1. primi sempre. per dna.  
        Mi trovi su: Homepage #5733949
    Mah, innanzitutto non sono per nulla daccordo con la definizione di "beat em up", ricorda più green beret visto che nella maggior parte del tempo si spara e si salta su piattaforme. La varietà di gameplay migliore la si ha nella intro (o nella demo), il gioco è di un ripetitivo davvero pesante. La cosa bella a mio modo di vedere è il contorno, l'ironia e la simpatia della confezione, tutto molto indovinato, ma il gioco in se non mi colpisce.

    Scott Pilgrim, quello si è un revival favoloso del beat em up a scorrimento nonchè uno dei migliori live arcade disponibili (fosse multi online venderei tutto e giocherei solo a quello :D )
    I videogiochi sono come le gnocche: una bella grafica te la porti a letto, ma è di un gran gameplay che ti innamori!
  2. Leave Home  
        Mi trovi su: Homepage #5734006
    Bella rece, che condivido in tutto (per lo meno fino al punto in cui sono arrivato, credo l'ultimo atto del comic di Nanoc).

    A livello di sperimentazione e di raffinatezza del gameplay s'è fatto forse un passo indietro, rispetto a 'Splosion Man (complice pure la sua natura di gioco 'a stanze', senza orpelli o extra di sorta), ma tutto quello che c'è in CJ - seppure a tratti appaia un pò rudimentale, tipo la sezione alla Sin & Punishment - funziona sorprendentemente bene.

    Felicissimo di aver resistito alle tentazioni di Sonic 4. ^^
  3.     Mi trovi su: Homepage #5734011
    Mi autoquoto:
    Ragazzi non sottovalutatelo, è una figata galattica.
    Paradossalmente il gameplay nudo e crudo è un po' l'anello debole dell'insieme (è un clone di Sin & Punishment un po' monotono e senza il frenetico inferno di proiettili made in Treasure), ma l'esperienza è sensazionale: raramente mi sono tanto divertito con un videogame, e di certo mai un videogioco mi ha fatto così ridere.
    E' tutto orchestrato benissimo, con una dose divina di humor, personaggi esilaranti e situazioni surreali a dir poco che non possono lasciare indifferenti, e che anzi spingono il godimento ben oltre il mero gameplay.
    Si gioca per sentire le cazzate della Stella, per vedere le facce di Smiley, per scoprire quali altre geniali battute verranno fuori, proprio come se si stesse leggendo un fumetto demenziale o se si stesse guardando una serie TV.
    Splosion sarà stato di certo superiore come gioco (perché ludicamente inattaccabile e pressoché perfetto), ma questi personaggi mi sono entrati nel cuore.
    PS: la corposissima sezione extra (ci metterete un paio d'ore per guardare e leggere tutto!) mostra una valanga di idee già parzialmente realizzate -dal multiplayer a nuove sezioni, passando per boss e personaggi- tagliate dal gioco finale per motivi di tempo e budget... Peccato davvero, perché si intravedono cose interessantissime.
    Il Generale Shark così parlò: "...mi dia tempo e il mondo userà i pollici solo per suonare il campanello di casa."
    *Oo RimaNi Col Dubbio oO*
    ..:: BLoOd Is My AvAtaR ::..
  4.     Mi trovi su: Homepage #5734216
    @bonsetter
    Credo che questo sia un gioco di difficile classificazione; a mio parere la base su cui è stato pensato deriva direttamente dalla scuola dei Beat 'Em Up (l'intro si gioca appunto così) e risente poi di tutta una serie di modifiche e innovazioni atte a rendere più vario il sistema di gioco. E' un gioco composito, se vogliamo "imbastardito" con tanti altri generi.
    @jpeg
    Si, si è fatto qualche passo indietro rispetto a 'Splosion Man a favore di una realizzazione artistica fenomenale e sorprendente. Quando il gioco sembra perdere di ritmo, per fortuna arriva sempre un "cambio prospettico" a salvare dalla noia. Nonostante tutto, vedo dei grandi passi avanti fatti dai tempi di The Maw e 'Splosion Man soprattutto per quanto riguarda la trama e le idee che muovono il gioco. Speriamo che il quarto gioco di Twisted Pixel sappia unire il gameplay di 'Splosion all'artisticità di Comic Jumper!
  5. Leave Home  
        Mi trovi su: Homepage #5757651
    Comunque 'sto Comic Jumper sarà anche difficile (inutilmente difficile, in certi punti) e non esattamente originale, ma fa comunque impressione vedere quanta roba i TP sono riusciti a ficcare in un 'semplice' Live Arcade, in termini di produzione, idee, design e materiale extra.

    L'ho finito, ma lo sto ancora giocando (seppure a sprazzi, visto che il gioco - soprattutto una volta terminato - lo consente) per il solo gusto di sbloccare tutti i bonus e di livellare Smiley.

    E poi, a livello di concept, cosa non è il manga... Roba che giocavo e ridevo e crepavo (non necessariamente in quest'ordine) per tutta la durata dei tre stage. XD
    Davvero bello, e Twisted Pixel in cima alla lista dei miei dev preferiti, assolutamente.
  6. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5757761
    Shin X ha scritto:
    Sarò drastico, ma SOLO per questo motivo non vorrei prenderlo. Dissuadetemi, se per voi sbaglio.
     

    ma quale dissuadere.......anzi.La curva di difficolta' e' veramente bastarda.Anche se hai vite infinite,i check point sono inseriti abbastanza a cazzo di cane e anche la resistenza di cap smiley non e' che sia altissima,si muore molto facilmente.
  7. Leave Home  
        Mi trovi su: Homepage #5757787
    Shin X ha scritto:
    Sarò drastico, ma SOLO per questo motivo non vorrei prenderlo. Dissuadetemi, se per voi sbaglio.
    Beh, diciamo che è un pò vecchia scuola, in questo...
    Ci sono passaggi in cui devi sparare, saltare, schivare, scivolare, con i nemici appostati negli angoli più bastardi dello schermo e - sopratutto all'inizio - una riserva di energia che sembra non bastare mai (ma puoi upgradarla).
    Detto questo, non è mai impossibile, e comunque i checkpoint spazzano via quella frustrazione da 'noooo, tutto daccapo!!!'

    Due cose: non hai modo di salvare e uscire a livello iniziato, e dunque il salvataggio avviene al termine di ogni 'issue' (ogni fumetto è composto da tre issues) e... Mioddio... 'CAPTAIN! YOU'VE LOST 50% OF YOUR ENERGY! ARE U OFF TODAY???' Arriverai a volerla uccidere con le tue mani. XD
  8. Leave Home  
        Mi trovi su: Homepage #5757792
    alexspooky ha scritto:
    ma quale dissuadere.......anzi.La curva di difficolta' e' veramente bastarda.Anche se hai vite infinite,i check point sono inseriti abbastanza a cazzo di cane e anche la resistenza di cap smiley non e' che sia altissima,si muore molto facilmente.
    All'inizio.
    Se hai l'accortezza di pompare un pò energia e danno, non è che diventa una roba tipo Vanquish dove davvero crepi ogni cinque minuti.
  9. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5757801
    jpeg ha scritto:
    All'inizio.
    Se hai l'accortezza di pompare un pò energia e danno, non è che diventa una roba tipo Vanquish dove davvero crepi ogni cinque minuti.
      Vanquish ad hard me lo sto godendo. Ma è uno degli hard più "corretti" cui abbia mai giocato, quindo non lo trovo frustrante. Mi pare che non sia lo stesso per Comic Jumper, ma se mi dici che è una difficoltà superabile ti credo.

    Per dire, quando usci Viewtiful Joe già cominciavo ad invecchiare (LOL). Ne riconoscevo la GENIALITA' assoluta. Ma lui sì che era davvero frustrante. Per capirci, ecco.
  10. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5757810
    Shin X ha scritto:
    Vanquish ad hard me lo sto godendo. Ma è uno degli hard più "corretti" cui abbia mai giocato, quindo non lo trovo frustrante. Mi pare che non sia lo stesso per Comic Jumper, ma se mi dici che è una difficoltà superabile ti credo.
    Per dire, quando usci Viewtiful Joe già cominciavo ad invecchiare (LOL). Ne riconoscevo la GENIALITA' assoluta. Ma lui sì che era davvero frustrante. Per capirci, ecco.
     

    non so se CJ e' frustrante.Sicuramente io non ho pazienza.......
  11. Leave Home  
        Mi trovi su: Homepage #5757817
    Shin X ha scritto:
    Vanquish ad hard me lo sto godendo. Ma è uno degli hard più "corretti" cui abbia mai giocato, quindo non lo trovo frustrante. Mi pare che non sia lo stesso per Comic Jumper, ma se mi dici che è una difficoltà superabile ti credo.
    Per dire, quando usci Viewtiful Joe già cominciavo ad invecchiare (LOL). Ne riconoscevo la GENIALITA' assoluta. Ma lui sì che era davvero frustrante. Per capirci, ecco.
    A me questo genere (non è proprio un platform... ogni tanto si picchia, si gioca un pò alla Sin & Punishment, un pò alla Metal Slug...) piace tanto, ma non mi ritengo particolarmente bravo.
    L'ho finito, sono morto qua e là ma CJ non mi ha mai condotto alle soglie dell'abbandono per frustrazione: ci sono certi punti dove il tutto si fa indubbiamente più caotico (ho in mente un paio di fasi nello specifico, ma non te le spoilero), certo, ma me lo sono goduto da morire.

    Non è una passeggiata monocorde alla Sonic 4, ecco.

  [Recensione Comic Jumper] Beat 'Em Up: Anno Zero!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina