1. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5798903
    Kiavikone ha scritto:
    Alleluja.
    Phobos: su twitter dicono che è un motore creato ex-novo.
    E cosa vorrebbe Stef da 'sto motore ex-novo?
    Facile:
    - Un pò di simulazione fisica: se piglio a mazzate un tavolo di legno non voglio che faccia, nel 2011, ancora "Stock" e resti li. Deve sfasciarsi, punto.
    - Mondo continuo anche quando entri ed esci da case e dungeon. Nel 2011 non accetto più le case con le finestre opache. Idem i dungeon: se il mostro mi insegue fino alla porta del dungeon non voglio poter uscire, dormire sull'uscio, rientrare tutto curato e fargli il popò. E' lui che deve uscire e picchiarmi.

    Già queste 2 cosette mi renderebbero felice a livello puramente tecnico.

    Poi, a livello di feature, vorrei:
    - Un personaggio che reagisce al clima. Ergo, se sto a torso nudo nella neve mi devo ammalare, punto. Se piove voglio dovermi sentire a disagio e mettermi a cercare un rifugio.
    - Maggiore differenziazione dei personaggi. Troppo facile, in Morrowind e Oblivion, farmi il guerriero-mago-ninja-ladro che cura e insulta pure le vecchiette. Più "classi", meno MacGuyver.
    - Se entro in un negozio e clicco su qualcosa non voglio che il tizio mi dia del ladro. Punto.

    Già sarebbe qualche passo avanti. :)
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5798913
    Stefano Castelli ha scritto:
    E cosa vorrebbe Stef da 'sto motore ex-novo?
    Facile:
    - Un pò di simulazione fisica: se piglio a mazzate un tavolo di legno non voglio che faccia, nel 2011, ancora "Stock" e resti li. Deve sfasciarsi, punto.
    - Mondo continuo anche quando entri ed esci da case e dungeon. Nel 2011 non accetto più le case con le finestre opache. Idem i dungeon: se il mostro mi insegue fino alla porta del dungeon non voglio poter uscire, dormire sull'uscio, rientrare tutto curato e fargli il popò. E' lui che deve uscire e picchiarmi.

    Già queste 2 cosette mi renderebbero felice a livello puramente tecnico.

    Poi, a livello di feature, vorrei:
    - Un personaggio che reagisce al clima. Ergo, se sto a torso nudo nella neve mi devo ammalare, punto. Se piove voglio dovermi sentire a disagio e mettermi a cercare un rifugio.
    - Maggiore differenziazione dei personaggi. Troppo facile, in Morrowind e Oblivion, farmi il guerriero-mago-ninja-ladro che cura e insulta pure le vecchiette. Più "classi", meno MacGuyver.
    - Se entro in un negozio e clicco su qualcosa non voglio che il tizio mi dia del ladro. Punto.

    Già sarebbe qualche passo avanti. :)

    bellissimo soprattutto l'ultimo punto! :DD
    "So che un vero Dottor Male non dovrebbe avere un cuore/Io ne ho solo metà, e fa rima con terrore".
    "de gustibus non disputandum". http://www.youtube.com/watch?v=6i8264L8-N4&playnext=1&list=PL73798B693AB2E5ED
    Everybody is a genius. But, if you judge a fish by its ability to climb a tree, it will spend its whole life believing that it is stupid. — Albert Einstein
  3. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5798921
    Stefano Castelli ha scritto:
    E cosa vorrebbe Stef da 'sto motore ex-novo?
    Facile:
    - Un pò di simulazione fisica: se piglio a mazzate un tavolo di legno non voglio che faccia, nel 2011, ancora "Stock" e resti li. Deve sfasciarsi, punto.
    - Mondo continuo anche quando entri ed esci da case e dungeon. Nel 2011 non accetto più le case con le finestre opache. Idem i dungeon: se il mostro mi insegue fino alla porta del dungeon non voglio poter uscire, dormire sull'uscio, rientrare tutto curato e fargli il popò. E' lui che deve uscire e picchiarmi.
    Già queste 2 cosette mi renderebbero felice a livello puramente tecnico.
    Poi, a livello di feature, vorrei:
    - Un personaggio che reagisce al clima. Ergo, se sto a torso nudo nella neve mi devo ammalare, punto. Se piove voglio dovermi sentire a disagio e mettermi a cercare un rifugio.
    - Maggiore differenziazione dei personaggi. Troppo facile, in Morrowind e Oblivion, farmi il guerriero-mago-ninja-ladro che cura e insulta pure le vecchiette. Più "classi", meno MacGuyver.
    - Se entro in un negozio e clicco su qualcosa non voglio che il tizio mi dia del ladro. Punto.
    Già sarebbe qualche passo avanti. :)
     Si, penso di poter quotare tutto.
     
    Ma io aggiungerei alla lista anche un pò di sana "verticalità". Basta sali e scendi. In Oblivion era tutto pedonabile. Un immensa serie di colline.
    E invece no. Un pò di strutture "a picco" non guasterebbero. Canyon, crepacci, pareti. Sarebbe bello che certi posti, senza certe abilità, tipo il volo o il climbing, non fossero raggiungibili. Sarebbe bello che il percorso per un eremo in alta montagna non fosse a 10 minuti dal supermercato sotto casa. Ma che il percorso presentasse delle difficoltà naturali: scalinate ripide ricavate nella dura roccia, interruzioni del sentiero, etc.
     
    E cavolo... dei personaggi non giocanti che interagiscano con il mondo, fra di loro e con te.
  4. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5798924
    Piccolo ha scritto:
    Ma io aggiungerei alla lista anche un pò di sana "verticalità". Basta sali e scendi. In Oblivion era tutto pedonabile. Un immensa serie di colline.
    E invece no. Un pò di strutture "a picco" non guasterebbero. Canyon, crepacci, pareti. Sarebbe bello che certi posti, senza certe abilità, tipo il volo o il climbing, non fossero raggiungibili. Sarebbe bello che il percorso per un eremo in alta montagna non fosse a 10 minuti dal supermercato sotto casa. Ma che il percorso presentasse delle difficoltà naturali: scalinate ripide ricavate nella dura roccia, interruzioni del sentiero, etc.

    Vero. Vertichializziamo!
    Eccheccavolo... roba come Gran Burrone ci sarebbe bene, ma anche profondi crepacci in qualche dungeon...
    Il punto è che - come scrivi - andrebbero supportati eliminando la possibilità di acquisire incantesimi e oggetti che ti fanno volare dopo circa 3 ore di gioco...

    E cavolo... dei personaggi non giocanti che interagiscano con il mondo, fra di loro e con te.
     Vero. O almeno che ti diano l'impressione di fare qualcosa. Almeno, per dire, in Two Worlds II i contadini al mattino si alzano e vanno nei campi...
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  5. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5798961
    Stefano Castelli ha scritto:
    Vero. O almeno che ti diano l'impressione di fare qualcosa. Almeno, per dire, in Two Worlds II i contadini al mattino si alzano e vanno nei campi...
     Io ripropongo sempre il mio vecchio pallino di un numero ristretto di NPC particolarmente curati nelle routines comportamentali. Insomma, oltre agli NPC comuni che fanno il loro piccolo ciclo: svegliati, esci di casa, vai a zappare, entra in casa, vai a dormire, io ci metterei un certo numero di NPC sparsi per il mondo con azioni più complesse. Magari con degli obiettivi. Magari avventurieri come te che, se non ti sbrighi, ti fregano la quest. Anche per dare varietà al gioco (per la serie, devo scegliere cosa fare prima e stilare una lista di priorità) e un senso di sfida. Quel particolare NPC che magari devi incontrare per proseguire nella quest e quel giorno in casa non lo trovi... e devi investigare nel villaggio per rintracciarlo. Ma non in maniera strettamente scriptata. Meccaniche di gioco regolate dall' imprevedibilità dell' azione di certi personaggi.
    Per la serie, mi gioco Skyrim 100 volte e non è mai lo stesso gioco.
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5799079
    Per primo gradirei:
    - Non millemila ambienti anonimi (leggasi dungeon e portali di Oblivion) ma un mondo più "contenuto" ma con scorci spaccamascella;
    - La possibilità di raggiungere, dopo disumane fatiche, la cima di una montagna altissima e di godermi il panorama;
    - Condizioni meteo che modifichino se non l'ambiente di gioco (questo nella prossima next gen...) almeno gli oggetti che sono all'interno di questo. La pioggia dovrebbe rendere il terreno più argilloso, il fuoco dovrebbe espandersi come in Far Cry 2, il moto delle maree in un gioco del genere avrebbe i suoi fottuti perchè;
    per secondo:
    - Dei nemici che non cambino armi ed armature a seconda del mio livello -,- ;
    - Un sistema di combattimento veramente rinnovato, più complesso del semplice para e colpisci. Combattere deve essere divertente (come lo era in FAllout 3), in Oblivion ero costretto a scappare per non sorbirmi 10 minuti di "dammeleTUEchepoiTEleDOio";
    Dolce:
    - Non sprechino tempo per inventarsi una qualsivoglia modalità online...
    Sigur Ros - "La loro musica è come il suono di Dio che piange lacrime d'oro in Paradiso"
    La sottile linea rossa "Una preghiera di fine millennio"
    The tree of life - Senza parole!
  7. Thanks Bioware!  
        Mi trovi su: Homepage #5799084
    Stefano Castelli ha scritto:
    E cosa vorrebbe Stef da 'sto motore ex-novo?
    Facile:
    - Un pò di simulazione fisica: se piglio a mazzate un tavolo di legno non voglio che faccia, nel 2011, ancora "Stock" e resti li. Deve sfasciarsi, punto.
    - Mondo continuo anche quando entri ed esci da case e dungeon. Nel 2011 non accetto più le case con le finestre opache. Idem i dungeon: se il mostro mi insegue fino alla porta del dungeon non voglio poter uscire, dormire sull'uscio, rientrare tutto curato e fargli il popò. E' lui che deve uscire e picchiarmi.
    Già queste 2 cosette mi renderebbero felice a livello puramente tecnico.
    Poi, a livello di feature, vorrei:
    - Un personaggio che reagisce al clima. Ergo, se sto a torso nudo nella neve mi devo ammalare, punto. Se piove voglio dovermi sentire a disagio e mettermi a cercare un rifugio.
    - Maggiore differenziazione dei personaggi. Troppo facile, in Morrowind e Oblivion, farmi il guerriero-mago-ninja-ladro che cura e insulta pure le vecchiette. Più "classi", meno MacGuyver.
    - Se entro in un negozio e clicco su qualcosa non voglio che il tizio mi dia del ladro. Punto.
    Già sarebbe qualche passo avanti. :)
        tutte cose modificabili con mods su The Nexus, e Oblivion magicamente diventa come vuoi tu.:asd:
    L'unica cosa che non ammetto sia presente è il nemico che aumenta di livello assieme al PG. :X
    ho 37 voti
    FF è diventato EMO, Kojima fa solo MG, Project Zero è passato a Nintendo, Toyama s'è rincoglionito, la saga Onimusha...boh?
    PS3 --- SOLIDSOLIDINO addatemi!!
  8. Thanks Bioware!  
        Mi trovi su: Homepage #5799109
    Piccolo ha scritto:
    E cavolo... dei personaggi non giocanti che interagiscano con il mondo, fra di loro e con te.


    mi pare che all'inizio per Oblivion avevano previsto tutto cio, maggiore IA per i Pg non giocanti, molto ma motlo realistica, poi si sono accorti che le variabili di interazione aumentavano di botta (ma va? :DD ) e hanno lasciato perdere...
    ho 37 voti
    FF è diventato EMO, Kojima fa solo MG, Project Zero è passato a Nintendo, Toyama s'è rincoglionito, la saga Onimusha...boh?
    PS3 --- SOLIDSOLIDINO addatemi!!
  9. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5799141
    Solidino ha scritto:
    L'unica cosa che non ammetto sia presente è il nemico che aumenta di livello assieme al PG. :X
    N-i.
    Mi spiego: non mi piace avere i nemici che salgono di livello con me, punto. Sono odiosi.
    Mi piace qualche... "stratagemma" che renda l'esplorazione sempre impegnativa e mai troppo sicura.
    Mi spiego meglio: c'era un gioco di lancio per la prima Xbox che si chiamava Azurik. A parte tutti i suoi problemi, il gioco aveva un mondo da esplorare abbastanza articolato e soprattutto un'idea molto carina: da un certo punto in poi venivano liberati nel gioco degli "spiriti". Questi andavano in giro e quando incontravano un mostro normale lo possedevano, facendolo diventare una bestia molto più potente.

    Ecco, un'idea simile in un GDR sarebbe assai gradita. Col cavolo che passeggio felice nella vallata coi lupi che ammazzo con uno sputacchio, se uno di questi mi diventa un Mega Lupo Culoso Galattico Vampiro +3 all'improvviso, no?
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  10. Thanks Bioware!  
        Mi trovi su: Homepage #5799154
    Ma una roba del genere (non gli spiriti, ma i nemici tosti) non c'era gia in Gothic e nel piu recente Risen? Ti allontanavi e tacchete, ecco spuntare l'orco, il lupo, il cane, lo scorpione gigante cazzuto, un colpo e restavi secco e il tuo ego raggiungeva livelli pietosi.
    ho 37 voti
    FF è diventato EMO, Kojima fa solo MG, Project Zero è passato a Nintendo, Toyama s'è rincoglionito, la saga Onimusha...boh?
    PS3 --- SOLIDSOLIDINO addatemi!!
  11. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5799161
    Solidino ha scritto:
    Ma una roba del genere (non gli spiriti, ma i nemici tosti) non c'era gia in Gothic e nel piu recente Risen? Ti allontanavi e tacchete, ecco spuntare l'orco, il lupo, il cane, lo scorpione gigante cazzuto, un colpo e restavi secco e il tuo ego raggiungeva livelli pietosi.
    Tipo, tipo. Io dico solo di istituzionalizzare qualcosa di simile nel nuovo TES. ;)
    Tra l'altro, potrebbe avere una logica anche a livello di trama, no?
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.

  [Notizia The Elder Scrolls V: Skyrim] The Elder Scrolls V ha un nuovo motore

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina