1.     Mi trovi su: Homepage #5931477
    ma il modello di guida non ti è sembrato semplificato rispetto al secondo? meno fisico e pesante

    poi contento che si sia rivelato un seguito all'altezza, allora nella demo hanno messo proprio la pista più brutta

    ultimo appunto generale: non capisco le medaglie

    ok per le due d'argento, multi e grafica, ma perchè addirittura oro a quella "consigliato"?

    colpa di giop credo
  2. Sbalestrato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5931481
    RALPH MALPHma il modello di guida non ti è sembrato semplificato rispetto al secondo? meno fisico e pesante

    poi contento che si sia rivelato un seguito all'altezza, allora nella demo hanno messo proprio la pista più brutta

    ultimo appunto generale: non capisco le medaglie

    ok per le due d'argento, multi e grafica, ma perchè addirittura oro a quella "consigliato"?

    colpa di giop credo


    HAhahahah suca, le medaglie le ha scelte Alez.
    E consigliato è per dire che anche se non gli diamo il massimo dei voti è un gioco fortemente, appunto, consigliato. :D
    L'Edicola di giopep, better than sex!
    Tumblerpep, almost like sex!
    Il Podcast del Tentacolo Viola & Outcast - La voce dei videogiocatori borderline
  3. A riposo  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5931511
    @Richi_one
    Non conoscevo Gamemag.it, l'ho aperto ora per la prima volta. Uguali in che senso? Perché sono stelle e sono gialle? Beh, non ci sono poi tanti modi per farle. Per il resto è tutto diverso:

    - Loro hanno le mezze stelle, noi no.
    - Loro hanno le valutazioni in stelle anche per i comparti specifici, noi no. Premiamo solo con una medaglia i giochi che in un certo comparto sono meritevoli
    - Graficamente mi sembra che l'unica cosa in comune che hanno sia il colore giallo - classico per le stelle. Posso assicurarti comunque che le nostre le ha disegnate ex-novo un grafico di Edizioni Master (e che c'è voluta quasi una settimana a definirle, tra le tante ipotesi :D

    Le valutazioni in stelle, è chiaro, non le abbiamo inventate noi. Ma direi che non l'ha fatto nemmeno Gamemag, o Film-Review che le usa, tra i tanti altri siti. E' un metodo di valutazione che esiste da tempo, uno strumento che in tanti usano. Altrimenti, per dire, analogamente potrei affermare che i pro e i contro di Gamemag.it sono come le nostre positive e negative (che sicuramente, essendo nate nel 1999, sono arrivate prima!). Ma ovviamente sarebbe una stupidaggine: positive e negative (o pro e contro), così come le stelle, i voti, le banane, quel che vuoi, sono gli strumenti che i siti come i nostri usano per fare le valutazioni, tutto qui.
    http://www.facebook.com/VITSole
  4.     Mi trovi su: Homepage #5931517
    |Sole|@Richi_one
    Non conoscevo Gamemag.it, l'ho aperto ora per la prima volta. Uguali in che senso? Perché sono stelle e sono gialle? Beh, non ci sono poi tanti modi per farle. Per il resto è tutto diverso:

    - Loro hanno le mezze stelle, noi no.
    - Loro hanno le valutazioni in stelle anche per i comparti specifici, noi no. Premiamo solo con una medaglia i giochi che in un certo comparto sono meritevoli
    - Graficamente mi sembra che l'unica cosa in comune che hanno sia il colore giallo - classico per le stelle. Posso assicurarti comunque che le nostre le ha disegnate ex-novo un grafico di Edizioni Master (e che c'è voluta quasi una settimana a definirle, tra le tante ipotesi :D

    Le valutazioni in stelle, è chiaro, non le abbiamo inventate noi. Ma direi che non l'ha fatto nemmeno Gamemag, o Film-Review che le usa, tra i tanti altri siti. E' un metodo di valutazione che esiste da tempo, uno strumento che in tanti usano. Altrimenti, per dire, analogamente potrei affermare che i pro e i contro di Gamemag.it sono come le nostre positive e negative (che sicuramente, essendo nate nel 1999, sono arrivate prima!). Ma ovviamente sarebbe una stupidaggine: positive e negative (o pro e contro), così come le stelle, i voti, le banane, quel che vuoi, sono gli strumenti che i siti come i nostri usano per fare le valutazioni, tutto qui.


    Eh,ma mica pensavo a un plagio! ;)
    Ultimo gioco terminato: Shadow of the Damned
    Sto giocando a: Batman Arkham City
    Sto aspettando: Asura's Wrath
  5. Leave Home  
        Mi trovi su: Homepage #5931521
    Mi sento particolarmente vicino alla tua recensione, che condivido in pieno.

    Due cose al volo:
    - il fattore distruzione non è gestito alla Split/Second... Nel racing di Blackrock il powerplay è innescato dal giocatore e dagli avversari, e i suoi effetti si resettano ad ogni gara; in Apocalypse, al contrario, la morfologia dei tracciati è modificata dagli eventi naturali, che sono scriptati, ma le cui conseguenze rimangono visibili di gara in gara.
    - lo slow-mo che interviene in certi frangenti è comandato dal giocatore. Dopo aver seguito un tornado la prima volta, la seconda si può evitare il QTE e continuare a correre senza moviola.
  6.     Mi trovi su: Homepage #5931533
    jpegMi sento particolarmente vicino alla tua recensione, che condivido in pieno.

    Due cose al volo:
    - il fattore distruzione non è gestito alla Split/Second... Nel racing di Blackrock il powerplay è innescato dal giocatore e dagli avversari, e i suoi effetti si resettano ad ogni gara; in Apocalypse, al contrario, la morfologia dei tracciati è modificata dagli eventi naturali, che sono scriptati, ma le cui conseguenze rimangono visibili di gara in gara.
    - lo slow-mo che interviene in certi frangenti è comandato dal giocatore. Dopo aver seguito un tornado la prima volta, la seconda si può evitare il QTE e continuare a correre senza moviola.


    ma il modello di guida non ti è sembrato più leggero?
  7. Demotivato dal troppo entusiasmo  
        Mi trovi su: Homepage #5931552
    JPEG: ok per la moviola ma almeno una volta te la becchi volente o nolente. Del resto credo serva a non far scattare il gioco visto che arriva parecchia roba di colpo in pista. Poi cmq ho detto che RICHIAMA split/second ed è innegabile visto che il concetto di distruggere la pista l'ha introdotto quel titolo.

    RALPH: dipende dai mezzi, infatti i quad resistono di più agli urti mentre prima erano bombe a orologeria.

    Poi su voti e medaglie, rappresentano come sempre un punto di vista, non sono una sentenza (eccheccazzo).
  8. Leave Home  
        Mi trovi su: Homepage #5931716
    RALPH MALPHma il modello di guida non ti è sembrato più leggero?
    Si e no.
    Da una parte è innegabile che il tutto sia più veloce, frenetico e reattivo rispetto a Pacific Rift, ma d'altro canto il modello di guida non mi pare cambiato. Sono diverse le superfici, ovunque c'è più grip, e anche il boost ora si scarica/ricarica più in fretta, di fatto modificando l'andamento della gara...

    Però no, a me a conti fatti sembra sempre il caro vecchio Motorstorm.
  9. Sbalestrato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5931809
    RALPH MALPHcapisco la medaglia consigliato, mi chiedevo se c'era solo oro o anche argento e bronzo, vedo che la danno tutti d'oro

    No, allora, il colore è fisso, quello rimane.
    Le medaglie per aspetti specifici (grafica, sonoro, direzione artistica... ) sono argentate, poi ci sono - d'oro - Consigliato e Imperdibile.

    Diciamo che, in linea di massima, se un gioco prende cinque stelle avrà sempre la medaglia consigliato.
    Se ne prende quattro può avercela, ma dipende da caso a caso.

    Imperdibile va ai giochi da almeno cinque stelle, ma che consideriamo di eccellenza assoluta. Diciamo che non è una sesta stella, ma poco ci manca.

    Ovviamente se un gioco prende Imperdibile non prende anche Consigliato, perché è implicito che un gioco imperdibile sia anche consigliato. :)
    L'Edicola di giopep, better than sex!
    Tumblerpep, almost like sex!
    Il Podcast del Tentacolo Viola & Outcast - La voce dei videogiocatori borderline

  Recensione MotorStorm Apocalypse: Mezzo secondo di distruzione

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina