1. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5838780
    bisogna guardare l'analisi.....
    http://scudettoweb.videogame.it/ppartita3.php?codpartita=00983183&sid=
    i valori netti: costruzione-filtro e attacco-difesa, centrali e di fascia

    la squadra in casa, realizza per un pelo di attacco centrale (caso limite) un gol centralmente, con una discreta costruzione.
    in fascia non ha valori così elevati da riuscire a segnare

    la squadra in trasferta
    ha una discreta costruzione centrale, ma un attacco troppo basso per riuscire a segnare
    in fascia, invece ha un attacco troppo basso per riuscire a segnare con quell'attacco.



    In sintesi, ha avuto molta fortuna la squadra in casa, che per un pelo miscroscopico di attacco centrale è riuscito a segnare.
  2.     Mi trovi su: Homepage #5838822
    Kaiserniky ha scritto:
    bisogna guardare l'analisi.....
    http://scudettoweb.videogame.it/ppartita3.php?codpartita=00983183&sid=
    i valori netti: costruzione-filtro e attacco-difesa, centrali e di fascia
    la squadra in casa, realizza per un pelo di attacco centrale (caso limite) un gol centralmente, con una discreta costruzione.
    in fascia non ha valori così elevati da riuscire a segnare
    la squadra in trasferta
    ha una discreta costruzione centrale, ma un attacco troppo basso per riuscire a segnare
    in fascia, invece ha un attacco troppo basso per riuscire a segnare con quell'attacco.

    In sintesi, ha avuto molta fortuna la squadra in casa, che per un pelo miscroscopico di attacco centrale è riuscito a segnare.
     Si, ma qui c'è comunque qualcosa che non mi convince (oltre ad Ambrosini trequartista... :)  ).
    Avete sempre detto che di fascia è più facile segnare che centralmente....
    ...qui invece dici che la squadra ha segnato centralmente ... ora ...
    ...come si spiega questo visto che la costruzione è praticamente la stessa???? C'è solo uno 0,5 di differenza. Cioè, avrei capito il contrario....ma non
    costruzione centrale netta 5,5 e attacco 7,5 = segni
    e
    costruzione di fascia netta 5,0 e attacco 7,5 = non segni
    Allora non c'ho capito nulla....e vedi che allora qui mi tocca ritornare sulle tabelle e al fatto che, sarò anche un fatto personale, che ti devo dire, ma io magari sbagliando tutto, magari sarà solo suggestione, ma sapere le tabelle mi farebbe fare la formazione con parecchia più tranquillità....
    Una volta mi sembrava, magari ero un illuso, che nel calcio ci fosse anche un desiderio di aggregazione reale, di divertimento...; adesso mi sembra qualcosa molto vicino alla vendetta, vendetta numero 15. Dico questo per agganciarmi alla prossima canzone che si chiama "Delenda Carthago" e anche per dirvi che Properzio, la nuova ala della Lazio, diceva a proposito del denaro...risparmio la battuta in latino...del loro..."per causa tua", diciamo, "ci avviamo a morte prematura"...Com'è vero!!!
    Delenda Carthago.
  3. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5838841
    Odisseo&MarcoPisellonio ha scritto:
    Si, ma qui c'è comunque qualcosa che non mi convince (oltre ad Ambrosini trequartista... :)  ).
    Avete sempre detto che di fascia è più facile segnare che centralmente....
    ...qui invece dici che la squadra ha segnato centralmente ... ora ...
    ...come si spiega questo visto che la costruzione è praticamente la stessa???? C'è solo uno 0,5 di differenza. Cioè, avrei capito il contrario....ma non
    costruzione centrale netta 5,5 e attacco 7,5 = segni
    e
    costruzione di fascia netta 5,0 e attacco 7,5 = non segni
    Allora non c'ho capito nulla....e vedi che allora qui mi tocca ritornare sulle tabelle e al fatto che, sarò anche un fatto personale, che ti devo dire, ma io magari sbagliando tutto, magari sarà solo suggestione, ma sapere le tabelle mi farebbe fare la formazione con parecchia più tranquillità....


    la partita in questione, è un caso limite... ce ne saranno sempre, anche se le tabelle fossero pubbliche o fossero altre, ce ne saranno sempre. Ma ripeto, questo è un caso veramente al limite, dove la differenza tra il gol e non gol l'ha fatto l'attacco.

    cmq non abbiamo mai detto che è più facile segnare dalla fascia, ma abbiamo detto che ci vogliono meno punti per farlo, perchè in fascia ci sono meno giocatori rispetto al centro ;) ..
    Ripeto anche che per segnare centralmente si usa una tabella, per segnare dalla fascia se ne usa un'altra..entrambe sono state create in modo tale da non avvantaggiare una zona rispetto all'altra ;)
  4. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5838873
  5.     Mi trovi su: Homepage #5842688
    Kaiserniky ha scritto:
    la partita in questione, è un caso limite... ce ne saranno sempre, anche se le tabelle fossero pubbliche o fossero altre, ce ne saranno sempre. Ma ripeto, questo è un caso veramente al limite, dove la differenza tra il gol e non gol l'ha fatto l'attacco.
    cmq non abbiamo mai detto che è più facile segnare dalla fascia, ma abbiamo detto che ci vogliono meno punti per farlo, perchè in fascia ci sono meno giocatori rispetto al centro ;) ..
    Ripeto anche che per segnare centralmente si usa una tabella, per segnare dalla fascia se ne usa un'altra..entrambe sono state create in modo tale da non avvantaggiare una zona rispetto all'altra ;)
     che era un caso limite lo avevo capito. Ma rimane la domanda : tu mi hai appena CONFERMATO che ci vogliono MENO punti per segnare in fascia perché ci sono meno giocatori.
    Ora , la mia domanda appare di una semplicità imbarazzante : se servono MENO PUNTI perché :
    centalmente : 5,5 e 7,5 = gol
    di fascia : 5,0 e 7,5 = no gol   ???
    Cioè...cosa c'è meno di 5,5 e 7,5 oltre a 5,0 e 7,5???? NON CAPISCO. Forse 5,5 e 7,0? Allora, quantomeno, non andrebbe specificato DOVE servono meno punti? Perché , se tu mi dici che per segnare di fascia ci vogliono meno punti che per segnare centralmente e poi io non segno con LO STESSO punteggio del centro meno 0,5 ... la cosa si fa alquanto assurda....
    Una volta mi sembrava, magari ero un illuso, che nel calcio ci fosse anche un desiderio di aggregazione reale, di divertimento...; adesso mi sembra qualcosa molto vicino alla vendetta, vendetta numero 15. Dico questo per agganciarmi alla prossima canzone che si chiama "Delenda Carthago" e anche per dirvi che Properzio, la nuova ala della Lazio, diceva a proposito del denaro...risparmio la battuta in latino...del loro..."per causa tua", diciamo, "ci avviamo a morte prematura"...Com'è vero!!!
    Delenda Carthago.
  6. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5842703
    Odisseo&MarcoPisellonio ha scritto:
    che era un caso limite lo avevo capito. Ma rimane la domanda : tu mi hai appena CONFERMATO che ci vogliono MENO punti per segnare in fascia perché ci sono meno giocatori.
    Ora , la mia domanda appare di una semplicità imbarazzante : se servono MENO PUNTI perché :
    centalmente : 5,5 e 7,5 = gol
    di fascia : 5,0 e 7,5 = no gol   ???
    Cioè...cosa c'è meno di 5,5 e 7,5 oltre a 5,0 e 7,5???? NON CAPISCO. Forse 5,5 e 7,0? Allora, quantomeno, non andrebbe specificato DOVE servono meno punti? Perché , se tu mi dici che per segnare di fascia ci vogliono meno punti che per segnare centralmente e poi io non segno con LO STESSO punteggio del centro meno 0,5 ... la cosa si fa alquanto assurda....


    si, scusa, lo davo per scontato :asd: :asd:

    Ci vogliono meno punti di costruzione dalla fascia
    per l'attacco, invece la differenza è meno marcata ;)
  7.     Mi trovi su: Homepage #5843189
    Kaiserniky ha scritto:
    si, scusa, lo davo per scontato :asd: :asd:
    Ci vogliono meno punti di costruzione dalla fascia
    per l'attacco, invece la differenza è meno marcata ;)
       scusa eh kaiser...ma o parliam 2 lingue diverse...ed essendo toscani e veneziani la cosa è anche probabile:) ...oppure...tu mi continui a dire...
    ci voglion meno punti di costruzione dalla fascia, per l'attacco invece la differenza è meno marcata...
    .... ma santa pazienza...ma allora il gol centralmente è totalmente inspiegabile....
    se ci voglion meno punti dalla fascia ... e qui l'attacco è IDENTICO...
    ...ma come può questo povero Cristo aver segnato centralmente e non di fascoia se la differenza tra la fascia e il centro è di soli 0,5 pf??????
    Ma sei sicuro di non esserti sbagliato fin dal primo post e aver detto sche segnava centralmente quando invece questo è un gol di fascia?????
    Una volta mi sembrava, magari ero un illuso, che nel calcio ci fosse anche un desiderio di aggregazione reale, di divertimento...; adesso mi sembra qualcosa molto vicino alla vendetta, vendetta numero 15. Dico questo per agganciarmi alla prossima canzone che si chiama "Delenda Carthago" e anche per dirvi che Properzio, la nuova ala della Lazio, diceva a proposito del denaro...risparmio la battuta in latino...del loro..."per causa tua", diciamo, "ci avviamo a morte prematura"...Com'è vero!!!
    Delenda Carthago.
  8. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #5843308
    Come ha giustamente detto il kaiser il gol avviene centralmente e il risultato è giusto, anche perchè la squadra fuori casa nn ha assolutamente possibilità di segnare.
    ora la tua domanda, comprensibile, è: come mai la squadra di casa segna centralmente e nn di fascia, tenendo in considerazione che è risaputo che gli "step" della costruzione di fascia hanno dei valori + bassi rispetto alla costruzione centrale?
    la tabella ha vari step(es da 101 a 150 si sta in una tabella, da 151 a 200 in un altra), sia riguardo la costruzione che riguardo il potenziale di attacco. il punto di intersezione fra i 2 valori determina se c'è gol e quanti.

    ora se in questo caso la costruzione differisce di 0,5 a favore della fascia, e sappiamo che gli step di costruzione di fascia sono con valori + bassi e l'attacco è lo stesso...come mai segna centralmente?
    la risposta è semplice, perchè gli "step" dell'attacco nn sono identici sia per fascia che per il centro, proprio per nn dare un vantaggio enorme alla fascia in generale.
    quindi può capitare che, per veramente pochissimo, centralmente si superi lo step del potenziale di attacco facendo avanzare la tabella e far segnare il gol e magari questo nn avviene di fascia perchè per poco nn raggiunge il minimo previsto per far avanzare la tabella anche per la fascia.
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  9.     Mi trovi su: Homepage #5843614
    marcomix ha scritto:
    Come ha giustamente detto il kaiser il gol avviene centralmente e il risultato è giusto, anche perchè la squadra fuori casa nn ha assolutamente possibilità di segnare.
    ora la tua domanda, comprensibile, è: come mai la squadra di casa segna centralmente e nn di fascia, tenendo in considerazione che è risaputo che gli "step" della costruzione di fascia hanno dei valori + bassi rispetto alla costruzione centrale?
    la tabella ha vari step(es da 101 a 150 si sta in una tabella, da 151 a 200 in un altra), sia riguardo la costruzione che riguardo il potenziale di attacco. il punto di intersezione fra i 2 valori determina se c'è gol e quanti.
    ora se in questo caso la costruzione differisce di 0,5 a favore della fascia, e sappiamo che gli step di costruzione di fascia sono con valori + bassi e l'attacco è lo stesso...come mai segna centralmente?
    la risposta è semplice, perchè gli "step" dell'attacco nn sono identici sia per fascia che per il centro, proprio per nn dare un vantaggio enorme alla fascia in generale.
    quindi può capitare che, per veramente pochissimo, centralmente si superi lo step del potenziale di attacco facendo avanzare la tabella e far segnare il gol e magari questo nn avviene di fascia perchè per poco nn raggiunge il minimo previsto per far avanzare la tabella anche per la fascia.
     Ora, al di là che la costruzione differisce di 0,5, ma non per la fascia, bensì centralmente...altrimenti la cosa sarebbe addirittura paradossale...
    se non ho capito male, è un gran casino. Cioè, ma allora, quali di queste considerazioni sono giuste?
    1. centralmente serve più costruzione ma meno attacco, in percentuale, per segnare. Di fascia viceversa. ?
    2. In teoria con due costruzioni identiche e attacco identico può addirittura succedere che si segni centralmente invece che di fascia. ?
    3.  Con lo STESSO ATTACCO, se si avanzasse di 0,50 in 0,50 in costruzione, segnerebbe SEMPRE per primo chi costruisce centralmente (cioè, supererebbe per primo lo step relativo a quell'attacco). ?
    4. O piuttosto : Con un attacco scarso basta una costruzione di fascia media per segnare e invece alta per per segnare centralmente. Con un attacco maggiore basta quasi la stessa costruzione sia in fascia che centralmente. ?
    Bo, davvero, non so più che ipotesi tirar furoi...questo risultato mi ha scardinato del tutto  l'idea che con pinteggi simili in attacco e in costruzione fosse più facile segnare di fascia piuttosto che centralmente ..e invece non è stato così...mah.....sempre più perplesso....
    Una volta mi sembrava, magari ero un illuso, che nel calcio ci fosse anche un desiderio di aggregazione reale, di divertimento...; adesso mi sembra qualcosa molto vicino alla vendetta, vendetta numero 15. Dico questo per agganciarmi alla prossima canzone che si chiama "Delenda Carthago" e anche per dirvi che Properzio, la nuova ala della Lazio, diceva a proposito del denaro...risparmio la battuta in latino...del loro..."per causa tua", diciamo, "ci avviamo a morte prematura"...Com'è vero!!!
    Delenda Carthago.
  10. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #5843674
    Odisseo&MarcoPisellonio ha scritto:
    Ora, al di là che la costruzione differisce di 0,5, ma non per la fascia, bensì centralmente...altrimenti la cosa sarebbe addirittura paradossale...
    se non ho capito male, è un gran casino. Cioè, ma allora, quali di queste considerazioni sono giuste?
    1. centralmente serve più costruzione ma meno attacco, in percentuale, per segnare. Di fascia viceversa. ?
    2. In teoria con due costruzioni identiche e attacco identico può addirittura succedere che si segni centralmente invece che di fascia. ?
    3.  Con lo STESSO ATTACCO, se si avanzasse di 0,50 in 0,50 in costruzione, segnerebbe SEMPRE per primo chi costruisce centralmente (cioè, supererebbe per primo lo step relativo a quell'attacco). ?
    4. O piuttosto : Con un attacco scarso basta una costruzione di fascia media per segnare e invece alta per per segnare centralmente. Con un attacco maggiore basta quasi la stessa costruzione sia in fascia che centralmente. ?
    Bo, davvero, non so più che ipotesi tirar furoi...questo risultato mi ha scardinato del tutto  l'idea che con pinteggi simili in attacco e in costruzione fosse più facile segnare di fascia piuttosto che centralmente ..e invece non è stato così...mah.....sempre più perplesso....
     

    1) generalmente è così anche se le differenze sono minime.

    2) può succedere come in teoria può succedere il contrario. ricorda che per avanzare bisogna superare uno step, o in costruzione o in attacco e l'interazione fra i 2 valori determina il quantitativo di gol fatti. si parla di casi limite cmq nel senso che nella stragrande maggioranza dei casi se c'è una fascia che va da 101 a 150 è difficile che si faccia in contemporanea 101 o 149.

    3) no sbagli a regolarti su questi casi limite o entri in confusione. già è raro avere lo stesso attacco, ancor + raro che il valore di tale attacco coincida ad un caso limite.

    4) + o meno come nella risposta 1, e ribadendo che le differenze sono minime,il discorso verte quasi sempre sulla rosa e il modulo scelto, grazie ai quali riesci a superare o meno gli step necessari a segnare, che sia di fascia o centrale.

    se fai questa indagine per avere + o meno una idea precisa delle tabelle, il consiglio e di studiarsi un pò le analisi e gli scatti di tabella prima o poi si comprendono. anche se io ne vedo poca utilità. in tutte le analisi che facciamo i veri casi limite sono
    rarissimi, la stragrande maggioranza dei risultati nascono su tabelle nette dove o per via della costruzione o per via dell'attacco la differenza è chiara.

    e pure se un giorno riuscirai a stilare le tabelle precise, l'unico vero vantaggio che otterrai è che se avrai la pazienza di aprire il programmino degli arbitri, calcolarti tutti i pf e inserirli, saprai il risultato prima del lunedi.

    credimi le differenze sono talmente minime che prima di una partita nn puoi farti nessun tipo di ragionamento con le tabelle da indurti a schierare una formazione piuttosto che un'altra e la controprova siamo io e il kaiser che stazioniamo in serie B :asd:

    quello che invece conta veramente ai fini del risultato, oltre ovviamente alla fortuna di indovinare i giocatori giusti nel posto giusto, sono i moduli e le strategie. questi si che incidono maggiormente negli step, visto che permettono di aumentare, diminuire, moltiplicare o dimezzare i pf che poi formano i netti. è molto + utile sapere bene in che modulo e dove i giocatori raddippiano piuttosto che le tabelle, che ribadisco nn fanno altro che tradurre i dati in gol
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  11.     Mi trovi su: Homepage #5843879
    marcomix ha scritto:
    1) generalmente è così anche se le differenze sono minime.
    2) può succedere come in teoria può succedere il contrario. ricorda che per avanzare bisogna superare uno step, o in costruzione o in attacco e l'interazione fra i 2 valori determina il quantitativo di gol fatti. si parla di casi limite cmq nel senso che nella stragrande maggioranza dei casi se c'è una fascia che va da 101 a 150 è difficile che si faccia in contemporanea 101 o 149.
    3) no sbagli a regolarti su questi casi limite o entri in confusione. già è raro avere lo stesso attacco, ancor + raro che il valore di tale attacco coincida ad un caso limite.
    4) + o meno come nella risposta 1, e ribadendo che le differenze sono minime,il discorso verte quasi sempre sulla rosa e il modulo scelto, grazie ai quali riesci a superare o meno gli step necessari a segnare, che sia di fascia o centrale.
    se fai questa indagine per avere + o meno una idea precisa delle tabelle, il consiglio e di studiarsi un pò le analisi e gli scatti di tabella prima o poi si comprendono. anche se io ne vedo poca utilità. in tutte le analisi che facciamo i veri casi limite sono
    rarissimi, la stragrande maggioranza dei risultati nascono su tabelle nette dove o per via della costruzione o per via dell'attacco la differenza è chiara.
    e pure se un giorno riuscirai a stilare le tabelle precise, l'unico vero vantaggio che otterrai è che se avrai la pazienza di aprire il programmino degli arbitri, calcolarti tutti i pf e inserirli, saprai il risultato prima del lunedi.
    credimi le differenze sono talmente minime che prima di una partita nn puoi farti nessun tipo di ragionamento con le tabelle da indurti a schierare una formazione piuttosto che un'altra e la controprova siamo io e il kaiser che stazioniamo in serie B :asd:
    quello che invece conta veramente ai fini del risultato, oltre ovviamente alla fortuna di indovinare i giocatori giusti nel posto giusto, sono i moduli e le strategie. questi si che incidono maggiormente negli step, visto che permettono di aumentare, diminuire, moltiplicare o dimezzare i pf che poi formano i netti. è molto + utile sapere bene in che modulo e dove i giocatori raddippiano piuttosto che le tabelle, che ribadisco nn fanno altro che tradurre i dati in gol
      Non sono d'accordo sulla tua analisi...intendo sulle tabelle ...e che già dicevi sulle strategie. E' ovvio che tutto è in base alla fortuna di azzeccare la formazione...figuriamoci...ma certo anche al fatto che, come sai bene, che ad esempio scambiare un difensore dalla fascia al centro, può trasformare un 2 a 0 in uno 0 a 2....Poi, certo, puoi sbagliare e magari il difensore che pensavi prendesse un voto alto sicuro ti fa schifo e viceversa.....quello ci sta....ma almeno è stato un errore tuo....io però ho avuto la possibilità di schierarlo dove credevo mi servisse di più...se invece neanche so "dove" mi serve perché non so dove concentarre gli sforzi, perché non so quanto mi serve rispetto all'altro tipo di costruzione per seganre........allora diventa tutto più faticoso. Almeno per me. Che ti devo dire...sarà un discorso psicologico...ma a me rilasserebbe parecchio conoscere le tabelle. Mi sentirei più responsabile e meno in mano alla fortuna. Anche se poi  la fortuna avrà il suo ruolo...sarò io che avrò messo i giocatori in quel posto sperando che facciano quei punteggi e che mi facciano raggiungere uno step che conosco e che so essere esattamente in quel punto..., vedendo anche chi ho contro. Per me è un ragionamento molto lineare. Uno fa l'allenatore schierando la formazione che spera migliore per raggiungere quel tipo di step di fascia o centralmente. Poi, se gli va male, o addirittura alla rovescia, pace.... Però, figuratevi, rispetto il vostro pensiero. Ma non mi tirare fuori il fatto che siccome te e Kaiser siete in B allora non vuol dire che si potrebbe in teoria essere avvantaggiati. Portami gli altri esempi che mi hai fatto (e con cui comunque, come vedi , non sono d'acccordo) ma lascia perdere discorsi che non hanno logica...partire avvantaggiati non vuol dire vincere....vuol dire partire avvantaggiati....c'è una bella differenza...per me potreste anche giocare in D. Non c'entra nulla. Ma , va bene, qui mi interessava sapere il perché di questi casi limiti che cmq mi convincono sempre di più del mio pensiero...peccato che le tabelle non sranno mai in chiaro... sigh....:'(
    Una volta mi sembrava, magari ero un illuso, che nel calcio ci fosse anche un desiderio di aggregazione reale, di divertimento...; adesso mi sembra qualcosa molto vicino alla vendetta, vendetta numero 15. Dico questo per agganciarmi alla prossima canzone che si chiama "Delenda Carthago" e anche per dirvi che Properzio, la nuova ala della Lazio, diceva a proposito del denaro...risparmio la battuta in latino...del loro..."per causa tua", diciamo, "ci avviamo a morte prematura"...Com'è vero!!!
    Delenda Carthago.
  12. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #5843917
    Odisseo&MarcoPisellonio ha scritto:
    Non sono d'accordo sulla tua analisi...


    Se stai cercando di imparare un gioco, chiedi a chi lo conosce molto bene di spiegartelo e alla fine gli dici "non sono d'accordo con quello che mi dici", le probabilità che imparerai qualcosa sono nulle. I casi sono due: o vuoi reiterare per l'ennesima volta che vuoi vedere le tabelle, oppure vuoi imparare qualcosa di più sul gioco. Nel primo caso, fallo pure ma non coinvolgere gli amministratori, tanto quello che dicono non ti tocca. Nel secondo caso, coinvolgi gli amministratori ma leggi e fai tuo quello che ti dicono.

    Di consigli che possono servirti molto ce ne sono, ma se ti interessa solo mantenere la tua posizione e non imparare dalle spiegazioni che ti vengono date è inutile darteli. Fai domande che non servono ai fini di imparare a giocare meglio, ti viene spiegato perché non serve sapere quello che dici tu e invece serve sapere altro ma tu insisti che le risposte a quelle domande sono importanti. Fai naturalmente come credi ma non è il modo migliore per imparare.

  Questa proprio no !!!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina