1. LoTopichino DOC  
        Mi trovi su: Homepage #5817165
    Banjo & Kazooie ha scritto:

    Non ricordo a quando risale (l'ho presa tra le immagini che compaiono nel mio profilo), credo ad un paio di anni fa...
    Cos'era successo quell'anno? Regalavano il petrolio? :DD8-(
       Sì l'anno scorso ad un certo punto il prezzo del petrolio era arrivato a qualcosa tipo 30-40 dollari al barile, contro i 150 di pochi mesi prima. Il prezzo della benzina al litro era sceso pure troppo poco in proporzione:(
    /!\L'eLbano di Nextgame :cool:/!\
    Salite anche voi sulla giostra, è gratis, è Lo Topic!
  2. the last story  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5817179
    stranissimo, non ricordo quei prezzi sinceramente...se non fuori dall'italia. Comunque, in questo periodo i prezzi sono veramente alle stelle e non ci sono giustificazioni che tengano. Vi ricordo comunque, visto che faccio parte di questo settore tra le tante attività che svolgo, che in Italia abbiamo delle accise assurde. Qualcosa come 50 centesimi di accise e se ci mettiamo anche l'iva, che cosa ancora più assurda viene calcolata anche sulle accise, si arriva a 70 centesimi e oltre (dipende dal prezzo ovviamente). Soldi netti che vanno allo stato. A questi vanno sommate altre tasse del settore, i contributi di chi ci lavora (irpef e via) nonchè un'ulteriore iva anche sui guadagni lordi dei proprietari/titolari del decreto di un impianto e gestori. Attualmente un gestore guadagna 4 centesimi lordi...una miseria che in netto si riduce ulteriormente. Poco più di 5 centesimi per i proprietari e titolari decreto che hanno responsabilità civili e PENALI e devono sostenere spese non indifferenti per la manutenzione straordinaria degli impianti.
    Che devo dire...aggiungo solo che con l'aumento dei prezzi, gestore e titolare perdono ulteriormente perché si vende di meno e i nostri guadagni sono al litro...non "all'euro".
    Mi viene da denunciare un fatto abbastanza grave che molti ignorano...ma rischerei solo di essere preso di mira. Dico solo che se lo "stato" non redistribuisce tutti quei soldi tra utenza, gestore e proprietario/titolare, aspettatevi anche una lunga "incidenti" perché è praticamente impossibile fare prevenzione su tante cose.
    Ex capoReda di ConsoleGeneration (sempre nei miei ricordi)
    Codice 3DS: 1504-5679-6076
    codice wii Lucacat 4633-3406-7081-5109
  3. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5817193
    Bigian92 ha scritto:
    Il prezzo della benzina al litro era sceso pure troppo poco in proporzione:(
       Scende troppo poco in proporzione, contrariamente a quando il trend è a salire.
    La cosa buffa è che l'aumento o la diminuzione del pettrolio si hanno sui cosiddetti "future", cioè contratti futuri per scambiarsi una merce ad un determinato prezzo alla scadenza prevista dal contratto, cioè se sentiamo al TG che il petrolio oggi è scambiato a TOT euro vuol dire che quello è il valore del future ad una data scadenza, mentre i carburanti aumentano dal giorno dopo 8-(.
    Se avviene la cosa contraria, scende il prezzo del future passano giorni e giorni di trend negativo prima di avere una sostanziale diminuzione 8-(
  4. the last story  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5817200
    _MoRbO_ ha scritto:
    nel 2003 quando comprai il cherokee, me lo ricordo come fosse ieri, il gasolio stava a 0.8€ ;)
      Ricordo il casino che si creo quando fu superata la soglia delle 2mila lire. Con l'euro ho perso il conto perché ci sono dei balzi, in brevissimi periodi, che sinceramente non so spiegarmi. Oggi il prezzo è vicinissimo ad 1,50...ma quel che è peggio è che non riesco a trovare la causa di tutto questo. Sarà il natale? :\
    So spiegarmi perché in Italia costa così tanto, e dovreste cercare sotto la voce accisa, iva etc, ma il prezzo sotto queste festività...no.
    Ex capoReda di ConsoleGeneration (sempre nei miei ricordi)
    Codice 3DS: 1504-5679-6076
    codice wii Lucacat 4633-3406-7081-5109
  5. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5817207
    lucacat ha scritto:
    So spiegarmi perché in Italia costa così tanto, e dovreste cercare sotto la voce accisa, iva etc, ma il prezzo sotto queste festività...no.
      oggi a 0.80€ è arrivato il gasolio detassato (quello utilizzato dai pescherecci per intenderci) tutto il resto per arrivare ad 1.50 è fuffa ( o la maggior parte), al sol pensiero che ancora si pagano le accise per il terremoto in irpinia non voglio neanche sapere tutto quello che ci si è accumulato sopra.
  6.     Mi trovi su: Homepage #5817262
    lucacat ha scritto:
    Ricordo il casino che si creo quando fu superata la soglia delle 2mila lire. Con l'euro ho perso il conto perché ci sono dei balzi, in brevissimi periodi, che sinceramente non so spiegarmi. Oggi il prezzo è vicinissimo ad 1,50...ma quel che è peggio è che non riesco a trovare la causa di tutto questo. Sarà il natale? :\
    So spiegarmi perché in Italia costa così tanto, e dovreste cercare sotto la voce accisa, iva etc, ma il prezzo sotto queste festività...no.
     Proprio ieri ne parlavo con un'amico, guarda caso gli aumenti maggiori sempre nei periodi di festa che corrispondono a grandi spostamenti.
  7.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5817451
    Io non faccio mai il pieno.. metto sempre 70 carte...:DD
    l'ho fatta martedi notte (pure self service..) e sono sceso sotto la soglia psicologica dei 40 litri....  :-|
    Per fortuna la uso poco...
    Si deve cercare di mantenere la passione dei tifosi e dare, cercare di giocare per i tifosi. Dare spettacolo. Io penso che non basta vincere 1 a 0 per essere felici e contenti se non si è dato niente alla gente. Penso che la gente debba tornare a casa contenta...
    My Wordpress
  8. the last story  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5817458
    _MoRbO_ ha scritto:
    oggi a 0.80€ è arrivato il gasolio detassato (quello utilizzato dai pescherecci per intenderci) tutto il resto per arrivare ad 1.50 è fuffa ( o la maggior parte), al sol pensiero che ancora si pagano le accise per il terremoto in irpinia non voglio neanche sapere tutto quello che ci si è accumulato sopra.
     Infatti. Io come proprietario non riesco a mettere da parte i soldi per me in quanto devo investirli per la sicurezza dell'impianto. Non solo, il bello è che la gente non ne sa nulla delle accise e mette utente e gestore l'uno contro l'altro. Non do la colpa nemmeno alle compagnie...in fondo lavorano e quindi investono anche loro (trasporti, operai, tasse etc). Ma lo "stato" che cosa fa? Incassa in netto una cifra che, se potessi incassarla io, sarei milionario.
    Ripeto, in LORDO, 4 centesimi/L al gestore...5/L al proprietario-titolare decreto sono un furto. Considera che se succede qualche cosa la responsabilità penale e civile è mia. Ecco che la frittata è fatta.
    Altra cosa che mi fa sorridere, durante lo scarico si verifica spesso un ammanco del 3/mille, in parte a causa di qualche furbetto che ci frega il carburante, in parte è una perdita naturale dovuta ad evaporazione. Noi, non solo la paghiamo quella benzina che manca, ma la finanza ci multa appena superiamo la soglia assurda che la legge ammette (circa 0,8 per mille).
    Si può andare avanti in questo paese dove la gente che lavora viene trattata peggio di un ladro? Ma togliessero i contributi per i finti disoccupati, invece di calpestarci in questo modo.
    Scusate lo sfogo, ma è dura quando il cliente pensa che la colpa dell'aumento è nostra e non ha la più pallida idea che noi ci perdiamo moltissimo (investiamo di più ma il guadagno a litro è sempre quello), e che è proprio lo "stato" (uso le virgolette perché oggi lo stato non siamo noi) a guadagnare miliardi sulle nostre spalle.
    Vi faccio un conto su un rifornimento medio/piccolo da 500mila litri:
    Gestore 0,04*500.000=20.000 lordi/ann0 (di netto ne rimangono più o meno 500 euro al mese, tra tasse, luce etc)
    "STATO": 0,70*500.000=350.000 NETTI/anno (a cui vanno sommati un ulteriore 20% di quello che guadagna il  proprietario perché si, vuole l'iva anche su quei 0,05 euro per litro).
    .
    Spero solo che con questo, ci sia qualcuno di voi che riesca a puntare il dito contro il vero colpevole che è bravissimo a farci scannare tra di noi.
    Ex capoReda di ConsoleGeneration (sempre nei miei ricordi)
    Codice 3DS: 1504-5679-6076
    codice wii Lucacat 4633-3406-7081-5109
  9. the last story  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5817579
    _LordByron_ ha scritto:
    MA sarà la Slovenia.
    Respect per Lucacat :approved:
     Vi ringrazio, comunque penso che tutto questo un giorno finirà. Ieri la cultura media della popolazione era bassa ed eravamo condizionati dalle informazioni della sola stampa e tv. Oggi e domani avremo sempre più strumenti per percepire le informazioni corrette, ed una cultura media della popolazione che, anche se non sembra, è sempre in incremento.
    Io incrocio le dita per un futuro migliore che faccia piazza pulita dei parassiti dormienti presenti in parlamento, senato, regioni e comuni. Serve gente onesta che guardi ben oltre i suoi problemi e si concentri totalmente sul paese.
    Tornando al discorso carburanti, basterebbe redistribuire almeno 15-20 centesimi delle accise tra gestori, proprietari e una riduzione tassazione dell'iva per il consumatore che non tenga conto delle accise. Perché spiegatemi con quale logica l'iva viene pagata anche sulle accise. Il consumatore paga il 20% non solo sul prezzo del carburante, ma anche sulle tasse discutibili incluse nel pacchetto accise.
    .
    E questa è solo una delle tante attività/professioni frenate e mandate a fondo da una legislatura sbagliata, o mirata a finanziare le auto blu e le pensioni di senatori, parlamentari e opere statali finanziate e incompiute.
    Ex capoReda di ConsoleGeneration (sempre nei miei ricordi)
    Codice 3DS: 1504-5679-6076
    codice wii Lucacat 4633-3406-7081-5109

  Bei tempi :((((((

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina