1.     Mi trovi su: Homepage #5898414
    Bentornato anche da parte mia. ;)
    Ci sto giocando praticamente dal lancio e devo dire che questo titolo ha raccolto pareri spesso troppo ingenerosi figli spesso di confronti con altri titoli della serie che non hanno senso di esistere.
    Un difetto invece che c'è ed è lampante è il livello di difficoltà della modalità normal che svilisce l'impianto ludico costruito dai ragazzi di S-E. Quando gli avversari hanno la brillantezza di un bradipo tutte le opzioni messe a disposizione diventano superflue ed il titolo rischia di apparire una sorta di minigioco "ampliato".
    Per fortuna che esistono livelli di difficoltà maggiore che impegnano molto di più ed "obbligano" il giocatore ad usare bene le armi a disposizione (per non parlare dell'online, dove si trovano giocatori parecchio allenati:asd: ).
    Avendo giocato molti titoli della serie Mario Sport (se così si può chiamare), a mio avviso questo Sports Mix non ha nulla di meno,anzi.
    -I colpi di base disponibili nelle varie discipline sono pari se non superiori a quelli dei vari Strikers,Tennis e compagnia
    -gli oggetti sono usati in maniera duplice  (attacco e difesa) e permettono discrete soluzioni strategiche
    -gli stadi sono parecchio migliori rispetto agli standard della serie e c'è da dire che ogni stadio in realtà andrebbe moltiplicato per 4 in quanto lo stesso stage può avere caratteristiche peculiari a seconda dello sport
    -i personaggi sono ben caratterizzati e le statistiche influiscono sulle prestazioni in maniera tangibile in base allo sport selezionato (ad esempio nella pallavolo i trick influenzano schiacciata,muro e ricezione in maniera evidente)
    -graficamente siamo a livelli superiori rispetto ai vecchi Mario Sport (si vede chiaramente che i modelli sono nuovi rispetto a quelli riciclati dal GC di Strikers) 
    -fortunatamente è stato eliminato il trickspam (penso si capisca cosa intendo) e le supermosse non sono imbattibili
    -l'online funziona meglio rispetto a Strikers sia per fluidità che per organizzazione (niente di eclatante in ogni caso) 
    Tra i difetti segnalo:
    -livello di difficoltà di base offensivo :asd: che, come ho già detto, svilisce tutto l'impianto ludico (per fortuna la faccenda migliora ai livelli più alti)
    -opzioni esageratamente "nascoste" (ad esempio in tutti gli sport è possibile impostare il cambio di giocatore automatico dopo un passaggio, o nell'hockey si può scegliere la telecamera, solo che il menù non è tanto evidente e c'è ancora chi è convinto che non ci sia) XD
    -single player poco "pubblicizzato" (il gioco ti accenna a percorsi segreti selezionabili come se fossero una cosa secondaria, invece il bello del gioco è tutto lì in quanto in questi percorsi secondari si trova di tutto ovvero sfide,personaggi segreti ed intere sezioni segrete con tanto di boss)
    -necessità di sbloccare gli extra per ogni sport (anche se ci sono parecchie scorciatoie per evitare lunghe sessioni in single player)
    Riguardo la recensione,senza voler risultare troppo polemico, noto la grave mancanza di accenni ai livelli di difficoltà selezionabili (normale,difficile ed esperto),ai percorsi alternativi (e relative missioni da svolgere, ad esempio effettuare un certo numero di colpi speciali o vincere partendo in svantaggio o giocare con la rete della pallavolo coperta da un telo che impedisce la visuale,etc...), ai boss, alle star road,alla modalità Sports Mix.
    Adesso arriverà il solito utente a dirmi che una recensione non è un elenco delle caratteristiche del gioco e che chi ha recensito di certo avrà provato approfonditamente tutte le modalità (su altri lidi mi è capitato anche di sgamare un recensore pigro che non era assolutamente a conoscenza di tutti questi extra), però bypassare tutte queste cose in sede di recensione non riesce a dare un'idea chiara del titolo a chi non lo possiede e rischia di far apparire il lavoro svolto in fase di recensione piuttosto raffazzonato a chi invece il gioco ce l'ha.Diciamo che una paginetta in più non avrebbe guastato. :)
  2.     Mi trovi su: Homepage #5898504
    Unbeatable Babyface ha scritto:
    Bentornato anche da parte mia. ;)
    Ci sto giocando praticamente dal lancio e devo dire che questo titolo ha raccolto pareri spesso troppo ingenerosi figli spesso di confronti con altri titoli della serie che non hanno senso di esistere.
    Un difetto invece che c'è ed è lampante è il livello di difficoltà della modalità normal che svilisce l'impianto ludico costruito dai ragazzi di S-E. Quando gli avversari hanno la brillantezza di un bradipo tutte le opzioni messe a disposizione diventano superflue ed il titolo rischia di apparire una sorta di minigioco "ampliato".
    Per fortuna che esistono livelli di difficoltà maggiore che impegnano molto di più ed "obbligano" il giocatore ad usare bene le armi a disposizione (per non parlare dell'online, dove si trovano giocatori parecchio allenati:asd: ).
    Avendo giocato molti titoli della serie Mario Sport (se così si può chiamare), a mio avviso questo Sports Mix non ha nulla di meno,anzi.
    -I colpi di base disponibili nelle varie discipline sono pari se non superiori a quelli dei vari Strikers,Tennis e compagnia
    -gli oggetti sono usati in maniera duplice  (attacco e difesa) e permettono discrete soluzioni strategiche
    -gli stadi sono parecchio migliori rispetto agli standard della serie e c'è da dire che ogni stadio in realtà andrebbe moltiplicato per 4 in quanto lo stesso stage può avere caratteristiche peculiari a seconda dello sport
    -i personaggi sono ben caratterizzati e le statistiche influiscono sulle prestazioni in maniera tangibile in base allo sport selezionato (ad esempio nella pallavolo i trick influenzano schiacciata,muro e ricezione in maniera evidente)
    -graficamente siamo a livelli superiori rispetto ai vecchi Mario Sport (si vede chiaramente che i modelli sono nuovi rispetto a quelli riciclati dal GC di Strikers) 
    -fortunatamente è stato eliminato il trickspam (penso si capisca cosa intendo) e le supermosse non sono imbattibili
    -l'online funziona meglio rispetto a Strikers sia per fluidità che per organizzazione (niente di eclatante in ogni caso) 
    Tra i difetti segnalo:
    -livello di difficoltà di base offensivo :asd:  che, come ho già detto, svilisce tutto l'impianto ludico (per fortuna la faccenda migliora ai livelli più alti)
    -opzioni esageratamente "nascoste" (ad esempio in tutti gli sport è possibile impostare il cambio di giocatore automatico dopo un passaggio, o nell'hockey si può scegliere la telecamera, solo che il menù non è tanto evidente e c'è ancora chi è convinto che non ci sia) XD
    -single player poco "pubblicizzato" (il gioco ti accenna a percorsi segreti selezionabili come se fossero una cosa secondaria, invece il bello del gioco è tutto lì in quanto in questi percorsi secondari si trova di tutto ovvero sfide,personaggi segreti ed intere sezioni segrete con tanto di boss)
    -necessità di sbloccare gli extra per ogni sport (anche se ci sono parecchie scorciatoie per evitare lunghe sessioni in single player)
    Riguardo la recensione,senza voler risultare troppo polemico, noto la grave mancanza di accenni ai livelli di difficoltà selezionabili (normale,difficile ed esperto),ai percorsi alternativi (e relative missioni da svolgere, ad esempio effettuare un certo numero di colpi speciali o vincere partendo in svantaggio o giocare con la rete della pallavolo coperta da un telo che impedisce la visuale,etc...), ai boss, alle star road,alla modalità Sports Mix.
    Adesso arriverà il solito utente a dirmi che una recensione non è un elenco delle caratteristiche del gioco e che chi ha recensito di certo avrà provato approfonditamente tutte le modalità (su altri lidi mi è capitato anche di sgamare un recensore pigro che non era assolutamente a conoscenza di tutti questi extra), però bypassare tutte queste cose in sede di recensione non riesce a dare un'idea chiara del titolo a chi non lo possiede e rischia di far apparire il lavoro svolto in fase di recensione piuttosto raffazzonato a chi invece il gioco ce l'ha.Diciamo che una paginetta in più non avrebbe guastato. :)
     Premettendo che una recensione è, come sempre, solo e soltanto un parere personale (più o meno autorevole a seconda di quanto decidono i lettori...) e non un'insindacabile pretesa di verità assoluta, premesso questo, trovo francamente che il papiretto leggermente polemico sia abbastanza ingiustificato.
    Ci sta che tu ti stia divertendo a bomba con il gioco, per carità (anche perché come mi pare di aver ribadito più volte nelle giuste circostanze il titolo riesce ad intrattenere come si deve!), ma da lì a farlo passare per un prodotto di livello, addirittura paragonabile a quanto visto e giocato in altre escursioni sportive di Mario & Co, onestamente "anche no".

     A livello tecnico è un gioco di una mestizia rara: io non sono certo uno di quelli che si strappano gli occhi per la bassa risoluzione del Wii, e anzi spesso riesco a rimanere ancora oggi favorevolmente colpito da quanto occasionalmente offre la bianca console N... però nel 2011 Sports Mix è veramente piuttosto improponibile.
    Ora, non è che uno cerchi chissà quali poderosi showcase tecnologici dentro ad un videogame simile, però cazzarola non è nemmeno scusabile il fatto che ti venga sbattuto sul naso un gioco che avrei bollato come appena discreto durante la prima fase di vita del GameCube, nascondendo una lazzaronaggine rara dietro ai modelli poligonali di una dozzina di mascotte superpopolari.
    Fra l'altro lo Strikers Charged che hai citato tu, pur non essendo certamente una belva, presentava effetti e dettagli che qui puoi solo sognarti, dai.
    A livello ludico, come ho scritto, si viaggia su alti e bassi: il basket è carino, reso in realtà più avvincente ed intrigante dalla struttura "mariesca" di bonus e monetine varie più che non dall'effettiva riproposizione cestistica della disciplina. Però se ti trovi a rimpiangere neanche troppo velatamente Mario Slam Basketball (un giochetto -portatile- simpatico ma ben lungi dall'essere un capolavoro indimenticabile), evidentemente qualche problemuccio c'è.
    L'hockey è piacevole anche lui, ma più per il fatto di menarsi quasi alla Smash ogni 3x2 che non per altro.
    La pallavolo è senza né arte né parte (e lì ci sta che magari sia dura tornare indietro dopo quella di Kinect Sports, però francamente a quel punto mi aveva coinvolto di più un altro titolo discreto e nulla più come Beach Spikers!), la palla avvelenata è una palla...al cazzo.
    Se a tutto questo aggiungi il COME è strutturato il gioco, trovo davvero poco da esaltarsi: l'IA è imbarazzante (ho vinto la finale di basket del primo torneo 57-0, credo non servano commenti) e secondo me da questo pdv c'è un solo livello di difficoltà vagamente interessante (quello dello Sport Mix), lo opzioni latitano (sì, anche se sblocchi qualcosina giocando rimangono comunque poco assortite IMHO), ed il single player è assolutamente buttato lì, risultando privo di interesse nel giro di pochissime partite (sarò esigente ed incontentabile io, ma la faccenda delle diramazioni nascoste mi è parsa più una feature "nominale" che non un motivo di reale godimento e/o coinvolgimento, e NO, non basta un bossone preso da FF per rendermi le cose retroattivamente spumeggianti).
    Senza contare che, ripeto, il tutto mi puzza di operazione "rastrellamento dollari" (e non monetine mariesche, ma proprio soldi veri!) lontano un KM... e infatti al di là della realizzazione effettiva, basta solo guardare la lista delle discipline disponibili per accorgersi della cosa.
    E' un titolo messo insieme in fretta e senza troppi sforzi, che comunque si lascia giocare (specie in multy, specie se hai voglia di fare casino più che di allestire finissime strategie), ma che non lascia nulla.
    O almeno, io l'ho visto così, e questo ho scritto. 
    Senza polemica eh, e grazie per il bentornato!
    Per carità
    Il Generale Shark così parlò: "...mi dia tempo e il mondo userà i pollici solo per suonare il campanello di casa."
    *Oo RimaNi Col Dubbio oO*
    ..:: BLoOd Is My AvAtaR ::..
  3.     Mi trovi su: Homepage #5898586
    Mdk7 ha scritto:
    Senza polemica eh, e grazie per il bentornato!
    Per carità
       Figurati era giusto per puntualizzare il mio pensiero, che poi questo titolo possa non essere ritenuto degno di essere acquistato a prezzo pieno ci sta tranquillamente,ma non mi sembra affatto inferiore agli ultimi capitoli della serie(e ti ho spiegato brevemente i motivi).
    A Strikers ci ho giocato parecchio e, nonostante fosse godibile, era impestato da un deleterio trickspam,mentre qui (e te ne accorgi soprattutto online) più che i tricks, conta la capacità di gestire i fondamentali, direi che è anche un bel passo avanti per la serie questo aspetto.  
    Ci sarebbe da aggiungere anche che ovviamente le discipline scelte avvicinano questo capitolo più a Strikers che a Golf, semmai i paragoni dovrebbero essere fatti con roba tipo NBA Jam,ma vabbè in ogni caso questo non è un titolo controverso e siccome il punto centrale è il divertimento, ogni parere mi pare quantomai giustificato e giustificabile. ;)
    p.s. vatti a riguardare Strikers, quello sì che riciclava assets del GC, questo palesemente usa modelli nuovi ed animati molto meglio.
  4.     Mi trovi su: Homepage #5898588
    Unbeatable Babyface ha scritto:
    Figurati era giusto per puntualizzare il mio pensiero, che poi questo titolo possa non essere ritenuto degno di essere acquistato a prezzo pieno ci sta tranquillamente,ma non mi sembra affatto inferiore agli ultimi capitoli della serie(e ti ho spiegato brevemente i motivi).
    A Strikers ci ho giocato parecchio e, nonostante fosse godibile, era impestato da un deleterio trickspam,mentre qui (e te ne accorgi soprattutto online) più che i tricks, conta la capacità di gestire i fondamentali, direi che è anche un bel passo avanti per la serie questo aspetto.  
    Ci sarebbe da aggiungere anche che ovviamente le discipline scelte avvicinano questo capitolo più a Strikers che a Golf, semmai i paragoni dovrebbero essere fatti con roba tipo NBA Jam,ma vabbè in ogni caso questo non è un titolo controverso e siccome il punto centrale è il divertimento, ogni parere mi pare quantomai giustificato e giustificabile. ;)
      Sull'online non mi pronuncio, però Strikers in locale secondo me è PARECCHIO più divertente ed esagerato di questo.
    Cioè io sono arrivato a tirare coppini reali agli amici giocando a Strikers, LOL! :))
    Il Generale Shark così parlò: "...mi dia tempo e il mondo userà i pollici solo per suonare il campanello di casa."
    *Oo RimaNi Col Dubbio oO*
    ..:: BLoOd Is My AvAtaR ::..
  5.     Mi trovi su: Homepage #5899495
    Zakimos ha scritto:
    Provato con la fidanzata in una postazione di prova, non le è piaciuto.
    In un certo senso si è accorta da sola che mancava la consueta immediatezza dei titoli Nintendo - e infatti è di un'altra software house.
     Ma secondo me si vede eccome, fermo restando che comunque molti dei titoli sportivi N non sono dei vari EAD et similia.
    Il Generale Shark così parlò: "...mi dia tempo e il mondo userà i pollici solo per suonare il campanello di casa."
    *Oo RimaNi Col Dubbio oO*
    ..:: BLoOd Is My AvAtaR ::..

  [Recensione Mario Sports Mix] Agonismo nel Mushroom Kingdom

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina