1.     Mi trovi su: Homepage #5662795
    Grazie alla segnalazione di alcuni attentissimi e diligentissimi utenti e` stato fatto notare che nella sezione TV potrebbe esser stato violato a piu` riprese il punto 3 del regolamento, o che comunque manchi un'adeguata moderazione.

    E’ vietato postare, pena ammonizioni, sospensioni e ban:
    3. Messaggi che promuovano azioni illegali o forniscano informazioni (anche tramite link a siti web ed affini) sulle stesse, in particolare pirateria informatica e audiovisiva. Su Videogame non si discute, compra o vende materiale pirata, pena il ban. Ovviamente non si possono parimenti inviare messaggi che in generale riguardino prodotti non originali o risorse hardware per utilizzare prodotti simili (giochi copiati, chip per modifiche di console...)

    Bene. Ho solo un dubbio.

    Esistono siti come Lostpedia, aggiornati in tempo reale per dare ogni tipo di informazione su una serie TV, o perlomeno riassunti dettagliati delle puntate. Ovviamente siti come questo vengono curati presumibilmente da utenti che abbiano accesso al prodotto originale.

    Un post esclusivamente di considerazioni sulla trama che segnalasse un sito del genere come fonte violerebbe il punto 3 o no? Non credo. Le informazioni non sarebbero state ottenute in maniera illegale. E la discussione potrebbe tranquillamente andare avanti senza richiedere altre informazioni: basterebbe il riassunto.

    Ma dall'avviso in sezione e` comunque evidente che si voglia proibire anche questo. Non sarebbe quindi meglio per chiarezza scrivere nel regolamento che - semplicemente - non si parla di materiale inedito in Italia?
  2. A riposo  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5662814
    Wolfgang ha scritto:
    Ma dall'avviso in sezione e` comunque evidente che si voglia proibire anche questo. Non sarebbe quindi meglio per chiarezza scrivere nel regolamento che - semplicemente - non si parla di materiale inedito in Italia?


    Mi capita spessissimo di andare all'estero e di acquistare serie TV in DVD ancora inedite in Italia (in TV o in DVD). Se scrivessi nel regolamento quello che chiedi, non potrei discutere sul forum delle mie serie TV legittimamente acquistate. Quindi questa soluzione non va bene.

    E la questione "Lostpedia", a parte che mi pare un escamotage, è un caso particolare. Su, così finiremmo con discussioni dettagliatissime su questo o quell'episodio e gente che dice "ma come, ho solo letto la trama sul sito della NBC".
    http://www.facebook.com/VITSole
  3.     Mi trovi su: Homepage #5662824
    |Sole| ha scritto:
    Mi capita spessissimo di andare all'estero e di acquistare serie TV in DVD ancora inedite in Italia (in TV o in DVD). Se scrivessi nel regolamento quello che chiedi, non potrei discutere sul forum delle mie serie TV legittimamente acquistate. Quindi questa soluzione non va bene.

    E la questione "Lostpedia", a parte che mi pare un escamotage, è un caso particolare. Su, così finiremmo con discussioni dettagliatissime su questo o quell'episodio e gente che dice "ma come, ho solo letto la trama sul sito della NBC".


    Si`, io stesso fino a una settimana fa vivevo in USA.

    Quindi in questi casi come bisogna comportarsi? Bisogna fornire prove? Se si`, di che tipo?

    E si`, quello di Lostpedia e` un escamotage, e l'avevo tirato in ballo solo per ragionare sul regolamento.
  4. A riposo  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5662864
    Wolfgang ha scritto:
    Si`, io stesso fino a una settimana fa vivevo in USA.

    Quindi in questi casi come bisogna comportarsi? Bisogna fornire prove? Se si`, di che tipo?

    E si`, quello di Lostpedia e` un escamotage, e l'avevo tirato in ballo solo per ragionare sul regolamento.


    Ma figurati, fornire prove. Io mi appello solo al vostro buonsenso e detesto i "processi". Non potrò mai - e nemmeno lo voglio - sapere se chi commenta Serie 1 di E.R. ha comprato i DVD, l'ha vista su Rai 2 cento anni fa, su Raisat cinquanta anni fa o l'ha scaricata oggi.

    Chi ha visto una puntata, un film, un qualcosa prendendola dal P2P lo sa, no? Beh, buonsenso vuole che magari eviti di discuterne qui da noi. Chiaro che poi, in caso di una serie regolarmente trasmessa in Italia, io e gli altri moderatori non potremo mai sapere se la puntata in esame uno l'ha vista lecitamente o no.

    Purtroppo non c'è una formula del regolamento che vada bene per ogni situazione, e io ho due sole possibilità in questo caso, come scrivevo nel topic "pinnato" su TV: darvi il "potere" di automoderare la sezione, o chiuderla per evitarmi dei grattacapi di cui, onestamente, faccio volentieri a meno. Di certo, non ho la voglia, il tempo e nemmeno i diritti di tramutarmi in poliziotto o investigatore per venire a chiedervi dove-come-cosa, è palese.

    Personalmente, sarò ingenuo, ma penso che tra persone ci si possa parlare e chiarirsi, e andare d'amore e d'accordo una volta stabilite, appunto, delle regole. Se leggo un tuo messaggio su una serie ancora inedita da noi ("tuo" per modo di dire), io penso che tu l'abbia acquistata su Amazon o che magari tu viva altrove, non mi viene automaticamente da pensare che tu l'abbia scaricata. Sarebbe carino che questa cosa fosse vera... il più possibile :)
    http://www.facebook.com/VITSole
  5. A riposo  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5662935
    Wolfgang ha scritto:
    Bene. Conoscendo buona parte degli utenti che visitano quella sezione credo che l'automoderazione sia una buona soluzione.


    Sì, lo penso anche io. Ho fatto un giro oggi e mi pare che la sezione sia tranquilla e popolata da persone di buon senso. Io la evito, tipicamente, perché sono piuttosto "malato" di serie TV e ho un concetto maniacale dello Spoiler. Tipo che se uno mi dice "questa cosa mi è piaciuta" per me già si configura lo spoiler :)

    Infatti, gironzolando in un paio di thread tra ieri sera e stamattina, beh, ho già di che mangiarmi le mani!

    Grazie per disponibilita` e chiarezza.


    E ci mancherebbe.

    [Modificato da |Sole| il 30/08/2010 11:56]

    http://www.facebook.com/VITSole
  6.     Mi trovi su: Homepage #5663155
    |Sole| ha scritto:
    Ma figurati, fornire prove. Io mi appello solo al vostro buonsenso e detesto i "processi". Non potrò mai - e nemmeno lo voglio - sapere se chi commenta Serie 1 di E.R. ha comprato i DVD, l'ha vista su Rai 2 cento anni fa, su Raisat cinquanta anni fa o l'ha scaricata oggi.
    Chi ha visto una puntata, un film, un qualcosa prendendola dal P2P lo sa, no? Beh, buonsenso vuole che magari eviti di discuterne qui da noi. Chiaro che poi, in caso di una serie regolarmente trasmessa in Italia, io e gli altri moderatori non potremo mai sapere se la puntata in esame uno l'ha vista lecitamente o no.
    Purtroppo non c'è una formula del regolamento che vada bene per ogni situazione, e io ho due sole possibilità in questo caso, come scrivevo nel topic "pinnato" su TV: darvi il "potere" di automoderare la sezione, o chiuderla per evitarmi dei grattacapi di cui, onestamente, faccio volentieri a meno. Di certo, non ho la voglia, il tempo e nemmeno i diritti di tramutarmi in poliziotto o investigatore per venire a chiedervi dove-come-cosa, è palese.
    Personalmente, sarò ingenuo, ma penso che tra persone ci si possa parlare e chiarirsi, e andare d'amore e d'accordo una volta stabilite, appunto, delle regole. Se leggo un tuo messaggio su una serie ancora inedita da noi ("tuo" per modo di dire), io penso che tu l'abbia acquistata su Amazon o che magari tu viva altrove, non mi viene automaticamente da pensare che tu l'abbia scaricata. Sarebbe carino che questa cosa fosse vera... il più possibile :)
      Il problema è che -grazie a dio- uno non può essere tacciato di reato o illecito senza prova. E, come dici giustamente tu, non sta a te procurartela.
    Di conseguenza, tecnicamente, io avrei tutti i sacrosanti diritti di parlare delle serie che voglio, edite ed inedite che siano in Italia, finchè non esterno la provenienza illecita. Finchè non lo faccio, nessuno può automaticamente affibiarmi l'illecito, può al limite fare un esposto alla GDF, ma che in caso di buco nell'acqua potrebbe tramutarsi in reato (penale) di calunnia (poichè sarebbe un esposto fatto sulle supposizioni e non sui fatti/prove).

    [Modificato da Lightside il 30/08/2010 13:50]

  7. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5663178
    Lightside ha scritto:
    Il problema è che -grazie a dio- uno non può essere tacciato di reato o illecito senza prova. E, come dici giustamente tu, non sta a te procurartela.
    Di conseguenza, tecnicamente, io avrei tutti i sacrosanti diritti di parlare delle serie che voglio, edite ed inedite che siano in Italia, finchè non esterno la provenienza illecita. Finchè non lo faccio, nessuno può automaticamente affibiarmi l'illecito, può al limite fare un esposto alla GDF, ma che in caso di buco nell'acqua potrebbe tramutarsi in calunnia (poichè sarebbe un esposto fatto sulle supposizioni e non sui fatti/prove).
      Il problema non l'ha posto ZeroLife, era un dubbio che è venuto a me. Il motivo è semplice, nel forum ad esempio non si può parlare di pirateria, del tipo se uno oggi si mette a parlare di Halo Reach, senza dire come l'ha avuto, viene bannato e si tirerebbe dietro come vespe mezzo forum che lo taccerebbe di pirateria. Eppure molti che stanno a condannare la pirateria non si fanno problemi a parlare di serie TV che non sono uscite. Ed è giusto il discorso che fai, però non è coerente dare il beneficio del dubbio per la TV e non darlo per i videogiochi o viceversa. Poi se vogliamo nasconderci dietro ad un dito tutti viviamo in USA e tutti abbiamo amici redattori che ci danno i giochi in anteprima. Coerenza, dello staff e in primis degli utenti.
  8. A riposo  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5663192
    Viewtiful Joe™ ha scritto:
    Il problema non l'ha posto ZeroLife, era un dubbio che è venuto a me. Il motivo è semplice, nel forum ad esempio non si può parlare di pirateria, del tipo se uno oggi si mette a parlare di Halo Reach, senza dire come l'ha avuto, viene bannato e si tirerebbe dietro come vespe mezzo forum che lo taccerebbe di pirateria. Eppure molti che stanno a condannare la pirateria non si fanno problemi a parlare di serie TV che non sono uscite. Ed è giusto il discorso che fai, però non è coerente dare il beneficio del dubbio per la TV e non darlo per i videogiochi o viceversa. Poi se vogliamo nasconderci dietro ad un dito tutti viviamo in USA e tutti abbiamo amici redattori che ci danno i giochi in anteprima. Coerenza, dello staff e in primis degli utenti.


    Sì, coerenza appunto. Ma non bisogna nemmeno dimenticare una cosa: questo è il forum di una rivista di videogiochi. I videogiochi hanno date di uscita precise, noi siamo "informatissimi" su tutto - del resto, è il nostro lavoro - e quindi è facile "beccare" uno che sgarra, se parla di Halo: Reach tre settimane prima della sua uscita.

    Ovviamente, se uno gioca ad Halo: Reach dopo l'uscita, ne discute, ma lo fa usando una copia pirata, beh, noi non abbiamo strumenti per capirlo, e si parte sempre dalla presunzione d'innocenza, ci mancherebbe.

    Con le serie TV siamo meno informati, questo è uno spazio che lasciamo perché è una passione che tanti di noi condividono, ma non possiamo essere altrettanto puntuali come, per esempio, sul forum Console.

    Poi, per carità, possiamo fare tutti i ragionamenti del caso sul fatto che certi diritti siano criticabili o meno. Io non ho mai nascosto critiche nei confronti del metodo distributivo odierno, semplicemente fuori dal nostro tempo. L'ho fatto e lo faccio ogni volta che posso, ma non per questo posso andare "oltre" e forzare regole e leggi. Le posso criticare, ma non violare.

    Per esempio, nulla mi vieta di aggirare limiti arbitrari che non hanno nulla a che fare con le leggi vigenti, come l'acquisto e la riproduzione di materiali di zone diverse da quella in cui, secondo il mercato, vivrei io. Ho un trogolaio di serie e film Zona 1 che vedo regolarmente, perché è lecito acquistarle ed è lecito guardarle, checché ne dica il cartello dei produttori.
    http://www.facebook.com/VITSole
  9. A riposo  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5663204
    Aggiungo una cosa: quando vedo nascere realtà come Netflix o Hulu, quando vedo che le strategie di certi produttori, come Apple, sono tese solamente al mercato americano, quando vado sul sito della NBC per curiosità e vengo rimbalzato perché ho un IP "non americano"... beh, m'incazzo come un'ape, per le opportunità che stiamo perdendo solo per un modello distributivo del paleozoico.
    http://www.facebook.com/VITSole
  10.     Mi trovi su: Homepage #5663209
    Viewtiful, sono d'accordo con Sole. Devi anche tenere presente la differenza delle due cose. E' più facile sospettare di piraterìa parlando di un gioco non ancora uscito piuttosto che di una serie già edita in un paese diverso dal nostro, no?
    La differenza sta nel fatto che nel secondo caso parlo di una cosa edita. Altrove, certo, ma cmq edita e quindi sul mercato. Cosa più difficile per un gioco che ancora deve uscire, non ti pare?
    Esempio: io ho Xbox360 e ti dico che sto giocando a Hokuto no ken. Ora, tu, sapendo che il gioco non è region free, ma che in giappone cmq è uscito, perchè dovresti automaticamente darmi del pirata senza darmi il beneficio del dubbio che invece io abbia una console giappo? E' così tanto inverosimile la cosa? Non mi pare, no? C'è un sacco di gente che ha preso le console import per giocare a giochi import che qui non arrivano.
  11. A riposo  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5663215
    Lightside ha scritto:
    Viewtiful, sono d'accordo con Sole. Devi anche tenere presente la differenza delle due cose. E' più facile sospettare di piraterìa parlando di un gioco non ancora uscito piuttosto che di una serie già edita in un paese diverso dal nostro, no?
    La differenza sta nel fatto che nel secondo caso parlo di una cosa edita. Altrove, certo, ma cmq edita e quindi sul mercato. Cosa più difficile per un gioco che ancora deve uscire, non ti pare?
    Esempio: io ho Xbox360 e ti dico che sto giocando a Hokuto no ken. Ora, tu, sapendo che il gioco non è region free, ma che in giappone cmq è uscito, perchè dovresti automaticamente darmi del pirata senza darmi il beneficio del dubbio che invece io abbia una console giappo? E' così tanto inverosimile la cosa? Non mi pare, no? C'è un sacco di gente che ha preso le console import per giocare a giochi import che qui non arrivano.


    Proprio perché è così difficile vi chiediamo "l'automoderazione". Io, per dire, non seguo Lie to Me (anche se m'intriga, ma le serie che mi intrigano me le magno in DVD o BD). Non avrei potuto sapere che si sta discutendo di materiale che è semplicemente impossibile ottenere, qui da noi, senza scaricarlo. Ma il produttore lo sa, chi detiene i diritti lo sa, e il sito è esposto.
    http://www.facebook.com/VITSole
  12.     Mi trovi su: Homepage #5663242
    |Sole| ha scritto:
    Proprio perché è così difficile vi chiediamo "l'automoderazione". Io, per dire, non seguo Lie to Me (anche se m'intriga, ma le serie che mi intrigano me le magno in DVD o BD). Non avrei potuto sapere che si sta discutendo di materiale che è semplicemente impossibile ottenere, qui da noi, senza scaricarlo. Ma il produttore lo sa, chi detiene i diritti lo sa, e il sito è esposto.
      Infatti vi capisco benissimo, ci mancherebbe. Resta però la mia critica alla società che ho fatto nell'altro topic. Trovo vergognoso che il produttore/editore venga a far torto a voi di avere utenti che parlano di serie non ancora uscite pensando, preventivamente, che siano pirati.
    Cioè, lo può pensare, lo può credere, magari ha anche ragione al 100% ma... con ciò? Non è nè loro compito nè vostro giudicare le persone, esistono dei canali apposta. Pensano che uno stia scaricando la serie che non hanno ancora trasmesso qui? Bene, che facciano un esposto alla GDF, comne è loro diritto/dovere fare. Poi però se sbagliano li controdenucio per reato (penale) di calunnia.
    Questi sono abusi (non vostri, ma dei produttori) che non tollero e non sopporto. Ricatti morali che ricadonop sul commerciante/professionista che non tengono conto che la responsabilità penale è sempre personale. Abusi che, quando studiavo doppiaggio, subivo parecchio, dato che spesso il cliente di una serie ti invitava ad uscire mentre la doppiavano perchè "non potevi vederla in anteprima", anche se eri studente dello studio ed eri li a far pratica (in genere ti fanno fare anche i brusii o le voci di fondo).
  13. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5663303
    Lightside ha scritto:
    Viewtiful, sono d'accordo con Sole. Devi anche tenere presente la differenza delle due cose. E' più facile sospettare di piraterìa parlando di un gioco non ancora uscito piuttosto che di una serie già edita in un paese diverso dal nostro, no?
    La differenza sta nel fatto che nel secondo caso parlo di una cosa edita. Altrove, certo, ma cmq edita e quindi sul mercato. Cosa più difficile per un gioco che ancora deve uscire, non ti pare?
    Esempio: io ho Xbox360 e ti dico che sto giocando a Hokuto no ken. Ora, tu, sapendo che il gioco non è region free, ma che in giappone cmq è uscito, perchè dovresti automaticamente darmi del pirata senza darmi il beneficio del dubbio che invece io abbia una console giappo? E' così tanto inverosimile la cosa? Non mi pare, no? C'è un sacco di gente che ha preso le console import per giocare a giochi import che qui non arrivano.
     Trovo il discorso di Sole impeccabile, nel senso che non credo che Next debba perdere tempo e risorse nel verificare ogni cosa di cui si parla, soprattutto in una sezione come TV che tratta un argomento così lontano dal sito. Tanto che la soluzione di "automoderazione" è altrettanto impeccabile. Sul sospettare di pirateria non credo invece. Insomma per me non ci sarebbe nessun problema a sentir parlare di Halo Reach, come non mi fa problemi sentir parlare di chi vede puntate che ancora non fanno qui. E ti dico di più, se tu mi partli di Hokuto No Ken proprio nemmeno mi sfiora il problema se tu ce l'hai originale o piratato, è un problema tuo, di coscienza. Chi non ha amici che scaricano film, giochi, musica? Io diversi eppure nemmeno mi passa per l'anticamera del cervello di andarli a deninciareo fargli la predica. Ognuno si prende la responsabilità delle proprie azioni. Parlo per gli utenti, mentre non sto certo a fare lezioni a Next su come tutelarsi, lo sapranno 1000 volte meglio di me. Poi Light il problema non è edito o non edito, si tratta di parlare di materiale scaricato illegalmente. E la linea di next mi sembra chiara, non si parla dei giochi che non sono ancora usciti, anche se magari alcuni lo hanno legalmente tramite amici redattori, negozietti ecc. e credo sia giusto adottare la stessa linea per tutte le altre sezioni. Poi io avevo chiesto solo un chiarimento sul come comportarsi ed evitare penalizzazioni per me e non creare problemi al sito, non ho chiesto certo divieti.
  14.     Mi trovi su: Homepage #5663771
    Viewtiful Joe™ ha scritto:
    Trovo il discorso di Sole impeccabile, nel senso che non credo che Next debba perdere tempo e risorse nel verificare ogni cosa di cui si parla, soprattutto in una sezione come TV che tratta un argomento così lontano dal sito. Tanto che la soluzione di "automoderazione" è altrettanto impeccabile. Sul sospettare di pirateria non credo invece. Insomma per me non ci sarebbe nessun problema a sentir parlare di Halo Reach, come non mi fa problemi sentir parlare di chi vede puntate che ancora non fanno qui. E ti dico di più, se tu mi partli di Hokuto No Ken proprio nemmeno mi sfiora il problema se tu ce l'hai originale o piratato, è un problema tuo, di coscienza. Chi non ha amici che scaricano film, giochi, musica? Io diversi eppure nemmeno mi passa per l'anticamera del cervello di andarli a deninciareo fargli la predica. Ognuno si prende la responsabilità delle proprie azioni. Parlo per gli utenti, mentre non sto certo a fare lezioni a Next su come tutelarsi, lo sapranno 1000 volte meglio di me. Poi Light il problema non è edito o non edito, si tratta di parlare di materiale scaricato illegalmente. E la linea di next mi sembra chiara, non si parla dei giochi che non sono ancora usciti, anche se magari alcuni lo hanno legalmente tramite amici redattori, negozietti ecc. e credo sia giusto adottare la stessa linea per tutte le altre sezioni. Poi io avevo chiesto solo un chiarimento sul come comportarsi ed evitare penalizzazioni per me e non creare problemi al sito, non ho chiesto certo divieti.
     Si, quello che volevo dire è che se una cosa è ancora indedita proprio per il mercato generale è più facile che sia pirata, se trovata in possesso di qualcuno. E questo è più facile che succeda coi giochi che con le serie TV.

  ► [Forum TV] discussioni su serie di dubbia provenienza

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina