1. Da cosa partirà?  
        Mi trovi su: Homepage #5767949
    steve ha scritto:
    bellissimo, se mantiene le promesse se ne parlerà a lungo di questo gioco!
     questo sulla carta potrebbe diventare il mio gioco preferito di sempre.
    /!\Il Multipiatta Sanguinario di Next-game/!\
    "Onestamente Meno, mi sei molto simpatico, e ti leggo spesso con piacere, ma qui stai facendo un pò una figura da cioccolataio "
    "la tua crescita è costante, la ps3 ti ha reso un giocatore migliore Meno, ma credo anche un uomo migliore, più sereno."
  2. Forest of Jigramunt  
        Mi trovi su: Homepage #5768554
    Sono confuso. Da una parte sembra una figata pazzesca, dall'altra sembra "solo" un FPS, laddove Deus Ex 1 era decisamente qualcos'altro che non un FPS e basta no? (il 2 non l'ho giocato, mea culpa)
    You say that I can't wait for nothing, alone
    Too far from here, where the time it's just a memory
    Too far form here, where the cold dust lacerate the streets
    Too far from here, in a desolate illusory mobility
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5769363
    Sechs ha scritto:
    Sono confuso. Da una parte sembra una figata pazzesca, dall'altra sembra "solo" un FPS, laddove Deus Ex 1 era decisamente qualcos'altro che non un FPS e basta no? (il 2 non l'ho giocato, mea culpa)
       Spero solo sia molto "aperto". Ormai c'è la moda di creare situazioni ad hoc per suggerire l'utilizzo di un determinato potere. Nel primo (nel secondo NO :-\) si respirava l'aria di un mondo "pixeloso" ma assolutamente reale, con le sue regole e decine di modi per evaderle.
    Si vede che è stato fatto un lungo lavoro per cercare di ricreare un mondo futuribilmente verosimile ma non mi convince ancora in pieno. Gli upgrade delle armi inoltre mi sanno tanto di "deuxplasmidi".
    Considerazioni tratte dal poco che ci hanno mostrato ovviamente. 
    P.S. Spero sia molto più "Ghostintheshelloso" che "Matrixiano" :)
    Sigur Ros - "La loro musica è come il suono di Dio che piange lacrime d'oro in Paradiso"
    La sottile linea rossa "Una preghiera di fine millennio"
    The tree of life - Senza parole!
  4. Sbalestrato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5769471
    Lupos aletheia ha scritto:
    Spero solo sia molto "aperto". Ormai c'è la moda di creare situazioni ad hoc per suggerire l'utilizzo di un determinato potere. Nel primo (nel secondo NO :-\) si respirava l'aria di un mondo "pixeloso" ma assolutamente reale, con le sue regole e decine di modi per evaderle.
     Questo è ovviamente il punto chiave. Il primo era il classico gioco "bravissimo" a nasconderti i suoi mille limiti e a convincerti che fosse davvero possibile fare tutto. Quel poco che han mostrato del gioco è abbastanza convincente, devo dire, però sono anche presentazioni organizzate apposta... vedremo. In ogni caso, se non l'hai letta, ti consiglio di buttare un'occhio sull'anteprima che ho scritto da Colonia, dove mi hanno appunto mostrato una sezione abbastanza ampia, con diversi modi di affrontare le cose eccetera. Al di là di questo, non resta che sperare. :D
    L'Edicola di giopep, better than sex!
    Tumblerpep, almost like sex!
    Il Podcast del Tentacolo Viola & Outcast - La voce dei videogiocatori borderline
  5. grazie a voi!  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5769496
    giopep ha scritto:
    Questo è ovviamente il punto chiave. Il primo era il classico gioco "bravissimo" a nasconderti i suoi mille limiti e a convincerti che fosse davvero possibile fare tutto. Quel poco che han mostrato del gioco è abbastanza convincente, devo dire, però sono anche presentazioni organizzate apposta... vedremo. In ogni caso, se non l'hai letta, ti consiglio di buttare un'occhio sull'anteprima che ho scritto da Colonia, dove mi hanno appunto mostrato una sezione abbastanza ampia, con diversi modi di affrontare le cose eccetera. Al di là di questo, non resta che sperare. :D
     

    Mi sembra un po' riduttivo, o magari fraintendo ciò che scrivi. Delle due l'una : X.

    La dote dissimulatoria di cui parli era ovviamente presente, a dare ulteriore spessore "scenico" al tutto. Oltre a questa però c'era anche e soprattutto un pool, mediamente nutrito, di opzioni EFFETTIVAMENTE intraprendibili. Impostazione che era rara allora, esattamente come lo è oggi.
    A mio modo di vedere era quest'ultima caratteristica a porre Deus-Ex sopra la media, non certo la prima.

    In breve: tanti giochi erano/sono bravi a spargere fumo. Deus-Ex andava un passo oltre, dando concretezza a ciò che di solito, per inettitudine e/o svogliatezza, viene simulato : ).
    .....f|0w
    -----------.
    Steam ID|B.net
  6.     Mi trovi su: Homepage #5769497
    Lupos aletheia ha scritto:
    Spero solo sia molto "aperto". Ormai c'è la moda di creare situazioni ad hoc per suggerire l'utilizzo di un determinato potere. Nel primo (nel secondo NO :-\) si respirava l'aria di un mondo "pixeloso" ma assolutamente reale, con le sue regole e decine di modi per evaderle.
    Si vede che è stato fatto un lungo lavoro per cercare di ricreare un mondo futuribilmente verosimile ma non mi convince ancora in pieno. Gli upgrade delle armi inoltre mi sanno tanto di "deuxplasmidi".
    Considerazioni tratte dal poco che ci hanno mostrato ovviamente. 
    P.S. Spero sia molto più "Ghostintheshelloso" che "Matrixiano" :)
     Ci sono spunti interessanti nell'intervista riportata qua.
    http://www.neogaf.com/forum/showthread.php?t=413421
  7. grazie a voi!  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5769504
    Lupos aletheia ha scritto:
    "Ghostintheshelloso"


    Mentre guardavo il trailer questa era l'immagine fissa. L'impronta di Square e l'inevitabile immaginario derivante dall'operato di Shirow si VEDONO tutti.

    Quanto al gioco in sé, relativamente anche al rapporto DX1/DX2: inutile girarci attorno, è tutta questione di attributi. Occorre gente non solo appassionata (di Deus Ex, di Ion Storm) e competente, ma soprattutto dotata della creatività adatta a dar forma ad un universo palpabile, concreto.
    Dx era, principalmente, un cavallo di razza in materia di level-design. Talmente raffinato, al punto di mettere in secondo piano le sue parti più raffazzonate, che non erano nemmeno poche e/o trascurabili per un quasi-fps (sparatorie, ia, design visivo, animazioni: tra il tragico ed il comico a seconda dei casi) ^^.
    .....f|0w
    -----------.
    Steam ID|B.net

  [Speciale Deus Ex: Human Revolution] Adam Jensen in azione

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina