1. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5657968
    Odissea per l'Aek Atene senza stadio, sarà ospite dei rivali dell'Olympiacos
    greci dell’Aek Atene sono impegnati stasera nella gara di ritorno dei preliminari di Europa League, ospiteranno gli scozzesi del Dundee United e proveranno a difendere l’1-0 ottenuto nella gara d’andata in trasferta. L’organizzazione dell’incontro però è stata quanto meno avventurosa a causa delle difficoltà nel reperire uno stadio adatto ad ospitare l’evento. La Uefa aveva infatti bocciato l’impianto dove abitualmente gioca l’Aek, l’Olimpico di Atene, a causa delle pessime condizioni del manto erboso.
    Il club giallonero si è dunque messo alla ricerca di una nuova sede. In un primo momento hanno pensato allo stadio Georgios Kamaras, casa dell’Apollon, anche in questo caso però la Uefa ha bocciato la soluzione, l’impianto infatti non riusce a soddifsare le norme dell’organismo continentale. Scartata questa prima soluzione si è pensato di provare con il Nea Smyrni, sempre nella capitale, la decisione ha però fatto infuriare i tifosi del Panionios che mai avrebbero permesso ad una squadra rivale di occupare il proprio stadio, per questo alcuni di loro hanno pensato bene di introdursi all’interno dell’impianto nella notte distruggendone le panchine e le porte e rovinando il terreno di gioco.

    I giardinieri del Panionios hanno fatto gli straordinari per rimediare alla situazione, la situazione del prato è tornata in condizioni ottimale, lo stesso però non è accaduto per il resto della struttura, così l’Aek Atene si è ritrovato ancora senza una sede per l’Europa League. Si è dovuto quindi ricorrere alla soluzione più estrema, quella di rivolgersi agli odiati nemici dell’Olympiacos e al loro moderno Georgios Karaiskakis. Questa volta non c’è stato nessun sabotaggio ma a preoccupare le autorità elleniche sono i possibili scontri tra le tifoserie delle due squadre di Atene nei pressi dello stadio prima e dopo la partita.
    Così si è deciso di privare i tifosi dell’Aek della possibilità di assistere all’incontro e di supportare la loro squadra. Questa sera alle 20:00 sugli spalti dello stadio ateniese ci saranno quindi soltanto i tifosi del Dundee United, dalla Scozia sono attesi circa 500 sostenitori, che sicuramente non si lasceranno scappare l’occasione per offrire il maggior tifo possibile ai loro beniamini che potranno così provare a ribaltare il risultato in trasferta ma con la sensazione di scendere in campo fra le mura amiche.

    http://networkedblogs.com/7dG3J
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  2. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5658094
    Certo l'idea che i cugini veronesi, vengano a  giocare al Menti, mi fa venie parecchio la nausea, ma distruggere il nostro stadio di Vicenza per impedirlo, mi fa venire il crepacuore.... :'(
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.

  Democrazia greca :asd:

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina