1. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5808689
    E' morto Enzo Bearzot
    Addio al c.t. di Spagna '82

    Friulano d'origine, aveva 83 anni. Giocò da mediano anche nell'Inter, prima di allenare con Rocco, Fabbri e Bernardini. Alla guida della Nazionale dal 1975, conquistò il quarto posto ad Argentina '78 e vinse il Mondiale quattro anni dopo con Rossi e Cabrini. Suo il record di presenze sulla panchina azzurra (104)

    MILANO, 21 dicembre 2010 - Il “vecio” se n’è andato. Enzo Bearzot, il commissario tecnico del trionfo in Spagna nel 1982, è morto. Aveva 83 anni. Ci lascia in eredità una straordinaria avventura, maturata in un’estate rovente, costruita pezzo dopo pezzo all’insegna del gruppo. Nomi che sono diventati leggende. Zoff, Collovati, Scirea, Cabrini, Gentile, Bergomi, Oriali, Conti, Tardelli, Graziani, Rossi, Altobelli, Antognoni. Chissà quante volte avrà ripetuto questi nomi. Tutti figli suoi.

    la carriera — Enzo Bearzot nasce ad Aiello del Friuli il 27 settembre 1927. Lui è un mediano con spiccate doti difensive e gioca nella squadra locale. Ma nel 1946 qualcuno si accorge di lui e vola in serie B nelle fila della Pro Gorizia. Davvero bravo; così tanto da passare all’Inter. Quindi tre anni al Catania ancora tra i cadetti e poi nel Torino dove costruisce la sua carriera: 164 presenze, dal 1957 al 1964. La Nazionale ? Una sola presenza nel 1955. L’addio al calcio coincide con l’ultimo anno al Toro in cui prende in mano le giovanili granata per poi diventare assistente di Nereo Rocco e Edmondo Fabbri. Dopo una breve esperienza al Prato, il primo impatto con l’azzurro: era il 1969. Resterà alla guida dell’Under 23 fino al 1975; il trampolino di lancio per la Nazionale maggiore. Dopo il fallimento in Germania nel 1974 condivide la panchina con Fulvio Bernardini fino al 1977.

    mundial 82 — Il resto è storia. L'Italia conquista il quarto posto in Argentina nel 1978, grazie anche a scelte coraggiose; come le convocazioni dei giovani Paolo Rossi e Antonio Cabrini. Proprio Rossi, convocato nel 1982 dopo la famosa squalifica, sarà l’artefice del trionfo spagnolo; una conquista strepitosa contro avversari fortissimi (Brasile, Argentina e Germania), contro la feroce critica della stampa italiana contyro la quale Bearzot "inventò" il silenzio stampa. Meno fortunato il prosieguo sulla panchina azzurra: nel 1986 i campioni del Mondo escono ai quarti contro la Francia. Bearzot si dimette dopo 104 panchine. Più di Vittorio Pozzo che ne collezionò 97. Il suo resterà un record ancora imbattuto.

    Fonte
  2. Roma non deve essere capitale  
        Mi trovi su: Homepage #5808697
    :-(
    Un altro elemento della mia adolescenza che se ne va.... di un altro calcio oramai estinto...
    Se si vuole dare un senso alla propria vita, non occorre pensare di diventare dei grandi, ma si deve partire dal fare ogni giorno un qualcosa di piccolo all'interno del proprio micromondo.
  3.     Mi trovi su: Homepage #5808732
    beppojosef ha scritto:
    :-(
    Un altro elemento della mia adolescenza che se ne va.... di un altro calcio oramai estinto...
        Io ero ancora un Bambino nel lontano 1982....Bei tempi :D
    Un pensiero per Bearzot, cara Persona.:nworthy:


    Quanto al calcio estinto....Pur se Bimbo recordo che la nazionale di quei tempi era assistita dal professor Conconi, volava con la carnetina e c'è stata anche una partita poco chiara col Camerun...:cool:
  4.     Mi trovi su: Homepage #5808848
    superpadrepio ha scritto:
    Io ero ancora un Bambino nel lontano 1982....Bei tempi :D
    Un pensiero per Bearzot, cara Persona.:nworthy:
    Quanto al calcio estinto....Pur se Bimbo recordo che la nazionale di quei tempi era assistita dal professor Conconi, volava con la carnetina e c'è stata anche una partita poco chiara col Camerun...:cool:
      la carnetina è un aminoacido per bruciare i grassi no certo è doping .:approved:
    SIGNORI SI NASCE, ED IO MODESTAMENTE LO NACQUI'

    [URL=http://imageshack.us][/URL] [URL=http://imageshack.us][IMG]http://img464.imageshack.us/img46
  5. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #5809073
    avevo 1 anno...nn ho vissuto quel mondiale...però dicono che sia stato divertente :asd:


    addio
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  6.     Mi trovi su: Homepage #5809163
    superpadrepio ha scritto:
    Io ero ancora un Bambino nel lontano 1982....Bei tempi :D
    Un pensiero per Bearzot, cara Persona.:nworthy:
    Quanto al calcio estinto....Pur se Bimbo recordo che la nazionale di quei tempi era assistita dal professor Conconi, volava con la carnetina e c'è stata anche una partita poco chiara col Camerun...:cool:
    nell' 82... un bambino...questa è buona.....:lol::lol::lol:
    Grande Bearzot! '78 e '82 !!! Due gran mondiali.
    Una volta mi sembrava, magari ero un illuso, che nel calcio ci fosse anche un desiderio di aggregazione reale, di divertimento...; adesso mi sembra qualcosa molto vicino alla vendetta, vendetta numero 15. Dico questo per agganciarmi alla prossima canzone che si chiama "Delenda Carthago" e anche per dirvi che Properzio, la nuova ala della Lazio, diceva a proposito del denaro...risparmio la battuta in latino...del loro..."per causa tua", diciamo, "ci avviamo a morte prematura"...Com'è vero!!!
    Delenda Carthago.
  7. Roma non deve essere capitale  
        Mi trovi su: Homepage #5809189
    Son tutti figli di Bearzot! ah-ha




    Rivisitazione di Da-da-da dei Trio, diciamo che questa canzone sta a da-da-da nel 1982 come siamo campioni del mondo sta a Seven nation army dei White Stripes del 2010
    Se si vuole dare un senso alla propria vita, non occorre pensare di diventare dei grandi, ma si deve partire dal fare ogni giorno un qualcosa di piccolo all'interno del proprio micromondo.
  8.     Mi trovi su: Homepage #5809330
    io avevo 6 anni e ricordo molto ma molto poco di quei giorni....
    ricordo solo i festeggiamenti in famiglia...
    ma ho imparato a conoscere il buon Enzo negli anni e ad apprezzarne la umanità ed il carattere dalle sue interviste e dai vari racconti di quel mitico mundial.
    Se ne va un altro grande di quell'anno, dopo il mitico Sandro Pertini...
    Grazie Enzo...:nworthy:
    1 Superlega (Clausura 2007/08)
    1 Champions Superleague (apertura 2011/12)

  E' morto Enzo Bearzot: Addio al c.t. di Spagna '82

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina