1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5651395
    http://www.youtube.com/watch?v=cOTXl6C3azE
    ecco, lo dico apertamente. Mi manca un nuovo capitolo di questa serie, uno capace di eguagliare i primi per ps1...ma sopratutto il primissimo che secondo me è qualcosa di incredibile ancora oggi.  Adesso sembra si siano presi una pausa per dedicare maggiore cura al prossimo episodio ma mi chiedo, sarà ancora possibile oggi ricreare la forza evocativa di un tempo? cosa dovrebbero darci oggi secondo voi per far restare di nuovo a bocca aperta milioni di persone?
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5651397
    Stasera l'ho rimesso su e c'è qualcosa che non riesco a spiegare. Ho spolpato entrambi gli Uncharted...che amo alla follia, soprattutto per gli scenari stupendi e curatissimi che è in grado di mettere in scena. Mi chiedo davvero però come sia possibile che un gioco di quasi 15 anni fa come il primo TR stasera, nel 2010, mi abbia fatto sentire le farfalle allo stomaco ad ogni strapiombo... ogni tunnel o labirinto, per quanto oggi faccia ridere a livello tecnico riesce ancora a vincere in termini di sensazioni su quasi tutte le produzioni moderne, forse ico a tratti si è avvicinato un po'. Com'è possibile tutto questo? eppure non sono un fan sfegatato della serie, non li ho giocati nemmeno tutti....anzi dal quarto capitolo ho proprio smesso. Eppure in quei 4 poligoni in piedi sono riusciti a creare qualcosa che ancora oggi non so definire, e non possono essere sensazioni basate solo sul ricordo di un tempo...sarà il level design, sarà che i livelli vuoti danno spazio alla fantasia...saranno gli effetti sonori azzeccati o le musiche. Chissa come hanno fatto...e come oggi, con tutti i fantastici mezzi a disposizione, non riesco a trovare un gioco che trasmetta qualcosa di simile.
  3. la vita è tutto ciò che succede mentre noi siamo affaccendati altrove  
        Mi trovi su: Homepage #5651401
    mha...per me la triade Legend, Anniversary e Underworld non è affatto male.
    Anzi, Anniversary per me è pure superiore al primo TB...ne conserva il feeling, ma lo migliora ampiamente con un gameplay più sciolto e ricco, senza contare una curatissima direzione artistica che ricalca gli scenari originali. Mi sembra quasi di dire una banalità ._.
    Legend era una possibile strada giusta, un po' troppo rozza (le corse in moto...che oscenità) ma interessante.
    .
    Per me il problema di TB è che non ha mai offerto una storia, persino Underword si limita ad assemblare cut scene una dietro l'altra, senza coesione, con la scusante del "il cimelio si trova là o il cimelio si trova qua".
    La serie soffre di una narrazione eccessivamente grezza.
    Ma il problema principale è che Lara è stata sola per troppo tempo e oggi non ha più nulla da dire. Gli occorre una spalla, maschile s'intende, che possa darle ulteriormente risalto e che possa farla sembrare più umana.
    Ma servirebbe proprio un nuovo cast.
    Per il gameplay...Uncharted può essere la via da seguire, almeno in parte.
    La formicuzza dal grande dolore, prese uno spillo e se lo ficcò nel core...
    La Compagnia del Saturn...cari vecchi ricordi di Next.
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5651405
    sona ha scritto:
    CUT
          è che di Uncharted....c'è già Uncharted! Potrebbe prenderne in prestito qualcosa... ma spero non la linearità con la quale si esplora un ambiente. Chissà forse oggi i gusti sono cambiati e nessuno ha più voglia di "perdersi" dentro un ambiente 3D, a meno che ci siano mille cose da fare o trovare.  Tornando al remake del primo forse l'hanno spettacolarizzato un pelo troppo per le mie corde, approfondirò meglio Underworld..mentre sono d'accordo con te sul nuovo cast, e che la finiscano di tirare in mezzo Natla, un po' di fantasia!
    Per quanto riguarda la storia non so cosa dirti... forse il primo TR era il più povero di tutti a livello narrativo eppure bastava una scena come questa
    http://www.youtube.com/watch?v=4WBbHxpj6UA
    a darti tutte le informazioni e le emozioni che avevi bisogno per stimolare a dovere la voglia di continuare.  E' un approccio diverso, magari meno fico di Drake che spara battutine e commenta ogni cosa o personaggio sul suo percorso, però creava curiosità anche senza dare una spiegazione a tutto. Anche il fatto di non avere una "spalla" come invece accade in quasi tutti i giochi moderni  contribuiva a far sentire il nostro personaggio solo e disperso in un luogo inesplorato, mentre in Uncharted si è quasi sempre in compagnia e, per quanto belli i dialoghi e le fasi collaborative, questa sensazione viene meno.

    [Modificato da V-JOLT il 19/08/2010 02:59]

  5. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5651515
    Il fatto è che ti ricorda le emozioni che ti sucito la prima volta e quindi ti meraviglia ancora..è una sorta di innamoramento. Per dire se metto su Super Mario World mi vengono le lacrime e mi viene da pensar che nonosante sia passato tanto tempo rimane magnifico (che è quasi oggettiva come cosa :)) )..poi passa mio cuginetto di 13 anni cresciuto a pane e gta e si fa una risata!
    Riesci ad apprezzarlo cosi' perche a suo tempo lo fece..lo stesso succede con i vecchi dischi/film

  mi manca.

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina