero sollevato qualche vespaio. In molti potrebbero ribattere: "Certo, perchè quelli non sono capolavori assoluti come Galaxy 2!". Ecco. E' ques'assolutismo (del tutto subliminale, badate), quest'esaltazione (che anch'io provo!), quest'incenso gettato in maniera enorme sul titolo Nintendo che mi lascia un po' interdetto.

    In breve, senza voler essere esagerato a mia volta, trovo quest'esaltazione generale un po' eccessiva e quest'altare dorato su cui poggerebbe Galaxy 2 un po' inopportuno. Siamo all' elevazione a potenza di quello che rimane sì un capolavoro, ma che non trascende i limiti del videoludico, fino a raggiungere l'eden. Cosa che invece traspare da molti post.

    Lo sto giocando, è meraviglioso, ma certe bordate di melassa le trovo davvero "imbrattanti".
  2. Forest of Jigramunt  
        Mi trovi su: Homepage #5585109
    Bell'analisi, ma non ho capito dove vuoi andare a parare Shin.
    Certo non vorrai dire che questa cosa è nuova e che sta succedendo per la prima volta per MG2, vero?
    You say that I can't wait for nothing, alone
    Too far from here, where the time it's just a memory
    Too far form here, where the cold dust lacerate the streets
    Too far from here, in a desolate illusory mobility
  3.     Mi trovi su: Homepage #5585114
    Shin X ha scritto:
    Lo sto giocando, è meraviglioso, ma certe bordate di melassa le trovo davvero "imbrattanti".
     Si, è meraviglioso, e tieni presente che titoli come questo per l'ego del Nintendaro sono puro ossigeno.

    Quindi lasciali sfogare poveretti.
  4. Da cosa partirà?  
        Mi trovi su: Homepage #5585118
    Shin X ha scritto:

    Lo sto giocando, è meraviglioso, ma certe bordate di melassa le trovo davvero "imbrattanti".
     bravo shin, hai sollevato una questione interessante.
    volevo scriverlo anche io in qualche modo, ma l'avversione che da sempre ho per il wii in generale e la sua softeca temevo facesse virare subito la conversazione a puttane, quindi parto dal tuo ottimo spunto per chiedere.

    ma se a me Mario, e più in generale tutto il genere platform dall'idraulico in giù, fa ampiamente cagare, non ho un particolare effetto nostalgia nei suoi confronti, e già so che anche solo giocando per 10 minuti a sto capolavoro del nuovo millenio mi verrebbe l'orticaria...fatte quest doverose premesse, dovrei sentirmi un videogiocatore "imprefetto" "malato" o "anomalo"?

    no perchè a leggere certi commenti di alcune recensioni o opinioni degli utenti, sembra che sto gioco debba piacere ed essere giocato  A PRESCINDERE, chi non lo fa, o non lo apprezza è squalificato.

    parliamone.
     
    /!\Il Multipiatta Sanguinario di Next-game/!\
    "Onestamente Meno, mi sei molto simpatico, e ti leggo spesso con piacere, ma qui stai facendo un pò una figura da cioccolataio "
    "la tua crescita è costante, la ps3 ti ha reso un giocatore migliore Meno, ma credo anche un uomo migliore, più sereno."
  5.     Mi trovi su: Homepage #5585137
    Stasera c'è un evento a Milano che rguarda MG2.
    Sto pensando di andarci con un maico, vestito da master chief con un cartello morte a mario morte a nintendo.
    Scherzi a parte, bell'analisi, il gioco lo prendo proprio stasera. E poi ci giochera la mia ragazza:DD
    Co-sa mi suc-ce-de.bzzbzzz....er-ro-re nei mi-ei cir-cui-ti bzzz mi sto in-na-mo-ran-do bzz BzBzzzz... Tostapane elettrico sei quel che fa per meeeeeeeee
    BAZINGAA!!
  6. In quanti hanno confuso questo spazio per la funzione di ricerca? :)  
        Mi trovi su: Homepage #5585146
    Meno D Zero ha scritto:
    ma se a me Mario, e più in generale tutto il genere platform dall'idraulico in giù, fa ampiamente cagare, non ho un particolare effetto nostalgia nei suoi confronti, e già so che anche solo giocando per 10 minuti a sto capolavoro del nuovo millenio mi verrebbe l'orticaria...fatte quest doverose premesse, dovrei sentirmi un videogiocatore "imprefetto" "malato" o "anomalo"?
     
    The last Metroid is in captivity... the galaxy is at peace...
  7. Forest of Jigramunt  
        Mi trovi su: Homepage #5585148
    Meno D Zero ha scritto:
    fatte quest doverose premesse, dovrei sentirmi un videogiocatore "imprefetto" "malato" o "anomalo"?

    Si, decisamente.
    E se non ti senti così sei ancora + malato e anomalo.
    You say that I can't wait for nothing, alone
    Too far from here, where the time it's just a memory
    Too far form here, where the cold dust lacerate the streets
    Too far from here, in a desolate illusory mobility
  8. Forest of Jigramunt  
        Mi trovi su: Homepage #5585152
    Meno D Zero ha scritto:
    fatte quest doverose premesse, dovrei sentirmi un videogiocatore "imprefetto" "malato" o "anomalo"?

    Si, decisamente.
    E se non ti senti così sei ancora + malato e anomalo.
    You say that I can't wait for nothing, alone
    Too far from here, where the time it's just a memory
    Too far form here, where the cold dust lacerate the streets
    Too far from here, in a desolate illusory mobility
  9.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5585155
    Ottimo tempismo; con tutti i topic infiniti che ci sono su 200 altri giochi proprio su uno dei pochi titoloni Wii e proprio su l'ultimo baluardo dell' originalità dovevi aprirlo.
    Dirlo nel topic apposito sarebbe stato meno efficace?


    Nessuna critica shin, detto col rispetto di sempre. ;)
    "A un’altra vita".

    Bangkok
  10.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5585156
    Meno D Zero ha scritto:
    bravo shin, hai sollevato una questione interessante.
    volevo scriverlo anche io in qualche modo, ma l'avversione che da sempre ho per il wii in generale e la sua softeca temevo facesse virare subito la conversazione a puttane, quindi parto dal tuo ottimo spunto per chiedere.
    ma se a me Mario, e più in generale tutto il genere platform dall'idraulico in giù, fa ampiamente cagare, non ho un particolare effetto nostalgia nei suoi confronti, e già so che anche solo giocando per 10 minuti a sto capolavoro del nuovo millenio mi verrebbe l'orticaria...fatte quest doverose premesse, dovrei sentirmi un videogiocatore "imprefetto" "malato" o "anomalo"?
    no perchè a leggere certi commenti di alcune recensioni o opinioni degli utenti, sembra che sto gioco debba piacere ed essere giocato  A PRESCINDERE, chi non lo fa, o non lo apprezza è squalificato.
    parliamone.
      Beh, direi che non c'è altro da aggiungere :nworthy:
     
    Purtroppo è così, non solo con MG2, non solo se il gioco piace o meno....
  11.     Mi trovi su: Homepage #5585157
    dis-astranagant ha scritto:
    Si, è meraviglioso, e tieni presente che titoli come questo per l'ego del Nintendaro sono puro ossigeno.
    Quindi lasciali sfogare poveretti.
     
    Da ex nintendaro capisco li capisco benissimo: noi tutti aspettavamo Wii come il messia, come il liberatore che avrebbe dato un calcio nel sedere a tutti e che ci avrebbe fatti diventare padroni dell'arte del videogioco e leader nelle vendite. Abbiamo avuto solo la seconda con una marea di giochi insulsi e capolavori si e no una ventina. Io stesso non ho comprato Wii dirottando su Xbox 360. Mario Galaxy 2 posso capire che sia come una boccata d'ossigeno dopo un anno d'attesa per un titolo "classico".
  12. Da cosa partirà?  
        Mi trovi su: Homepage #5585160
    Jeff ha scritto: 
    proprio su l'ultimo baluardo dell' originalità dovevi aprirlo. 
     
    passi il termine titolone, a questa me la spieghi per favore?
    perchè definire originale un titolo come mario proprio non me lo spiego.
    sempre da NON cultore del genere eh.
    /!\Il Multipiatta Sanguinario di Next-game/!\
    "Onestamente Meno, mi sei molto simpatico, e ti leggo spesso con piacere, ma qui stai facendo un pò una figura da cioccolataio "
    "la tua crescita è costante, la ps3 ti ha reso un giocatore migliore Meno, ma credo anche un uomo migliore, più sereno."

  [Wii] Mario Galaxy 2 NON è un capolavoro

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina