1. LoTopic Caesar - Bye Bye Next  
        Mi trovi su: Homepage #5919918
    Che chicca di storia!
    E' sempre interessante quando un evento casuale porta a significative conseguenze (soprattutto quando sono positive!)
     
     
    Un saluto inoltre all'apecarretta a tre ruote.
    Indimenticabile anche il suo angolo della posta su GamePower (oltre a quello già citato su Zeta)
    Lo Topic ovvero "qui mi da proprio l'idea di essere seduto davanti a uno spritz a fare quattro chiacchere" [cit. DocGeo]
    Storia delLo Topic Parte I - Storia delLo Topic Parte II - Statuto LoTopichino - La Grande Disfatta, per non dimenticare
    - Pilota SDR
  2.     Mi trovi su: Homepage #5919979
    Ma... nooo!! Ma che bello! :))
    Mi avete reso felicissimo! Gente che pensavo cosi' lontana, trovarla cosi' vicina... cosi' tanti anni dopo... :'(

    Leggo riviste di videogame da quando avevo circa 9 anni. Da quando, cioe', le parole in inglese le leggevo cosi' come erano scritte e manco sapevo cosa volessero dire.
    Ho letto riviste di videogame dai tempi di Zzap!, The games machine, C+VG... e soprattutto GAME POWER. Una fucina di cervelli mica da ridere. La posta di GP (anzi, "l'apposta") era forse l'unica che leggevo tra tutte, l'unica veramente divertente senza tante console war. O peggio, "system war" quando rivaleggiavano Amiga VS PC vs console... :) Il merito della qualita' andava al buon MBF, uno con la capa tanta e che ha saputo dimostrare di averla. Penso che chi ha la mia eta' sa di chi sto parlando.
    Ricordo che quando se ne ando' lascio' un bel vuoto. Fu rimpiazzato da Apecar ma... Ai tempi non apprezzavo, ero troppo affezionato a MBF. Pian piano decisi di dare una chance a TT, e con somma meraviglia scoprii che mi piaceva tantissimo come scriveva, mi facevano ridere un sacco le sue recensioni, e di materia grigia ne aveva quanta l'illustre predecessore.
    Poi spari' lo Studio VIT, si chiuse un'era bellissima. E fino all'avvento del web non ebbi piu' idea di cosa sarebbe stata dell'editoria di settore e tutti quelli che ne avevano fatto parte nell'era di massima proliferazione intellettuale.
    Fu bello ritrovare TT a scrivere su Repubblica, mi parve avesse trovato il giusto ruolo vista la grande competenza. E fu sorprendente vederlo suonare in RAI! Quello non me l'aspettavo davvero.

    Tutti quelli che fanno parte di questa grande storia, sappiano che sono dentro un pezzo del mio cuore di adolescente.

  [Blog Videogame.it] Ricomincio da Zeta

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina