1.     Mi trovi su: Homepage #5917332
    L'altra sera ho rimesso su DooM3 su 360 (tralasciando quando ami questo gioco, il Castelli se ne ricorderà, ne parlammo quando uscì) e sono rimasto stupito da quanto sia stata una buona conversione all'epoca e mi sono messo a pensare ai miracoli di programmazione, soprattutto nelle conversioni.
    Ad esempio: Street Fighter Alpha 3 su GBA, Resident Evil 4 su ps2.
    Altri?
    Dai dai sparate
    Meglio mezz'ora di TG4 o un clistere ai 4 formaggi? Troviamo insieme una risposta a questo annoso problema.
    «Poison in his veins. Vengeance in his heart.»
  2. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5917363
    RockLee ha scritto:

    Dai dai sparate


    Street Fighter Alpha 3 su PSOne, impressionante.

    Street Fighter Alpha 2 e DOOM su Super Nes.

    Quoto su Doom III e relativa espansione sulla prima Xbox, una conversione abbastanza "miracolosa" che si è pure beccata qualche critica di troppo... idem per Half Life 2, impressionante.
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  3.     Mi trovi su: Homepage #5917394
    Sempre pensato che la prima Xbox a livello hardware fosse una macchina stupefacente, solidissima, semplice da programmare e pUtente, avesse avuto lo stesso livello di sfruttamento della PS2.. non so cosa avremmo visto.
    (fra l'altro l'ultimo modello uscito, la Crystal, zitta zitta quatta quatta incorporava tonnellate di migliorie, lettore, ram superiore..)
  4. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5917454
    - Shadow of The Colossus su PS2 (il gioco soffriva come una bestia, poveraccio).
    - Tutti i Gran Turismo, ogni volta è da infarto.
    - Crysis nelle prime immagini del 2006, su PC.
    - Le prime immagini della Beta di Resident Evil Code Veronica su Dreamcast.
    - Resident Evil Rebirth su GameCube.
    - Half-Life 2 su Xbox.
    - Max Payne su PC, non so se fu un miracolo, ma mi impressionò per tanti aspetti.
    - Another World su Amiga nel 1991

    Edit.

    [Modificato da killer7 il 07/03/2011 21:41]

  5. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5917655
    RockLee ha scritto:
    Quoto chi nominava Resident Evil Rebirth, mai vista (all'epoca) una cosa del genere


    Si, bhè, eccolo qui.
    Mikami e il Production Studio 4, non crearono delle nuove immagini pre-renderizzate, ma bensì veri e propri filmati (in loop) per rappresentare l'ambiente di gioco (con le ombre che potevano stagliarsi su di essi in tempo reale).


    Scioccante che tutto questo fosse in real-time (nel 2002 su GameCube) eh?



    Per non parlare ovviamente dell'atmosfera e dell'audio, semplicemente DIVINI. :sbav:
    Anche i modelli poligonali erano sconvolgenti.

  [TUTTI] Ma è un miracolo!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina