1. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5845055
    Deve essere veramente un notaio sui generis Miquel Silvestre,
    spagnolo di 42 anni che è diventato famoso nel mondo per aver girato un
    continente senza prendere un giorno di ferie: un notaio scrittore e glob-trotter, che sfruttando i voli low cost e mettendo a punto il viaggio nei minimi dettagli è riuscito a girare l’Europa nei week-end, presentandosi puntualmente in ufficio il lunedì mattina.
    Come è riuscito Miquel a compiere questa impresa?
    Iniziamo il viaggio insieme a lui e seguiamolo nelle sue tappe:
    a fine maggio il notaio è partito in moto da Barcellona, sua città natale, il venerdì sera, ed è arrivato a Zurigo
    la domenica mattina, visitando lungo il percorso Montpellier, Grenoble
    e il parco naturale del Vercos. Ha parcheggiato la sua moto (che ha
    anche un nome, Jackie) all’aeroporto di Zurigo e, con un volo low cost, è
    tornato a Barcellona.
    Il venerdì’ successivo è tornato a Zurigo, ha
    inforcato Jackie ed ha percorso tutta la Svizzera e parte dell’Austria,
    per poi ripartire la domenica da Vienna e via di questo passo, riuscendo a visitare il Vecchio Continente
    senza tralasciare nulla:  ha toccato Dresda, Berlino e Hannover,  era
    ad Amsterdam a metà luglio, dove ha visto la sua nazionale laurearsi
    Campione del Mondo.
    Prima della fine di settembre aveva già completato
    il giro che si era prefissato in partenza,  scendendo dall'Olanda e passando per Parigi, Monaco di Baviera, Venezia,Dubrovnik, i Balcani e l'Albania.
    Ha attraversato in traghetto l'Adriatico ed ha visitato il Sud Italia, poi da Palermo ha raggiunto
    Tunisi via mare, per caricare infine la moto su un'altra nave diretta a
    Marsiglia. Si trovava a soli 500 km da Barcellona, la sua base di arrivo e di continua partenza.

    http://it.viaggi.yahoo.com/p-promozione-3360528
    Un mito :asd::nworthy:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  2. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5845541
    digital_boy84 ♫ ha scritto:
    è una figata :clap:
    però mica tanto low cost se poi devi lasciare la moto in aeroporto una settimana :asd:
      Vabbè intanto non perde un giorno di lavoro :asd:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Il giro dell’Europa senza prendere ferie

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina