1. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5682826
    Riassumiamo :

    Prima c'e' stato il film,molto bello,di Luc Besson del 1990 con Anne Parillaud.Per chi non lo avesse visto,ma e' dificile visto che lo replicano spesso,la trama era incentrata su una drogata che viene arrestata con l'accusa,infondata,di aver ucciso un poliziotto durante una rapina.Dichiarata morta per il mondo,Nikita viene addestrata ad essere una spia perfetta,bellissima e letale.Ma commette l'errore di innamorarsi di un uomo che usava per mantenere la sua copertura......cosa che la portera',non senza colpi di scena,a lasciare l'agenzia e sparire.

    Successivamente c'e' stato il remake americano,di qualche anno dopo.Non bello come l'originale......ma cmq un discreto thriller.La trama era identica.Proprio la stessa.....tranne i nomi dei protagonisti.

    Poi la prima serie,degli anni 90,con Peta Wilson.In questa serie Nikita lavora ancora per l'agenzia,anche se progetta sempre di lasciarla......Serie discreta,ma con evidenti problemi di budget.Anche questo spesso replicata su sky/mediaset

    E veniamo al 2010.Nikita torna,in grande spolvero,sulla CW.Interpretata da una Maggie Q in grande spolvero,con tanto di tatuaggione arruzzante sulla coscia,questa serie e' la diretta continuazione del film di Besson.Nikita e' scappata dall'agenzia che l'aveva reclutata 6 anni prima,colpevole di aver ucciso l'uomo che amava.Ora,3 anni dopo la sua fuga,e' determinata a distruggere i suoi cretatori,smantellando la "divisione" (questo il nome dell'agenzia per cui lavora) fin dalle fondamenta.

    A meta' tra Alias e Charlie's Angel,senza la s (qua di angelo ce ne e' solo uno),il pilota dimostra un evidente approccio action alla vicenda.La nostra sfoggia infatti una notevole conoscenza delle arti marziali e dell'uso delle armi...e anche una spiccata versatilita' nel far fare o dire agli uomini cio' che vuole.Una buona regia e un discreto ritmo,tendente forse a esagerare in un paio di situazioni,rendono il pilot interessante e mi fanno propendere per continuare la serie.

    Il cast non vede grossi nomi.....oltre alla citata Maggie Q (qualcuno forse se la ricorda in die hard 4),c'e' shane West (barnett in er) che riprende i panni di Micheal,l'addestratore di Nikita (innamorato di lei ma deciso a catturarla) e Xander Berkley (24)  che e' il "mastermind" della divisione e il vero villain dello show.

    La produzione e' del solito McG.........ormai dopo Chuck e Supernatural una garanzia....
  2. rayman  
        Mi trovi su: Homepage #5684139
    alexspooky ha scritto:
    Riassumiamo :
    Prima c'e' stato il film,molto bello,di Luc Besson del 1990 con Anne Parillaud.Per chi non lo avesse visto,ma e' dificile visto che lo replicano spesso,la trama era incentrata su una drogata che viene arrestata con l'accusa,infondata,di aver ucciso un poliziotto durante una rapina.Dichiarata morta per il mondo,Nikita viene addestrata ad essere una spia perfetta,bellissima e letale.Ma commette l'errore di innamorarsi di un uomo che usava per mantenere la sua copertura......cosa che la portera',non senza colpi di scena,a lasciare l'agenzia e sparire.
    Successivamente c'e' stato il remake americano,di qualche anno dopo.Non bello come l'originale......ma cmq un discreto thriller.La trama era identica.Proprio la stessa.....tranne i nomi dei protagonisti.
    Poi la prima serie,degli anni 90,con Peta Wilson.In questa serie Nikita lavora ancora per l'agenzia,anche se progetta sempre di lasciarla......Serie discreta,ma con evidenti problemi di budget.Anche questo spesso replicata su sky/mediaset
    E veniamo al 2010.Nikita torna,in grande spolvero,sulla CW.Interpretata da una Maggie Q in grande spolvero,con tanto di tatuaggione arruzzante sulla coscia,questa serie e' la diretta continuazione del film di Besson.Nikita e' scappata dall'agenzia che l'aveva reclutata 6 anni prima,colpevole di aver ucciso l'uomo che amava.Ora,3 anni dopo la sua fuga,e' determinata a distruggere i suoi cretatori,smantellando la "divisione" (questo il nome dell'agenzia per cui lavora) fin dalle fondamenta.
    A meta' tra Alias e Charlie's Angel,senza la s (qua di angelo ce ne e' solo uno),il pilota dimostra un evidente approccio action alla vicenda.La nostra sfoggia infatti una notevole conoscenza delle arti marziali e dell'uso delle armi...e anche una spiccata versatilita' nel far fare o dire agli uomini cio' che vuole.Una buona regia e un discreto ritmo,tendente forse a esagerare in un paio di situazioni,rendono il pilot interessante e mi fanno propendere per continuare la serie.
    Il cast non vede grossi nomi.....oltre alla citata Maggie Q (qualcuno forse se la ricorda in die hard 4),c'e' shane West (barnett in er) che riprende i panni di Micheal,l'addestratore di Nikita (innamorato di lei ma deciso a catturarla) e Xander Berkley (24)  che e' il "mastermind" della divisione e il vero villain dello show.
    La produzione e' del solito McG.........ormai dopo Chuck e Supernatural una garanzia....
       Vista la prima puntata , che dire la presenze femminili sono di un certo livello :D, però la protagonista mi pare troppo secca per avere la forza di "abbattere" i malcapitati di turno.. è poco credibile a parer mio.
    La guarderò ugualmente per vedere l'evolversi del serial..:)
    Il genere morrà, come i bei comportamenti
    e la gentilezza delle donne.Per un mondo nuovo
    e decisamente peggiore. Cit. dpiktor
  3. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5736899
    un piccolo stand up dopo il quinto episodio,sperando che,riportando su il topic,desti l'attenzione di qualcuno che magari aveva tralasciato questa serie o ne ignorava l'esistenza.

    Il punto dopo i primi 5 episodi e' decisamente positivo.La serie ha un taglio decisamente interessante anche se,nell'interezza degli episodi,parecchio incastrato nel plot originale.La trama,pur non distaccanosi praticamente mai dalla linea guida,riesce ad essere interessante e sicuramente intrigante,grazie anche a delle buone sceneggiature,un ottimo taglio "action" della regia e a dei protagonisti decisamente azzeccati,anche se poco (al momento) approfonditi.La storia di Nikita la si conosce bene,almeno chi ha visto il film.In sostanza la serie e' un "cosa e' successo dopo".Con ovvie licenze prese dagli sviluppatori.In questo contesto ben si incastra la presenza di Alex.....personaggio parecchio contrastato e decisamente ben tratteggiato.

    Si diceva della parte action......le scene d'azione sono ben coreografate e la protagonista si dimostra molto adatta a recitarle.....era da molto che non si vedeva una serie prettamente action......lo stesso 24 era si un action ma incanalato in un contesto "cospiratorio" che ne diluiva il tutto.

  Nikita (2010)

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina