1. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5711037
    Giunge all'uopo in vista del match che potrebbe consolidare il primato della Lazio insieme all'Inter questo thread sulla squadra rivelazione di quest'inizio campionato :cool:
    Scelto il nome dell' Aquila che domani continuerà a volare nel prepartita.Si chiamerà Olimpia :D
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5715559
    Sorpresa a Formello: Vieri si allena con la Lazio
    Il 37enne attaccante ha svolto la seduta pomeridiana agli ordini di Reja, tra l'incredulità generale

    Clamorosa sorpresa a Formello: Cristian Vieri ha effettuato l'allenamento pomeridiano con la Lazio. Il 37enne è arrivato in compagnia di Brocchi, con cui è amico ed in affari extracalcistici, ed ha fatto il suo ingresso sul campo con la divisa di allenamento biancoceleste, per svolgere la sessione completa.

    Grande incredulità tra i cronisti ed i tifosi assiepati su uno dei muretti di cinta per assistere alla seduta. Vieri ha giocato con la maglia della Lazio la stagione 1998-99, con cui ha realizzato 12 gol in 22 partite (vincendo la Coppa delle Coppe ed arrivando secondo in campionato), prima di passare all'Inter nell'estate successiva e diventare 'mister 90 miliardi'.

    Fonte

    ----------
    vai bobone :asd: :asd:
  3. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5715672
    Kaiserniky ha scritto:
    Sorpresa a Formello: Vieri si allena con la Lazio
    Il 37enne attaccante ha svolto la seduta pomeridiana agli ordini di Reja, tra l'incredulità generale
    Clamorosa sorpresa a Formello: Cristian Vieri ha effettuato l'allenamento pomeridiano con la Lazio. Il 37enne è arrivato in compagnia di Brocchi, con cui è amico ed in affari extracalcistici, ed ha fatto il suo ingresso sul campo con la divisa di allenamento biancoceleste, per svolgere la sessione completa.
    Grande incredulità tra i cronisti ed i tifosi assiepati su uno dei muretti di cinta per assistere alla seduta. Vieri ha giocato con la maglia della Lazio la stagione 1998-99, con cui ha realizzato 12 gol in 22 partite (vincendo la Coppa delle Coppe ed arrivando secondo in campionato), prima di passare all'Inter nell'estate successiva e diventare 'mister 90 miliardi'.
    Fonte
    ----------
    vai bobone :asd: :asd:
       STASERA ESCE CO ADRIANO...fanno a panzateeeeeeeeeeee... http://www.corrieredellosport.it/serie_a/lazio/2010/10/06-132237/Lazio%2C+sorpresa+Vieri%3A+l%27ex+bomber+a+Formello
    :rotfl::rotfl::rotfl:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  4. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5718476
    Lazio, anche Hernanes alla grigliata di Formello
    http://www.corrieredellosport.it/foto/calcio/serie_a/lazio/2010/10/08-26056_0/Lazio%2C+anche+Hernanes+alla+grigliata+di+Formello
    :asd::asd::asd::mmh::mmh::mmh:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  5. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5718550
    equus ha scritto:
    che bravo ragazzo che è, si è presentato con la camicia bianca...
    mica come gli altri in canotta:clap:
      Si ma per la fame ha mangiato anche la camicia :rotfl:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  6. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5734798
    Olimpia sul tetto dell'Olimpico quindi non si comincia ancora :rotfl: :rotfl: :rotfl:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  7. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5738224
    Olympia, un volo da 125 mila euro l'anno


    Due settimane fa ha firmato un contratto da circa 125mila euro, spese comprese. Non è una star. Non è neppure un ariete, ma il rapace della Lazio: l’aquila Olimpia. Non ama schemi rigidi, ma ha una dieta ferrea: si ciba di pollo, salmone o coniglio una volta al dì. Poco dopo il suo arrivo erano già stati spesi 2mila euro. Pesa 12 kg e ha un'apertura alare di due metri e mezzo. Olimpia è una femmina “testa bianca di mare”, anzi: “E' un'aquila reale americana, è un bell’esemplare, ha solo 5 anni e può vivere sino a 80", svela il capo falconiere Juan Bernabè. E’ autosufficiente nell’igiene e adora l’acqua: gli addestratori le lasciano delle bacinelle dentro le quali infatti si lava. Coincidenza, o forse no, la sua casa, un autentico albergo a cinque stelle, è posta nei pressi della piscina di Formello. “Il rapace ha una stanza esclusiva per le giornate piovose – spiega il team manager Manzini - e un veterinario privato a sua disposizione”. E’ quest’ultimo l’unico italiano dello staff che segue Olimpia, i 3 falconieri sono spagnoli e fanno parte della Eagle & Victory Srl, società che l’ha acquistata per 7.500 euro. Non è un caso che prima d’essere rinominata Olimpia dai tifosi biancocelesti, il suo nome fosse il donchisciottesco “Dulcinea”. Racconta il capo Juan Bernabé: “Tutti i club che hanno ammirato il volo al Da Luz sono rimasti impressionati. La Lazio ha contattato la nostra azienda per riproporre l'esibizione all’Olimpico". Lotito, dopo una campagna abbonamenti flop, ha trovato con un colpo d’ali, viene da dire, lo stratagemma “per riavvicinare il popolo laziale alla squadra”. E’ c’è riuscito con un’idea studiata e realizzata a inizio settembre, dopo aver ammirato Vitoria e Glorioso, i due volatili che planano al Da Luz, stadio del Benfica, proprio grazie a Juan Bernabé. Col club lusitano il falconiere ha un contratto quasi identico a quello biancoceleste: per ogni volo percepisce 5mila euro e ne prende altri 5 al mese per le foto e i diritti d’immagine. A Roma li ha ceduti alla Lazio, che sta programmando persino un futuro di visite guidate al centro sportivo, quasi in pellegrinaggio. Olimpia, di cui si è occupato persino il quotidiano statunitense New York Post, è ormai diventata un’attrazione per i giocatori, ma soprattutto per i tifosi, che sgomitano per fotografarla in volo all’Olimpico. Spiega l’Assessore all’ambiente Fabio De Lillo, che si è opposto alle proteste della Lav e dell’onorevole Cirinnà: “Grazie a Olimpia ci sono circa 7mila bambini in più allo stadio e il mondo animale dunque non viene dimenticato”. La Lazio ha infatti firmato un accordo con l’associazione “Recupero della Fauna Selvatica”. E’ partita una raccolta fondi, alla quale hanno già aderito anche i giocatori biancocelesti, e ogni volta che un volatile sarà salvato verrà liberato all’Olimpico oppure a Formello direttamente dai tifosi, come avverrà fra qualche settimana col primo esemplare. La società si è inoltre impegnata nel diffondere messaggi anti-bracconaggio allo stadio. Passeranno anche stasera sui maxi-schermi dell’Olimpico, poco prima del volo di Olimpia. Dice la leggenda: se l’aquila completa i tre giri, si vince di sicuro. Al suo primo volo, si è limitata a un giro e mezzo, al secondo ne ha fatto uno in più, domenica si è concessa una pausa. Va detto che all’Olimpico si allena, per esigenze diverse, solo una volta a settimana. A Formello invece plana per tre ore al giorno sulle note dell’inno biancoceleste. Completi o meno lo show, in ogni caso porta fortuna: contro Brescia e Cagliari infatti sono arrivate due vittorie e la Lazio medita di portarla comunque allo stadio per il derby, anche se quasi certamente non potrà volare. Stasera debutta in Coppa Italia, ma contro il Portogruaro, forse, le basterà soltanto un colpo d’ali.

    http://www.tuttomercatoweb.com/lazio/?action=read&idnet=bGFsYXppb3NpYW1vbm9pLml0LTE1MjUx
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  8. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5744211
    Hanno bloccato il volo di Olympia, ma si studiano sorprese...
    Hanno bloccato il volo di Olympia nei cieli di Roma e la tribuna Tevere sarà quasi certamente mezza vuota. Tutto questo per colpa di alcune centinaia di teppisti che rovinano in anticipo il derby più bello del mondo. Motivi d'ordine pubblico, il «consiglio» della questura di evitare il volo dell'aquila sarà accolto naturalmente da Lotito che, per nessuna ragione al mondo, intende trasformare la performance di Olympia per i tifosi in qualcos'altro. Gli appelli da parte di qualche pseudo tifoso (rilanciato da alcune radio locali dove fomentare violenza è la prima regola), a portare allo stadio fischietti, laser, richiami per uccelli e altre cose per disturbare il volo di Olympia hanno colto nel segno e, per evitare guai peggiori, la Lazio non potrà mostrare a tutti quelli collegati in mondovisione lo show del simbolo biancoceleste (sono previsti collegamenti e dirette da ogni parte del globo). Delusi i tifosi laziali ma, se non altro per non perdere il fluido positivo che questa iniziativa sta dando dall'inizio della stagione, non si può escludere la presenza di Olympia allo stadio magari nella curva Nord laziale. Insomma, si studiano delle sorprese per ottenere lo stesso effetto senza mettere in pericolo la salute dell'aquila. Che continuerà ad allenarsi a Formello effettuando poi ogni due-tre giorni la solita prova all'Olimpico. È ingrassata ormai di un chilo alla faccia di tutti quegli animalisti che hanno aizzato un'ignobile gazzarra su quest'aquila invece di preoccuparsi di problemi ben più gravi di altri animali. Peccato, perché il biglietto da visita che che darà la città non sarà bellissimo con uno stadio mezzo vuoto, la tribuna Tevere divisa da un cordone di steward per evitare contatti tra le opposte tifoserie. Anche stavolta, come spesso è accaduto nei derby della Capitale, l'idiozia di pochi ha prevalso sulla voglia di tantissima gente di godersi la madre di tutte la partite in serenità.
    http://www.tuttomercatoweb.com/lazio/?action=read&idnet=bGFsYXppb3NpYW1vbm9pLml0LTE1Mzg5
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  9. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5756683
    Nagatomo e Jimenez credo in voi  :cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  10. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5756800
    .TonyManero. ha scritto:
    12 post in un mese.
    Della Lazzie non frega a nessuno.
    Amico Globo, che senso ha questo thread? 8-(
      Io gufo :cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Lazio 2010-2011

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina