1.     Mi trovi su: Homepage #5714954
    Io e la mia ragazza stiamo insieme da ormai 3 anni,ci amiamo e stiamo bene insieme.Conviviamo da cira 1 anno e le cose vanno a gonfie vele.Insomma è tutto talmente perfetto che stiamo seriamente pensando di fare un figlio e sposarci.Tutto bello e tutto normale,solo che alcune volte,magari anche solo per 3 minuti mi fermo a pensare.Lei è più grande di me di 5 anni e 7 mesi,io 29 finiti e lei 35 a metà, e questa cosa non capisco se è un problema oppure no.Fino ad ora non lo è mai stato,ma adesso che si pensa a fare le cose serie, non vorrei poi pentirmene in un secondo momento.Io abito in una città all'avanguardia come Milano eppure per tutti,purtroppo nella concezione della coppia è l'uomo che deve essere piu grande,forse sto sbagliando tutto e dovevo troncare i sentimenti sul nascere?Che ne pensate?
    <--pensiero stupendo
  2.     Mi trovi su: Homepage #5714958
    lucano ha scritto:
    Io e la mia ragazza stiamo insieme da ormai 3 anni,ci amiamo e stiamo bene insieme.Conviviamo da cira 1 anno e le cose vanno a gonfie vele.Insomma è tutto talmente perfetto che stiamo seriamente pensando di fare un figlio e sposarci.Tutto bello e tutto normale,solo che alcune volte,magari anche solo per 3 minuti mi fermo a pensare.Lei è più grande di me di 5 anni e 7 mesi,io 29 finiti e lei 35 a metà, e questa cosa non capisco se è un problema oppure no.Fino ad ora non lo è mai stato,ma adesso che si pensa a fare le cose serie, non vorrei poi pentirmene in un secondo momento.Io abito in una città all'avanguardia come Milano eppure per tutti,purtroppo nella concezione della coppia è l'uomo che deve essere piu grande,forse sto sbagliando tutto e dovevo troncare i sentimenti sul nascere?Che ne pensate?
     Sinceramente... non capisco il problema che ti stai ponendo. C'è gente che si sposa vecchie 90enni, cosa vuoi che siano 5-6 anni in più di lei?
    Ma poi, chi sarebbero questi "tutti" la cui concezione vede l'uomo sempre più vecchio della donna? A me sembra una cagata bella e buona, eh. Non è che dietro questa giustificazione dell'età si stanno invece nascondendo in te dubbi un po' diversi e più profondi? Chiedo solo...
  3.     Mi trovi su: Homepage #5714994
    Lightside ha scritto:
    Sinceramente... non capisco il problema che ti stai ponendo. C'è gente che si sposa vecchie 90enni, cosa vuoi che siano 5-6 anni in più di lei?
    Ma poi, chi sarebbero questi "tutti" la cui concezione vede l'uomo sempre più vecchio della donna? A me sembra una cagata bella e buona, eh. Non è che dietro questa giustificazione dell'età si stanno invece nascondendo in te dubbi un po' diversi e più profondi? Chiedo solo...
     Sul lato sentimentale lei è la donna perfetta che ho sempre desiderato,non chiedo di meglio,mi piace da impazzire.Sul lato fisico è il massimo,per me è il meglio.Il "tutti" sono le persone che mi circondano,che dicono che una donna di 35 anni è troppo grande per me e è troppo avanti per fare il primo figlio e farsi una famiglia.Non so sono dubbi stupidi,però a parlarne me li mettono in testa.E come se stessi davvero andando contronatura,perche come mi dicono sempre è l uomo che deve essere piu grande.
    <--pensiero stupendo
  4. 痺れるだろう?  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5715005
    il mio pensiero può sintetizzarsi nel fatto che mi stupisce come la gente riesca a porsi certi problemi
    /!\quello che vive in Cina di Nextgame/!\
    ogni tanto fate una capatina nel mio blog! (sempre che la Cina sblocchi Blogspot... (sic))
    你令一切平凡的事变得新奇 令琐事变成美好的回忆...
  5.     Mi trovi su: Homepage #5715008
    lucano ha scritto:
    Io e la mia ragazza stiamo insieme da ormai 3 anni,ci amiamo e stiamo bene insieme.Conviviamo da cira 1 anno e le cose vanno a gonfie vele.Insomma è tutto talmente perfetto che stiamo seriamente pensando di fare un figlio e sposarci.Tutto bello e tutto normale,solo che alcune volte,magari anche solo per 3 minuti mi fermo a pensare.Lei è più grande di me di 5 anni e 7 mesi,io 29 finiti e lei 35 a metà, e questa cosa non capisco se è un problema oppure no.Fino ad ora non lo è mai stato,ma adesso che si pensa a fare le cose serie, non vorrei poi pentirmene in un secondo momento.Io abito in una città all'avanguardia come Milano eppure per tutti,purtroppo nella concezione della coppia è l'uomo che deve essere piu grande,forse sto sbagliando tutto e dovevo troncare i sentimenti sul nascere?Che ne pensate?
     Come dice Light,devi capire se il problema è questo o in realtà altro.Scusa,dici che state bene insieme,va tutto a gonfie e vele e tu fai venir fuori un "problema" che non c'è mai stato tra di voi?Mmm...sicuro che sia questo a preoccuparti realmente?
  6.     Mi trovi su: Homepage #5715025
    Leda ha scritto:
    Come dice Light,devi capire se il problema è questo o in realtà altro.Scusa,dici che state bene insieme,va tutto a gonfie e vele e tu fai venir fuori un "problema" che non c'è mai stato tra di voi?Mmm...sicuro che sia questo a preoccuparti realmente?
     Ne son convinto,nessun problema,ma nemmeno questo è un problema è solo un pensiero che ogni tanto mi passa per la testa.
    <--pensiero stupendo
  7.     Mi trovi su: Homepage #5715028
    lucano ha scritto:
    Sul lato sentimentale lei è la donna perfetta che ho sempre desiderato,non chiedo di meglio,mi piace da impazzire.Sul lato fisico è il massimo,per me è il meglio.Il "tutti" sono le persone che mi circondano,che dicono che una donna di 35 anni è troppo grande per me e è troppo avanti per fare il primo figlio e farsi una famiglia.Non so sono dubbi stupidi,però a parlarne me li mettono in testa.E come se stessi davvero andando contronatura,perche come mi dicono sempre è l uomo che deve essere piu grande.

    Primo non capisco da quando una donna a 35 anni è troppo vecchia per fare un figlio... :-| Secondo di alla gente che ti circonda di svegliarsi che non siamo più nel medioevo.
    Il problema maggiore, però, è che tu stia li a preoccuparti di questo fatto quando ti stai dando già la risposta da solo dicendo a noi che è la donna perfetta per te.
  8.     Mi trovi su: Homepage #5715033
    lucano ha scritto:
    Ne son convinto,nessun problema,ma nemmeno questo è un problema è solo un pensiero che ogni tanto mi passa per la testa.
    Tranquillo, di pippe mentali ne abbiamo tutti!
    Vendo amplificatore da 15 W Fender
    ed elli avea del cul fatto trombetta // La madre dei FDP è sempre incinta.
    LOOOO TOPIIIIIC for everyone, specie per i nuovi
    [EDITATO DALLO STAFF]
    Sorry for epilessia
  9. sommersa  
        Mi trovi su: Homepage #5715076
    lucano ha scritto:
    Sul lato sentimentale lei è la donna perfetta che ho sempre desiderato,non chiedo di meglio,mi piace da impazzire.Sul lato fisico è il massimo,per me è il meglio.Il "tutti" sono le persone che mi circondano,che dicono che una donna di 35 anni è troppo grande per me e è troppo avanti per fare il primo figlio e farsi una famiglia.Non so sono dubbi stupidi,però a parlarne me li mettono in testa.E come se stessi davvero andando contronatura,perche come mi dicono sempre è l uomo che deve essere piu grande.
    La gente, per fortuna non ha date di scadenza.
    Se con la tua compagna stai bene sti dubbi non sono neanche da porre, perchè, a prescindere di quello che la gente dice, te ne fregheresti.

    Se non te ne freghi, ed addirittura ne parli e cerchi rassicurazione, significa che questa cosa è un problema ANCHE PER TE. Altrimenti faresti spallucce e via.

    Vuoi sapere se è, in assoluto, un problema? No.
    Vuoi sapere se una donna a 35 anni è troppo grande per fare il primo figlio? No. Anzi, sono sempre più, considerato oggi come oggi le difficoltà della vita nel trovare casa/lavoro e via discorrendo. Si fanno figli anche a 40 anni e se si è persone giovani dentro e si rimane persone giovani dentro questo fatto non costituisce un problema.
    L'uomo deve essere più grande dalla donna? No. Sicuramente però deve essere una persona matura (e, lasciatelo dire, chi si pone questi dubbi di fronte a una storia che fila e a cui tiene NON dimostra di essere tanto maturo). Ma in generale uno che si vuole sposar ee avere figli deve essere una persona matura, sia che abbia 20 anni che 40... Si tratta sempre di una questione di equilibrio NELLA coppia, indipendentemente dall'età.

    Vuoi sapere se devi mandare a puttane una storia, a detta tua perfetta, per questi dubbi? Boh, qui devi risponderti da solo, nessuno di noi ha diritto nè si può prendere la responsabilità di farlo...
    Non ti ho tradito. Dico sul serio. Ero... rimasto senza benzina. Avevo una gomma a terra. Non avevo i soldi per prendere il taxi. La tintoria non mi aveva portato il tight. C'era il funerale di mia madre! Era crollata la casa! C'è stato un terremoto! Una tremenda inondazione! Le cavallette! Non è stata colpa mia! Lo giuro su Dio! [cit.]
  10. sommersa  
        Mi trovi su: Homepage #5715083
    lucano ha scritto:
    Io e la mia ragazza stiamo insieme da ormai 3 anni,ci amiamo e stiamo bene insieme.Conviviamo da cira 1 anno e le cose vanno a gonfie vele.Insomma è tutto talmente perfetto che stiamo seriamente pensando di fare un figlio e sposarci.Tutto bello e tutto normale,solo che alcune volte,magari anche solo per 3 minuti mi fermo a pensare.Lei è più grande di me di 5 anni e 7 mesi,io 29 finiti e lei 35 a metà, e questa cosa non capisco se è un problema oppure no.Fino ad ora non lo è mai stato,ma adesso che si pensa a fare le cose serie, non vorrei poi pentirmene in un secondo momento.Io abito in una città all'avanguardia come Milano eppure per tutti,purtroppo nella concezione della coppia è l'uomo che deve essere piu grande,forse sto sbagliando tutto e dovevo troncare i sentimenti sul nascere?Che ne pensate?
     A parte che se dici che state assieme da 3 anni e convivete da uno pensate di fare un figlio e sposarvi, e poi chiedi se devi troncare i sentimenti sul nascere mi ritrovo abbastanza perplessa.
    Come "sul nascere"? Scusa ma con tutte ste premesse i sentimenti dovrebbero già esserci ed essere belli radicati, sennò scusa, state a pettinà le bambole?
    Non ti ho tradito. Dico sul serio. Ero... rimasto senza benzina. Avevo una gomma a terra. Non avevo i soldi per prendere il taxi. La tintoria non mi aveva portato il tight. C'era il funerale di mia madre! Era crollata la casa! C'è stato un terremoto! Una tremenda inondazione! Le cavallette! Non è stata colpa mia! Lo giuro su Dio! [cit.]
  11. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5715085
    Ziska ha scritto:
    A parte che se dici che state assieme da 3 anni e convivete da uno pensate di fare un figlio e sposarvi, e poi chiedi se devi troncare i sentimenti sul nascere mi ritrovo abbastanza perplessa.
    Come "sul nascere"? Scusa ma con tutte ste premesse i sentimenti dovrebbero già esserci ed essere belli radicati, sennò scusa, state a pettinà le bambole?
    "forse sto sbagliando tutto e dovevo troncare i sentimenti sul nascere?Che ne pensate?" ;)
  12. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5715099
    lucano ha scritto:
    Cut.
    Dopo aver letto il titolo "Una coppia al contrario" e la frase sull'idea di avere un figlio mi sono seriamente preoccupato :X
    una volta letto l'intero post fortunatamente la preoccupazione è svanita.
    Un mio parere ? Naturali Pippe mentali pre legame stabile in cui cerchi ogni possibile problema che potrebbe crearsi in futuro nella coppia non perchè vuoi troncare ma perchè vuoi essere sicuro di fare la cosa giusta.
    Chi più chi meno idee del genere vengono a tutti, imho il tuo è un "problema" non problema per tutto quello che hai detto, che vi amate, che state bene insieme etc....
    Aggiungiamoci che 5 anni sono una differenza d'età risibile e che data la vita media di uomini e donne probabilmente il primo a morire sarai sempre tu e il "non problema" è risolto :DD
  13. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5715112
    lucano ha scritto:
    Io e la mia ragazza stiamo insieme da ormai 3 anni,ci amiamo e stiamo bene insieme.Conviviamo da cira 1 anno e le cose vanno a gonfie vele.Insomma è tutto talmente perfetto che stiamo seriamente pensando di fare un figlio e sposarci.Tutto bello e tutto normale,solo che alcune volte,magari anche solo per 3 minuti mi fermo a pensare.Lei è più grande di me di 5 anni e 7 mesi,io 29 finiti e lei 35 a metà, e questa cosa non capisco se è un problema oppure no.Fino ad ora non lo è mai stato,ma adesso che si pensa a fare le cose serie, non vorrei poi pentirmene in un secondo momento.Io abito in una città all'avanguardia come Milano eppure per tutti,purtroppo nella concezione della coppia è l'uomo che deve essere piu grande,forse sto sbagliando tutto e dovevo troncare i sentimenti sul nascere?Che ne pensate?


    Vai a cag*** (con simpatia, ma forse no).
    Ti va tutto a gonfie vele e pensi che 5 anni di differenza possano essere importanti? 8-(
    Cioè, se questi sono i vostri problemi esistenziali... :\

    L'uomo deve essere più grande? Solo dove l'essere umano è ancora un primitivo si possono fare ragionamenti del genere.

    Ciao! :|3
  14.     Mi trovi su: Homepage #5715129
    lucano ha scritto:
    Ne son convinto,nessun problema,ma nemmeno questo è un problema è solo un pensiero che ogni tanto mi passa per la testa.
        E fattelo passà che non è proprio il caso :D
    Vabè che ognuno di noi, come già ti è stato detto si fa le sue pippette mentali,ma su questa dai  ;) l'importante è che tu sia sincero prima di tutto con te stesso e poi con lei,se pensi che le cose vadano davvero a gonfie vele,allora non pensar a nulla e buttati,se poi ci sono altri dubbi...mi fermerei e ne parlerei con lei e poi si vedrebbe il da farsi  ;)

  Una coppia al contrario

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina