1. °__°  
        Mi trovi su: Homepage #5612167
    So che il titolo del thread sembrerà un po' strano :asd:, ma ho scoperto una cosa che mi ha lasciato abbastanza di stucco.

    Mia sorella dice che lei sogna "in terza persona", cioè nel sogno vede se stessa dall'esterno fare le varie cose che le capita di fare nel sogno, diciamo come succede nei giochi insomma :DD. E nonostante si veda da fuori, ha le stesse sensazioni della "se stessa" che vede agire (paura etc.).

    Sono rimasto stupefatto perché io, al contrario, nei sogni vedo TUTTO come quando sono sveglio, cioè "in prima persona".

    Dato che ho sempre preso come un'ovvietà il sognare come sogno io, c'è qualcun altro che ha il "problema" :asd: di mia sorella o qualcuno che sappia spiegare motivi/significati di queste due diverse prospettive?
    Perché lei stessa ha detto che a volte le è capitato (tipo una volta o due) di sognare "in soggettiva"; e mio papà, appositamente interrogato sulla questione, ha detto che lui fa circa metà dei sogni in un modo e metà nell'altro :-|...
    /!\Il Milanista "Zelda è meglio di Jenna Jameson" di NextGame/!\
  2.     Mi trovi su: Homepage #5612235
    Piccolo ha scritto:
    Io faccio sogni isometrici!
     Io mi sogno anche come se fossi un altro e o a che fare con me stesso.

    Premettendo che sogno poco, o meglio, non li ricordo.
    Dell'insieme di quelli che ricordo, un 80% sono in prima persona.
    Il restante 20 si divide in sogni in cui mi vedo in terza persona o interpreto un altro individuo.

    Comunque tutti sogni senza senso, e per nulla interessanti da raccontare.
    Co-sa mi suc-ce-de.bzzbzzz....er-ro-re nei mi-ei cir-cui-ti bzzz mi sto in-na-mo-ran-do bzz BzBzzzz... Tostapane elettrico sei quel che fa per meeeeeeeee
    BAZINGAA!!
  3.     Mi trovi su: Homepage #5612243
    Mai capitato.. però a volte faccio sogni nei sogni! Molto raramente, ma quanto accade è stranissimo, penso di essermi svegliato e in realtà sto ancora sognando, perchè stavo sognando dentro al sogno stesso, quindi è come se mi dovessi svegliare due volte!
    Powered by MAC OS X!
    *Io credo in Nintendo*
    Giuro solennemente che ora e sempre la farò fuori dal vaso!
  4.     Mi trovi su: Homepage #5612244
    Cervantes De Leon ha scritto:
    Io mi sogno anche come se fossi un altro e o a che fare con me stesso.
    Premettendo che sogno poco, o meglio, non li ricordo.
    Dell'insieme di quelli che ricordo, un 80% sono in prima persona.
    Il restante 20 si divide in sogni in cui mi vedo in terza persona o interpreto un altro individuo.
    Comunque tutti sogni senza senso, e per nulla interessanti da raccontare.
     Questo mi è capitato qualche sera fa...
  5.     Mi trovi su: Homepage #5612246
    kisa ha scritto:
    So che il titolo del thread sembrerà un po' strano :asd:, ma ho scoperto una cosa che mi ha lasciato abbastanza di stucco.
    Mia sorella dice che lei sogna "in terza persona", cioè nel sogno vede se stessa dall'esterno fare le varie cose che le capita di fare nel sogno, diciamo come succede nei giochi insomma :DD. E nonostante si veda da fuori, ha le stesse sensazioni della "se stessa" che vede agire (paura etc.).
    Sono rimasto stupefatto perché io, al contrario, nei sogni vedo TUTTO come quando sono sveglio, cioè "in prima persona".
    Dato che ho sempre preso come un'ovvietà il sognare come sogno io, c'è qualcun altro che ha il "problema" :asd: di mia sorella o qualcuno che sappia spiegare motivi/significati di queste due diverse prospettive?
    Perché lei stessa ha detto che a volte le è capitato (tipo una volta o due) di sognare "in soggettiva"; e mio papà, appositamente interrogato sulla questione, ha detto che lui fa circa metà dei sogni in un modo e metà nell'altro :-|...
      Si mi è capitato qualche volta :rolleyes:
  6.     Mi trovi su: Homepage #5612253
    kisa ha scritto:
    So che il titolo del thread sembrerà un po' strano :asd:, ma ho scoperto una cosa che mi ha lasciato abbastanza di stucco.
    Mia sorella dice che lei sogna "in terza persona", cioè nel sogno vede se stessa dall'esterno fare le varie cose che le capita di fare nel sogno, diciamo come succede nei giochi insomma :DD. E nonostante si veda da fuori, ha le stesse sensazioni della "se stessa" che vede agire (paura etc.).
    Sono rimasto stupefatto perché io, al contrario, nei sogni vedo TUTTO come quando sono sveglio, cioè "in prima persona".
    Dato che ho sempre preso come un'ovvietà il sognare come sogno io, c'è qualcun altro che ha il "problema" :asd: di mia sorella o qualcuno che sappia spiegare motivi/significati di queste due diverse prospettive?
    Perché lei stessa ha detto che a volte le è capitato (tipo una volta o due) di sognare "in soggettiva"; e mio papà, appositamente interrogato sulla questione, ha detto che lui fa circa metà dei sogni in un modo e metà nell'altro :-|...
    mi è capitato soprattuto in incubi o momenti in cui venivo ucciso/accoltellato/torturato :D 
    Visto che hai paura di qualcosa puoi "vederlo" da lontano, sentendoti più sicuro
  7. don't panic!  
        Mi trovi su: Homepage #5612403
    Io non dormo
    don't panic!

    Sebbene suo marito andasse spesso in viaggio per affari, ella odiava star sola.“Ho risolto il nostro problema”, disse egli.“Ti ho comprato un San Bernardo. Si chiama Estrema Riluttanza.”“Adesso, quando vado via, sai che ti lascio con Estrema Riluttanza!”Ella lo colpì con un mestolo.
  8. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #5612823
    theskorpion ha scritto:
    Alcune volte sogno in terza persona, altre in prima.
    Poi ci sono anche delle volte in cui, durante il sogno, cambio la visuale. :D
       :rotfl:
    ultimamente io non me li ricordo....e se dovessi pensare a sogni del passato mi sà che neppure "la telecamera" mi ricordo....probabile che i sogni si facciano sia in prima che in terza (che entrambi) e forse si ricordano solo determinanti scene....ora che realizzo a me capita spesso di vivere il sogno in prima persona, ma "durante la trama" come se "spaziassi" in giro....non io, ma diciamo la "visuale".....sto parlando da videogiocatore anziché sognatore e me ne scuso:6
    politici italiani che: "perepé quaqua, quaqua perepé"
    La nostra unica fede si chiama NAPOLI.
    DLC sparisci dalla mia vista, non mi sei mai piaciuto
  9. the last story  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5612997
    kisa ha scritto:
    So che il titolo del thread sembrerà un po' strano :asd:, ma ho scoperto una cosa che mi ha lasciato abbastanza di stucco.
    Mia sorella dice che lei sogna "in terza persona", cioè nel sogno vede se stessa dall'esterno fare le varie cose che le capita di fare nel sogno, diciamo come succede nei giochi insomma :DD. E nonostante si veda da fuori, ha le stesse sensazioni della "se stessa" che vede agire (paura etc.).
    Sono rimasto stupefatto perché io, al contrario, nei sogni vedo TUTTO come quando sono sveglio, cioè "in prima persona".
    Dato che ho sempre preso come un'ovvietà il sognare come sogno io, c'è qualcun altro che ha il "problema" :asd: di mia sorella o qualcuno che sappia spiegare motivi/significati di queste due diverse prospettive?
    Perché lei stessa ha detto che a volte le è capitato (tipo una volta o due) di sognare "in soggettiva"; e mio papà, appositamente interrogato sulla questione, ha detto che lui fa circa metà dei sogni in un modo e metà nell'altro :-|...
      Tua sorella deve essere molto vanitosa, chi sa quante ore passa d'avanti lo specchio :DD
    Ex capoReda di ConsoleGeneration (sempre nei miei ricordi)
    Codice 3DS: 1504-5679-6076
    codice wii Lucacat 4633-3406-7081-5109

  Sognare in terza persona

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina