1. la vita è tutto ciò che succede mentre noi siamo affaccendati altrove  
        Mi trovi su: Homepage #5996224
    Shin XMa rilucidate Einhander, cazzarola!

    e cosa se ne fanno di uno shooter? che poi sul PSN jappo c'è.
    Il punto di SE non è quella di fare giochi che vendono, perchè ne hanno a iosa, ma quello di tappare le mostruose deficenze interne alla compagnia.
    Dopo le stratosferiche vendite di DQ9 tanto per dirne uno (o degli altri DQ, o di dissidia eccetera), è palese lo stattus di colabrodo di SE.

    Ricordiamo cosa accadde diace anni fa a SquareSoft, no?
  2. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5996231
    sonaIl punto di SE non è quella di fare giochi che vendono, perchè ne hanno a iosa, ma quello di tappare le mostruose deficenze interne alla compagnia.

    Scusa eh, ma non concordo. Ha bisogno di fare giochi che vendono proprio perché, ora come ora, NON ne hanno a iosa. :)
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  3. Hollywood monster  
        Mi trovi su: Homepage #5996236
    link900Eh la strada per fare i soldi facili e veloci è quella.. non è di certo sviluppare per anni un capolavoro, nel frattempo son già falliti :D !

    senza dubbio, ma fa ridere un'azienda che si spaccia per una che sforna capolavori, quando poi per campare si deve buttare spudoratamente sul casual. Ci sono invece altre aziende o, addirittura, singoli team che senza pavoneggiarsi ci mettono il cuore nei loro progetti e campano grazie al successo dei loro capolavori e all'apprezzamento\stima che ricevono dai fan.

    il mio "addio" era più rivolto non al loro possibile fallimento, ma al fatto che la mia stima (o meglio quel che ne rimaneva) se la sono giocata. Qualunque vero programmatore di videogame vomiterebbe al pensiero di buttarsi sul casual.
  4.     Mi trovi su: Homepage #5996244
    DarkGalaxyil mio "addio" era più rivolto non al loro possibile fallimento, ma al fatto che la mia stima (o meglio quel che ne rimaneva) se la sono giocata. Qualunque vero programmatore di videogame vomiterebbe al pensiero di buttarsi sul casual.

    Probabilmente le aspirazioni sono altre.
    Però se a me imponessero la scelta tra buttarsi sul casual e rimanere senza lavoro....
    Beh non avrei difficoltà a scegliere.
    "Io sono Alfa e Omega, il Primo e l'Ultimo, l'Inizio e la Fine"
    Playing: Ico (PS3), Wipeout HD (PS3), Final Fantasy XIII (PS3).
  5. la vita è tutto ciò che succede mentre noi siamo affaccendati altrove  
        Mi trovi su: Homepage #5996268
    Stefano CastelliScusa eh, ma non concordo. Ha bisogno di fare giochi che vendono proprio perché, ora come ora, NON ne hanno a iosa. :)
    effettivamente con "a iosa" ho esagerato. :D
    Ad ora non hanno giochi HD in grado di fare numeri (SE only, non eidos), ma sono supportati dal settorie portatili con giochi dai costi contenuti. DQ è sempre una mano santa per la compagnia e a fine anno arriverà pure la collection dei primi 3 a costo 0, che venderà come il pane.
    In più hanno un enorme parco giochi da buttare sui cellulari o robe simili, hanno incominciato a seminare chrono trigger ovunque.
    Ma il punto è che se tutti se tutti i soldi che raccimolano vengono sprecati a causa della loro strampalata organizzazione interna, tutto è vano.
    Per come stanno ora le cose, per me non si salverebbero nemmeno se domani uscisse DQ10.
    La formicuzza dal grande dolore, prese uno spillo e se lo ficcò nel core...
    La Compagnia del Saturn...cari vecchi ricordi di Next.
  6. la vita è tutto ciò che succede mentre noi siamo affaccendati altrove  
        Mi trovi su: Homepage #5996275
    BighliIl remake di FFVII si avvicina... :-D
    i cui lavori però inizieranno tra 2 anni...se lo sviluppano ora è più probabile che possa essere la goccia che faccia traboccare il vaso e addio SE. :lol:
    La formicuzza dal grande dolore, prese uno spillo e se lo ficcò nel core...
    La Compagnia del Saturn...cari vecchi ricordi di Next.
  7. Protomentale  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5996524
    sonae cosa se ne fanno di uno shooter? che poi sul PSN jappo c'è.
    Il punto di SE non è quella di fare giochi che vendono, perchè ne hanno a iosa, ma quello di tappare le mostruose deficenze interne alla compagnia.
    Dopo le stratosferiche vendite di DQ9 tanto per dirne uno (o degli altri DQ, o di dissidia eccetera), è palese lo stattus di colabrodo di SE.

    Ricordiamo cosa accadde diace anni fa a SquareSoft, no?
    Bisognerebbe entrare nel merito ma immagino anch'io una situazione simile, con enormi sprechi di denaro a causa di un'organizzazione interna sbagliata.

    Per quanto mi riguarda possono anche buttarsi nel casual più sfrenato, tanto ormai i loro giochi per me hanno un appeal = 0. Più che altro prevedo uno sviluppo abbastanza affrettato di Versus XIII, in modo da buttarlo sul mercato il prima possibile per racimolare qualcosa...
  8. la vita è tutto ciò che succede mentre noi siamo affaccendati altrove  
        Mi trovi su: Homepage #5996555
    Gidus Più che altro prevedo uno sviluppo abbastanza affrettato di Versus XIII, in modo da buttarlo sul mercato il prima possibile per racimolare qualcosa...
    affrettato? considerando che uscirà nel 2012, sono più di 6 anni che è in sviluppo! :lol:
    semmai è il 13-2 a poter soffrire di uno sviluppo affrettato, però bho...
    La formicuzza dal grande dolore, prese uno spillo e se lo ficcò nel core...
    La Compagnia del Saturn...cari vecchi ricordi di Next.
  9. Protomentale  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5996777
    sonaaffrettato? considerando che uscirà nel 2012, sono più di 6 anni che è in sviluppo! :lol:
    semmai è il 13-2 a poter soffrire di uno sviluppo affrettato, però bho...

    Affrettato nel senso che tireranno a concludere i lavori il prima possibile :D
    Per il XIII-2 invece non vorrei venisse direttamente epurato...
  10. Forest of Jigramunt  
        Mi trovi su: Homepage #5996876
    Siamo ancora lontanissimi dalla crisi prima della fusione con Enix, ma cmq non stanno messi bene (anche se per ora decisamente certe ipotesi catastrofiste che ho letto in giro mi paiono decisamente poco plausibili).

    Ben vengano rinnovamenti e riassestamenti interni per evitare i problemi che abbiamo visto verificarsi negli ultimi tempi, anche se onestamente dubito che lo sviluppo dei soliti giochini da 3 soldi da distribuire in DD sia la soluzione per risolvere i problemi di SE.
    In un mondo perfetto mi piacerebbe vedere SE risollevarsi come ha fatto in passato, senza bisogno di piegarsi a questo mercato orrendo nel quale ci troviamo a vivere negli ultimi anni.

    DEATH TO THE ARCADE!
    HAIL TO THE STORY-DRIVEN GAME!
    You say that I can't wait for nothing, alone
    Too far from here, where the time it's just a memory
    Too far form here, where the cold dust lacerate the streets
    Too far from here, in a desolate illusory mobility
  11. Digital Japan  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5998056
    Il fatto è che dobbiamo chiederci quanto è imputabile a contrasti alla dirigenza e quanto è imputabile a questione di carattere anche culturale loro. Sinceramente la vedo molto male per loro, proprio per problemi relativi a com'è organizzato il lavoro dentro i loro studi. Viene da chiedersi però, perché prima funzionava? Perché prima c'era qualcuno che aveva una visione molto chiara delle cose e tutti seguivano quella strada, oppure è stato solo un caso?

  Notizia Final Fantasy XIV Online: I problemi di Square Enix

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina