1. Protomentale  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5800146
    Un momento, cos'è quello scempio a cui ho assistito stasera su rete 4?
    .
    Ditemi che era tutto un incubo o che mi sono accidentalmente drogato...
    .
    Hanno ridoppiato il padrino? :berto:
    Ma è una cosa assolutamente insana. Sapete per caso se circolano anche
    dvd con questo doppiaggio? No perché avevo intenzione di regalarmelo per
    queste feste e non ho assolutamente intenzione di sorbirmi sto'
    obbrobrio.
  2.     Mi trovi su: Homepage #5800336
    Purtroppo è successo a molti film rieditati in DVD. Per rifare le tracce in 5+1, ma il master è troppo vecchio o rovinato, piuttosto che fare una merda rifanno il sonoro da zero, incluso quindi il parlato e quindi il doppiaggio.
    In altri casi lo studio che aveva in mano i diritti del doppiaggio originale se li è tenuti e non li molla, e quindi ridoppiare, per rieditare il film e ricommercializzarlo sotto un'altra etichetta, diventa necessario.
    Succede poi che in TV mandino in onda la versione più recente col nuovo doppiaggio.
  3.     Mi trovi su: Homepage #5800688
    Avevo scritto tempo fa nel topic di Sky per "Robin Hood il principe dei Ladri".

    Che scempio mortale.

    feel the wishmaster (detto però con voce diversa) difference
    feel the difference è un marchio registrato WISHMASTER S.r.l.
    Ogni riproduzione non autorizzata è perseguibile per legge e rende l'utente Wishmaster parecchio triste.
    NB Per legge si intenda un calcio sulle gengive.
  4.     Mi trovi su: Homepage #5801383
    babaz ha scritto:
    oddio... quindi mi state dicendo che il doppiaggio che mi è stato propinato recentemente in sala alla visione digitale è quello "nuovo" e non quello originale?!?
    rivoglio indietro i miei soldi, e la mia verginità! |-[
     Eh purtroppo si, il doppiaggio proiettato recentemente nei cinema è quello nuovo non il mitico vecchio doppiaggio originale.
    Però c'e da dire che la paramount ha fatto qualcosa di lodevole al riguardo, ovvero nelle nuove edizioni dei dvd/blu ray (per intenderci quelle completamente restaurate chiamate the coppla restoration) da la possibilità di selezionare il nuovo o il vecchio doppiaggio.
    Ovviamente vecchio doppiaggio tutta la vita, quello nuovo sembra una soap opera di rete 4
    Sono come Re Mida al contrario, tutto ciò che tocco diventa merda!
  5. Thanks Bioware!  
        Mi trovi su: Homepage #5801668
    Lem ha scritto:
    Però c'e da dire che la paramount ha fatto qualcosa di lodevole al riguardo, ovvero nelle nuove edizioni dei dvd/blu ray (per intenderci quelle completamente restaurate chiamate the coppla restoration) da la possibilità di selezionare il nuovo o il vecchio doppiaggio. 
      se dacessero SEMPRE cosi mi iimporterebbe nulla. Il fatto è che NON FANNO sempre cosi.
    "incontri ravvicinati del terzo tipo"
    nuovo doppiaggio in DVD
    non c'è la traccia del vecchio. 8-(
    ho 37 voti
    FF è diventato EMO, Kojima fa solo MG, Project Zero è passato a Nintendo, Toyama s'è rincoglionito, la saga Onimusha...boh?
    PS3 --- SOLIDSOLIDINO addatemi!!
  6.     Mi trovi su: #5802648
    si vabbè, ma non ritenete che si proceda con un po' troppa leggerezza a mutilare il comparto audio?!?! ha la su aimportanza, storica, affettiva quel che volete... non possono semplicemente arrivare lì e dire "bah, questo lo buttiamo e lo rifacciamo ex novo" come fosse un pezzo di tappezzeria sgualcito.
    .
    come se si rimettessero lì a smorzare le tinte accecanti di un Profondo Rosso, o a rimontare alla cazzo un film di Lynch
    .
    mah
  7. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5802652
    Gli italiani sono strani animali. Si lamentano tutti i giorni, tutto l' anno dei doppiaggi italiani, fioccano le critiche più aspre e impietose sulla scelta delle voci, sull' adattamento orribile, sulla recitazione "scadente" di Amendola e Pino Insegno, nascono le associazioni a favore della lingua originale, perchè sentire la viva voce di Jennifer Lopez e di Steven Seagal che... ahem.. recitano è "tutta un' altra cosa", perchè "dalla voce più o meno tremante o sicura traspare la vis recitativa e il sapersi calare nel personaggio di cotanti attori".
    E poi gli fanno un nuovo doppiaggio, perchè il master originale è antiquato, è giù improperi perchè hanno intaccato la sacralità del doppiaggio originale.
    La coerenza... che brutta bestia!
  8.     Mi trovi su: Homepage #5802933
    Piccolo ha scritto:
    Gli italiani sono strani animali. Si lamentano tutti i giorni, tutto l' anno dei doppiaggi italiani, fioccano le critiche più aspre e impietose sulla scelta delle voci, sull' adattamento orribile, sulla recitazione "scadente" di Amendola e Pino Insegno, nascono le associazioni a favore della lingua originale, perchè sentire la viva voce di Jennifer Lopez e di Steven Seagal che... ahem.. recitano è "tutta un' altra cosa", perchè "dalla voce più o meno tremante o sicura traspare la vis recitativa e il sapersi calare nel personaggio di cotanti attori".
    E poi gli fanno un nuovo doppiaggio, perchè il master originale è antiquato, è giù improperi perchè hanno intaccato la sacralità del doppiaggio originale.
    La coerenza... che brutta bestia!
     
    Questa cosa è nata negli ultimi 15 anni. Prima i doppiaggi italiani erano fa-vo-lo-si quasi sempre.
  9. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5803034
    James Mc Cloud ha scritto:
    Questa cosa è nata negli ultimi 15 anni. Prima i doppiaggi italiani erano fa-vo-lo-si quasi sempre.
     I doppiaggi sono più che buoni anche oggi. Anzi, direi ancor più oggi. Visto che ieri c' era Ferruccio Amendola, che faceva De Niro, Stallone, Al Pacino, Dustin Hoffman e compagnia cantante, mentre ora c' è un vero ordine professionale alle spalle dei doppiatori.
     
    Per non parlare del periodo immediatamente precedente a quello dei seventies. C' erano 4 doppiatori in croce.
     
    Poi, oh, Ferruccio doppiava alla grande quegli attori. Ma stiamo parlando di attori che penso avrebbe avuto anche un senso sentire in originale, o no? Sono dei grandissimi attori (Stallone a parte, che invece con Amendola ci ha solo guadagnato). Oggi al massimo ci doppiano Leonardo di Caprio e Brad Pitt. Tutto sommato non è una grave perdita se sentiamo la voce di Pino Insegno invece. Anzi.
  10. Thanks Bioware!  
        Mi trovi su: Homepage #5803053
    io non mi preoccuperei solo della QUALITA' del doppiaggio, ossia, voci, cadenza, accenti, tonalità...
    mi preoccuperei piu che altro delle traduzioni dall'originale. :X:X A volte sono incredibili. :X:X
    ho 37 voti
    FF è diventato EMO, Kojima fa solo MG, Project Zero è passato a Nintendo, Toyama s'è rincoglionito, la saga Onimusha...boh?
    PS3 --- SOLIDSOLIDINO addatemi!!
  11. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5803464
    Piccolo ha scritto:
    Gli italiani sono strani animali. Si lamentano tutti i giorni, tutto l' anno dei doppiaggi italiani, fioccano le critiche più aspre e impietose sulla scelta delle voci, sull' adattamento orribile, sulla recitazione "scadente" di Amendola e Pino Insegno, nascono le associazioni a favore della lingua originale, perchè sentire la viva voce di Jennifer Lopez e di Steven Seagal che... ahem.. recitano è "tutta un' altra cosa", perchè "dalla voce più o meno tremante o sicura traspare la vis recitativa e il sapersi calare nel personaggio di cotanti attori".
    E poi gli fanno un nuovo doppiaggio, perchè il master originale è antiquato, è giù improperi perchè hanno intaccato la sacralità del doppiaggio originale.
    La coerenza... che brutta bestia!
     Discorso con un senso, giusto, anche se non perfettamente in linea con l'argomento.

  Il Padrino: nuovo doppiaggio?!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina