1. Leave Home  
        Mi trovi su: Homepage #5943679
    Perdono. U_U

    Comunque!
    E' uscito <a href="http://marketplace.xbox.com/it-IT/Product/%E6%98%9F%E9%9C%9C%E9%8B%BC%E6%A9%9F%E3%82%B9%E3%83%88%E3%83%A9%E3%83%8B%E3%82%A2/66acd000-77fe-1000-9115-d80258410aa5" target="_blank" rel="nofollow">oggi</a>: G.Rev, 800 Microsoff Points... Leggevo i primi feedback a caldo e non sembra affatto male.

    Se davvero domani mi arriva la console nuova, penso di comprarlo assieme a Raskulls.
    Qualcun altro si butta?

    <a href="http://www.youtube.com/watch?v=RvDxSGv2bOw" target="_blank" rel="nofollow">Video</a>.
  2. Leave Home  
        Mi trovi su: Homepage #5948051
    L'ho comprato ieri sera, sulla scorta del fatto che gli shooter giappi - da Ikaruga a R-Type Dimensions - raramente/mai vengono inseriti in qualche Deal of the Week...

    Beh, mi ha colpito!
    Visivamente non ha lo spessore di un Under Defeat, ma è solido, sempre fluido e per una volta non siamo alla guida del solito mech seghino ma di un bel robottone squadrato e cazzuto. XD

    In generale, la dinamica di gioco è strutturata sull'arsenale, davvero eterogeneo, che può essere raccolto, equipaggiato su entrambe le braccia (a seconda che lo si agganci col lato sinistro o destro del robot) e swappato, così da creare le combinazioni più svariate (laser + sideshot, doppio vulcan per il massive damage, spada + missili ecc...).
    NON E' un bullet-hell. La densità di proiettili si mantiene di norma medio-bassa, almeno per i primi tre livelli, ma le difficoltà vengono introdotte da altri fattori: per bilanciare l'armamentario, per esempio, i nemici arrivano e sparano da tutte le parti; poi, si parte con una sola vita composta da tre tacche di energia e (almeno fino a che non si trova la giusta combinazione di power-up) anche l'ondata all'apparenza più innocua può creare problemi; infine, il ritmo è sempre sostenuto, quindi - all'inizio - pianificare strategie e traiettorie non è immediatissimo (magari sei nel mezzo del merdone > 'oh, ecco il laser!' > zigzag tra i proiettili > manovra imprevista > zac, ti becchi la spada sucante).

    Pollice in super su per le musiche, davvero fantastiche: sembrano suonate con la tecnologia attuale e il chip del Megadrive in testa.

  Lo famo Strania?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina