1.     Mi trovi su: Homepage #5771060
    Non vedevo l'ora di parlare di questo gioco in uno spazio dedicato: in assoluto il mio titolo più atteso dell'anno 2010.
    .
    Nine Hours, Nine Persons, Nine Doors è finalmente disponibile in America, grazie al lavoro di produzione di Aksys Games. Il titolo è stato sviluppato da Chunsoft e, a memoria d'uomo, è la prima Sound Novel della casa di Shiren ad arrivare in occidente. Ed era anche ora, insomma.
    .
    Sound Novel significa almeno tre cose: tanto testo da leggere, una storia favolosa da vivere, intrecci di ogni sorta. Il tutto in un quadro dove enigmi e studio dell'ambiente risultano fondamentali. In sostanza, un'avventura punta e clicca in chiave giapponese, codificata nella metrica ideata da Chun nel lontano 1992 con Otogirisou.
    .
    Il gioco, già premiato da Famitsu con un rotondo 9/10/8/9 ha appena ricevuto la sua prima valutazione americana.
    .
    Destructoid.com dice 10/10. Via con gli elementi più interessanti del testo:
    .
    As previously mentioned, [i]999
    is visual novel, essentially a Choose Your Own Adventure
    book. The "gameplay" almost entirely consists of cycling through page
    after page of text on the touch screen accompanied by images with
    limited to no animation on the top. At junctions, you are prompted to
    make a decision to determine which story branch you'll follow.[/i] The hook here, of course, is that the narrative is broken up by
    interactive escape segments. You search a room (or multiple linked
    rooms) for objects and clues to help you solve puzzles that will unlock
    the exit. You acquire suspicious items, combine items together to
    produce new tools, and manage a file of important notes. Some objects
    in a room don't get added to your inventory but instead trigger
    interesting, often humorous dialog between the characters.
    Investigation is handled entirely by the touch screen, although there are navigation and menu shortcuts mapped to the buttons for your
    convenience. You perform a string of individual tasks that can range
    from the simple  find an empty vase, fill it with water, then use it
    to put out a fire -- to the insidious. A good number of puzzles are math-based, but the game provides a calculator and reference sheets to aid those less mathematically inclined.

    .
    Many of the shortcomings found in other escape games are absent here.
    Every object you acquire will serve a purpose, so there's no confusion
    over red herrings. Every interactive object has a generous hit box, so
    there's no hair-pulling over pixel hunting. There are no time limits
    and puzzles can't accidentally be made unsolvable. Thanks to the
    ability to save your progress at any time, you can always return to a
    room later with a clear head should you start to feel overwhelmed

    .
    In total, there are 16 escape rooms, each of which can take roughly
    half an hour to solve on your first run. Once you solve a room, it
    becomes available for replay on the main menu. That's quite a lot of
    content for a game in which such segments only comprise a fraction of
    the experience. If you buy it just for the puzzles, you will be more
    than satisfied.
    To my surprise, the story is phenomenal! It's like [i]Saw if it
    were written by Michael Crichton. It's a fiction-as-fact mystery
    brimming with moment after nail-biting moment. Truthfully, the story
    has no choice but to be good, considering that many of the
    novel sections can run over an hour. The length doesn't matter because
    it's such a treat, not to mention a damned miracle, to read competent game writing for once.[/i]
    .
    There are six endings in total, most of which involve the deaths of
    everyone on board, but half the fun is discovering all possible
    conclusions. When you restart the game, your previous prompt selections
    are grayed out so that you'll know which choices haven't been made. You
    can also fast-forward through novel sections you've already read,
    although after repeated playthroughs you'll wish you could just hit a
    single button and skip to the next junction or puzzle automatically.
    Replaying the game is also the only to visit all the escape rooms, and
    you will have to go through some rooms multiple times. Chances are
    you'll remember the solutions to those rooms and be able to breeze
    through in mere minutes. You must trigger a specific false ending before you're allowed to go
    for the best ending. The reason for this is one of the biggest
    surprises in the game. Without spoiling anything, the game is able to
    take the very nature of the multiple-ending visual novel genre and
    weave it into the narrative in a way that makes perfect sense in the
    context of the story. Beyond that, the game's final revelation is so
    mind-blowing and is executed so brilliantly that I guarantee it will
    stick with you for as long as you play videogames. It's something that
    could only be possible on the DS, and my heart leapt when it happened.

  2.     Mi trovi su: Homepage #5771069
    Posto che dalla lettura completa della recensione di cui sopra c'è ad sbavare, e infatti so che vivrò le prossime due settimane (tanto ci vorrà prima che il gioco mi arrivi) in attesa trepidante, ecco un paio di link:
    .
    Aksys Games
    .
    999 sito ufficiale
    .
    Detto questo, se avete apprezzato i vari Phoenix Wright e le avventure di Cing, beh, qui dovrebbe esserci pane per i vostri denti. Aspettiamo le prossime recensioni per un maggiore feed-back.
  3. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5771079
    chrono ha scritto:
    Posto che dalla lettura completa della recensione di cui sopra c'è ad sbavare, e infatti so che vivrò le prossime due settimane (tanto ci vorrà prima che il gioco mi arrivi) in attesa trepidante, ecco un paio di link:
    .
    Aksys Games
    .
    999 sito ufficiale
    .
    Detto questo, se avete apprezzato i vari Phoenix Wright e le avventure di Cing, beh, qui dovrebbe esserci pane per i vostri denti. Aspettiamo le prossime recensioni per un maggiore feed-back.

    Chrono, visto che su DS hanno localizzato in italiano anche l'impossibile (Etrian Odyssey e Capitan Tsubasa, ad esempio), dici che devo aspettare, o lo prendo subito? L'inglese non è un ostacolo, ma una bella avventura tutta italiana sotto le coperte mi stimola molto di più.

  4.     Mi trovi su: Homepage #5771086
    Shin X ha scritto:
    Chrono, visto che su DS hanno localizzato in italiano anche l'impossibile (Etrian Odyssey e Capitan Tsubasa, ad esempio), dici che devo aspettare, o lo prendo subito? L'inglese non è un ostacolo, ma una bella avventura tutta italiana sotto le coperte mi stimola molto di più.
     A quanto pare i testi sono realmente TANTI, la vedo dura...o almeno, non i tempi umani :D
    Non amo videogiocare su ds, ma ho amato moltissimo i Phoenix Wright, in più leggere mi piace molto, e visto che giochi con un'ottima trama si contano sulle dita di una mano... quasi quasi.
    Non compro mai dall'America, posso chiederti dove l'hai preso? bitworld? o qualche sito americano?
  5.     Mi trovi su: Homepage #5771087
    Shin X ha scritto:
    Chrono, visto che su DS hanno localizzato in italiano anche l'impossibile (Etrian Odyssey e Capitan Tsubasa, ad esempio), dici che devo aspettare, o lo prendo subito? L'inglese non è un ostacolo, ma una bella avventura tutta italiana sotto le coperte mi stimola molto di più.
     Ti direi di prenderlo subito Shin, senza pensarci due volte. Vero che alcuni titoli distributi da Aksys sono arrivati anche in Pallandia, però spesso distribuiti da altre società, quindi con ritardi enormi. 999 poi è di nicchia che più nicchia non si può. C'è da sperare che in America venga ben valutato, e che di conseguenza possa vendere aldilà di ogni aspettativa; cosa che magari potrebbe aprire le porte a una versione europea e ad altre Visual Novel di Chunsoft, e a convincere - ma questo non succedere MAI - Chun ad aprire una dannata divisione americana.
  6.     Mi trovi su: Homepage #5771089
    DevilRyu ha scritto:
    A quanto pare i testi sono realmente TANTI, la vedo dura...o almeno, non i tempi umani :D
    Non amo videogiocare su ds, ma ho amato moltissimo i Phoenix Wright, in più leggere mi piace molto, e visto che giochi con un'ottima trama si contano sulle dita di una mano... quasi quasi.
    Non compro mai dall'America, posso chiederti dove l'hai preso? bitworld? o qualche sito americano?
     Qui
    .
    Ordinato oggi... purtroppo... perché è già esaurito (lo danno in Back Order, comunque). Ho avuto solo la conferma dell'ordine, nei prossimi giorni mi diranno quando partirà. Il sito è ottimo, buoni prezzi, consegne precise. Dogana mai intervenuta.
  7. Giovane cattolico  
        Mi trovi su: Homepage #5771209
    MOLTO buono che destructoid, non esattamente un sito di deficienti, parli bene della storia.

    Molto buono che localizzi Aksys, che coi testi ci sa fare.

    Molto buono che sia esaurito, insomma molto buono tutto, dai che stavolta faccio la cazzata e ci riprovo con una visual novel giapponese :)

    Anche se avevo promesso di smettere, Chunsoft è Chunsoft.

    EDIT: solo una cosa non è buona, il prezzo: 39,99 dollari canadesi?? come mai così alto?
    http://www.myspace.com/giovanecattolico

    Il nuovo progetto musicale.
  8.     Mi trovi su: Homepage #5771216
    Zakimos ha scritto:
    Anche se avevo promesso di smettere, Chunsoft è Chunsoft.
    EDIT: solo una cosa non è buona, il prezzo: 39,99 dollari canadesi?? come mai così alto?
       Sto leggendo i commenti sulla board di gamefaqs.com ... molti utenti sono in estasi. Ti riporto qualche stralcio:
    .
    "Wow, this is like one of the best DS game I've ever played. The
    writing, the characters, the mood, the gameplay...every element works
    so well. Some of the puzzles are challenging but not impossible to
    solve and I think the Escape and Novel portions balance out so well. I
    also like how when you click on an object multiple times, characters
    will always have something different to say
    . It's just something I find
    neat. Man, the story is really well-written and I praise Aksys for
    their amazing localization
    .
    .
    The Nintendo Power reviewer gave it a 9.0. Here's the most important parts of the review:
    "Not only is its twisty story thoroughly engrossing, but its puzzle-filled
    escape sequences offer satisfying bursts of gameplay that are a first
    for the genre."
    ".... the path to the true ending is frustratingly unclear; instead of being rewarded for making the right
    decisions, you basically have to stumble onto it."
    "While I didn't enjoy the repetition, I loved every new minute of 999's slick
    puzzles and riveting story. The score above wasn't chosen for comedy's
    sake; 999 is truly one of my favorite games of the year."
    .
    Poi c'è anche un tipo che fa una recensione negativa, ma non capisco di cosa stia parlando, né le risposte degli altri utenti: sembrano concentrarsi su un singolo elemento del gioco, un rebus tipo. Ho interrotto la lettura, perché non voglio spoilerarmi nulla.
    .
    Ad ogni modo sono in attesa totale! .
    .
    Sul prezzo, boh, in sostanza sono circa 30 euro nostri. Un po' alto forse rispetto ad altri prodotti Nintendo DS, ma se Aksys, come sembra, ha curato bene la localizzazione, sono più che felice di darglieli.
  9.     Mi trovi su: Homepage #5771251
    Zakimos ha scritto:
    Peccato per il discorso della true ending, un errore in cui incappano spesso i giapponesi (valkyrie profile lenneth su tutti..).
       Già, già... però ho cercato di leggere poco a riguardo, perché non voglio avere troppe informazioni. So solo che il game plus è una feature fondamentale, qui, dato che - aldilà dei finali - non sembra possibile affrontare tutte le stanze in una sola tornata. Certo, se fosse necessario passare attraverso tutti i finali negativi prima di sbloccare quello buono o se per attivare quest'ultimo si dovesse andare un po' a caso, non toccherei propriamente il cielo con un dito.
    .
    Mi auguro che il gioco sia tanto coinvolgente da spingermi a vedere tutti i finali, un po' come accade in alcuni titoli Nippon Ichi...
    .
    Ho visto che nella lista delle recensioni di Nintendo Power ci sono anche Rune Factory 3 e Golden Sun DS. Il primo si è preso un buon 8.5 il secondo un 8. Non li prenderà mai, che non c'ho tempo né voglia, però confesso che Rune Factory 3 un po' mi stuzzica. Se non ricordo male a te la saga piaceva abbastanza, vero?
  10. Giovane cattolico  
        Mi trovi su: Homepage #5771257
    chrono ha scritto:
    Ho visto che nella lista delle recensioni di Nintendo Power ci sono anche Rune Factory 3 e Golden Sun DS. Il primo si è preso un buon 8.5 il secondo un 8. Non li prenderà mai, che non c'ho tempo né voglia, però confesso che Rune Factory 3 un po' mi stuzzica. Se non ricordo male a te la saga piaceva abbastanza, vero?


    Ricordi bene, avevo analizzato l'1 molto approfonditamente, mi aveva deluso perché mi aspettavo di meglio, ma mi aveva divertito non poco.

    Il 2 aveva corretto molti dei difetti dell'1, ma purtroppo ho cancellato per sbaglio il salvataggio mentre ero verso la fine del gioco X( e non ho mai più avuto voglia di ricominciarlo e finirlo.

    Ragion per cui non comprerò il 3.
    http://www.myspace.com/giovanecattolico

    Il nuovo progetto musicale.
  11.     Mi trovi su: Homepage #5771270
    Unica cosa che mi blocca un pò, purtroppo, sono gli enigmi.
    Con vergogna ammetto che sono veramente una chiavica negli enigmi di intelligenza :( , tanto che non riesco a superare il primo della demo.
    Voi l'avete provata? è sul sito ufficiale linkato da chrono
    L'inizio fa moltissimo Saw...
  12. Giovane cattolico  
        Mi trovi su: Homepage #5771275
    jpeg ha scritto:
    Nota a margine, giacchè si parla di una visual novel...

    L'artista dietro al charadesign dei personaggi è Kinu Nishimura, conosciutissima disegnatrice ex-CAPCOM, all'opera in passato - per esempio - su CAPCOM vs. SNK e Street Fighter III.


    Non lo sapevo, molto interessante!ù

    EDIT: noto solo cliccando sul sito ufficiale che il gioco è M :-| :-| :-|

    Non me l'aspettavo davvero.
    http://www.myspace.com/giovanecattolico

    Il nuovo progetto musicale.
  13. Giovane cattolico  
        Mi trovi su: Homepage #5771284
    Dato che siamo in tema, sempre visual novel (ma con esplorazione in prima persona), sepre DS, sempre giapponese, sempre localizzata da Aksys, è uscita qualche anno fa Theresia: Dear Emile.

    http://www.youtube.com/watch?v=oLz70D_5zBQ&feature=related

    Molto, MOLTO lento come gioco, e con dei momenti da stracciamento di maroni totale, ma per chi ama le atmosfere da incubo nelle visual novel è un buon acquisto.

    A Shin in particolare sono sicuro che piacerebbe molto, io sono stato abbastanza soddisfatto dell'acquisto all'epoca :)
    http://www.myspace.com/giovanecattolico

    Il nuovo progetto musicale.

  Focus on: Nine Hours, Nine Persons, Nine Doors (nds)

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina