1. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6002057
    Madison045C è da dire che di pubblicità ne hanno fatta poca...

    Booh. Secondo me è un discorso su due fronti.

    Da un lato, ci sono le vendite davvero scarsine (cavolo, è un titolo first-party ben spinto da Sony, supporta il Move, etc, etc...): queste secondo me sono almeno in parte giustificate dal crollo di PSN.

    Dall'altro c'è il fatto che il gioco ha preso giudizi così così dalla critica. Presentare un FPS bellico mediocre su un mercato così "popolato" è un suicidio.


    Per contro: allora come si spiega che roba come Brink abbia venduto così bene?
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  2. killzone 3  
        Mi trovi su: Homepage #6002120
    in usa non ha venduto malissimo, in europa non ce lo siamo proprio filato.

    certo mag e soprattutto socom 4 hanno un metacritic molto deludente...che va a configurare zipper come il peggiore dei team interni sony (dedicati ai titoli AAA), la speranza è che a questi licenziamenti seguano delle assunzioni che hanno lo scopo di migliorare il team
  3. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6002125
    K_for_Vendettain usa non ha venduto malissimo, in europa non ce lo siamo proprio filato.

    Oddio... siamo li, eh!

    In ogni caso aver piazzato 160/170 mila copie in un mese negli USA (paese davvero molto recettivo per questa tipologia di giochi) significa aver bombato abbastanza pesantemente.

    Inizio a pensare che l'idea di incentrare parte della promozione pubblicitaria sul Move sia stata controproducente.
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  4. killzone 3  
        Mi trovi su: Homepage #6002143
    Stefano CastelliOddio... siamo li, eh!

    In ogni caso aver piazzato 160/170 mila copie in un mese negli USA (paese davvero molto recettivo per questa tipologia di giochi) significa aver bombato abbastanza pesantemente.

    Inizio a pensare che l'idea di incentrare parte della promozione pubblicitaria sul Move sia stata controproducente.

    in realtà ha fatto sulle 250.000 copie in 3 settimane in usa, non sono certo un grande risultato ma nemmeno da buttare totalmente....è in europa che questo gioco ha venduto nulla praticamente

    penso che i provvedimenti siano stati presi più per il livello qualitativo che per le vendite
  5.     Mi trovi su: Homepage #6002225
    Stefano CastelliBooh. Secondo me è un discorso su due fronti.

    Da un lato, ci sono le vendite davvero scarsine (cavolo, è un titolo first-party ben spinto da Sony, supporta il Move, etc, etc...): queste secondo me sono almeno in parte giustificate dal crollo di PSN.

    Dall'altro c'è il fatto che il gioco ha preso giudizi così così dalla critica. Presentare un FPS bellico mediocre su un mercato così "popolato" è un suicidio.


    Per contro: allora come si spiega che roba come Brink abbia venduto così bene?


    di mediocre non ha niente,anche perchè poi MAG che l'ha preceduto non aveva neanche la campagna ofline,eppure era un titolo apprezzato da molti me compreso,forse SOCOM FS è uscito in un momento saturo di fps.
  6. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #6002238
    Ci sono un po' di cose da dire. Intando Brink non è "roba", ma un titolo molto profondo, con solidissime basi di gameplay ed un gran lavoro alle spalle. Soffre di un inizio in salita ed è leggermente grezzo, ma è un titolo davvero ben fatto. Su Forze Speciali, direi che non è affatto un titolo mediocre (lo dice la "critica" poi, LOL). Ha una campagna lunga e impegnativa, un ottimo utilizzo del Move ed una modalità online (provata solo un giorno!) con del potenziale.

    IMHO c'entra molto la sua natura online, castrata dall'assenza dell'online e dal marasma di fps sul mercato.
  7.     Mi trovi su: #6002257
    E' una riduzione personale dopo la fine dei progetti principlai ne più ne meno... lo ha confermato la compagnia.. Anche quando finì il progetto di Rea Dead 2 che è un giocone la R ridusse il personale.. sono cose normalissime in questo settore.. non capisco come possano far notizia...
  8.     Mi trovi su: #6002307
    A casa mia riduzione personale=licenziamento.. è la stessa cosa detta in maniera diversa come ho detto R* ha licenziato una parte di chi ha lavorato a RDD 2 nonostante sia un giocone ed altre SH non licenziano perchè sono già striminzite nonostante alle volte facciano giochi mediocri... non è per difendere SOCOM ma il sistema gira così...

  Notizia SOCOM: Forze Speciali: Zipper Interactive nei guai?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina