1. rivogliamo teoKrazia  
        Mi trovi su: Homepage #5823996
    no, cioè, dimmi, sei contento che lui - mi baso sulla news - parlando di "che bello giocare col pc ieri, oggi e domani" ti citi "MMOG, le microtransazioni e fenomeni come CityVille"? io son d'accordo che tipo i giochi per facebook e altra roba sono un mercato potenzialmente enorme, conosco gente che ci passa le ore, ma a me non è che mandino in visibilio al solo pensiero, eh.
    è come se uno mi dicesse: non preoccuparti, le console rullano. e poi mi cita get fit with mel b.

    parlami del sistema di recitazione di hl2, quello che io inserisco il testo e la bocca è capace di muoversi realisticamente senza bisogno di motion capture. da consumatore e non da investitore, sono interessato più a quello che, bo', il fatto che ovviamente il pc ce l'abbiamo tutti, un device mobile wifi presto anche, quindi la massa sta qui.
  2. rivogliamo teoKrazia  
        Mi trovi su: Homepage #5823997
    p.s. tra l'altro la roba tipo farmville è il male mascherato da videogame. una specie di catena di sant'antonio fatta solo per far entrare altra gente nel giro, un giro che per il giocaotore - al di là della scusa di intessere quache relazione sociale in più - serve solo a far passare le ore crogiolandosi in un tedioso far nulla. la perdita di tempo più assoluta. con qualche scivolata nel bizzarrro. una notte un amico ha dovuto aprire l'ufficio perché doveva accendere un attimo il pc e seminare.
  3. Vi mando affanculo ma vi voglio bene  
        Mi trovi su: Homepage #5824066
    Bluemoon ha scritto:
    no, cioè, dimmi, sei contento che lui - mi baso sulla news - parlando di "che bello giocare col pc ieri, oggi e domani" ti citi "MMOG, le microtransazioni e fenomeni come CityVille"? io son d'accordo che tipo i giochi per facebook e altra roba sono un mercato potenzialmente enorme, conosco gente che ci passa le ore, ma a me non è che mandino in visibilio al solo pensiero, eh.
    è come se uno mi dicesse: non preoccuparti, le console rullano. e poi mi cita get fit with mel b.
    parlami del sistema di recitazione di hl2, quello che io inserisco il testo e la bocca è capace di muoversi realisticamente senza bisogno di motion capture. da consumatore e non da investitore, sono interessato più a quello che, bo', il fatto che ovviamente il pc ce l'abbiamo tutti, un device mobile wifi presto anche, quindi la massa sta qui.
      bisogna leggere tra le righe, la sua non è un "vedete che stamo bene, che farmville e i giochi su faccialibro sono il futuro!". La sua è una valutazione interamente incentrata sul business, parla di innovazioni non al livello di gameplay, ma al livello di struttura della vendita di un videogioco. Infatti cita le micro transazioni, il free to play, dei modelli di sviluppo. Io reagisco: "ah Gabe, a bafanculo" :asd: ma parlate dei giochi e non di come continuare a ingrassare...
  4. Passeggiando per Kamurocho.  
        Mi trovi su: Homepage #5824081
    Stavo per scrivere praticamente lo stesso che ha detto Bruce.
    Mah, va bè che è un mercato dove ormai girano uno sbotto di soldi, ma appunto sotto il peso dei soldi ho paura che rimarrà anche schiacciata la creatività e la poesia di quelli che una volta era grandi, magari poi verrò smentito.
    Nell'ultimo periodo ho provato più piacere a giocare con titoli indie che con gli altri blockbuster.
    Chissà che salterà fuori in questo 2011, con il Duca in arrivo, per me ora Half Life passa di diritto al primo posto della classifica vaporware :asd:
    Will game for food.
  5.     Mi trovi su: Homepage #5824095
    beh certo, da quando le casi produttrici si sono messe a scimmiottare i pc ( ah che nostalgia i tempi in cui si sperimentava molto in sala giochi con hardware dedicati e le console ne beneficiavano...forse solo in giappone continuano a farlo) e da quando microsozz ha portato il pc gaming su console c'è stato un po' un appiattimento.
    Amarezza,
  6. Account congelato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5824225
    SirMana ha scritto:
    beh certo, da quando le casi produttrici si sono messe a scimmiottare i pc ( ah che nostalgia i tempi in cui si sperimentava molto in sala giochi con hardware dedicati e le console ne beneficiavano...forse solo in giappone continuano a farlo) e da quando microsozz ha portato il pc gaming su console c'è stato un po' un appiattimento.
    Amarezza,
    Guarda che il vero appiattimento lo hanno sperimentato proprio delle serie STORICHE pc convertite e portate nel mondo console.
    /!\ Il Replicante di Nextgame /!\
    "Through the darkness of future past, the magician longs to see. One chants out between two worlds: FIRE, WALK WITH ME!"
  7. rivogliamo teoKrazia  
        Mi trovi su: Homepage #5824370
    Bruce Campbell87 ha scritto:
    bisogna leggere tra le righe, la sua non è un "vedete che stamo bene, che farmville e i giochi su faccialibro sono il futuro!". La sua è una valutazione interamente incentrata sul business, parla di innovazioni non al livello di gameplay, ma al livello di struttura della vendita di un videogioco. Infatti cita le micro transazioni, il free to play, dei modelli di sviluppo. Io reagisco: "ah Gabe, a bafanculo" :asd:  ma parlate dei giochi e non di come continuare a ingrassare...
     ma infatti son d'accordo. a livello business, un facebook è molto più interessante di un xbox o di un half life che ci lavori per mila anni.
    però come giocatore non sono affatto contento che me lo dica la casa di half-life.
  8. grazie a voi!  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5824378
    Bluemoon ha scritto:
    no, cioè, dimmi, sei contento che lui - mi baso sulla news - parlando di "che bello giocare col pc ieri, oggi e domani" ti citi "MMOG, le microtransazioni e fenomeni come CityVille"? io son d'accordo che tipo i giochi per facebook e altra roba sono un mercato potenzialmente enorme, conosco gente che ci passa le ore, ma a me non è che mandino in visibilio al solo pensiero, eh.
    è come se uno mi dicesse: non preoccuparti, le console rullano. e poi mi cita get fit with mel b.

    parlami del sistema di recitazione di hl2, quello che io inserisco il testo e la bocca è capace di muoversi realisticamente senza bisogno di motion capture. da consumatore e non da investitore, sono interessato più a quello che, bo', il fatto che ovviamente il pc ce l'abbiamo tutti, un device mobile wifi presto anche, quindi la massa sta qui.


    ...

    Sono contento che il PC sia, al di là di tutto, ancora al centro delle sue attenzioni. Non è importante la forma esplicita del suo messaggio, ma quella implicita : P. Nel caso Valve prima o poi voglia innovare (non necessariamente nella direzione di Cityville : S) la piattaforma d'elezione...
    .....f|0w
    -----------.
    Steam ID|B.net
  9. next  
        Mi trovi su: Homepage #5824380
    Bluemoon ha scritto:
    be', non proprio. in civ il cuore è ancora il "gioco".
    in roba come farmwille il gioco è una scusa per raggiungere altro.
    secondo me quello che dovresti chiederti è: con quale "gioco" fai 84 milioni di utenti in un mese, con la possibilità di generare un profitto? è chiaro che farmville e civ si rivolgono a due fasce di pubblico ben diverse ma comunque in parte sovrapposte.
    .
    esempio banale: io e mio cognato uno di fronte all'altro durante le vacanze: lui con uno strategico di questi gratuiti giocabili via browser con micro-transazioni ecc ed io con revenge of the titans. gli faccio: vuoi provarlo un gioco "vero"? toh, gioca a questo. dopo cinque minuti me l'ha ridato indietro "troppo difficile, non riesco ad andare avanti" ed è tornato al suo passatempo.
    .
    eppure non parliamo di una persona che non sa cos'è un videogioco vero, è uno che ha passato centinaia di ore sui vecchi diablo e civilization. è un utente tipo di quelli che stanno in mezzo tra vecchio e nuovo.
    .
    semplicemente, sta roba di cui parla newell è un *mercato* che funziona, c'è poco da fare, e non si può dire che non sia una novità importante anche per i giochi veri. esempio stupido di una news che ho scritto poco fa: LOTRO (un mmorpg vero) ha triplicato gli incassi da quando è diventato free-to-play :)
  10.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5824513
    Bluemoon ha scritto:
    be', non proprio. in civ il cuore è ancora il "gioco".
    in roba come farmwille il gioco è una scusa per raggiungere altro.

    Farmville e compagnia sono strategici/gestionali a tutti gli effetti, con la trovata delle azioni legate all'energia limitata e che si rigenera nel tempo. Se togli l'energia limitata, ti ritrovi un comunissimo gestionale che termini nel giro di cinque o sei ore, come dimostrato da Jenova Chen.
    "Don't be such a baby, ribs grow back..."
    Massì dài, spam: delu[XE].

  [Notizia PC e sistemi Windows] Valve: i PC sono il cuore dell'innovazione

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina