1. Da cosa partirà?  
        Mi trovi su: Homepage #5738949
    e della limited in ritardo?
    non ne parla nessuno?
    :(
    /!\Il Multipiatta Sanguinario di Next-game/!\
    "Onestamente Meno, mi sei molto simpatico, e ti leggo spesso con piacere, ma qui stai facendo un pò una figura da cioccolataio "
    "la tua crescita è costante, la ps3 ti ha reso un giocatore migliore Meno, ma credo anche un uomo migliore, più sereno."
  2.     Mi trovi su: Homepage #5738966
    "Si parla sopratutto dei rapporti, non esattamente amichevoli, tra i due team di sviluppo: lo spagnolo MercurySteam e il nipponico Kojima Productions. A quanto pare, per tutto l'arco della lavorazione ci sono stati grossi diverbi sulla direzione artistica del gioco e numerosi "veti" dello stesso Kojima circa il materiale realizzato in Europa."

    Ma dove? dall'intervista si intende che inizialmente i jappi erano molto scettici sul gioco che ha rischiato la cancellazione...ma dopo aver presentato un prototipo il gioco è stato approvato e da lì in poi il rapporto collaborativo pare esser stato molto buono. Kojima Pro ha lasciato grande libertà agli spagnoli  facendoli agire come meglio credevano e limitandosi al ruolo di supervisore e consigliere.
    Tag PSN: lorenzo87
  3. Leave Home  
        Mi trovi su: Homepage #5738973
    Meno D Zero ha scritto:
    e della limited in ritardo?
    non ne parla nessuno?
    :(
    Il mio negozio di fiducia mi ha appena risposto picche: ancora nessuna notizia nè a lui nè ai/da parte dei suoi fornitori.
    Tutto è possibile ma - testuali parole - 'se esce davvero domani, almeno un paio di giorni prima noi dovevamo saperlo'.

    Non ho fretta di giocarlo, ma a 'sto punto aspetto giusto lunedi, dopodichè mi piglio il cofanetto americano (che vabbè, non c'ha la maschera e il case fico, ma il resto si e almeno 'esiste'). :D
  4. Demotivato dal troppo entusiasmo  
        Mi trovi su: Homepage #5738992
    snake87 ha scritto:
    Ma dove? dall'intervista si intende che inizialmente i jappi erano molto scettici sul gioco che ha rischiato la cancellazione...ma dopo aver presentato un prototipo il gioco è stato approvato e da lì in poi il rapporto collaborativo pare esser stato molto buono. Kojima Pro ha lasciato grande libertà agli spagnoli  facendoli agire come meglio credevano e limitandosi al ruolo di supervisore e consigliere.
     "It was a trust issue. It's Castlevania. It's a brand that's always been associated with Konami, especially in the old days when it was a very big title for Konami.[...]Up to that point there was a lot of mistrust. Is it Castlevania? Isn't it Castlevania? Is this going to be homage to Castlevania? What's it going to be? We just carried on developing."
  5.     Mi trovi su: Homepage #5739006
    aleZ ha scritto:
    "It was a trust issue. It's Castlevania. It's a brand that's always been associated with Konami, especially in the old days when it was a very big title for Konami.[...]Up to that point there was a lot of mistrust. Is it Castlevania? Isn't it Castlevania? Is this going to be homage to Castlevania? What's it going to be? We just carried on developing."
     Appunto c'era uno scetticismo/sfiducia iniziale poi superati con l'approvazione finale del progetto... non vedo "litigi" o "diverbi per tutto l'arco della lavorazione".
    Tag PSN: lorenzo87
  6. Demotivato dal troppo entusiasmo  
        Mi trovi su: Homepage #5739010
    snake87 ha scritto:
    Appunto c'era uno scetticismo/sfiducia iniziale poi superati con l'approvazione finale del progetto... non vedo "litigi" o "diverbi per tutto l'arco della lavorazione".
     Lo sai vero che quando un gioco arriva ad essere un prototipo di solito offre già tutte le funzioni principali (salvo successive modifiche appunto dettate dagli stessi Kojima Productions)? Inoltre nel pezzo quotato da me Cox parla in generale di tutto lo sviluppo, mostrando delusione per il solito fondamentalismo dei nipponici sulle loro serie/studi/tradizioni.
    Non mi pare un gran matrimonio, però sicuramente ho frainteso io :DD
  7.     Mi trovi su: Homepage #5739018
    aleZ ha scritto:
    Lo sai vero che quando un gioco arriva ad essere un prototipo di solito offre già tutte le funzioni principali (salvo successive modifiche appunto dettate dagli stessi Kojima Productions)? Inoltre nel pezzo quotato da me Cox parla in generale di tutto lo sviluppo, mostrando delusione per il solito fondamentalismo dei nipponici sulle loro serie/studi/tradizioni.
    Non mi pare un gran matrimonio, però sicuramente ho frainteso io :DD
     bho, forse hai ragione ma a me l'intervista dà un'altra sensazione...Cox mi pare soddisfatto e orgoglioso della collaborazione con Kojima pro e dell'aiuto ricevuto da questi.
    Che poi sia stato difficile, anzi difficilissimo far accettare il loro progetto ai jappi è chiaro.
    Tag PSN: lorenzo87
  8.     Mi trovi su: Homepage #5739032
    snake87 ha scritto:
    bho, forse hai ragione ma a me l'intervista dà un'altra sensazione...
       E siamo in due.  :)
    Non per polemizzare ma il pezzo della news dice "Si parla sopratutto dei rapporti, non esattamente amichevoli, tra i due team di sviluppo: lo spagnolo MercurySteam e il nipponico Kojima Productions."
    Di sta roba, imho, non vi e' traccia nell'intervista originale; nella parte iniziale Dave Cox parla di quanta liberta' gli sia stata concessa dopo il famoso meeting col prototipo e di quanto Kojima si sia fidato di loro mettendoci il proprio nome e rassicurando cosi' i jappici. I diverbi sulla direzione artistica sinceramente non li vedo, soprattutto quando all'inizio dell'intervista e' riportato il fatto che quando i developer non riuscirono a implementare le cose chieste dai Kojima productions la risposta fu "That's fine". 
    Per il resto viva la patch almeno posso finirlo :D
  9. Demotivato dal troppo entusiasmo  
        Mi trovi su: Homepage #5739183
    Vladimiro ha scritto:
    E siamo in due.  :)
    Non per polemizzare ma il pezzo della news dice "Si parla sopratutto dei rapporti, non esattamente amichevoli, tra i due team di sviluppo: lo spagnolo MercurySteam e il nipponico Kojima Productions."
    Di sta roba, imho, non vi e' traccia nell'intervista originale
     
    Ho già quotato la parte in cui si parla di mancanza di fiducia e all'inizio dell'intervista lo stesso Cox parla di richieste fuori portata del team di Kojima, poi dice che loro hanno continuato comunque per la loro strada. Ognuno interpreta come vuole, ma il titolo dell'intervista è proprio "Castlevania poteva anche non uscire mai" quindi tutta sta positività mi sfugge.
  10. Demotivato dal troppo entusiasmo  
        Mi trovi su: Homepage #5739191
    bibbi 76 ha scritto:
    Modalità flame ON: Perchè è uscito un nuovo Castlevania? :->
     
    Magari Lords of Shadow non è il candidato a gioco dell'anno che annunciano in molti, però nemmeno si poteva continuare con le versioni 2D riciclate una sull'altro peggio del cartone da imballo.
  11.     Mi trovi su: Homepage #5739215
    aleZ ha scritto:
    Magari Lords of Shadow non è il candidato a gioco dell'anno che annunciano in molti, però nemmeno si poteva continuare con le versioni 2D riciclate una sull'altro peggio del cartone da imballo.
     Assolutamente d' accordo, l' ho trovato un gioco molto buono anche se ( purtroppo) non ho riscontrato il feeling di un Castlevania qualsiasi.
    We are under attack! Take cover!!!!!!
  12.     Mi trovi su: Homepage #5739291
    Mi unisco anche io al coro solo perchè non amo particolarmente i toni sensazionalistici o flammosi che (nell'ultimo anno) si vedono sempre più spesso nelle news di nextgame.
    "Si parla sopratutto dei rapporti, non esattamente amichevoli, tra i due team di sviluppo: lo spagnolo MercurySteam e il nipponico Kojima Productions."
    Nell'interview traspare completamente l'opposto, un gran bel rapporto anche di aiuto reciproco (vedi animazioni facciali con i jappi che sono andati fino in Spagna); Kojima ficcava giustamente il naso dicendo la sua, ma ha dato carta bianca agli spagnoli che si sono sentiti liberi ed a proprio agio, pur sentendo il peso di un brand così importante.

  [Notizia Castlevania: Lords of Shadow] Litigi e patch di Castlevania

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina