1. . .  
        Mi trovi su: Homepage #5618853
    Innanzitutto una piccola premessa:di questa generazione ho sia PSP che DS, più un nuovissimo Wii, quindi non credo di essere proprio un sonaro... :-\
    La PSP pare avere una calamità per i luoghi comuni, a cui troppe persone danno conto...il Wii pure viene preso di mira ingiustamente, ma almeno lì se uno dice una caxxata ci sono i Nintendari incalliti che li prendono a sassate...
    Quando partono le classiche trollate del tipo
    PSP è un flop
    I giochi PSP si contano sulle dita di una mano
    La PSP non ha giochi portatili o semplici/diversi
    nessuno se ne importa...anzi danno pure corda.
    Si potrebbe dire "ma se tutti lo dicono ci sarà un motivo"...io sto motivo lo sto cercando.Di certo, se si va a vedere, non è una cosa vera:più di 60 milioni non sono un flop,in un mercato dominato da Nintendo peraltro, l'unica difficoltà della PSP è l'America(e non l'occidente in generale come TUTTI vanno a dire) ;per concordare sul secondo punto bisogna essere dei polipi giganti, visto che di giochi PSP ne escono e ne sono sempre usciti un fottio, tranne nel 2008(e non dal lancio, come, anche qui, TUTTI vanno a dire...), anche se volessimo fare una lista solo dei titoloni sarebbe bella lunga;se il terzo punto non era assolutamente vero neanche nel primo anno, quando la PSP ostentava Gripshift, Lumines, Exit, Every Extend Extra,e il ritorno sfavillante di Wipeout, figuriamoci ora con i Minis.
    Il senso del topic è appunto trovare il motivo del perché queste trollate sono frequentissime e passano pure per vere...
    PS: Non mi lancio poi nel discorso "tra DS e PSP c'è un abisso in fatto di giochi" solo per non far nascere confronti, che non voglio assolutamente vedere, ma anche quella è una grande ca... :\ sia perché non c'è assolutamente un abisso, sia perché i due parchi titoli quasi si completano l'un l'altro  ;P
    Semmai si apre un altro thread, possibilmente senza sondaggi... :-\
  2. Back to the Next  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5618861
    Commercialmente può essere considerata da alcuni un flop (poi oh, dipende cosa si intende con flop ;D) perchè ai tempi delle presentazioni sembrava che il ds dovessero cagarlo in 3 nintendari e che la psp avrebbe spaccato tutto e tutti facendo dimenticare il marchio gameboy, cosa che non è nemmeno lontanamente successo. Per il resto non sono molto informato sul parco titoli però i suoi titoli interessanti li ho  addocchiati e la tentazione di recuperarla c'è stata. Poi boh, metti pure che qui nel forum i portatili sono seguiti poco o nulla.
    http://cartellonista.wordpress.com/2011/03/14/eppur-vi-rialzerete-a-prayer-for-japan/
    *Io credo in Nintendo*
    Giuro solennemente che ora e sempre la farò fuori dal vaso
  3. Giovane cattolico  
        Mi trovi su: Homepage #5618924
    1) schermo piccolo
    2) controlli scomodi
    3) grafica old gen

    tre piccole cose, ma in questo mercato di competizione sfrenata (troppi giochi, troppi, troppi giochi) ne basta anche una per far crollare la console in fondo alla lista della priorità.

    E quando sei in fondo per avere una chance di "catturare l'attenzione" devi far uscire qualcosa che venga PERCEPITO (e non che sia, bada bene) come "imprescindibile" e quindi talmente meritevole da scavalcare, come priorità, le altre console.

    La PSP non ha niente di tutto ciò.

    L'unica differenza col DS è che il secondo ha i first party Nintendo, che sono percepiti, a torto o ragione, come imprescindibili - e il touch screen, che almeno all'inizio sapeva di novità. Se esci fuori da questi due punti fermi (gioco third party senza touch prima, gioco third party in toto ora) anche il DS è totalmente ignorato.

    tutte le altre giustificazioni, (giochi alla PS2 (è un male?) ecc.) sono opere di autoconvincimento per non comprare un'altra console :D Io stesso me le raccontavo prima di cedere e accogliere la piccola di casa Sony.

    [Modificato da Zakimos il 06/07/2010 21:35]

    http://www.myspace.com/giovanecattolico

    Il nuovo progetto musicale.
  4. la vita è tutto ciò che succede mentre noi siamo affaccendati altrove  
        Mi trovi su: Homepage #5618947
    concordo con Zaki....la psp non ha nessun forte unique selling point e mi è sempre sembrata una console senza una precisa identità.
    Invero il portatile sony aveva una caratteristica che avrebbe dovuto catturare l'attenzione dell'utenza, ovvero la sua multimedialità. Ma questo aspetto è stato un buco nell'acqua, ed ha lasciato alla psp il semplice status di "ps2 portatile".
    La formicuzza dal grande dolore, prese uno spillo e se lo ficcò nel core...
    La Compagnia del Saturn...cari vecchi ricordi di Next.
  5. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5619000
    sona ha scritto:
    concordo con Zaki....la psp non ha nessun forte unique selling point e mi è sempre sembrata una console senza una precisa identità.
    Invero il portatile sony aveva una caratteristica che avrebbe dovuto catturare l'attenzione dell'utenza, ovvero la sua multimedialità. Ma questo aspetto è stato un buco nell'acqua, ed ha lasciato alla psp il semplice status di "ps2 portatile".
     esatto.
    direi anche che nello sviluppo della console, ed anche nella sua evoluzione, sony ha avuto paura di osare e uscire dagli schemi facili della console tradizionale e "solo" potente. Ed anche i titoli su cui puntava mentre nintendo spaccava il mondo con nintendogs erano titoli che nulla c'entravano col gaming portatile.
    Inoltre sommiamo a tutto questo la pirateria "necessaria" per piazzare tanto hardware e avere un futuro nel mercato...positiva in questo senso ma negativa perchè allontana gli sviluppatori.
    Infine la soluzione di sonyai difetti cronici è stata...pspGo, che di bello aggiunge solo la batteria e tutto il resto dimostra una cecità verso l'evoluzione attuale del mercato da lasciare senza parole (prezzi del DD su tutto).
  6. . .  
        Mi trovi su: Homepage #5619058
    Zakimos ha scritto:
    1) schermo piccolo
    2) controlli scomodi
    3) grafica old gen
    ...
    La PSP non ha niente di tutto ciò.
    ...
        Appunto.
    Schermo piccolo e grafica old gen non si possono sentire.
    È una console portatile, lo schermo e la potenza sono proprio gli ultimissimi dei suoi problemi.
    I controlli scomodi variano da persona a persona.Io, sinceramente, non ho mai avuto problemi.
    Di pirateria non se ne vede da due anni, tutte le console prodotte da allora sono intocccabili.
    L'identità ce l'ha: è Playstation, però Portable.
    Cosa che alcuni, coem ho già detto, vedono come un male ma che non è, anche perché i giochi a volo a volo od originali alla DS ce ne sono.
    Poi che sul DD abbiano fatto un mezzo fiasco è vero, ma da una console che ha vissuto per 4 anni sugli UMD non si può pretendere troppo.
    Un po' però ha aiutato, molti più titoli esclusivi vengono rilasciati sul PSN rispetto al periodo pre-Go.
    sono opere di autoconvincimento per non comprare un'altra console :D
        Spesso si leggono anche di chi ce le ha già...
    È questa la cosa strana...
    Come se ogni cosa che giri su PSP valga di meno...
    La prova è la superosannata lineup del 3DS, ho letto commenti che non so se fanno più ridere o piangere per quanto sono esagerati...ma ho già detto niente confronti quindi mi fermo qui :DD
    Commercialmente può essere considerata da alcuni un flop (poi oh,
    dipende cosa si intende con flop ;D) perchè ai tempi delle presentazioni
    sembrava che il ds dovessero cagarlo in 3 nintendari e che la psp
    avrebbe spaccato tutto e tutti facendo dimenticare il marchio gameboy,
    cosa che non è nemmeno lontanamente successo. Per il resto non sono
    molto informato sul parco titoli però i suoi titoli interessanti li ho
     addocchiati e la tentazione di recuperarla c'è stata. Poi boh, metti
    pure che qui nel forum i portatili sono seguiti poco o nulla.
      
    Sembrava in che senso?Qualche dichiarazione da qualche PR/testa calda Sony? :))
    Il GBA ha venduto poco più della PSP ed era senza concorrenza...la PSP se la deve vedere con una console che ha anche un altro (enorme) tipo di utenza oltre a quello che già condividono.
    PS: Mi riferisco a diversi forum su cui lurko, non solo qui :)
  7. Giovane cattolico  
        Mi trovi su: Homepage #5619061
    Gea-r ha scritto:
    Appunto.
    Schermo piccolo e grafica old gen non si possono sentire.
    È una console portatile, lo schermo e la potenza sono proprio gli ultimissimi dei suoi problemi.
    I controlli scomodi variano da persona a persona.Io, sinceramente, non ho mai avuto problemi.
    Di pirateria non se ne vede da due anni, tutte le console prodotte da allora sono intocccabili.
    L'identità ce l'ha: è Playstation, però Portable.
    Cosa che alcuni, coem ho già detto, vedono come un male ma che non è, anche perché i giochi a volo a volo od originali alla DS ce ne sono.
    Poi che sul DD abbiano fatto un mezzo fiasco è vero, ma da una console che ha vissuto per 4 anni sugli UMD non si può pretendere troppo.
    Un po' però ha aiutato, molti più titoli esclusivi vengono rilasciati sul PSN rispetto al periodo pre-Go.


    Non si possono sentire ma così è, c'è chi come te (e come me, che ho giocato solo con console portatili per anni e ancora adesso uso quasi solo quelle) non ha problemi a giocare con uno schermo piccolo e grafica "vecchia", ma per la massa nei forum non è così.

    Idem per i controlli, che anche per me sono comodi (mi ci sono dovuto abituare, però), ma non per la massa.

    Hai chiesto "perché la PSP viene sottovalutata?" e i motivi sono questi, io non li condivido, ma io non sono la massa :D

    Il discorso identità rischia di trarre in inganno: il problema della PSP non è che non ha identità, è che quello che è (e cioè una ps2 portatile) non interessa a quasi nessuno a parte una sparuta minoranza nei forum.

    Ci sono più persone che hanno giocato nei forum Kung Fu Panda su 360 piuttosto che persone che hanno Gurumin su PSP perché il primo ha achievements, live, ed è sullo schermone HD.
    Diverse priorità, tutto qui.
    http://www.myspace.com/giovanecattolico

    Il nuovo progetto musicale.
  8. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5619153
    Zakimos ha scritto:
    Non si possono sentire ma così è, c'è chi come te (e come me, che ho giocato solo con console portatili per anni e ancora adesso uso quasi solo quelle) non ha problemi a giocare con uno schermo piccolo e grafica "vecchia", ma per la massa nei forum non è così.
    Idem per i controlli, che anche per me sono comodi (mi ci sono dovuto abituare, però), ma non per la massa.
    Hai chiesto "perché la PSP viene sottovalutata?" e i motivi sono questi, io non li condivido, ma io non sono la massa :D
    Il discorso identità rischia di trarre in inganno: il problema della PSP non è che non ha identità, è che quello che è (e cioè una ps2 portatile) non interessa a quasi nessuno a parte una sparuta minoranza nei forum.
    Ci sono più persone che hanno giocato nei forum Kung Fu Panda su 360 piuttosto che persone che hanno Gurumin su PSP perché il primo ha achievements, live, ed è sullo schermone HD.
    Diverse priorità, tutto qui.
    Quoto tutto, anche i post precedenti.
  9.     Mi trovi su: Homepage #5619168
    Zakimos ha scritto:
    1) schermo piccolo
    2) controlli scomodi
    3) grafica old gen


    Aggiungo due elementi.
    .
    4) Batteria che dura troppo poco per un portatile
    5) Inizio stentato dovuto al fatto che voleva fare troppe cose assieme senza imporsi in nessuna. Lettore audio, video, cavallo di troia per l'UMD, console giochi... non si capiva esattamente dove si volesse andare a parare.
    .
    Ha puntato troppo sull'essere un mostro di tecnologia versatile (era in effetti più tosta del DS quando uscì), ma tralasciò il fatto che la giocabilità immediata è ancora più fonsamentale per una console portatile che per una fissa.
    .
    cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!

  PSP: Perché così sottovalutata?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina