1.     Mi trovi su: Homepage #5792337
    siccome in teoria da domani si entra ufficialmente in periodo,la domanda è:
    .
    Babbo Natale è "diventato" rosso solo per la coca cola no?
    In origine se non sbaglio era vestito di verde.
    Qualcuno di voi ne era a conoscenza?
    .
    Sarà per abitudine ma lo preferirei ugualmente rosso (e tra i due colori di solito preferisco immensamente verde,mentre il rosso è quasi tra i colori odiati).
  2. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5792356
    Manuel ha scritto:
    siccome in teoria da domani si entra ufficialmente in periodo,la domanda è:
    .
    Babbo Natale è "diventato" rosso solo per la coca cola no?
    In origine se non sbaglio era vestito di verde.
    Qualcuno di voi ne era a conoscenza?
    .
    Sarà per abitudine ma lo preferirei ugualmente rosso (e tra i due colori di solito preferisco immensamente verde,mentre il rosso è quasi tra i colori odiati).
    E' colpa delle coronarie.
  3.     Mi trovi su: Homepage #5792399
    Babbo Natale così come lo conosciamo noi - vestito rosso a bande bianche, fisico corpulento, aspetto gioviale e rassicurante - è un'invenzione della Coca-Cola. Nel 1931, per aggirare una legge che proibiva l'utilizzo di immagini pubblicitarie in cui bambini bevevano la Coca-Cola a causa del suo contenuto di caffeina, la multinazionale decise di utilizzare Santa Claus come testimonial. Così, una nuova icona-pop veniva immessa nei circuiti della comunicazione distruggendo tutte le sue precedenti incarnazioni.
    È la descrizione che ho trovato riguardo il libro "Babbo Natale. Dove si racconta come la Coca-Cola ha plasmato il nostro immaginario"
    Vendo amplificatore da 15 W Fender
    ed elli avea del cul fatto trombetta // La madre dei FDP è sempre incinta.
    LOOOO TOPIIIIIC for everyone, specie per i nuovi
    [EDITATO DALLO STAFF]
    Sorry for epilessia
  4. LoTopic Caesar - Bye Bye Next  
        Mi trovi su: Homepage #5792421
    Piccolo ha scritto:
    E' colpa delle coronarie.
      Da te mi sarei aspettato qualche riferimento "politico" ai colori :asd:
    Lo Topic ovvero "qui mi da proprio l'idea di essere seduto davanti a uno spritz a fare quattro chiacchere" [cit. DocGeo]
    Storia delLo Topic Parte I - Storia delLo Topic Parte II - Statuto LoTopichino - La Grande Disfatta, per non dimenticare
    - Pilota SDR
  5.     Mi trovi su: Homepage #5792629
    ambaradam ha scritto:
    Babbo Natale così come lo conosciamo noi - vestito rosso a bande bianche, fisico corpulento, aspetto gioviale e rassicurante - è un'invenzione della Coca-Cola. Nel 1931, per aggirare una legge che proibiva l'utilizzo di immagini pubblicitarie in cui bambini bevevano la Coca-Cola a causa del suo contenuto di caffeina, la multinazionale decise di utilizzare Santa Claus come testimonial. Così, una nuova icona-pop veniva immessa nei circuiti della comunicazione distruggendo tutte le sue precedenti incarnazioni.
    È la descrizione che ho trovato riguardo il libro "Babbo Natale. Dove si racconta come la Coca-Cola ha plasmato il nostro immaginario"
     http://www.leggendemetropolitane.net/leggende.asp?id=81

    G.
    "Wrong" is one of those concepts that depends on witnesses.
  6. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5792712
    |King Crimson| ha scritto:
    Da te mi sarei aspettato qualche riferimento "politico" ai colori :asd:
     La cosa figa di sto forum è che se aspetti un pò arriva sempre la risposta super-professionale.
    Abbiamo esperti di tutto qui. Altrochè!
  7.     Mi trovi su: Homepage #5792979
    ambaradam ha scritto:
    Bazzicano anche bambini nel forum, per cui quando dovete parlare di certe cose brutte mettete gli spoiler!
     Ma sono proprio l'unico che

    non ha mai creduto a Babbo Natale? E nemmeno a Gesù Bambino o la fatina dei dentini?
    Ricordo distintamente che quando i miei genitori o gli altri bambini mi chiedevano cosa volevo da Babbo Natale, io pensavo:"Ma sono scemi?", anche se poi non dicevo nulla, allettato dal fatto di avere quello che chiedevo.
    Dopo un po' ho iniziato a pensare che fosse una cosa comune a tutti i bambini, che facevano finta di crederci per non deludere i genitori, come facevo io.
    Dopo un po' invece mi sono reso conto che non è così! Ci sono bambini che ci credono davvero!
    Tuttora credo che se mai avrò dei figli mi toccherà litigare parecchio con mia moglie / fidanzata su questa cosa, perchè io non sarei d'accordo a far credere loro una cosa simile.
    ...
    ...Meglio il Grande Cocomero.



    G.
    "Wrong" is one of those concepts that depends on witnesses.
  8. Giovane cattolico  
        Mi trovi su: Homepage #5793186
    gahn ha scritto:
    Ma sono proprio l'unico che

    non ha mai creduto a Babbo Natale? E nemmeno a Gesù Bambino o la fatina dei dentini?
    Ricordo distintamente che quando i miei genitori o gli altri bambini mi chiedevano cosa volevo da Babbo Natale, io pensavo:"Ma sono scemi?", anche se poi non dicevo nulla, allettato dal fatto di avere quello che chiedevo.
    Dopo un po' ho iniziato a pensare che fosse una cosa comune a tutti i bambini, che facevano finta di crederci per non deludere i genitori, come facevo io.
    Dopo un po' invece mi sono reso conto che non è così! Ci sono bambini che ci credono davvero!
    Tuttora credo che se mai avrò dei figli mi toccherà litigare parecchio con mia moglie / fidanzata su questa cosa, perchè io non sarei d'accordo a far credere loro una cosa simile.
    ...
    ...Meglio il Grande Cocomero.



    G.


    I miei genitori mi hanno detto che quando avevo 3 anni ad un certo punto ex abrupto


    li confrontai chiedendogli se babbo natale esistesse davvero o meno. Loro tentennarono, non sapendo cosa dire.
    Un paio di anni dopo sgamai mio padre che metteva i pacchi sotto l'albero di notte e lì dovettero confessare.

    Fu una goduria totale averli sgamati, e ovviamente rovinai l'illusione alla mia sorellina.

    Il problema fu in prima elementare: mia mamma dovette raccomandarsi in tutti i modi possibili con me affinché non raccontassi la verità a tutti i bambini della scuola.

    Solo che è impossibile convincere un bambino di 6 anni a mentire senza una scusa valida.. ho sulla coscienza decine di pianti disperati e sogni infranti.

    Al che ho sviluppato una mia teoria: Babbo Natale, Befana e simili esistono per una sola ragione: abituare i bambini fin dalla più tenera età alla sofferenza di vedere i loro sogni infranti dalla dura realtà e al fatto che la gente ti racconta un mucchio di balle per farti stare buono.





    http://www.myspace.com/giovanecattolico

    Il nuovo progetto musicale.
  9.     Mi trovi su: Homepage #5793199
    Zakimos ha scritto:
    I miei genitori mi hanno detto che quando avevo 3 anni ad un certo punto ex abrupto

    li confrontai chiedendogli se babbo natale esistesse davvero o meno. Loro tentennarono, non sapendo cosa dire.
    Un paio di anni dopo sgamai mio padre che metteva i pacchi sotto l'albero di notte e lì dovettero confessare.
    Fu una goduria totale averli sgamati, e ovviamente rovinai l'illusione alla mia sorellina.
    Il problema fu in prima elementare: mia mamma dovette raccomandarsi in tutti i modi possibili con me affinché non raccontassi la verità a tutti i bambini della scuola.
    Solo che è impossibile convincere un bambino di 6 anni a mentire senza una scusa valida.. ho sulla coscienza decine di pianti disperati e sogni infranti.
    Al che ho sviluppato una mia teoria: Babbo Natale, Befana e simili esistono per una sola ragione: abituare i bambini fin dalla più tenera età alla sofferenza di vedere i loro sogni infranti dalla dura realtà e al fatto che la gente ti racconta un mucchio di balle per farti stare buono.
     
     Oddio sono piegato in due, io sinceramente non credo di averci mai creduto, in ogni caso da piccolo li ho sgamati pure io, quindi mi son levato qualsiasi dubbio ( pur continuando dopo negli anni a scrivere la letterina con i regali che volevo ) xD!
    Powered by MAC OS X!
    *Io credo in Nintendo*
    Giuro solennemente che ora e sempre la farò fuori dal vaso!
  10. LoTopichino DOC  
        Mi trovi su: Homepage #5793213
    Zakimos ha scritto:
    I miei genitori mi hanno detto che quando avevo 3 anni ad un certo punto ex abrupto

    li confrontai chiedendogli se babbo natale esistesse davvero o meno. Loro tentennarono, non sapendo cosa dire.
    Un paio di anni dopo sgamai mio padre che metteva i pacchi sotto l'albero di notte e lì dovettero confessare.
    Fu una goduria totale averli sgamati, e ovviamente rovinai l'illusione alla mia sorellina.
    Il problema fu in prima elementare: mia mamma dovette raccomandarsi in tutti i modi possibili con me affinché non raccontassi la verità a tutti i bambini della scuola.
    Solo che è impossibile convincere un bambino di 6 anni a mentire senza una scusa valida.. ho sulla coscienza decine di pianti disperati e sogni infranti.
    Al che ho sviluppato una mia teoria: Babbo Natale, Befana e simili esistono per una sola ragione: abituare i bambini fin dalla più tenera età alla sofferenza di vedere i loro sogni infranti dalla dura realtà e al fatto che la gente ti racconta un mucchio di balle per farti stare buono.
      
      Ti stimo un casino:asd: anch'io comunque se farò un figlio sinceramente sarei orientato a non provarci neanche a fargli credere che esista babbo natale...
    /!\L'eLbano di Nextgame :cool:/!\
    Salite anche voi sulla giostra, è gratis, è Lo Topic!
  11. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5793276
    Bigian92 ha scritto:
    Ti stimo un casino:asd: anch'io comunque se farò un figlio sinceramente sarei orientato a non provarci neanche a fargli credere che esista babbo natale...
     Come fai a dire che non esiste? BABBO NATALE ESISTE!!!
    .
    Sinceramente, non ho mai creduto a babbo natale, ma alla befana si e devo dire che non mi dispiaceva il periodo natalizio, i regali ecc. ecc. Verso i 6 anni (5 per la precisione), ogni anno assillavo mia mamma: "mamma ma sei sicura che la befana esiste?" "ma se noi la sera chiudiamo le finestre, come entra? E' impossibile!" "come fa a portare i regali a tutti?" Verso i 7-8 anni, capii che fosse impossibile che esistesse una persona in grado di fare tutto questo e smisi di crederci. Un mio amico ha creduto alla befana e a babbo natale fino alle medie. 8-(   

  12.     Mi trovi su: Homepage #5793351
    Bigian92 ha scritto:
    Ti stimo un casino:asd: anch'io comunque se farò un figlio sinceramente sarei orientato a non provarci neanche a fargli credere che esista babbo natale...
      Per la serie "roviniamo l'infanzia ai bambini per colpa del nostro egoismo".
    Ragazzi abbiate pazienza ma l'infanzia è bella anche perchè si crede a babbo natale, in fondo loro lo sanno che babbo natale non esite, ma stanno al gioco proprio perchè appunto è un gioco, come oggi c'e ben ten, bakugan, pokemon e dragon ball, loro lo sanno che non esiste ma stanno al gioco imitandoli.
    Sono queste piccole cose che rendono felici i bambini durante la loro infanzia, per noi sono fesserie, potra esserci un botto di retorica dietro ma loro se ne fottono.
    A loro piace scrivere la letterina con mamma e papà, piace aspettare il natale per il regalo e i dolci tutto ciò non fa altro che migliorare i ricordi della loro infanzia.
    A parte il fatto che comunque ne verrebbe a conoscenza  tramite gli amichetti, ma poi a cosa si ridurrebbe il natale? "bimbo cosa vuoi che ti regalo il 25dicembre?", dai su è ridicolo.
    Sono come Re Mida al contrario, tutto ciò che tocco diventa merda!

  Una domanda su Babbo Natale

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina