1. No more illusions. Let's play.  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5864659
    Mi piace questa guida ragionata per farsela addosso. Non appena letto il titolo ho letteralmente pensato ad una guida per pisciarsi nelle mutande, sai?
    Come ti dicevo vis a vis, ho finito 3 volte il primo Dead Space e questo secondo inferno non mi sta angosciando quanto mi angoscerebbe rigiocare ancora il primo. Magari le cose cambieranno, visto che sono soltanto al capitolo 6. Certo, mi sta piacendomi, ma non per la paura in sé quanto per la malata distopia di un universo fortemente caratterizzato dal fanatismo religioso.
    Eppoi la tuta di Isaac è meno angosciosa, sporca e rugginosa del primo e gli stivali con quella punta in su non mi piacciono.

    Sono troppo petulante?
    Forse il vero terrore è che si diventa ipercritici, invecchiando.

    Un giorno ci scriverò una guida ragionata anch'io.

    :)
    Tag XboxLive/PSN : BraunLuiss
    Codice Amico Wii: 5297 3925 4385 4346.
    Mario Kart Wii: 0688-5430-3475
  2. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5864850
    Bellissimo articolo, complimenti, l'ho letto proprio con piacere. :nworthy:
    Io credo che buona parte del terrore si basi sull'ignoranza, intesa proprio come misconoscenza delle parti in causa. Un buon esempio potrebbe essere fornito dalla letteratura lovecraftiana, in cui l'attesa e la scaturigine di ogni malessere provengono proprio dalla scoperta dell'incredibile senza che, fattivamente, accada poi molto.
    Nell'articolo sembra esserci una tensione rivolta più che altro all'agone muscolare che si sviluppa in seguito al palesarsi del pericolo e al tipo di strumento con cui mondare catarticamente la paura. Eppure, è un terrore molto solare poiché, appunto, specchiato e la dimensione della terrore è riconducibile, come viene detto nell'articolo, al terrore della carne.
    In questo, a mio modo di vedere, per quanto gli eventi illustrino nuovi sviluppi, l'ansia di Ds1 è maggiore di quella di Ds2. Anche e soprattutto per l'esigenza di emulare un terrore gradito ai giocatori che nel sequel non può far altro che divenire semplicemente "orrore".
  3. Wal Owner  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5864927
    Hai colto in pieno!
    E' proprio quell'"agone muscolare" così concitato che mi sorprende ogni volta.
    E ogni volta provo ribrezzo e genero brividi incondizionati come fosse il primo incontro con quelle bestie raccapriccianti. E l'agone muscolare che ne deriva, poi, finisce per farmi sparare e sprecare i proiettili alla cazzodicane. Insomma, Dead Space 2 funziona perfettamente, ancora una volta.
    fotone.tumblr.com

  [Editoriale Next Level] Guida ragionata per farsela addosso

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina