1. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5741360
    Semplice: un sondaggio non si può ancora fare, ma il thread di Sech mi ha stimolato assai. La scelta è semplice, come le regole:

    - Dovete nominare un personaggio videoludico (uno solo, ovviamente) di questa generazione (Xbox 360, PS3 e Wii) che secondo voi è totalmente privo di carisma, fascino e attrattiva. Il personaggio che più ritenete antipatico, superficiale e insignificante.
    - Dovete avere la "forza di spirito" di non farvi condizionare dall'eventuale qualità del gioco di cui il personaggio è protagonista.

    - Il Personaggio votato deve essere il protagonista del titolo, non un comprimario. Nel caso di giochi con più protagonisti, si valuterà la loro valenza in game, ma in linea di massima (per capirci) in Enslaved potete votare Monkey, ma non Trip.

    Quando un protagonista viene nominato (odio il Grande fratello, eh, che sia chiaro!) per DUE (2) volte (EDIT emerso grazie all'intervento dei partecipanti) allora rientra nella top 20 (ovvero negli slot disponibili per il successivo sondaggio). Il voto inizia ora e si chiude martedì 2 novembre alle 12.00, quando saremo tornati tutti dal ponte, e dal lavoro potremo dare un'occhiata al PC prima della pausa pranzo.

    IMPORTANTE.
    1)  Nel caso, secondo voi, ci fossero trollate (chessò, tipo dei voti ad Alucard) ricordatevi che il mondo è bello perchè è vario, e poi il voto è in chiaro, quindi...

    2) Nel caso ci fossero più di 20 candidati, quelli con 4 o più voti entreranno automaticamente nel girone dei perduti. Gli altri, saranno protagonisti di un sondaggio del tipo: "Chi volete salvare"? In questo modo si scremeranno i personaggi fino ad arrivare al fatidico numero 20.

    Alla fine, partirà il sondaggio con i 20 truzzi di questa gen, per decretare il personaggio più inutile, odioso, squallido, sopravvalutato, insignificante dell'attuale panorama videoludico.

    [Modificato da Shin X il 31/10/2010 19:25]

  2. Darksoulizzato...  
        Mi trovi su: Homepage #5741366
    di quelli famosi direi John Marston: già ogni singolo personaggio secondario di RDR, gli da le piste...penso che comunque sia una scelta di rockstar ( per me incomprensibile ma tant'è)
    Seguito a ruota dal protagonista di KZ2, che non ricordo neanche il nome
  3. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5741372
    Dna ha scritto:
    di quelli famosi direi John Marston: già ogni singolo personaggio secondario di RDR, gli da le piste...penso che comunque sia una scelta di rockstar ( per me incomprensibile ma tant'è)
    Seguito a ruota dal protagonista di KZ2, che non ricordo neanche il nome
      Seguito a ruota ma come mensione d'onore, visto che il voto è unico.  :)

    Comunque, bravo Dna: voto e motivazione. John Marston, l'uomo con la scopa più grossa di questa generazione nel c**o si becca il primo voto. Vediamo che altro succede.
  4.     Mi trovi su: Homepage #5741378

    Non è semplicissimo come sondaggio, molti personaggi sono creati con l'idea di essere contenitori vuoti o semi vuoti nei quali il giocatore possa immedesimarsi completamente, quindi parlano poco o niente, non li si vede quasi mai in volto e hanno una caratterizzazione generalmente appena abbozzata.

    Poi ci sono i casi come Lost Planet 2, in cui ancora devo capire chi io sia stato, cosa sia successo e soprattutto come mai i miei occhi sembrino usciti da una console 32 bit. Ho lasciato il gioco raggiunto il treno, prima o poi ci tornerò e mi sforzerò di capirci qualcosa.

    Per ora passo, devo rifletterci un po'.

    To me there is no past or future in art, the art of the great painters who lived in other times is not an art of the past; perhaps it is more alive today than it ever was. - Pablo Picasso
  5. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5741388
    Shin X ha scritto:

    - Dovete avere la "forza di spirito" di non farvi condizionare dall'eventuale qualità del gioco di cui il personaggio è protagonista. 
     Ecco, hai fatto bene a specificare.
    Nathan Drake.
    A parte il fatto che l'ennesimo Indiana Jones è perdente in partenza, fai uno sfigato, in jeans e maglietta come Nino D'angelo, nessun tratto caratteriale o fisico di spicco che si produce in tutta una serie di battute che farebbero ridere solo un dodicenne o il nostro presidente del consiglio (la qualità è quella).
    Meglio se era in soggettiva.
    A confronto, anche la pacchiana Lara Croft è un capolavoro di design e personalità.
    Se poi l'intento era quello di farlo realistico beh...l'andazzo dei giochi non dice questo.
  6.     Mi trovi su: Homepage #5741395
    bibbi 76 ha scritto:
    Dante da Inferno.
      
    Oddio, lol, è vero :asd: personaggio tragicomico, ma in tutto eh, anche nel solo modo in cui si muove, vederlo correre da dietro è una delle cose più devastanti per l'immedesimazione che abbia sperimentato. Nelle cutscenes in tempo reale faceva quegli occhioni da gattino/anime che mi facevano letteralmente scompisciare, mentre nei fmv era simile ad un comico della gialappa's di cui non ricordo il nome :asd:

    Ogni cosa in quel gioco ha la capacità di respingermi, ma anche in un quadro così sconfortante, Dante rimane imbattibile per urendezza.
    Il mio voto va a lui.
    To me there is no past or future in art, the art of the great painters who lived in other times is not an art of the past; perhaps it is more alive today than it ever was. - Pablo Picasso
  7. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5741423
    Jeff ha scritto:
    Però peccato che tutti questi sondaggi siano al negativo......la caratteristica più "odiata", e non l'innovazione più gradevole, il personaggio meno carismatico e non la rivelazione, ecc.
    scusa l'appunto.
        Non devi scusarti. :) 

    E' che io adoro "il negativo". Dal letame spuntano i fiori e solo toccando il fondo puoi risalire su. Insomma, sono fatto così. E poi chi ti ha detto che non volessi fare qualcosa di simile anche in positivo?  ;)

    Insomma, Jeff, ti astieni? Dai, vota Jeffone. :*
  8. primi sempre. per dna.  
        Mi trovi su: Homepage #5741428
    Voto Snow di Final Fantasy 13, a mani basse il personaggio più insignificante che abbia visto da anni a questa parte (direi da Tidus di FFX, sembra che Square gareggi con se stessa in questa competizione). Ovviamente parlo di insignificante riferito a personaggi con velleità da leadership o protagonismo, completamente cannate nel caso in questione con un charachter che ripetendo a nastro le solite frasi fatte e mostrando comportamenti assolutamente innaturali si rivela un omaggio involontario di S-E alla stupidità in quanto tale.
    I videogiochi sono come le gnocche: una bella grafica te la porti a letto, ma è di un gran gameplay che ti innamori!

  [MULTI] Il personaggio MENO carismatico di questa generazione.

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina