1.     Mi trovi su: Homepage #5670788
    Le prime classificate di ogni gruppo e la migliore seconda accederanno direttamente alla fase finale della competizione mentre le altre otto seconde classificate daranno vita nel mese di novembre 2011 agli spareggi, dai quali usciranno le restanti quattro qualificate.


    Gruppo A

    CLASSIFICA
    Germania 6
    Turchia 6
    Austria 3
    Belgio 0
    Azerbaigian 0
    Kazakistan 0



    03/09/2010
    Kazakistan-Turchia 0 - 3
    Belgio-Germania 0 - 1

    07/09/2010
    Turchia-Belgio 3 - 2
    Austria-Kazakistan 2 - 0
    Germania-Azerbaigian 6 - 1

    08/10/2010
    Kazakistan-Belgio
    Austria-Azerbaigian
    Germania-Turchia

    12/10/2010
    Azerbaigian-Turchia
    Kazakistan-Germania
    Belgio-Austria

    25/03/2011
    Austria-Belgio
    Germania-Kazakistan

    29/03/2011
    Turchia-Austria
    Belgio-Azerbaigian

    03/06/2011
    Austria-Germania
    Kazakistan-Azerbaigian
    Belgio-Turchia

    07/06/2011
    Azerbaigian-Germania

    02/09/2011
    Germania-Austria
    Azerbaigian-Belgio
    Turchia-Kazakistan

    06/09/2011
    Austria-Turchia
    Azerbaigian-Kazakistan

    07/10/2011
    Azaerbaigian-Austria
    Turchia-Germania
    Belgio-Kazakistan

    11/10/2011
    Kazakistan-Austria
    Germania-Belgio
    Turchia-Azerbaigian

    ---------------------------------------------------------

    Gruppo B

    CLASSIFICA
    Irlanda 6
    Slovacchia 6
    Russia 3
    Armenia 1
    Macedonia 1
    Andorra 0



    03/09/2010
    Armenia-Irlanda 0 - 1
    Andorra-Russia 0 - 2
    Slovacchia-Macedonia 1-0

    07/09/2010
    Russia-Slovacchia 0 - 1
    Macedonia-Armenia 2 - 2
    Irlanda-Andorra 3 - 1

    08/10/2010
    Armenia-Slovacchia
    Andorra-Macedonia
    Irlanda-Russia

    12/10/2010
    Armenia-Andorra
    Slovacchia-Irlanda
    Macedonia-Russia

    26/03/2011
    Irlanda-Macedonio
    Andorra-Slovacchia
    Russia-Armenia

    04/06/2011
    Armenia-Russia
    Slovacchia-Andorra
    Macedonia-Irlanda

    02/09/2011
    Irlanda-Slovacchia
    Andorra-Armenia
    Russia-Macedonia

    06/09/2011
    Russia-Irlanda
    Slovacchia- Armenia
    Macedonia-Andorra

    07/10/2011
    Armenia-Macedonia
    Andorra-Irlanda
    Slovacchia-Russia

    06/09/2011
    Austria-Turchia
    Azerbaigian-Kazakistan

    11/10/2011
    Irlanda-Armenia
    Russia-Andorra
    Macedonia-Slovacchia

    ---------------------------------------------------------

    Gruppo C

    CLASSIFICA
    ITALIA 6
    Serbia 4
    Irlanda del Nord 3
    Estonia 3
    Slovenia 1
    Far Oer 0



    11/08/2010
    Estonia-Far Oer 2 - 1

    03/09/2010
    Far Oer-Serbia 0 - 3
    Estonia-Italia 1 - 2
    Slovenia-Irlanda del Nord 0 - 1

    07/09/2010
    Serbia-Slovenia 1-1
    Italia-Far Oer 5-0

    08/10/2010
    Slovenia-Far Oer
    Serbia-Estonia
    Irlanda del Nord-Italia

    12/10/2010
    Far oer-Irlanda del Nord
    Estonia-Slovenia
    Italia-Serbia

    25/03/2011
    Slovenia-Italia
    Serbia-Irlanda del Nord

    29/03/2011
    Irlanda del Nord-Slovenia
    Estonia-Serbia

    03/06/2011
    Far Oer-Slovenia
    Italia-Estonia

    07/06/2011
    Far Oer-Estonia


    10/08/2011
    Irlanda del Nord-Far Oer

    02/09/2011
    Far Oer-Italia
    Slovenia-Estonia
    Irlanda del Nord-Serbia

    06/09/2011
    Italia-Slovenia
    Serbia-Far Oer
    Estonia-Irlanda del Nord

    07/10/2011
    Irlanda del Nord-Estonia
    Serbia-Italia

    11/10/2011
    Italia-Irlanda del Nord
    Slovenia-Serbia

    --------------------------------------------------------

    Gruppo D

    CLASSIFICA
    Albania 4
    Bielorussia 4
    Francia 3
    Bosnia-Erzegovina 3
    Romania 2
    Lussemburgo 0



    03/09/2010
    Romania–Albania 1 - 1
    Lussemburgo-Bosnia-Erzegovina 0 - 3
    Francia-Bielorussia 0 - 1

    07/09/2010
    Bielorussia-Romania 0 - 0
    Albania-Lussemburgo 1 - 0
    Bosnia-Erzegovina-Francia 0 - 2

    08/10/2010
    Lussemburgo-Bielorussia
    Albania-Bosnia-Erzegovina
    Francia-Romania

    12/10/2010
    Bielorussia-Albania
    Francia-Lussemburgo

    ---------------------------------------------------------

    Gruppo E

    CLASSIFICA
    Svezia 6
    Olanda 6
    Ungheria 3
    Moldavia 3
    Finlandia 0
    San Marino 0



    03/09/2010
    Moldavia–Finlandia 2 - 0
    Svezia-Ungheria 2 - 0
    San Marino-Olanda 0 - 5

    07/09/2010
    Svezia-San Marino 6 - 0
    Ungheria-Moldavia 2 - 1
    Olanda-Finlandia 2 - 1

    08/10/2010
    Ungheria-San Marino
    Moldavia-Olanda

    12/10/2010
    Finlandia-Ungheria
    Olanda-Svezia
    San Marino-Moldavia

    17/11/2010
    Finlandia-San Marino

    ---------------------------------------------------------

    Gruppo F

    CLASSIFICA
    Croazia 4
    Israele 4
    Lettonia 3
    Georgia 2
    Grecia 2
    Malta 0



    02/09/2010
    Israele–Malta 3 - 1

    03/09/2010
    Grecia-Georgia 1 - 1
    Lettonia-Croazia 0 - 3

    07/09/2010
    Georgia-Israele 0 - 0
    Malta-Lettonia 0 - 2
    Croazia-Grecia 0 - 0

    08/10/2010
    Georgia-Malta
    Grecia-Lettonia
    Israele-Croazia

    12/10/2010
    Lettonia-Georgia
    Grecia-Israele

    17/11/2010
    Croazia-Malta

    ---------------------------------------------------------

    Gruppo F

    CLASSIFICA
    Croazia 4
    Israele 4
    Lettonia 3
    Georgia 2
    Grecia 2
    Malta 0



    03/09/2010
    Montenegro-Galles 1 - 0
    Inghilterra-Bulgaria 4 - 0

    07/09/2010
    Bulgaria-Montenegro 0 - 1
    Svizzera-Inghilterra 1 - 3
    Malta-Lettonia 0 - 2
    Croazia-Grecia 0 - 0

    08/10/2010
    Georgia-Malta
    Grecia-Lettonia
    Israele-Croazia

    12/10/2010
    Lettonia-Georgia
    Grecia-Israele

    17/11/2010
    Croazia-Malta

    ---------------------------------------------------------

    [Modificato da Pezzotto il 06/10/2010 22:04]

  2.     Mi trovi su: Homepage #5670789
    Qualificazioni EURO ai blocchi di partenza

    Questa settimana si giocano 23 incontri di qualificazione a UEFA EURO 2012: la Spagna inizia la difesa del titolo in Liechtenstein, l'Olanda vicecampione del mondo a San Marino, Italia in Estonia.

    Quasi due mesi dopo aver alzato la Coppa del Mondo FIFA a Johannesburg, la Spagna di Vicente del Bosque affronta il Liechtenstein al Rheinpark Stadion di Vaduz. Con una capienza di 6.127 spettatori, l'impianto è ben 14 volte più piccolo del Soccer City.

    La Spagna ha il compito di difendere il titolo europeo conquistato a Vienna due anni fa, prima di vincere il Mondiale di quest'estate. Le Furie Rosse cercheranno di diventare la prima squadra a vincere due coppe Henri Delaunay consecutive: un'impresa sfiorata solo dalla Germania Ovest nel 1976 quando, dopo il titolo europeo e mondiale, disse alla terza coppa consecutiva solo ai calci di rigore contro la Cecoslovacchia.

    La formazione iberica conta di partire con piede giusto nel Gruppo I, avendo vinto tutte le quattro gare precedenti contro il Liechtenstein senza mai subire un gol. Lo stesso vale per l'Olanda, sconfitta in finale l'11 luglio, nel Gruppo E: i Tulipani debuttano infatti a San Marino, a sua volta battuto in quattro occasioni senza mai incassare una rete.

    La Germania, sconfitta dalla Spagna in finale a UEFA EURO 2008, cercherà di salire sul gradino più alto del podio in Polonia/Ucraina nel 2012, spronata dalla buona prestazione in Sudafrica e dai nuovi talenti che le hanno permesso di vincere il Campionato Europeo Under 21 UEFA l'anno scorso. L'undici di Joachim Löw esordisce nel Gruppo A sul campo del Belgio, che si appresta alla prima vera prova da quando il Ct Georges Leekens è tornato in panchina. Nello stesso girone, Guus Hiddink esordisce con la Turchia in Kazakistan, mentre nel Gruppo B la Russia allenata dal connazionale Dick Advocaat fa visita ad Andorra.

    Il Gruppo C, l'unico ad essere già iniziato, si è quasi aperto con una sorpresa. L'11 agosto a Tallin, l'Estonia ha infatti vinto solo con due gol nei minuti di recupero dopo essere passata in svantaggio contro le Isole Faroe. Ora sarà l'Estonia ad essere sfavorita contro l'Italia di Cesare Prandelli, al primo impegno ufficiale, che vorrà certamente qualche segnale di ripresa dopo la sconfitta in amichevole contro la Costa d'Avorio. Come l'Italia, la Francia cerca di dimenticare i mondiali con il nuovo tecnico Laurent Blanc, che ha selezionato una squadra totalmente nuova per l'amichevole persa contro la Norvegia ma che ritroverà alcuni volti familiari per la prima gara del Gruppo D contro la Bielorussia a Parigi.

    Il primo dei 23 incontri di qualificazione sarà quello di giovedì tra Israele e Malta nel Gruppo F. 24 ore dopo, la Grecia del neo Ct Fernando Santos esordirà in casa contro la Georgia di Temuri Ketsbaia. Tra le sfide nei Gruppi G e H, l'Inghilterra cerca di rimediare alla brutta figura mondiale con la gara casalinga contro la Bulgaria, mentre il Portogallo è impegnato contro Cipro a Guimaraes.
  3.     Mi trovi su: Homepage #5670794
    Pepe-Pazzini-Cassano
    Ecco l'Italia anti Estonia


    Le scelte di Prandelli nell'ultimo allenamento prima della partenza per Tallinn. Il ct striglia gli azzurri in partitella: «Serve più cattiveria»

    FIRENZE, 2 settembre - «Dobbiamo scacciare i pensieri negativi. L'idea di non aver mai vinto nell'anno può pesare sulla squadra». Cesare Prandelli domani guida la Nazionale per la sua prima in una partita ufficiale. Contro l'Estonia comincia il cammino di qualificazione per l'Euro 2012 e, oltre alla depressione post-Mondiale, c'è da superare il dato statistico negativo: nessun successo nell'anno solare, 7 partite di seguito senza mai cogliere i 3 punti, l'ultima vittoria 10 mesi fa, a novembre 2009. «Resto convinto che il risultato vada ottenuto attraverso la via del gioco - ha detto Prandelli prima della partenza per Tallinn - ma è chiaro che dovremo essere squadra e puntare al risultato». Confermate anche dal ct le indicazioni dell'allenamento: l'Italia si schiererà con un 4-3-3 e Cassano-Pazzini in avanti completati da Pepe: «Antonio è psicologicamente al cento per cento, ha solo bisogno di affetto per rendere al meglio», ha sottolineato il ct. Unico dubbio il portiere: Prandelli tiene in piedi il ballottaggio tra Sirigu e Viviano. Poi la punzecchiata ai suoi uomini: «Vedo troppo rispetto nelle partitelle: serve più grinta, più determinazione, più cattiveria. Ho parlato a De Rossi, deve imparare da Pirlo come essere leader».

    ------------------------------------------------

    Ancora Pepe! :'(
  4.     Mi trovi su: Homepage #5670797
    Israele batte 3-1 Malta:
    tripletta per Benayoun


    Il centrocampista del Chelsea ha messo a segno un'importante tripletta che consente alla sua nazionale di portarsi subito a 3 punti nel girone F, lo stesso dell'Italia

    TEL AVIV (ISRAELE), 2 settembre - Israele batte Malta 3-1 (1-1) in una gara del gruppo F di qualificazione agli Europei del 2012. A Ramat Gan padroni di casa in vantaggio con Benayoun al 7', pareggio ospite con Pace al 38', poi ancora il centrocampista del Chelsea al 64' (rigore) e al 75' assicura la vittoria agli israeliani. Si è trattato dell'unica partita in programma oggi e della seconda in assoluto dei gironi di qualificazione a Euro 2012. In precedenza era stata giocata solo Estonia-Far Oer (2-1), sfida del gruppo C, lo stesso dell'Italia.
  5. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5671194
    digital_boy84 ♫ ha scritto:
    Francia-Bielorussia 0-1

    :felix:


    :asd: :asd: :asd:

    Portogallo - Cipro 4-4 :rotfl: :rotfl: :rotfl:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  6.     Mi trovi su: Homepage #5671228
    Un gol e un assist
    è l'Italia di Cassano


    Qualificazioni agli Europei 2012: gli azzurri battono 2-1 l'Estonia a Tallinn. Padroni di casa avanti con Zenjov, che segna dopo un'indecisione di Sirigu. Il talento della Samp regala il pari agli azzurri di testa. Poi Bonucci firma la rete dopo un tacco del fantasista

    TALLINN, 3 settembre - Mezzora piena di paure, poi due fiammate di Cassano guidano l'Italia alla rimonta e alla prima vittoria del 2010, in casa dell'Estonia. In tre minuti, il numero 10 azzurro ha regalato alla nazionale il primo successo di un anno orribile e le ha evitato il disastro di una sconfitta e un record al contrario: la serie negativa di partite senza punteggio pieno col 2-1 di Tallinn si ferma a sette, una in meno del massimo storico del 1959. I numeri che contano di più sono i tre punti incamerati nella corsa a Euro 2012 cominciata stasera, ma se il protagonista della serata è Cassano la sua partita a due facce racconta bene quanto sia ancora fragile l'Italia che Prandelli ha tra le mani. Ha faticato molto ad entrare in partita, Fantatonio che il ct vorrebbe micidiale. Poi un colpo di testa, un assist di tacco hanno impreziosito la sua serata. E sì che il vantaggio di Zenjov, su ennesimo pastrocchio difensivo azzurro, aveva evocato i peggiori fantasmi. Cassano a parte, ci ha pensato Pirlo, capitano di serata, a condurre per mano un'Italia troppo spesso spaesata. E che solo al 90' ha potuto tirare un sospiro di sollievo.





  7.     Mi trovi su: Homepage #5671229
    Prandelli: «Italia, è stata
    una vittoria meritata»


    Il ct azzurro: «Abbiamo avuto una buona reazione. Però abbiamo subito troppi contropiede»

    ROMA, 3 settembre - È un Cesare Prandelli quasi afono quello che, ai microfoni Rai, commenta la prima vittoria ufficiale della sua Italia e la prima degli azzurri nel 2010: «È stata una forte emozione - racconta il Ct - soprattutto perché nello spogliatoio ragazzi erano un pò sfiduciati. Poi hanno avuto una buona reazione e la vittoria è meritata». Nell'intervallo «ho chiesto più velocità, perché dal punto di vista della costruzione del gioco stavamo andando bene. Gli ho detto che potevamo fare la partita e arrivare a vincere». Cosa non è andato? «Abbiamo subito qualche contropiede di troppo».
  8.     Mi trovi su: Homepage #5671230
    Vucinic lancia Montenegro
    Francia sconfitta in casa


    Il romanista segna nella vittoria contro il Galles. I transalpini cadono contro la Bielorussia. L'Olanda travolge San Marino: tripletta di Huntelaar. Bene Inghilterra e Spagna

    ROMA, 3 settembre - Nel girone C, quello dell'Italia, larga vittoria della Serbia contro Far Oer: in gol anche l'interista Stankovic. Vittoria esterna dell'Irlanda del Nord contro la Slovenia.

    Nelle altre partite fa rumore la sconfitta interna della nuova Francia di Blanc contro la Bielorussia. Bene l'Inghilterra di Capello che grazie ad un super Defoe travolge la Bulgaria. Vince anche il Montenegro contro il Galles: protagonista del match Vucinc con un gol. L'Olanda ne fa cinque a San Marino. Sugli scudi l'ex milanista Huntelaar che mette a segno una tripletta. Senza problemi anche la Spagna che cala il poker contro il Liechtenstein: brilla Torres con una doppietta.

    Gruppo A
    Kazakistan-Turchia 0-3
    24' Turan (T); 26' H. Altintop (T); 75' Nihat (T)

    Belgio Germania 0-1
    51' Klose (G)

    Gruppo B
    Armenia-Irlanda 0-1
    76' Fahey (I)

    Andorra-Russia 0-2
    Pogrebnyak (R); 64' rig. Pogrebnyak (R)

    Slovacchia-Macedonia 1-0
    90' Holosko (S)

    Gruppo C
    Far Oer-Serbia 0-3
    14' Lazovic (S); 18' D. Stankovic (S); 90' Zigic (S)

    Estonia-Italia 1-2
    31' Zenjov (E); 60' Cassano (I); 63' Bonucci (I)

    Slovenia-Irlanda del Nord 0-1
    70' Evans (I)

    Gruppo D
    Romania-Albania 1-1
    80' Stancu (R), 87' Muzaka (A)

    Lussemburgo-Bosnia 0-3
    6' Ibricic (B); 12' Pjanic (B); 16' Dzeko (B)

    Francia-Bielorussia 0-1
    86' Kislyak (B)

    Gruppo E
    Moldavia-Finlandia 2-0
    69' Suvorov (M); 74' Dorosh (M)

    Svezia-Ungheria 2-0
    51' e 73' Wernbloom (S)

    San Marino-Olanda 0-5
    15' rig. Kuyt (O); 38', 48' e 67' Huntelaar (O); 90' Van Nistelrooy (O)

    Gruppo F
    Lettonia-Croazia 0-3
    42' Petric (C); 51' Olic (C), 80' Srna (C)

    Grecia-Georgia 1-1
    3' Iashvili (Geo); 72' Spiropoulos (Gre)

    Gruppo G
    Montenegro-Galles 1-0
    30' Vucinic (M)

    Inghilterra-Bulgaria 4-0
    3', 61' e 86' Defoe (I); 83' Johnson (I)

    Gruppo H
    Islanda-Norvegia 1-2
    38' Helguson (I); 59' Hangeland (N), 75' Abdellaoue (N)

    Portogallo-Cipro

    Gruppo I
    Lituania-Scozia 0-0
    Liechtenstein-Spagna 0-4
    18' Torres (S), 26' Villa (S), 55' Torres (S), '62 Silva (S)
  9. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5671325
    Pezzotto ha scritto:
    E pensare che stava per essere sostituito...






    ps qualcuno capirà la battuta? :asd:


    Perchè era Stancu :asd: :asd: :asd:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  10. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5673753
    Dopo la botta rimediata oggi da John Arne Riise durante l'allenamento con la nazionale norvegese, (leggi la notizia QUI) inizia a farsi luce circa la dinamica in cui è avvenuta, ma soprattutto iniziano a delinearsi le tempistiche di recupero del giocatore giallorosso.

    Riise ha subito una commozione cerebrale in seguito ad un contrasto di gioco avvenuto con un suo compagno di squadra, Espen Ruud, durante l'allenamento odierno, riportando un brutto colpo alla testa con conseguente perdita di conoscenza. Il giocatore è stato immediatamente trasportato in ospedale. Anche se le sue condizioni non sono serie, l'ex Liverpool è stato sottoposto ad esami come misura precauzionale e Secondo Sky Sport 24 trascorrerà almeno questa notte in ospedale.

    Grande spavento fra i suoi compagni che subito hanno soccorso il calciatore. "C'e stato un lancio lungo ed io e John Arne siamo andati sulla palla - racconta Ruud -. Lui si è alzato di scatto e ha colpito la mia spalla. Quando mi sono girato l'ho visto sdraiato. In un primo momento ho pensato che fosse un colpo da niente, quando ho notato che non si alzava ho capito che era successo qualcosa di serio".
    Sui tempi di recupero il medico sociale della Norvegia, Thor Einar Andersen, è stato chiaro: " E' in ospedale sotto osservazione. Ha subìto una commozione cerebrale pesante. Probabilmente ci vorranno alcune settimane prima di vederlo di nuovo in pista".

    http://www.tuttomercatoweb.com/roma/?action=read&idnet=dm9jZWdpYWxsb3Jvc3NhLml0LTY0OTY

    :-| :-| :-| :-| :-| :-|


    E io ce l'ho nelle uniche due leghe che ho iniziato di cui una a stipendi 8-(
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  11.     Mi trovi su: Homepage #5675242
    Italia, è Cassano show
    Travolte 5-0 le Far Oer


    A segno Gilardino e De Rossi. Poi si scatena il barese. Chiudono Quagliarella e Pirlo. Dopo la rocambolesca vittoria in Estonia, l'Italia centra il secondo successo dell'era Prandelli

    FIRENZE, 7 settembre - Gol, spettacolo e applausi. In un Franchi in festa per il ritorno di Prandelli, la sfida con le piccole Far Oer si è trasformata in un show azzurro. Il 4-0 finale, costruito quasi tutto nella prima mezz'ora di gioco, porta le firme di Gilardino, De Rossi, Cassano e Quagliarella. Dopo aver preso per mano l'Italia in Estonia, il fantasista barese ha illuminato anche la notte di Firenze con autorità e classe. Il ct può riternersi soddisfatto del gioco e della determinazione espressi dagli azzurri, ma bisogna comunque tener presente la pochezza tecnica degli avversari. Con sei punti in due partite, l'Italia aspetta ora il prossimo impegno: il 12 ottobre, contro la Serbia, sarà tutta un'altra storia.

    ----------------------------------------------------------------------

    Finalmente un rotondo 5-0....era da tempo che l'Italia non ne segnava tanti :D

    E' vero, le Far Oer sono un avversario insignificante....ma si è vista comunque una buona Italia e un super Cassano :clap:
  12.     Mi trovi su: Homepage #5675243
    Svezia, doppietta di Ibra
    Ok la Slovacchia di Hamsik


    Ecco tutti i risultati e il programma delle partite di qualificazione che si giocano oggi. Importante successo esterno per la Nazionale del centrocampista del Napoli: decide un gol di Stoch al 27'. Grande prestazione per il nuovo attaccante del Milan che contro San Marino segna due delle sei reti realizzate dalla Svezia

    ROMA, 7 settembre - Con un gol di Miroslav Stoch al 27’, la Slovacchia di Marek Hamsik va a vincere a Mosca contro la Russia nella seconda partita di qualificazione a Euro 2012. Stoch ha approfittato di un incredibile errore del portiere di casa, Igor Akinfeyev, che gli ha consegnato una palla apparentemente innocua appena fuori dall’area. Dopo il vantaggio, gli slovacchi si sono chiusi dietro. I russi ci hanno provato in tutti i modi, ma hanno sprecato una marea di occasioni, consegnando la vittoria agli ospiti. Con questa vittoria la Slovacchia, che già era stata la sorpresa degli ultimi Mondiali con l’eliminazione dell’Italia, si porta a quota 6 in classifica. La Russia, invece, si vede già costretta a inseguire. Il prossimo impegno contro l’Irlanda in trasferta non può essere fallito.

    IL GIRONE DELL'ITALIA, LA TURCHIA E LA BULGARIA - A Belgrado Serbia-Slovenia 1-1 (0-0) nelle qualificazioni all'Europeo di calcio 2012 (gruppo C). Reti di Novakovic per la Slovenia al 18' st e di Zigic per la Serbia al 40' st. Le due squadre sono inserite nello stesso girone dell'Italia. A Istanbul Turchia batte Belgio 3-2 (0-1) nelle qualificazioni all'Europeo di calcio 2012 (gruppo A). Reti della Turchia tutte nel st con Altintop (3'), Senturk (21') e Turan (33'). Per il Belgio doppietta di Van Buyten (28' pt e 24' st). Espulso il belga Kompany nella ripresa. Crisi Bulgaria: due partite, due sconfitte nelle qualificazioni all'Europeo di calcio 2012. Così il Ct della Bulgaria (questa sera battuta in casa 1-0 dal Montenegro) Stanimir Stoilov ha annunciato le dimissioni. «Ho già informato della mia decisione la squadra e la Federazione» ha detto Stoilov. Nel primo turno del gruppo G la Bulgaria è stata battuta 4-0 dall'Inghilterra.

    Girone A
    Turchia-Belgio 3-2
    28' pt Van Buyten (B), 3' st Altintop (T), 22' st Senturk (T), 24' st Van Buyten, 33' st Turan (T)
    Austria-Kazakhstan 2-0
    45' st Linz, 46' st Hoffer
    Germania-Azerbaigian 6-1
    28' pt Westermann (G), 45' pt Podolski (G), 46' Klose (G), 8' st Sadygov (G), 12' Malikov (A), 31' st Badstuber (G), 45' Klose (G)

    Girone B
    Russia-Slovacchia 0-1
    27' pt Stoch
    Macedonia-Armenia 2-2
    41' pt Movsisyan (A), 42' pt Gjurovski (M), 44' st Manucharyan (A), 45' st Naumoski, rig. (M)
    Irlanda-Andorra 3-1
    14' pt Kilbane, 41' pt Doyle, 45' pt Martinez, 9' st Keane

    Girone C
    Serbia-Slovenia 1-1
    18' st Novakovic, 41' st Zigic
    Italia-Isole Far Oer 5-0
    12' pt Gilardino, 22' pt De Rossi, 27' pt Cassano, 36' st Quagliarella, 45' st Pirlo

    Girone D
    Bielorussia-Romania 0-0
    Albania-Lussemburgo 1-0
    37' pt Salihi
    Bosnia Erzegovina-Francia (21.00)

    Girone E
    Svezia-San Marino 6-0
    7' pt Ibrahimovic, 12' pt Simoncini, 25' pt Simoncini, 6' st Granqvist, 32' st Ibrahimovic, 45' st Berg
    Olanda-Finlandia 2-1
    7' pt Huntelaar (O), 17' pt Huntelaar (O), 18' pt Forssell (F)
    Ungheria-Moldavia 2-1
    5' st Rudolf, 21' st Koman, 34' st Suvorov

    Girone F
    Georgia-Israele 0-0
    Malta-Lettonia 0-2
    42' pt Gorkss, 40' st Verpakovskis
    Croazia-Grecia 0-0

    Girone G
    Bulgaria-Montenegro 0-1
    35' pt Zverotic
    Svizzera-Inghilterra 1-3
    10' pt Rooney (I), 24' st Johnson (I), 26' Shaqiri (S), 43' st Bent (I)

    Girone H
    Danimarca-Islanda 1-0
    45' st Kahlenberg
    Norvegia-Portogallo 1-0
    21' pt Huseklepp

    Girone I
    Repubblica Ceca-Lituania 0-1
    26' pt Sernas
    Scozia-Liechtenstein (21.00)

    AMICHEVOLI INTERNAZIONALI
    Giappone-Guatemala 2-1
    12' pt Morimoto, 20' pt Morimoto
    Corea del Sud-Iran 0-1
    35' Masoud
    Cina-Paraguay 1-1
    8' pt Barrios, 33' pt Gao
    Estonia-Uzbekistan 3-3
    25' pt Purje (E), 40' pt Shatskikh (U), 10' st Geynrikh (U), 17' st Vassiljev (E), 26' st Vassiljev, rig (E), 41' st Salomon (U)
    Emirati Arabi Uniti-Kuwait 3-0
    24' pt Khalil, 42' pt Matar, 45' st Saeed
    Ucraina-Cile 2-1
    36' pt Rakytskyy (U), 7' st Aliyev (U), 41' st Estrada (C)
    Polonia-Australia 1-2
    15' pt Holman (A), 18' pt Lewandowski (P), 26' pt Wilkshire, rig. (A)

    [Modificato da Pezzotto il 08/09/2010 01:27]

  13.     Mi trovi su: Homepage #5675248
    Prandelli: «Grazie Firenze
    Cassano e Gilardino ok»


    Il ct azzurro: «Ero sicuro che sarebbe stata serata di festa. I ragazzi sono stati bravi perchè c'è sempre il rischio di fare una brutta figura. Non era facile mantenere lo stesso ritmo per 90 minuti»

    FIRENZE, 7 settembre - «Sapevo che Firenze è generosa, ero sicuro che sarebbe stata serata di festa. I ragazzi sono stati bravi perchè c'è sempre il rischio di fare una brutta figura. Non era facile mantenere lo stesso ritmo per 90 minuti». Così il ct della Nazionale Cesare Prandelli ai microfoni della Rai al termine della partita con le isole Far Oer. «Cassano sta bene - ha aggiunto Prandelli - e fa le cose importanti. Gilardino?, Mi aspettavo che sarebbe tornato al gol». Prandelli ha poi ribadito il suo affetto per la città di Firenze e la sua tifoseria: «Sono 5 anni che ringrazio questa gente, mi sempre che entusiasmo nazionale stia aumentando», le parole del ct che ha rivolto un pensiero all'ex giocatore della Fiorentina Giancarlo Galdiolo gravemente ammalato: «Ho incontrato il figlio, so cosa stanno vivendo».

    COME VICINI - L'Italia non vinceva con il risultato di 5-0 da 23 anni: l'ultima volta prima del successo odierno sulle Far Oer fu a Bergamo il 24 gennaio del 1987, in una gara delle qualificazioni agli Europei, quando gli azzurri segnarono cinque reti a Malta. Il commissario tecnico era Azeglio Vicini. Più recente l'ultima vittoria della Nazionale con cinque gol di scarto: 6-1 sempre a Malta il 23 marzo del 1993, qualificazioni ai Mondiali. In panchina allora c'era Arrigo Sacchi.

  Euro 2012 - Qualificazioni

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina