1.     Mi trovi su: Homepage #5970644
    ...Non mi dispiace nemmeno un po'.
    Se non dicessi altro probabilmente sembrerei un insensibile, davanti alla morte di una persona, ma ogni cosa ha un contesto.
    Questa signora erano anni che ormai era finita fuori di testa: era anziana e aveva evidenti problemi mentali, probabilmente dovuti alla senilità. Viveva con marito (pensionato) e figlio quarantenne nullafacente/mantenuto da sempre. Marito e figlio che in condominio non poteva vedere nessuno: classico atteggiamento da mafiosotti che se ne fregavano di tutto e di tutti, e soprattutto di gridare e litigare a ore indicibili svegliando tutto il quartiere.
    Nelle condizioni in cui ormai versava questa signora (che gridava e si dimenava per tutta la giornata e per buona parte della notte), i suoi familiari avrebbero dovuto mandarla in casa di cura. Invece la pensione gli faceva comodo e non volevano spendere e al tempo stesso, però, non tolleravano il suo modo di essere, insultandola (secondo me la picchiavano anche perchè spesso sentivo botte e questa che gridava), lasciandola sola chiusa in camera tutto il giorno (i carabinieri non so quante volte saranno venuti fuori, ma evidentemente finchè non succede una tragedia non possono farci nulla).
    Ecco, se mi deve dispiacere per qualcuno mi dispiace per lei (anche se mi ha fatto fare notti insonni negli ultimi due anni), ma per marito e figlio proprio no, perchè ne sono i primi assassini. Se l'avessero mandata in casa si cura questo non sarebbe di certo successo.
    Sarà che forse questo epilogo me lo aspettavo; sarà che tra quello che ho vissuto in famiglia e i quartieri in cui ho vissuto qui a Milano su certe cose ho il callo... la cosa non mi tange più di tanto e non mi ci sento nemmeno troppo in colpa
  2.     Mi trovi su: Homepage #5970933
    Prima o poi tutti muoiono, purtroppo troppo spesso sono le persone buone che se ne vanno anzitempo, ma a volte anche gente che nessuno rimpiangera. Non ti senti in colpa, be fai bene.......anzi ti sei tolto un peso,adesso forse non passerai notte insonie........, certo purtroppo è morta una persona , ma visto la vita che faceva forse è meglio cosi.
  3. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5971015
    LightsideIntendevo che non mi sento il colpa del fatto che della sua morte non mi freghi pressochè niente.

    Beh, sicuramente non esiste un libretto delle istruzioni che ti dica come ci si deve sentire... anche perchè per come la vedo io non ci si "deve" sentire, ci si sente (o no) e basta

    E meno male, pensa che peso se avessimo il controllo diretto (con relativo obbligo di doverlo applicare) sulle emozioni

    Consiglio mio (per quel che vale eh) prendile come vengono e per quel che sono,si vive più leggeri.... poi se ti va di pensarci su e capirle nulla di male,anzi, aiuta a comprender meglio se stessi.
    Solo non appesantire l'analisi con un giudizio, come puoi esser colpevole di qualcosa che non puoi controllare?
  4. 痺れるだろう?  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5972421
    LedaPerchè dovresti sentirti in colpa? Tu che c'entri con la sua vita, i suoi problemi e tutto il resto? Niente!
    ehm, il punto non è sentirsi in colpa come si fosse responsabili.ma: la mia vicina, una poveretta, s'è impiccata, a me non me ne frega niente, anzi quasi quasi ci apro un bel thread.
    è una cosa un po' cinica. non trovi?

    P.S. comunque io credo che sia normale avere un senso come di liberazione, anche da parte dei parenti, è una cosa che convive con il dolore, la perdita...
    /!\quello che vive in Cina di Nextgame/!\
    ogni tanto fate una capatina nel mio blog! (sempre che la Cina sblocchi Blogspot... (sic))
    你令一切平凡的事变得新奇 令琐事变成美好的回忆...
  5. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5972457
    Jiraiyaehm, il punto non è sentirsi in colpa come si fosse responsabili.ma: la mia vicina, una poveretta, s'è impiccata, a me non me ne frega niente, anzi quasi quasi ci apro un bel thread.
    è una cosa un po' cinica. non trovi?

    <small>P.S. comunque io credo che sia normale avere un senso come di liberazione, anche da parte dei parenti, è una cosa che convive con il dolore, la perdita...</small>
    Quoto.
    Sinceramente, non vedo l' utilità del thread (senz' offesa).
  6. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5972599
    Jiraiyaehm, il punto non è sentirsi in colpa come si fosse responsabili.ma: la mia vicina, una poveretta, s'è impiccata, a me non me ne frega niente, anzi quasi quasi ci apro un bel thread.
    è una cosa un po' cinica. non trovi?

    <small>P.S. comunque io credo che sia normale avere un senso come di liberazione, anche da parte dei parenti, è una cosa che convive con il dolore, la perdita...</small>

    detta così senza dubbio...

    ma non credo che fosse questo il ragionamento di base che ha portato il buon ligh ad aprire il 3d...

    probabilmente il fatto di non essere dispiaciuto/sconvolto lo ha un pochino sorpreso e ha voluto renderci partecipi dei suoi sentimenti

    quoto invece il PS
  7. 痺れるだろう?  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5972967
    rx2detta così senza dubbio...

    ma non credo che fosse questo il ragionamento di base che ha portato il buon ligh ad aprire il 3d...

    probabilmente il fatto di non essere dispiaciuto/sconvolto lo ha un pochino sorpreso e ha voluto renderci partecipi dei suoi sentimenti

    no no, in effetti non si è capito, ma quello che penso io è quello che hai sciritto tu :|3
    /!\quello che vive in Cina di Nextgame/!\
    ogni tanto fate una capatina nel mio blog! (sempre che la Cina sblocchi Blogspot... (sic))
    你令一切平凡的事变得新奇 令琐事变成美好的回忆...
  8. primi sempre. per dna.  
        Mi trovi su: Homepage #5973732
    Forse non riusciva più a sostenere tutta quell'infelicità.
    Non è vivere quello.
    Ho un amico che vive una depressione molto pesante e davvero deve essere insostenibile non avere nulla cui aggrapparsi e non vedere una via d'uscita.
    Purtroppo non credo in nulla dopo la morte quindi non potrei dire che questa signora ora sta meglio dove sta, però perlomeno ha smesso di soffrire ed ha deciso lei di farlo.
    I videogiochi sono come le gnocche: una bella grafica te la porti a letto, ma è di un gran gameplay che ti innamori!
  9.     Mi trovi su: Homepage #5973748
    ringrazia che non si è fatta saltare in aria con il gas
    cmq brutta morte quella per strangolamento
    PSN:Vero85
    è solo questione di intendersi, di terminologia. Lei dice “padroni” e io “datori di lavoro”, lei dice “sfruttatori” e io dico “benestanti”, lei dice “morti di fame” e io “classe meno abbiente”. Ma per il resto, la penso esattamente come lei.
  10.     Mi trovi su: Homepage #5973834
    Jiraiyaehm, il punto non è sentirsi in colpa come si fosse responsabili.ma: la mia vicina, una poveretta, s'è impiccata, a me non me ne frega niente, anzi quasi quasi ci apro un bel thread.
    è una cosa un po' cinica. non trovi?

    <small>P.S. comunque io credo che sia normale avere un senso come di liberazione, anche da parte dei parenti, è una cosa che convive con il dolore, la perdita...</small>

    No, non la vedo così. Light comunque è stato sincero, ha espresso il suo stato d'animo e secondo me magari si sente anche in colpa per non provare dispiacere, che poi abbia aperto un 3d per raccontare questa vicenda, beh... non ci trovo niente di male. Spesso qui state a puntare il dito su cosa si scrive e si vuol raccontare, quando poi si leggono di cose mooooolto più superficiali e che davvero potrebbero non interessare nessuno! A me se non interessa l'argomento, non entro e non commento punto e se devo essere sincera non la vedo una cosa cinica questa qui... poi ognuno ovviamente la pensa come vuole ;)
  11.     Mi trovi su: Homepage #5975485
    Ieri sera mi hanno convocato i carabinieri per deporre un verbale, in quanto vicino di casa.
    Mi hanno chiesto cosa sentivo di solito, se li sentivo litigare e in che intensità. Insomma, domande classiche da interrogatorio da verbale. Hanno anche provato a rifarmi un paio di domande più volte in momenti diversi dell'intervista per vedere se mi contraddicevo (LOL).

  La mia vicina di casa si è impiccata e...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina