1. mercatino  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5620125
    Sto crepando dal caldo e il ventilatore non basta.
    Non potendo/volendo comprarne uno fisso a muro in quanto sto in affitto (& altri motivi) ho deciso di comprarne uno di quelli portatili (es: pinguino) che vanno ad acqua/aria, senza necessità di avere tubi che vadano fuori la finestra.
    Tale apparecchio salvavita verrà messo in un monolocale soppalcato, quindi non ho bisogno di un coso potentissimo, ma essendo ignorante in materia chiedo lumi, sopratutto riguardo a consumi e rumorosità (e costo vah!).
    Qualcuno di voi ha esperienze a riguardo?
    Grazie!
    http://scognito.wordpress.com
    http://scognito.drunkencoders.com HOMEBREW
  2.     Mi trovi su: Homepage #5620251
    Io ho un climatizzatore portatile, pagato 199€ a fine stagione, classe A. Utile a rinfrescare giusto una stanza (la mia). Ha tutto: timer, deumidificatore, termostato (quando arriva alla temperatura selezionata va in modalità venitalzione, per ripartire come condizionatore non appena il termostato sente che la temp'eratura risale.
    La miglior spesa che ho fatto, decisamente.
    L'unico neo è che se lo tieni a palla consuma parecchio (io mi sono trovato 100€ in più sulla bolletta di luglio-agosto).
  3. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5620261
    Lightside ha scritto:
    Io ho un climatizzatore portatile, pagato 199€ a fine stagione, classe A. Utile a rinfrescare giusto una stanza (la mia). Ha tutto: timer, deumidificatore, termostato (quando arriva alla temperatura selezionata va in modalità venitalzione, per ripartire come condizionatore non appena il termostato sente che la temp'eratura risale.
    La miglior spesa che ho fatto, decisamente.
    L'unico neo è che se lo tieni a palla consuma parecchio (io mi sono trovato 100€ in più sulla bolletta di luglio-agosto).
    Cazzo se consumano! Sapevo consumassero, ma non fino a questo punto (poi dipende anche dall' uso, quante ore al giorno lo tenevi in funzione?). :-O
  4. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5620300
    Ne approfitto per fare una domanda.
    Esistono dei condizionatori portatili per la casa (quindi non industriali) senza tubo esterno?
    Ho provato a chiedere diverse volte questa cosa: alcuni mi hanno detto che esistono, altri assolutamente no perché un condizionatore senza tubo va contro le leggi della fisica ("dove finirebbe l'aria calda?" dicono).:-O
    Io ho un vecchio "Pinguino" che raffredda ogni anno di meno e fa un rumore assurdo.
  5.     Mi trovi su: Homepage #5620312
    arcturus85 ha scritto:
    Ne approfitto per fare una domanda.
    Esistono dei condizionatori portatili per la casa (quindi non industriali) senza tubo esterno
     Ah ecco, mi ero dimenticato di questo. A me non risulta che ci siano climatizzatori portatili senza tubo esterno (però potrei sbagliarmi, non li conosco tutti), perchè deve uscire lo sfogo di aria calda/umida (quella deumidificata nella stanza). Il mio il tubo ce l'ha, ed è flessibile. Ho preso una tavola di legno grossa quanto la finestra e gli ho fatto il buco per infilarci dentro il bocchettone.
  6. mercatino  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5620555
    Lightside ha scritto:
    Ah ecco, mi ero dimenticato di questo. A me non risulta che ci siano climatizzatori portatili senza tubo esterno (però potrei sbagliarmi, non li conosco tutti), perchè deve uscire lo sfogo di aria calda/umida (quella deumidificata nella stanza). Il mio il tubo ce l'ha, ed è flessibile. Ho preso una tavola di legno grossa quanto la finestra e gli ho fatto il buco per infilarci dentro il bocchettone.
     Ho anch'io questo dubbio....
    http://scognito.wordpress.com
    http://scognito.drunkencoders.com HOMEBREW
  7.     Mi trovi su: Homepage #5620560
    Lightside ha scritto:
    Io ho un climatizzatore portatile, pagato 199€ a fine stagione, classe A. Utile a rinfrescare giusto una stanza (la mia). Ha tutto: timer, deumidificatore, termostato (quando arriva alla temperatura selezionata va in modalità venitalzione, per ripartire come condizionatore non appena il termostato sente che la temp'eratura risale.
    La miglior spesa che ho fatto, decisamente.
    L'unico neo è che se lo tieni a palla consuma parecchio (io mi sono trovato 100€ in più sulla bolletta di luglio-agosto).
     Lo voglio.

    Ne parlavo giusto ieri con praticmanete chiunque. E tutti mi dicevano che meno di 250 € non si spendono.

    Mi dici il modello? Anche s eleggo che tu lo hai comprato mi sa n un momento in cui i condizionatori costavano meno...
    Co-sa mi suc-ce-de.bzzbzzz....er-ro-re nei mi-ei cir-cui-ti bzzz mi sto in-na-mo-ran-do bzz BzBzzzz... Tostapane elettrico sei quel che fa per meeeeeeeee
    BAZINGAA!!
  8. non lo so, davvero...  
        Mi trovi su: Homepage #5620617
    Senza tubo dovrebbero essercene, però non so con quale qualità.
    Per il fatto consumi non vedo di cosa stupirsi: anche i fissi consumano eh.
    Un giorno la paura bussò alla porta, il coraggio andò ad aprire e non c'era nessuno.
    *Codice amico 3DS 3566 1524 6005*
    the cake is a lie
  9. mercatino  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5620759
    Kimahri ha scritto:
    Per il fatto consumi non vedo di cosa stupirsi: anche i fissi consumano eh.
     LOL ci mancherebbe, intendevo ovviamente che vorrei evitare quelli che consumano troppo (sebbene so che dipende molto dall'uso che ne fai).
    Proprio per questo aggiungo che mi servirebbe giusto la sera, e possibilmente nei we, ma non per avere la stanza gelida, ma giusto abbassare la temperatura di un po per spegnerlo e riaccenderlo proprio quando non se ne può più.
    http://scognito.wordpress.com
    http://scognito.drunkencoders.com HOMEBREW
  10. °__°  
        Mi trovi su: Homepage #5620864
    Di portatili senza tubo ne esistono, ricordo di averli visti, anche se non ricordo la marca.
    Per il consumo, aldilà delle classi A-B-C etc., va da sé che più l'oggetto è potente, più consuma; quindi se anche un climatizzatore è di classe A, se è discretamente potente e lo si tiene acceso tutte le notti consumerà comunque una certa quantità di corrente...
    /!\Il Milanista "Zelda è meglio di Jenna Jameson" di NextGame/!\
  11.     Mi trovi su: Homepage #5622636
    Cervantes De Leon ha scritto:
    Lo voglio.
    Ne parlavo giusto ieri con praticmanete chiunque. E tutti mi dicevano che meno di 250 € non si spendono.
    Mi dici il modello? Anche s eleggo che tu lo hai comprato mi sa n un momento in cui i condizionatori costavano meno...
     Il mio è di uan marca scrausa francese, non c'è nemmeno sul condizionatore, era solo sulla scatola (che ho buttato). Cmq si, l'ho pagato poco perchè l'ho preso a fine stagione, se lo prendi adesso ti pelano.
    Fagtti un giro da Castorama (o Leroy Merlin, che è lo stesso) verso il 20 di Agosto, dovresti trovarli in saldo a quella cifra. Non te lo godrai molto quest'anno, ma l'anno prossimo converrai di aver fatto il miglior investimento della tua vita.

  Condizionatori portatili

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina