1. la vita è tutto ciò che succede mentre noi siamo affaccendati altrove  
        Mi trovi su: Homepage #5964014
    Metal Max era proprio avanti...il sandbox dei jrpg.
    Peccato che oggi sia in mano ad una compagnia piccola (oddio, non che gliene faccio una colpa), mi pare la kadokawa, perchè se trattato bene potrebbe venire fuori un jrpg openworld assurdo e sfacciato, in linea con la moda ludica del momento.
    MM poi è il trash per definizione.
    Della serie: il futuro dei jrpg è nel loro passato.....

    Terranigma....huuuuuuu! capolavoro.
    C'è però chi afferma che GrandstreamSaga faccia parte dell'opera. Se non ricordo male ne parlammo anni or sono, anche su dove sono finiti i Quintet dopo la chiusura.
    La formicuzza dal grande dolore, prese uno spillo e se lo ficcò nel core...
    La Compagnia del Saturn...cari vecchi ricordi di Next.
  2.     Mi trovi su: Homepage #5964225
    Yep, mentre scrivevo mi sono proprio ricordato di quella chiacchierata su dove fossero finiti i Quintet!
    .
    Ho deciso di recuperare Metal Max 3 per DS, stavo cercando la versione limited. Effettivamente dietro c'è Kadokawa, però magari vi lavorano dentro quelli di Crea-Tech. Ne sai qualcosa?
    .
    Terranigma invece andrò a rigiocarmelo nei prossimi giorni... ho una voglia assoluta di action RPG... in attesa che mi arrivi Legend of Heroes (tu lo stai già provando?).
  3.     Mi trovi su: Homepage #5964394
    ZakimosAh, Terranigma... Sembra passato un secolo.

    Non capisco il senso della citazione di Elio :-|

    E mi unisco al club di quelli a cui Seiken Densetsu 3 non è che poi abbia mai fatto impazzire.

    Chrono, il nome del gioco nella prima immagine?
    Lo shoot'em up? Si tratta di Winds of Thunder per PCEngine di Red Entertainment.
    La citazione di Elio? eh, mmm, boh :DD ... nel senso che ero partito dall'immagine in home con "il piede" di Magritte, da lì mi è venuto il riferimento a Elio. Ma non mi chiedere il percorso logico, sono derive mentali...
    .
    Ma la domanda é: meglio Terranigma, Zelda A link to the Past o YsI-II (o Ys IV)?
    Non saprei scegliere.
  4. la vita è tutto ciò che succede mentre noi siamo affaccendati altrove  
        Mi trovi su: Homepage #5964407
    chronoYep, mentre scrivevo mi sono proprio ricordato di quella chiacchierata su dove fossero finiti i Quintet!
    .
    Ho deciso di recuperare Metal Max 3 per DS, stavo cercando la versione limited. Effettivamente dietro c'è Kadokawa, però magari vi lavorano dentro quelli di Crea-Tech. Ne sai qualcosa?
    .
    Terranigma invece andrò a rigiocarmelo nei prossimi giorni... ho una voglia assoluta di action RPG... in attesa che mi arrivi Legend of Heroes (tu lo stai già provando?).
    è la quinta volta che scrivo sto post, porca di quella eva........<img class="smiley" alt="" />




    si, dietro a MM3 cè sta ancora createch e, se può interessare, il director è Hiroshi Miyaoka.


    Tra l'altro in giappone ha venduto bene, sai mai che ne arriveranno altri in futuro.


    (no, LoH è ancora sulla mensola ad espettare il suo turno, per ora sono ancora dietro a randiant historia....maledette subquest >__> )



    e mi associo pure io col gruppo a cui SD3 non è piaciuto molto.
    La formicuzza dal grande dolore, prese uno spillo e se lo ficcò nel core...
    La Compagnia del Saturn...cari vecchi ricordi di Next.
  5. la vita è tutto ciò che succede mentre noi siamo affaccendati altrove  
        Mi trovi su: Homepage #5964410
    chronoLo shoot'em up? Si tratta di Winds of Thunder per PCEngine di Red Entertainment.
    La citazione di Elio? eh, mmm, boh ... nel senso che ero partito dall'immagine in home con "il piede" di Magritte, da lì mi è venuto il riferimento a Elio. Ma non mi chiedere il percorso logico, sono derive mentali...
    .
    Ma la domanda é: meglio Terranigma, Zelda A link to the Past o YsI-II (o Ys IV)?
    Non saprei scegliere.
    bho anche per me...

    terranisgma ha una storia non indifferente, con tanto di morale non scontata...un gioco molto...ecologista?


    zelda 3 è pura esaltazione di design


    Ys1/2 è musica in movimento e frenesia


    ...


    ma quale concorrenza avevano questi giochi? magari ci scappa un quarto candidato. herr...secret of mana? ora mi vengono in mente giochi come thor, popfulmail, soleil, tutta roba che però probabilmente sta sotto. non so.
    La formicuzza dal grande dolore, prese uno spillo e se lo ficcò nel core...
    La Compagnia del Saturn...cari vecchi ricordi di Next.
  6.     Mi trovi su: Homepage #5964779
    sona
    ma quale concorrenza avevano questi giochi? magari ci scappa un quarto candidato. herr...secret of mana? ora mi vengono in mente giochi come thor, popfulmail, soleil, tutta roba che però probabilmente sta sotto. non so.

    In effetti non è facile pensare a una classifica dei migliori action RPG 2D. A me torna in mente anche Land Stalker su MD. Potremmo stilare una lista intanto, no?
  7. Giovane cattolico  
        Mi trovi su: Homepage #5964865
    chronoLo shoot'em up? Si tratta di Winds of Thunder per PCEngine di Red Entertainment.
    La citazione di Elio? eh, mmm, boh :DD ... nel senso che ero partito dall'immagine in home con "il piede" di Magritte, da lì mi è venuto il riferimento a Elio. Ma non mi chiedere il percorso logico, sono derive mentali...
    .
    Ma la domanda é: meglio Terranigma, Zelda A link to the Past o YsI-II (o Ys IV)?
    Non saprei scegliere.






    Terranigma, l'rpg criptico come l'avevo chiamato, è stato forse l'ultimo videogioco a riuscire ancora ad emozionarmi l'ultima volta che l'ho giocato, che sarà stato 5-6 anni fa. Per non parlare della prima volta, con il "wow!" alla scena della rinascita dei continenti, la tv coi bassi al massimo per godere di meraviglie come queste, ma ero una persona diversa che oggi non avrebbe le stesse reazioni.



    Come gameplay secco secco, era poca cosa: magie inutili, attacco in corsa da spammare, dungeon design estremamente semplice.



    Alttp invece è sempre oggettivamente un piacere da giocare con i suoi sotterranei pazzi che non invecchiano mai neanche dopo 20 anni, anche quando la scena del suonatore di Ocarina ti fa al massimo sorridere, invece che commuovere come quando si era piccoli.



    Ys è una serie divertente nell'animo, ma manca della profondità necessaria per renderla altro se non un gran bel divertissement..
    http://www.myspace.com/giovanecattolico

    Il nuovo progetto musicale.
  8.     Mi trovi su: Homepage #5964882
    Zakimos
    Come gameplay secco secco, era poca cosa: magie inutili, attacco in corsa da spammare, dungeon design estremamente semplice.

    Alttp invece è sempre oggettivamente un piacere da giocare con i suoi sotterranei pazzi che non invecchiano mai neanche dopo 20 anni, anche quando la scena del suonatore di Ocarina ti fa al massimo sorridere, invece che commuovere come quando si era piccoli.

    Ys è una serie divertente nell'animo, ma manca della profondità necessaria per renderla altro se non un gran bel divertissement..

    Riassumi bene, anche se forse sei troppo severo con Terranigma e i suoi dungeon (beh, non era Zelda). A livello di struttura, però, e intendo dungeon, sistema di attacco e controllo, si può anche dire che Illusion of Time fosse superiore a Terranigma, dove quest'ultimo prevaleva per atmosfera e storia. Del resto sono tre titoli, quelli citati sopra, distanti l'uno dall'altro, ognuno dei quali riesce bene in quello che, probabilmente, si proponeva di essere. Magari è proprio per questo che è difficile stilare una classifica.
  9. Giovane cattolico  
        Mi trovi su: Homepage #5965184
    chronoRiassumi bene, anche se forse sei troppo severo con Terranigma e i suoi dungeon (beh, non era Zelda). A livello di struttura, però, e intendo dungeon, sistema di attacco e controllo, si può anche dire che Illusion of Time fosse superiore a Terranigma, dove quest'ultimo prevaleva per atmosfera e storia. Del resto sono tre titoli, quelli citati sopra, distanti l'uno dall'altro, ognuno dei quali riesce bene in quello che, probabilmente, si proponeva di essere. Magari è proprio per questo che è difficile stilare una classifica.

    Illusion of Time aveva un dungeon design splendido e molto Zeldoso (e un livello di difficoltà più che buono) ma aveva e ha un difetto, l'estrema lentezza. Nei dialoghi, nel muoversi, nel backtracking (il finale e la parte nel bosco dei funghi sono da latte alle ginocchia).
    Però generalmente parlando era bellissimo, come lo era Soul Blazer, entrambi probabilmente superiori a Terranigma come "giochi" ma inferiori per quel bell'affresco di "realtà virtuale" che l'ultima impresa Quintet aveva saputo creare.
    http://www.myspace.com/giovanecattolico

    Il nuovo progetto musicale.
  10.     Mi trovi su: Homepage #5965609
    sonaMetal Max era proprio avanti...il sandbox dei jrpg.

    E comunque di Metal Max non si è mai mai mai parlato abbastanza. Hai ragione: è troppo avanti come serie. Aldilà dell'umorismo e delle situazione assurde, ha proprio una struttura di gioco, una interfaccia e un modo di procedere che erano veramente qualcosa d'altro rispetto allo standard.
  11. la vita è tutto ciò che succede mentre noi siamo affaccendati altrove  
        Mi trovi su: Homepage #5966305
    a chrono a proposito (e già dicendo così si capisce che c'azzecca poco o nulla col thread), tieni d'occhio Apollo Soft, la compagnia che sorge dalle ceneri di flight plan. Gungho ha appena annunciato uno strategico appartenente al brand ragnarok per psp ed è sviluppato proprio dalla sopracitata. Il loro unico gioco all'attivo per ora è Blue Roses, sempre strategico e prodotto con 2 yen da nippon ichi.
    La formicuzza dal grande dolore, prese uno spillo e se lo ficcò nel core...
    La Compagnia del Saturn...cari vecchi ricordi di Next.

  Rubrica Trigger: L'anno del pensiero magico (2/2)

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina