1. don't panic!  
        Mi trovi su: Homepage #5598179
    http://city.corriere.it/2010/06/18/milano/documenti/nutella-rischio-europa-vuole-metterla-fuorilegge-20811822613.shtml
    :rotfl:
    don't panic!

    Sebbene suo marito andasse spesso in viaggio per affari, ella odiava star sola.“Ho risolto il nostro problema”, disse egli.“Ti ho comprato un San Bernardo. Si chiama Estrema Riluttanza.”“Adesso, quando vado via, sai che ti lascio con Estrema Riluttanza!”Ella lo colpì con un mestolo.
  2.     Mi trovi su: Homepage #5598398
    Io non sono un fanatico della Nutella.. ma mi da l'idea che tutte queste delibere europee in termini di prodotti alimentari mirino sempre e solo a minare i prodotti più rappresentativi dell'Italia e per i quali negli altri paesi non ci sarebbe concorrenza all'altezza.
    .
    Fecere un lavoro simile sui formaggi.. millantando limiti di carica batterica nella lavorazione e cazzi e mazzi.. e stranamente quasi tutti i formaggi incriminati erano tra i più rappresentativi del nostro paese.
    .
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  3. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5598494
    Andhaka ha scritto:
    Io non sono un fanatico della Nutella.. ma mi da l'idea che tutte queste delibere europee in termini di prodotti alimentari mirino sempre e solo a minare i prodotti più rappresentativi dell'Italia e per i quali negli altri paesi non ci sarebbe concorrenza all'altezza.
    .
    Fecere un lavoro simile sui formaggi.. millantando limiti di carica batterica nella lavorazione e cazzi e mazzi.. e stranamente quasi tutti i formaggi incriminati erano tra i più rappresentativi del nostro paese.
    .
    Cheers
    Invece non ti ricordi delle pericolosissime pizze cotte "al forno a legna" e delle "fiorentine" o della legge per fare i succhi d' arancia senza arance?

    Finirà come al solito. Con un gran nulla di fatto (oddio... quella delle arance è passata in realtà).
    Ho anche io idea che si tratti di un tentativo vago e abbastanza blando di boicottaggio del prodotto di qualità italiano. I prossimi suppongo saranno i pomodori pachino e il pesce azzurro del mediterraneo.
  4. 痺れるだろう?  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5598599
    Non ci vedo nulla di male nello stabilire degli standard qualitativi/quantitativi per i prodotti alimentari. Un po' come quelli delle emissioni delle auto... no?
    Mi sembra comunque un passo avanti che si cerchi di promuovere un alimentazione più sana ed equilibrata.
    Insomma, parliamo di promozione di una certa cultura alimentare, mica una roba talebana, chi la vuole la nutella continuerà a mangiarsela.
    /!\quello che vive in Cina di Nextgame/!\
    ogni tanto fate una capatina nel mio blog! (sempre che la Cina sblocchi Blogspot... (sic))
    你令一切平凡的事变得新奇 令琐事变成美好的回忆...
  5. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5598647
    Jiraiya ha scritto:
    Non ci vedo nulla di male nello stabilire degli standard qualitativi/quantitativi per i prodotti alimentari. Un po' come quelli delle emissioni delle auto... no?
    Mi sembra comunque un passo avanti che si cerchi di promuovere un alimentazione più sana ed equilibrata.
    Insomma, parliamo di promozione di una certa cultura alimentare, mica una roba talebana, chi la vuole la nutella continuerà a mangiarsela.
    Come le arance senza arance dici?
  6. sommersa  
        Mi trovi su: Homepage #5598664
    Jiraiya ha scritto:
    Non ci vedo nulla di male nello stabilire degli standard qualitativi/quantitativi per i prodotti alimentari. Un po' come quelli delle emissioni delle auto... no?
    Mi sembra comunque un passo avanti che si cerchi di promuovere un alimentazione più sana ed equilibrata.
    Insomma, parliamo di promozione di una certa cultura alimentare, mica una roba talebana, chi la vuole la nutella continuerà a mangiarsela.


    Sì ma se mi alterano la composizione della Nutella mi incazzo sì.

    Guarda sta cosa casca a cecio perchè stavamo appunto parlando di problemi alimentari e alimentazione sana.

    Ora, non è la nutella, la patatina fritta o che so, la bomba alla crema a fare male alla salute. Non è il cucciaino di nutella la mattina a colazione o la nutellata folle che fai con gi amici una valta l'anno che determinano masse di obesi e prodcono chili di colesterolo.

    Facile prendersela con ste baggianate e poi fregarsene dell'educazione alimentare. Inseritela come materia a scuola, magari al posto di religione. Si faccia educazione alimentare nelle mense scolastiche dove il cibo è di qualità scarsa e non si insegna ai bambini a mangaire sano, tutt'altro.

    Io sono a favore della sana alimentazione, ritengo che uno stile di vita sano serva a tutti, peso a parte.
    Certo poi a tutti piace la pizza, la ciambella fritta o i panini di McDonald. E tutto si può mangiare nelle giuste quantità e modalità.

    Nc'hanno veramente una mazza da fare a Strasburgo eh?
    Non ti ho tradito. Dico sul serio. Ero... rimasto senza benzina. Avevo una gomma a terra. Non avevo i soldi per prendere il taxi. La tintoria non mi aveva portato il tight. C'era il funerale di mia madre! Era crollata la casa! C'è stato un terremoto! Una tremenda inondazione! Le cavallette! Non è stata colpa mia! Lo giuro su Dio! [cit.]
  7.     Mi trovi su: Homepage #5598695
    Piccolo ha scritto:
    Invece non ti ricordi delle pericolosissime pizze cotte "al forno a legna" e delle "fiorentine" o della legge per fare i succhi d' arancia senza arance?

    Finirà come al solito. Con un gran nulla di fatto (oddio... quella delle arance è passata in realtà).
    Ho anche io idea che si tratti di un tentativo vago e abbastanza blando di boicottaggio del prodotto di qualità italiano. I prossimi suppongo saranno i pomodori pachino e il pesce azzurro del mediterraneo.

    Il ban del forno a legna per le pizze!!! Certo che me lo ricordo... :DD
    .
    L'unica speranza è che continuino a fallire miseramente.
    .
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  8.     Mi trovi su: Homepage #5598696
    Ziska ha scritto:
    Sì ma se mi alterano la composizione della Nutella mi incazzo sì.

    Guarda sta cosa casca a cecio perchè stavamo appunto parlando di problemi alimentari e alimentazione sana.

    Ora, non è la nutella, la patatina fritta o che so, la bomba alla crema a fare male alla salute. Non è il cucciaino di nutella la mattina a colazione o la nutellata folle che fai con gi amici una valta l'anno che determinano masse di obesi e prodcono chili di colesterolo.

    Facile prendersela con ste baggianate e poi fregarsene dell'educazione alimentare. Inseritela come materia a scuola, magari al posto di religione. Si faccia educazione alimentare nelle mense scolastiche dove il cibo è di qualità scarsa e non si insegna ai bambini a mangaire sano, tutt'altro.

    Io sono a favore della sana alimentazione, ritengo che uno stile di vita sano serva a tutti, peso a parte.
    Certo poi a tutti piace la pizza, la ciambella fritta o i panini di McDonald. E tutto si può mangiare nelle giuste quantità e modalità.

    Nc'hanno veramente una mazza da fare a Strasburgo eh?

    Quotone integrale!
    .
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  9. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5598829
    Ma poi di solito si tende a prendere Nutella, gelati e pizza come "cattiva alimentazione".

    Ma sfatiamo sto mito assurdo. A parte i grassi vegetali (comunque non idrogenati) della Nutella, non c' è niente che faccia male in questi prodotti. Che fanno bene al corpo e alla mente.

    Certo, l' uso è una cosa... l' abuso è un' altra. Ma quello vale anche per la bistecca o per la pasta.

  Nutella a rischio

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina