1.     Mi trovi su: Homepage #5774963
    Mourinho inventa l'autoespulsione
    Polemica sui rossi di Alonso e Ramos

    Il Real Madrid vola anche in Champions League, ma nella capitale spagnola ci si interroga (e si polemizza) sulla nuova "Mourinhada". Fa discutere, infatti, la doppia espulsione di Xabi Alonso e Sergio Ramos nel finale della partita stravinta 4-0 con l'Ajax ad Amsterdam: sanzioni che sono apparse cercate dai due giocatori e "ispirate" dal tecnico, che voleva ripulire la loro situazione disciplinare in vista degli ottavi di finale.

    Mourinho, al termine della partita, ha dichiarato di essere stato "disturbato" dai provvedimenti presi a danno dei due: ma le immagini pubblicate da "Marca" lo sconfessano. Lo Special, infatti, è ritratto mentre parla con Jerzy Dudek, il portiere di riserva, che dà il via al domino di comunicazioni destinato a raggiungere i destinatari dell'informazione: Dudek parla con Casillas, che a sua volta riferisce a Sergio Ramos, che avvicina Xabi Alonso e avverte. Il tutto, come si vede nel collage di foto pubblicato qui sopra, rigorosamente parlando all'orecchio, come in ogni passaparola che si rispetti.

    Va sottolineato che prima del match, Xabi Alonso e Sergio Ramos non erano diffidati ed erano stati ammoniti durante la partita dell'Amsterdam Arena: è solo in quel momento che, essendo il secondo "giallo" della loro Champions sono entrati in diffida, dato che la squalifica europea scatta alla terza ammonizione. A quel punto, con il solito decisionismo, Mourinho ha scelto di pilotare la sanzione in direzione dell'ultima, inutile e abbordabile facile gara interna del girone contro l'Auxerre per avere sicuramente i due in occasione del primo "dentro o fuori" di primavera. Inoltre, Mourinho sarà ulteriormente giustificato nel caso, probabile, di un ampio turnover nelal partita contro i francesi.

    Non è certo la prima volta - anzi - che giocatori si vanno a cercare razionalmente delle squalifiche pensando a grandi match: quello che colpisce è, che per essere presenti agli ottavi, sarebbe bastato non schierare i due campioni del mondo nella prossima partita. Invece no, lo Special ha dato prova del suo perfezionismo lavorando per "pulire" completamente la fedina di Ramos e Alonso. Da febbraio in poi, considerando peso e difficoltà delle partite, sarà dura indirizzare consapevolmente cartellini e squalifiche. Ma niente paura: altre "Mourinhade" non mancheranno di certo.

    AS: MACCHINAZIONE PUERILE
    L' "autoespulsione" madridista non è per niente piaciuta alla stampa spagnola: e non si parla dei tradizionali rivali di Barcellona, bensì di "As" e "Marca", i due quotidiani legati a doppio filo ai Merengues. Juanma Trueba, su As, non ci è andato per niente leggero: "Alonso e Ramos hanno provocato la loro autoespulsione in un modo tanto evidente, tanto puerile e in maniera così simile da farci scoprire la macchinazione di Mourinho, unica mente capace di tramare qualcosa del genere e fingere poi qualche ora dopo. Mentre scrivo ascolto l'allenatore accusare l'arbitro di "cartellino facile". E' un discorso che continua la finta indignazione del momento delle espulsioni, lancio di bottiglietta incluso. Come interpretazione, impeccabile". "Marca", invece, ha evitato commenti caustici, ma, come già spiegato, ha pubblicato le immagini del passaparola e la sibillina versione di Iker Casillas negli spogliatoi: "Dovevo dare una consegna a Ramos, tutto è andato bene"

    :rotfl: :rotfl:
    Vincitore della coppa Uefa Superleague Apertura 2010/11 e Supercoppa Superleague Apertura 2010/11
    Vincitore della coppa Superlega Clausura 2013/14

    Raccolta delle Zandetta di SuperLega
  2. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5775117
    Se all'Uefa sono seri dovrebbero squalificarli per 2 o anche 3 giornate...questa è condotta antisportiva bella e buona
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  3.     Mi trovi su: Homepage #5775230
    Globo ha scritto:
    Se all'Uefa sono seri dovrebbero squalificarli per 2 o anche 3 giornate...questa è condotta antisportiva bella e buona
      beh, e poi non mi pare servano tante prove, se lo hanno fatto veramente devono pagare, è una cosa scorrettissima! :sbam:
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  4.     Mi trovi su: Homepage #5775315
    ma che dite ..
    non metto in dubbio che sia vero ... ma una cosa è sicura: NON è dimostrabile (a meno di eventuale confessione di uno dei protagonisti) e quindi NON ci sarà nessuna sanzione 
    e non sono nemmeno sicuro che il caso sia previsto come reato sportivo dal regolamento
  5. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #5775392
    Il giornalismo italiano è raccapricciante. Invenzione? In Italia queste cose le facciamo da una vita, persino nell'articolo il cui titolo parla di invenzione c'è scritto che non è un'invenzione... Era il febbraio del 1998 quando Bierhoff si fece espellere per saltare una partita che avrebbe saltato comunque perché convocato in Nazionale. La Gazzetta scrisse: "Bierhoff inventa l'auto - ammonizione".

    È comunque un comportamento che mette in evidenza l'ennesimo limite del regolamento del calcio: le sanzioni che finiscono per premiare invece che punire.
  6.     Mi trovi su: Homepage #5775451
    hai ragione, non abbiamo le intercettazione ambientali che ci dicono che mou ha ordinato di farsi ammonire.
    ma 2 ammonizioni per perdita di tempo, quando si vince 4-0 ...
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  7.     Mi trovi su: Homepage #5775632
    scudettoweb ha scritto:
    È comunque un comportamento che mette in evidenza l'ennesimo limite del regolamento del calcio: le sanzioni che finiscono per premiare invece che punire.
    Su altri limiti abbiamo già approfondito, ma non capisco proprio questa tua affermazione sull'eventuale limite del regolamento in questa situazione. :-\
    Muorigno non è nuovo a queste cose, ormai è più che evidente che non ha limiti nella scelta dei mezzi per portare a casa una vittoria.
    Non è la prima volta che accade ovviamente, almeno in italia, semplicemente in passato sono stati molto più furbi nel farsi ammonire durante una azione di gioco e non in questo modo plateale.
    1 Superlega (Clausura 2007/08)
    1 Champions Superleague (apertura 2011/12)
  8. Roma non deve essere capitale  
        Mi trovi su: Homepage #5775638
    Io mi ricordo che in una delle prime stesure del regolamento del calcio, il capitano della squadra poteva espellere uno dei propri compagni di squadra per motivi di gravi comportamenti.
    Se si ripristinasse la regola.... :asd: :asd: :asd:
    Se si vuole dare un senso alla propria vita, non occorre pensare di diventare dei grandi, ma si deve partire dal fare ogni giorno un qualcosa di piccolo all'interno del proprio micromondo.
  9. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #5775707
    jackal! ha scritto:
    Su altri limiti abbiamo già approfondito, ma non capisco proprio questa tua affermazione sull'eventuale limite del regolamento in questa situazione. :-\


    La penalizzazione di un giocatore dovrebbe andare a beneficio della squadra che ha per contro subito un danno (parlo di sport in generale eh). Il giocatore Tizio ferma un pallone con la mano in un'azione importante. La squadra A subisce un danno: l'azione importante è stata interrotta. La penalizzazione a Tizio? Un'ammoninizione che a meno che non produca immediati effetti (doppia ammonizione e quindi espulsione) finisce per beneficiare le squadre che affrontano Tizio in futuro. Se poi l'ammonizione arriva a Tizio diffidato, il beneficio arriva direttamente alla squadra C, quella che affronta Tizio nel turno successivo. E se la squadra C è concorrente diretta della squadra A, si arriva al paradosso di avere addirittura una sorta di penalità per la squadra A, che vede il suo avversario, squadra C, avere vita più facile nella partita successiva.
  10. Roma non deve essere capitale  
        Mi trovi su: Homepage #5775739
    scudettoweb ha scritto:
    La penalizzazione di un giocatore dovrebbe andare a beneficio della squadra che ha per contro subito un danno (parlo di sport in generale eh). Il giocatore Tizio ferma un pallone con la mano in un'azione importante. La squadra A subisce un danno: l'azione importante è stata interrotta. La penalizzazione a Tizio? Un'ammoninizione che a meno che non produca immediati effetti (doppia ammonizione e quindi espulsione) finisce per beneficiare le squadre che affrontano Tizio in futuro. Se poi l'ammonizione arriva a Tizio diffidato, il beneficio arriva direttamente alla squadra C, quella che affronta Tizio nel turno successivo. E se la squadra C è concorrente diretta della squadra A, si arriva al paradosso di avere addirittura una sorta di penalità per la squadra A, che vede il suo avversario, squadra C, avere vita più facile nella partita successiva.


    Concordo a pieno la tua analisi, ma la soluzione possibile secondo te quale potrebbe essere?
    Se si vuole dare un senso alla propria vita, non occorre pensare di diventare dei grandi, ma si deve partire dal fare ogni giorno un qualcosa di piccolo all'interno del proprio micromondo.
  11.     Mi trovi su: Homepage #5775766
    mah .. comprensibile il ragionamento ma a me pare evidente che se si guarda il tutto da un'altro punto di vista la logica c'è
    Non si guarda agli eventuali beneficiari ma solo al Sanzionato.
    Alla fine la punizione colpisce il colpevole soggettivo (il giocatore) ed il colpevole oggettivo (la Squadra che vede un suo titolare squalificato)
    .
    capisco che con una punizione postuma si possa beneficiare qualcuno che non sia il vero danneggiato, ma penso anche che non si possa cacciare direttamente uno anche se commette un fallo veniale o se perde tempo; per dire che non mi pare ci siano tante alternative possibili
    .
    la domanda di Beppo è pertinente: qualcuno ha un'idea migliore ?

  Mourinho inventa l'autoespulsione

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina