1.     Mi trovi su: Homepage #5784063
    Wikileaks sta colpendo anche i videogiochi, adesso? :D
    Comunque un Halo in terza persona mi piacerebbe...tanto per variare un po' e per non dover rivaleggiare direttamente con i titoli Bungie.
    "Love looks not with the eyes, but with the mind;
    And therefore is wing'd Cupid painted blind." (W. Shakespeare)
  2.     Mi trovi su: Homepage #5784146
    allergic ha scritto:
    A me pare tutto fuorchè reach :)
    Poi magari l'hanno ritoccato a dovere!


    si ritoccato in alcuni punti, tipo lo sfondo, ma quel punto lo riconosco bene, guarda anche le icone delle armi, identiche a reach solo deformate, per la terza persona basta andare nel cinema, insomma un fotomontaggio brutto e poco credibile
  3.     Mi trovi su: Homepage #5784228
    BIANCIOZ ha scritto:
    Ellamaronna che hanno cambiato gpu al 360?:O
     credo che tecnicamente superare l'engine di bungie non sia molto difficile, anzi preferirei che fosse fatto con l'unreal. in ogni caso spero che cambino anche la struttura del gameplay, in ogni singolo halo (tranne il primo) andavi avanti in una zona, aspettavi 2-3 navi covenant, uccidevi e proseguivi. mi sono un po stancato di sta cosa.
  4.     Mi trovi su: Homepage #5784273
    the hardest part ha scritto:
    credo che tecnicamente superare l'engine di bungie non sia molto difficile, anzi preferirei che fosse fatto con l'unreal. in ogni caso spero che cambino anche la struttura del gameplay, in ogni singolo halo (tranne il primo) andavi avanti in una zona, aspettavi 2-3 navi covenant, uccidevi e proseguivi. mi sono un po stancato di sta cosa.
    In Reach questo forse succede sulla corvette. Inoltre bisognerebbe approfondire cosa intendi con struttura del gameplay. Se sul lato della struttura di un classico FPS o sulla struttura delle missioni/storia/interattività con personaggi o cose.
    Comunque... sembra quasi che i livelli di Halo siano dei corridoi. Invece personalmente, soprattutto in Reach, ho trovato un'impostazione offensiva e difensiva assolutamente aperta, con determinati mezzi, scenari, armi e abilità. Alcune volte nello scenario trovi tanta di quella roba, come armi nascoste che non avevi mai notato, oppure scorciatoie, che puoi stare 10 minuti fermo a pensare per pianificare per bene un attacco.
    Il vecchio John è al lavoro. "Lui aspetta(o spera) solo lo psico e l'apostolo!"
    O)))
  5.     Mi trovi su: Homepage #5784279
    GordonLabz ha scritto:
    In Reach questo forse succede sulla corvette. Inoltre bisognerebbe approfondire cosa intendi con struttura del gameplay. Se sul lato della struttura di un classico FPS o sulla struttura delle missioni/storia/interattività con personaggi o cose.
    Comunque... sembra quasi che i livelli di Halo siano dei corridoi. Invece personalmente, soprattutto in Reach, ho trovato un'impostazione offensiva e difensiva assolutamente aperta, con determinati mezzi, scenari, armi e abilità. Alcune volte nello scenario trovi tanta di quella roba, come armi nascoste che non avevi mai notato, oppure scorciatoie, che puoi stare 10 minuti fermo a pensare per pianificare per bene un attacco.
    è quello che ho notato in gran parte degli ultimi halo, vai in una zona, attendi i nemici e poi prosegui. in reach hanno aggiunto particolari diversi, ma ancora non mi basta, per me sono cose già viste.

  [360 LEAKING?] Misteriosa immagine del primo Halo di 343 Industries

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina