1. Digital Japan  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5662277
    Attenti quando comprate dei Bluray giapponesi di anime, la "fregatura" è dietro l'angolo. Il problema risiede nel fatto che i giapponesi da quando hanno fatto il salto sul digitale hanno realizzato gli anime nelle maniere più fantasiose. Cioè anime realizzati a 20 che vengono portati a 30p e poi a 60i, upscale farlocchi e come se non bastasse anime di ora, come Fullmetal Alchemist Brotherhood, che vengono realizzati ad una risoluzione fuori standard (960x540??) e poi upscalati a 1080 e magari a 60i. Insomma è un vero casino.
    Volete un esempio pratico? Eccolo. Si tratta di uno screenshot risoluzione 1:1 dell'anime degli anni 90 Blue Seed preso dal Bluray uscito in giappone.

    http://img823.imageshack.us/img823/3241/blueseed.png

    Giudicate voi.
    Considerate che il Bluray di 3x3 Eyes è PURE PEGGIO.
    Ho pensato che questo dipendesse dall'anime, da quanto esso fosse famoso o no.
    No, perchè FLCL della Gainax è un upscale orribile preso dai master SD talmente appensantito da filtri da essere quasi un riferimento verso il basso!
    Anche perché non si capisce perchè un anime come Bubblegum Crisis, abbia avuto una riscansione digitale delle pellicole, pure ripulite tra le altre cose, una cosa così precisa che sembra di vedere i cell dal vivo che prendono vita (l'anime è di ben 23 anni fa, del 1987).

    http://img829.imageshack.us/img829/2338/bbc01.jpg

    Questo è uno screenshot messo a 720 di risoluzione, ma come potete vedere la qualità c'è.
    E di obbrobri come Blue Seed pare che ce ne siano molti nel mercato giapponese, per cui nel nostor meglio che arrivini film di richiamo e di qualità...

  Bluray giapponesi, attenti alle fregature

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina